Issuu on Google+

Indice

brieďŹ ng brain storming fase divergente fase convergente scenario concept target analisi competitors analisi swat mappa di posizionamento naming costruzione del marchio typing prove di dimensione cartella colori prove colore progetto articolazione della gamma packaging primario packaging secondario render corporate and product image bilietti da visita carta intestata shoppers divise personale comunicazione yers banners evento promozionale


Briefing

Le imperfezioni sono mal accettate dagli adolescenti. E spesso i prodotti riservati alla pelle con imperfezioni sono troppo aggressivi, tendono a “sgrassare” troppo la pelle e non in modo naturale, favorendo così la ricomparsa delle imperfezioni una volta terminato il trattamento. Per questo motivo nasce 365, un alleato di bellezza per una pelle che non vuol essere più grassa, ma diventare perfetta, in modo del tutto naturale. Per avere una pelle luminosa, priva di imperfezioni, tutto l’anno! 365 segue il normale andamento ciclico delle stagioni, e realizza prodotti mirati per la pelle, in quel determinato periodo. Gli ingredienti utilizzati variano, poichè diverse sono anche le esigenze della pelle. Proponiamo un trattamento completo, che non abbandona il cliente a se stesso, ma lo segue passo passo, tutto l’anno, per giungere ad un risultato garantito, riequilibrando l’epidermide.

2


Brain Storming Fase divergente

naturale perfezione

360째

bio

ciclico verde

eco giovane pratico

365 giorni easy

annuale

purezza informale

Fase convergente

naturale - bio - verde - ciclico - 365 gioni giovane 3


Scenario

4


5


Concept

365 è una linea che prende vita dalla necessità di realizzare una gamma di prodotti cosmetici che si occupasse a 360° della cura della pelle mista, grassa ed acneica, 365 giorni l’anno. E non un prodotto che una volta utilizzato risulti fine a se stesso, ma un trattamento che persevera nel tempo. Oltre a realizzare un prodotto che rispettasse i cambiamenti della pelle a secondo delle stagioni, e che quindi la preparasse alle problematiche del periodo successivo, l’intento era di realizzare un prodotto totalmente naturale e nel rispetto dell’ambiente. Fondamentale è tale concetto, che permette di avere un trattamento costante , in modo tale di avere dei prodotti mirati per risolvere le problematiche dell’epidermide. Da questa idea nasce il progetto di miscelare varie erbe, studiando le varie proprietà specifiche, ideali per la cura del viso con pelle mista, grassa e acneica, nei vari periodi dell’anno. Grazie all’aiuto di frutta ed erba, miscelate in modo del tutto naturale e biologico, nasce la nostra linea che si prende cura della pelle in modo totalmente naturale. Il packaging è totalmente flessibile, pratico da utilizzare, ergonomico, e ideale anche da utilizzare in viaggio.

6


Studio delle erbe

Sambuco

La pianta presenta rami con midollo molto grosso, bianco, leggerissimo e compatto, che viene raccolto ed usato per includere e poi sezionare parti vegetali da osservare al microscopio. Inoltre questo tipo di legno viene utilizzato per costruire le palline formanti un pendolo di Canton; oppure viene impiegato per costruire giochi popolari di origine contadina come lo "scioparolo" (dialetto veneto "schioppo/fucile") dove tagliandone un ramo di diametro 4-5 cm e di lunghezza 20-25 cm viene tolto il midollo ed inserito al posto di esso un ramo poco piĂš lungo e di pari diametro del midollo appena tolto. Facendo scorrere velocemente al suo interno il rametto fa partire una pallina di canapa arrotolata precedentemente inserita e posta estremitĂ  dello "scioparolo". Era un gioco povero e antico di cui oramai se ne sono quasi perse le tracce. Viene scelto questo tipo di legno per la sue estrema leggerezza. La corteccia dei rami stessi presenta rade e grosse lenticelle. Le foglie sono opposte, imparipennate, di solito con 5 foglioline ovato-lanceolate ed appuntite, seghettate ai margini. I ďŹ ori sbocciano in primavera-estate, sono piccoli, odorosi, biancastri, a 5 lobi petaliformi, riuniti numerosissimi in inďŹ orescenze ombrelliformi molto ampie. Essi maturano numerose piccole bacche globose nero-violacee (S. nigra e S. ebulus) o rosse (S. racemosa) che contengono un succo di colore viola-porporino scuro che viene impiegato per colorare vini e come esca per la pesca dei cavedani.

