Page 1

Concorso a premi di abilità “TRATTÀTI DA RE 2011-2012” La società Fila Industria Chimica S.p.A. con sede legale in San Martino di Lupari (PD), Via Garibaldi 32, tramite la società Top Class Promotion S.r.l., con sede legale in Pordenone (PN), Via delle Crede 3/1, Codice Fiscale e Partita IVA 01193600937, allo scopo delegata, promuove un concorso di abilità con giuria che si svolgerà secondo le modalità di seguito descritte: Regolamento 1. Soggetto promotore La società promotrice è Fila Industria Chimica S.p.A., con sede legale in San Martino di Lupari (PD), Via Garibaldi 32, Codice Fiscale e Partita IVA 00229240288. 2. Periodo di validità Il periodo di validità del concorso è dal 01.09.2011 al 30.04.2012. Il termine per l’identificazione dei vincitori è il 31.08.2012. 3. Ambito territoriale L’ambito territoriale comprende l’intero territorio nazionale e la Repubblica di San Marino. 4. Gratuità del concorso La partecipazione al concorso è gratuita salvo le eventuali spese postali per l’invio delle opere candidate al fine della partecipazione stessa. 5. Obiettivo del concorso Obiettivo del concorso è di premiare i migliori interventi di trattamento di superfici, di aumentare la visibilità dei prodotti utilizzati per i trattamenti e di favorire la conoscenza della marca. 6. Destinatari del concorso Destinatari del concorso sono i Trattatori (artigiani specializzati nella protezione delle superfici) che abbiano realizzato un trattamento di pavimenti utilizzando esclusivamente prodotti Fila. 7. Modalità di partecipazione 7.1. Categorie di intervento ammesse Per partecipare al concorso l’intervento di trattamento deve appartenere a una delle seguenti categorie: a) “intervento di recupero di bene storico, pubblico o privato, in interno o in esterno”; b) “trattamento di architettura contemporanea di bene pubblico o privato, in interno o in esterno”. Non sono ammessi interventi di trattamento già presentati nelle edizioni precedenti del concorso, anche se l’intervento di trattamento è stato eseguito in un’altra parte del bene recuperato (esempio: altra ala di un palazzo presentato nelle edizioni precedenti). 7.2. Durata dell’intervento Per partecipare al concorso l’intervento di trattamento deve essere iniziato non prima del 01.07.2010 e deve essere terminato tassativamente non oltre il 29.02.2012.

