Page 1

CONSIGLIO REGIONALE DEL VENETO NONA LEGISLATURA

INTERROGAZIONE A RISPOSTA IMMEDIATA N. LA REGIONE VENETO INTERVENGA PER GARANTIRE LA SICUREZZA IDRAULICA DEL TERRITORIO DEL COMUNE DI CITTADELLA E DELL’ALTA PADOVANA. presentata il 15 dicembre 2010 dal Consigliere Piero Ruzzante; Premesso che - le abbondanti e persistenti piogge cadute nel mese di novembre e nella prima decade di dicembre hanno fatto riemergere i gravi problemi di sicurezza idraulica del territorio del Comune di Cittadella e di altri Comuni dell’Alta padovana; - l’8 dicembre scorso trenta famiglie del Comune di Cittadella si sono ritrovate con gli scantinati delle loro abitazioni allagati; - i Vigili del Fuoco intervenuti sul luogo sono riusciti con difficoltà a contenere l’afflusso dell’acqua nonostante gli abitanti avessero preventivamente messo in funzione le pompe di emergenza; - l’acqua che ha raggiunto le abitazioni proviene dagli invasi pieni a causa delle forti precipitazioni ubicati nella zona nord del Comune di Cittadella In caso di piogge eccezionali la falda continua ad alzarsi e l’acqua fuoriesce e non defluisce nei tombini penetrando anche attraverso i muri delle case; - le famiglie colpite dall’allagamento denunciano gli ingenti danni subiti alle loro abitazioni e vivono nell’angoscia e nel timore che tali eventi disastrosi possano ripetersi. Considerato che - la messa in sicurezza del sistema idraulico dei Comuni dell’Alta padovana dovrebbe rientrare tra le priorità del piano regionale contro il rischio idraulico; - la recente manovra finanziaria nazionale prevede per i prossimi due anni pesanti tagli ai bilanci degli enti locali. Anche i Comuni dell’Alta padovana saranno fortemente penalizzati, in particolare il Comune di Cittadella subirà un taglio di 605 mila euro nel 2011 e di un milione e 9 mila euro nel 2012; - il Sindaco del Comune di Cittadella, quale esponente della maggioranza politica che ha approvato i tagli sopraindicati, dovrà spiegare ai cittadini se


e come riuscirĂ a reperire le necessarie risorse da destinare ad interventi indifferibili per la messa in sicurezza del sistema idraulico del territorio.

Tutto ciò permesso il sottoscritto Consigliere regionale chiede alla Giunta regionale: 1) se e quali interventi siano previsti nel piano regionale per la messa in sicurezza del sistema idraulico per il territorio dell’Alta padovana e in particolare per quello del Comune di Cittadella; 2) se non ritenga necessario garantire alle famiglie del Comune di Cittadella che hanno subito l’allagamento delle loro abitazioni un giusto risarcimento per gli ingenti danni subiti .

/IRI_allagamenti_Cittadella  

http://www.pdcittadella.org/images/stories/pd/materiali/IRI_allagamenti_Cittadella.pdf

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you