7


Studio delle erbe

Aloe Vera

In Europa, le uniche coltivazioni di una certa estensione si trovano in Spagna. Ne stanno sorgendo anche in Italia meridionale, ma sono ancora di dimensioni limitate. L'uso dell'aloe è molto antico, come testimoniato dal testo cuneiforme di alcune tavolette d'argilla ritrovate sul finire dell'Ottocento da un gruppo di archeologi nella città mesopotamica di Nippur, nei pressi di Bagdad, Iraq, e databili attorno al 2000 a.C. Nel testo si legge "... le foglie assomigliavano a foderi di coltelli". Da questa osservazione di archeo-botanica si evince la conoscenza da parte degli Assiri della pianta e di alcune sue proprietà, e il loro impiego della varietà di Aloe Vera. Lo studio sistematico di questa pianta tuttavia iniziò solo nel 1959, grazie a un farmacista texano, Bill Coats, che mise a punto un processo per stabilizzare la polpa aprendo la strada alla commercializzazione dell'aloe senza più problemi di ossidazione e fermentazione. Parallelamente il governo americano dichiarò ufficialmente le proprietà curative di questa pianta per il trattamento delle ustioni. Da allora gli studi sull'Aloe sono molto attivi in tutto il mondo. Da un punto di vista chimico, si possono distinguere tre grandi classi di componenti nell'aloe: gli zuccheri complessi - in particolare glucomannani tra cui spicca l'acemannano - nel gel trasparente interno, con proprietà immuno-stimolanti; gli antrachinoni nella parte verde coriacea della foglia, ad azione fortemente lassativa, e svariate altre sostanze di grande valore nutritivo, antinfiammatorio, antimicotico, analgesico.

8


Studio delle erbe

Iperico

Alcuni studi clinici randomizzati hanno dimostrato che l'iperico ha un'efficacia paragonabile ad alcuni psicofarmaci nella cura della depressione lieve e moderata. A volte è utilizzato, associato ad altri prodotti, anche per il trattamento fitoterapico di alcune forme d'ansia. Il principio inizialmente ritenuto attivo era l'ipericina, ma i recenti sviluppi hanno chiarito che molte classi chimiche sono da considerarsi corresponsabili dell'attività: naftodiantroni (ipericina, pseudoipericina), floroglucinoli (iperforina), flavonoidi (amentoflavone), ed altri composti con probabili effetti di sinergia sia farmacodinamica sia farmacocinetica. Possiede proprietà antibatteriche e antinfiammatorie e viene consigliato nel trattamento di acne, ferite, piaghe. Tra gli usi popolari più conosciuti c'è l'Olio di iperico, un oleolita fatto macerando la pianta nell'olio di oliva al Sole per 6-7 giorni. Efficace per la cura e la pulizia delle ferite, eritemi, bruciature, piaghe purulente. Macerando al sole la pianta di Iperico con l’olio di oliva, si ottiene così l'Olio di iperico rosso usato topicamente come cicatrizzante, ma che ovviamente ha perso l'attività di blando antidepressivo come fitocomplesso. In Italia una disposizione del Ministero della Salute limita la quantità di ipericina presente in prodotti erboristici a 21 microgrammi al giorno, quindi molto inferiore ai dosaggi dimostrati utili per la cura della depressione.