pag. 1 di 5


7.3. Documentazione da produrre Per partecipare al concorso dovrà essere prodotta la seguente documentazione: a) domanda di partecipazione recante le generalità del Trattatore e del bene trattato, l’indicazione del rivenditore Fila presso il quale sono stati acquistati i prodotti utilizzati per il trattamento, l’indicazione riguardante l’autorizzazione all’uso del materiale fotografico a corredo (e cioè: uso autorizzato e relativa liberatoria; oppure indicazione dei riferimenti per la richiesta di autorizzazione all’uso; oppure uso non autorizzato), l’autorizzazione al trattamento dei dati personali; b) modulo del progetto di intervento, nel quale sia riportata: la descrizione del bene trattato; una relazione illustrativa sullo stato del bene contenente la situazione di degrado, le problematiche tecniche, le valutazioni di analisi svolte; la durata dell’intervento; i prodotti Fila impiegati. c) almeno 6 fotografie stampate raffiguranti il bene nel momento precedente e successivo all’intervento di recupero; d) CD/DVD contenente il modulo di progetto e le fotografie in formato digitale (jpeg a 300 dpi di risoluzione) esclusa la domanda di partecipazione. La domanda di partecipazione ed il modulo del progetto di intervento sono scaricabili dal sito internet www.filachim.com. Non è ammesso l’utilizzo di modelli diversi. 7.4. Numero massimo di opere candidate per partecipante Ogni Trattatore può partecipare con un massimo di 4 opere candidate, indipendentemente dalla categoria di appartenenza. 7.5. Modalità di invio della documentazione La documentazione di cui al punto 7.3. andrà inviata tassativamente con la seguente modalità: • in una 1ª busta chiusa anonima e senza alcun segno dovrà essere inserita la domanda di partecipazione; • in una 2ª busta chiusa anonima e senza alcun segno dovranno essere inseriti, anonimi e senza alcun segno, il modulo di progetto, le fotografie, il CD/DVD; • la 1ª e la 2ª busta andranno inserite in una 3ª busta che andrà intestata a: PR Consulting Srl, Concorso “TRATTATI DA RE 2011-2012”, Via dei Fabbri 9, 35122 Padova (PD). Il plico potrà essere recapitato a mano oppure inviato a mezzo posta, posta celere o corriere. 7.6. Termine per la presentazione delle opere candidate Le opere candidate dovranno essere consegnate a mano o spedite entro e non oltre il 30.04. 2012. Per i plichi consegnati a mano verrà apposta da un addetto di PR Consulting l’indicazione del giorno e dell’ora della ricezione del plico. Per i plichi inviati a mezzo posta farà fede la data del timbro di spedizione. Il recapito del plico rimane ad esclusivo rischio del partecipante, ove per qualsiasi motivo lo stesso non giunga a destinazione in tempo utile. La società promotrice non si assume alcuna responsabilità per plichi non pervenuti per eventuali disguidi postali o per cause di qualsiasi altro genere ad essa non imputabili. 7.7. Controllo della documentazione La società PR Consulting provvederà a controllare il contenuto dei plichi pervenuti allo scopo di verificare la presenza e la validità della documentazione richiesta e la corretta lettura del supporto CD/DVD. Qualora la documentazione dovesse risultare incompleta o illeggibile, PR Consulting provvederà a contattare telefonicamente il Trattatore intestatario dell’opera candidata per richiedere l’integrazione o la sostituzione della documentazione. Il Trattatore avrà 7 giorni dalla data di comunicazione per provvedere alla spedizione o alla consegna a mano della documentazione integrativa o sostitutiva. Qualora la documentazione integrativa o sostitutiva non dovesse pervenire a PR Consulting entro 15 giorni dalla data di comunicazione telefonica al partecipante, l’opera candidata verrà ritenuta non valida ai fini della partecipazione al concorso. Qualora la documentazione dovesse risultare palesemente non veritiera o contraffatta l’opera candidata verrà ritenuta non valida ai fini della partecipazione al pag. 2 di 5


concorso. Successivamente ai controlli di merito, PR Consulting renderà anonime le opere candidate e le dividerà per le categorie di intervento di cui al punto 7.1. 7.8. Segreteria organizzativa Per informazioni e chiarimenti è possibile contattare la segreteria organizzativa (sig.ra Marta Bagno o sig.ra Margherita Mazzi) presso la società PR Consulting Srl, Via dei Fabbri 9, 35122 Padova (PD), Tel. 049 660405, Fax 049 661567, e-mail: segreteria@prconsulting.it. 8. Identificazione dei vincitori 8.1. Termine per l’identificazione dei vincitori Le opere candidate saranno valutate da una commissione giudicatrice entro il 31.08.2012 alla presenza di funzionario camerale o di notaio. Nel caso in cui il numero delle opere candidate pervenute fosse particolarmente numeroso, la commissione giudicatrice potrà riunirsi in prima seduta per effettuare una preselezione delle opere candidate e si riunirà poi in seconda seduta per la valutazione delle opere finaliste e per l’identificazione dei vincitori. 8.2. Composizione della commissione giudicatrice La valutazione delle opere candidate verrà effettuata da una commissione giudicatrice composta da: • un rappresentante del Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Sovrintendenza per i Beni Architettonici e il Paesaggio; • un rappresentante dell’Ordine degli Architetti; • due rappresentanti della stampa di settore; • due rappresentanti di Fila Surface Care Products; • un rappresentante di Confindustria Marmomacchine – Assomarmomacchine; • un rappresentante di Confindustria Ceramica. Nel caso in cui uno o più dei suddetti rappresentanti risultassero indisponibili a presenziare alla commissione giudicatrice, la società promotrice provvederà a nominare dei sostituti. 8.3. Criteri di valutazione delle opere candidate I criteri di valutazione delle opere candidate, per entrambe le categorie, sono i seguenti: 1. 2. 3. 4. 5. 6. 7.

valore storico e/o architettonico del sito trattato creatività nella scelta e nell’applicazione dei prodotti difficoltà del trattamento valore commerciale (mq, quantità prodotto utilizzato, difficoltà operative) qualità della presentazione del progetto materiale fotografico a corredo senza autorizzazione all’uso materiale fotografico a corredo con riferimenti per la richiesta di autorizzazione all’uso a cura di Fila 8. materiale fotografico a corredo con rilascio a Fila dell’autorizzazione all’uso 9. trattamento eseguito da un Maestro Trattatore Fila (1) 10. trattamento eseguito da un Trattatore

max max max max max

10 20 20 15 10 0

punti punti punti punti punti punti

10 punti 15 punti 10 punti 0 punti

Per ciascuna opera candidata e per ciascuno dei criteri da 1 a 8 il presidente della commissione proporrà un punteggio che dovrà essere approvato a maggioranza dalla commissione. Ciascun membro della commissione dispone di un voto. Nel caso in cui non si raggiunga la maggioranza, il voto del presidente della commissione vale doppio. Al termine della votazione di ciascuna opera candidata si abbinerà l’opera candidata al Trattatore intestatario dell’opera e si determinerà, sulla base dei dati in possesso della società promotrice, se all’opera candidata è applicabile il criterio 9 o il criterio 10. La somma dei punteggi approvati per i criteri da 1 a 8 ed il punteggio determinato dall’applicabilità del criterio 9 o del criterio 10 definisce il punteggio totale dell’opera candidata, con un massimo di 100 punti. In caso di parità di punteggio tra un’opera candidata realizzata da un Maestro Trattatore Fila e un’opera candidata realizzata da pag. 3 di 5


un Trattatore, sarà data prorità in classifica all’opera candidata realizzata dal Maestro Trattatore Fila. In caso di parità di punteggio tra due opere candidate realizzate da partecipanti appartenenti alla stessa categoria di partecipanti (categoria “Maestri Trattatori Fila” o categoria “Trattatori”) si procederà ad estrazione casuale. Al termine delle votazioni verrà stilata una classifica per ciascuna delle due categorie di intervento in base al punteggio totale ottenuto dalle opere candidate. Le decisioni della commissione giudicatrice sono insindacabili e inoppugnabili in qualsiasi sede. (1) I Maestri Trattatori Fila sono i professionisti che, avendo almeno 3 anni di esperienza nel campo, utilizzano prevalentemente i prodotti Fila e conoscono le modalità di trattamento grazie ai corsi di formazione e aggiornamento annuali organizzati dall’Azienda. La professionalità dei Maestri Trattatori è certificata da un diploma annuale rilasciato da Fila.