9


Studio delle erbe

Viola

Comprende circa 400 specie erbacee annuali o perenni e anche suffruticose, alte da 10 a 20 cm, con fioriture primaverili, in svariati colori e corolle dalla forma caratteristica, generalmente con l'inizio della stagione calda, le piante interrompono la fioritura, stimolando la produzione dei semi, concludendo il ciclo vegetativo. Tra le specie più note, coltivate come annuali, la Viola tricolor, pianta spontanea in Europa, nota col nome comune di Viola del pensiero, da cui sono derivati molti ibridi e varietà come la Viola hortensis pianta molto rustica, con fiori, in alcune cultivar, molto grandi e di vari colori. Tra le specie perenni coltivate come biennali la Viola cornuta dai fiori di color violaceo. Tra le perenni la Viola odorata conosciuta col nome volgare di Viola mammola, con fiori molto profumati, di colore violaintenso, con varietà a fiore grande. Infine, la Viola calcarata a fiori gialli o lillà. Gradiscono posizioni ombreggiate, terreno soffice, ricco, di medio impasto, fresco, adattandosi però a qualunque tipo di suolo, le specie perenni possono fiorire per tutto l'inverno nelle zone a clima mite mentre nei climi più gelidi vanno riparate sotto vetro. Si moltiplicano con la semina a fine estate per avere la fioritura dalla fine dell'inverno successivo, o per divisione dei cespi alla fine della fioritura.

10


Studio delle erbe

Avocado

L’avocado è l’unico alimento che si classifica contemporaneamente come frutta, come vegetale e come grasso: come frutta per il suo origine botanico, come vegetale per il suo uso culinario, specialmente nei paesi in cui nasce e come grasso per il suo contenuto nutrizionale. Nessun altro alimento ha una condizione così particolare. L’avocado, o “aguacate” come è in origine il suo nome in Spagnolo, proviene dalla pianta della Persea Americana, del gruppo delle Lauracee. Fu scoperto per la prima volta durante le esplorazioni dell’America Centrale, nelle zone oggi conosciute come Messico e Guatemala, dove era già era parte dell’alimentazione degli indigeni Aztechi e Maya prima dell’ arrivo degli Spagnoli. Oggi i principali produttori di Avocado sono, oltre ai paesi Sudamericani, gli Stati Uniti, il Sudafrica, Israele e la Spagna. Per crescere, l’avocado ha bisogno di un clima molto caldo. È ricco di vitamina E, ed entrambe le vitamine sono forti antiossidanti,

che

aiutano

specialmente

contro

l’invecchiamento della pelle e la sua elasticità. Altri antiossidanti potenti presenti in questo frutto sono il glutatione e la luteina.

11


Studio delle erbe

Camomilla

Il nome deriva dal greco Chamomilla e significa "umile, piccola mela" (per l'odore che somiglia a quello della mela Renetta, questa etimologia è più evidente nella traduzione in spagnolo "manzanilla"), mentre il nome del genere, Matricaria, proviene dal latino matrix, matricis, che significa "utero", dato il potere calmante nei disturbi menstruali. Di questa pianta vengono in genere raccolti i fiori, preferibilmente dopo aver perso i petali ma prima di essersi essiccati sulla pianta stessa. Dai fiori si producono infusi che notoriamente vengono utilizzati per i loro effetti blandamente sedativi. Oltre che alla somministrazione orale, è possibile ricorrere all'uso di preparati di camomilla anche per nebulizzazioni, linimenti anti-stress, impacchi, colliri e collutori (questi ultimi anche assieme alla malva). La camomilla è dotata di buone proprietà anti-infiammatorie, locali ed interne, e costituisce un rimedio calmante tipico dei fenomeni nevralgici (sciatica, trigemino lombaggine e torcicollo). Nella medicina omeopatica, oltre alle indicazioni già elencate, la camomilla viene consigliata per i problemi associati alla dentizione, alla sindrome premestruale ed a varie malattie infantili come otiti, coliche e a numerosi problemi comportamentali. Il nome deriva dal greco Chamomilla e significa "umile, piccola mela", mentre il nome del genere, Matricaria, proviene dal latino matrix, matricis, che significa "utero", dato il potere calmante nei disturbi menstruali.