8.4. Identificazione delle opere candidate vincitrici All’opera candidata prima classificata nella rispettiva categoria sarà assegnato il premio in palio. Lo stesso Trattatore può vincere un solo premio in palio; pertanto, nel caso in cui lo stesso Trattatore risulti vincitore in entrambe le categorie, si procederà alla esclusione dell’opera candidata vincitrice della categoria B) “trattamento di architettura contemporanea di bene pubblico o privato, in interno o in esterno” e si procederà al subentro dell’opera candidata immediatamente successiva in classifica. Si procederà a far subentrare l’opera candidata immediatamente successiva nella rispettiva categoria anche in caso di irreperibilità del Trattatore vincitore. 9. Premi in palio, valore dei premi, montepremi Sono posti in palio 2 iPad Wi-Fi + 3G 64 GB Apple del valore di mercato di € 799,00 IVA inclusa cad. (€ 665,83 IVA esclusa cad.). Il montepremi è di € 1.598,00 IVA inclusa (€ 1.331,66 IVA esclusa). I premi in palio non sono sostituibili e non sono convertibili in denaro o in gettoni d’oro, né è data facoltà ai vincitori di richiedere, con o senza l’aggiunta di denaro, la possibilità di ricevere premi diversi anche se di minor valore. Il valore di mercato dei premi è da intendersi alla data di redazione del regolamento ed al valore del listino di vendita al pubblico mediato tra la vendita nel negozio specializzato normale e la grande distribuzione organizzata, senza particolari assetti promozionali dettati dal modello, dalla stagione o da eventi di mercato particolari. 10. Comunicazione ai vincitori Le opere finaliste saranno pubblicate in un catalogo e su pannelli esposti presso lo stand Fila alla fiera Cersaie 2012 (che si svolgerà alla fine di Settembre 2012) e su tutti gli strumenti di comunicazione a disposizione di Fila (pagina dedicata sul sito internet www.filachim.com, eletter, Tutto Fila). La comunicazione ai vincitori avverrà nel mese di Novembre 2012. 11. Consegna dei premi I premi saranno consegnati agli aventi diritto entro il termine massimo di 180 giorni dalla identificazione dei vincitori. Alla consegna del premio il vincitore dovrà rilasciare liberatoria di avvenuto ritiro. Le spese di spedizione saranno a carico della società promotrice e nulla sarà dovuto dal vincitore al corriere che li consegnerà. Nel caso in cui il pacco, al momento della consegna, risulti manomesso, il destinatario potrà respingere lo stesso, indicando chiaramente sulla lettera di vettura o sulla bolla di consegna le motivazioni. In questo caso la società promotrice eseguirà le verifiche e provvederà a ricontattare il vincitore per ulteriori accordi di consegna. Qualora il premio non sia più prodotto e/o commercializzato dalla ditta produttrice, esso verrà sostituito con altro premio di uguale natura e/o tipologia sia nelle prestazioni, sia nel valore di mercato. Il vincitore non potrà pretendere in alcun modo che il premio indicato e raffigurato sul materiale pubblicitario gli venga ugualmente consegnato nella forma, nel pag. 4 di 5


marchio, nel modello e nel colore, se questo non sarà, al momento dell’identificazione dei vincitori, reperibile sul mercato. La società promotrice non può essere ritenuta responsabile dell’uso improprio dei premi da parte dei vincitori. Per i premi consegnati vale la garanzia del produttore; il documento di recapito rappresenta il certificato di garanzia. 12. Onlus beneficiaria I premi non richiesti o non assegnati, diversi da quelli rifiutati, saranno devoluti alla ONLUS Via di Natale, Via Franco Gallini 1, Aviano (PN), Codice Fiscale 80013660933. Informazioni generali 13. Cauzione È stata prestata cauzione al Ministero dello Sviluppo Economico di € 1.331,66, corrispondente al 100% del montepremi netto, con scadenza 31.08.2013. 14. Informazione ai partecipanti I partecipanti saranno informati dell’iniziativa tramite stampa e tramite siti e portali di settore. Il regolamento è disponibile sul sito internet www.filachim.com. Le due opere vincitrici saranno pubblicate, a spese della società promotrice, in una pagina pubblicitaria sulla stampa di settore. La pubblicità sarà conforme al presente regolamento. 15. Esclusioni dalla partecipazione Sono esclusi dalla partecipazione i dipendenti ed i collaboratori della società promotrice e degli altri soggetti coinvolti nella organizzazione e nella gestione del concorso, compresi i componenti della giuria e i loro congiunti fino al primo grado di parentela. 16. Tutela della privacy I partecipanti che aderiscono al concorso a premi acconsentono al trattamento dei propri dati personali per le finalità di gestione di tutte le fasi e procedure del concorso a premi, ferma restando in ogni caso la facoltà di poter esercitare i diritti di cui all’art. 7 del D.Lgs 196 del 30/06/2003. La mancata autorizzazione al trattamento dei propri dati comporta l’impossibilità di partecipare al concorso. Fila Industria Chimica S.p.A. è titolare del trattamento dei dati personali dei partecipanti. 17. Rinuncia alla rivalsa La società promotrice dichiara di rinunciare alla facoltà di rivalsa della ritenuta alla fonte a favore dei vincitori (art. 30, D.P.R. 29/09/1973 n. 600). 18. Accettazione del regolamento La partecipazione al concorso comporta l’accettazione totale ed incondizionata di tutte le clausole contenute nel presente regolamento. Top Class Promotion S.r.l. Pordenone, 04.08.2011

pag. 5 di 5

Regolamento Trattati da re 2011-2012  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you