12


Studio delle erbe

Ribes Nero

originario dell'Europa centro-meridionale, nelle zone di mezza montagna con clima continentale piuttosto umido. Questa pianta è nota per le sue proprietà anti-infiammatorie, antidolorifiche e antiallergiche. Esse sono in parte legate alla sua azione di tipo cortisonosimile, dovuta ad uno stimolo diretto sulla corteccia surrenalica, con conseguente, aumentata produzione di steroidi surrenalici. Inoltre è in grado di legarsi ai recettori per il desossicorticosterone (DOCA), un corticosteroide presente nell’uomo, svolgendo così un’azione simile a quella di questo cortisonico. Le sostanze principali per la sua azione terapeutica sembrano essere le proantocianidine, mentre gli acidi fenolici e i flavonoidi paiono svolgere un ruolo meno importante. Questa pianta è in grado di inibire l’infiammazione causata da sostanze infiammatorie nella zampa di ratto, con un’azione simile a quella dei salicilati. Anche l'acido niflumico, un noto anti-infiammatorio sintetico, ha un potere anti-infiammatorio piuttosto vicino a quello del ribes nero. L'azione anti-infiammatoria di questa pianta non provoca però danni allo stomaco, a differenza delle sostanze appena citate. Le proantocianidine si sono dimostrate capaci di combattere la fragilità dei vasi sanguigni, mostrando quindi un'azione capillaroprotettiva, ormai ben dimostrata sia a livello del microcircolo retinico sia di quello periferico.

13


Studio delle erbe

Tea Three

Ciò che lo rende così particolare è la molteplicità delle sue proprietà curative, nonchè la velocità con cui riesce ad agire e a favorire la guarigione delle patologie per cui lo si usa. Per prima cosa è importante sottolineare un aspetto che differenzia il Tea Tree da tutti gli altri oli essenziali : esso, infatti, è l’unico olio essenziale (insieme alla Lavanda) che può essere usato puro direttamente sulla pelle, non avendo quindi bisogno di essere prima diluito in altre sostanze come gli oli base. Per la cura della pelle il Tea Tree ha una lunga serie di proprietà benefiche: ha proprietà antisettiche, funghicide e antivirali, ed è perciò indicato in tutte le cure dermatologiche ed in particolar modo la dove c’è bisogno di disinfettare. Per esempio in caso di Acne, il Tea Tree svolge un ruolo fondamentale: per prima cosa si può utilizzare direttamente sui punti colpiti dall’infiammazione della pelle, massaggiandolo delicatamente; in questo modo faciliteremo e soprattutto velocizzeremo il processo che secca le “bollicine”; per evitare che la pelle secchi in maniera eccessiva potrà essere utile usare un crema neutra nutriente alla quale si potranno aggiungere alcune gocce di Tea Tree Oil.Ma il Tea Tree è utile anche in tutti i casi di eruzioni cutanee con bolle laddove queste rappresentano un processo infiammatorio, e la sua azione si rivela particolarmente efficace e voloce sia perchè è altamente disinfettante, sia perchè si può usare puro.

17


Studio delle erbe

Cachi

I cachi sono frutti originari del Giappone, importati in Europa alla fine del Settecento. Si contraddistinguono per la loro polpa dolcissima, morbida e cremosa. Tipico frutto autunnale, il cachi lo si trova sui banchi del mercato da metà settembre fino al mese di novembre. Il cachi è un frutto molto ricco di zuccheri (16%), di vitamine A, C e K. Se assunto in grandi quantità e a completa maturazione può avere spiccate proprietà lassative e diuretiche. Mentre se mangiato acerbo è ricco di tannino, sostanza che gli conferisce quel sapore fortemente astringente. Il cachi è considerato dai nutrizionisti un frutto molto energetico, per questo consigliato ai bambini e a chi pratica molto sport. Non sono consigliati, invece, a chi soffre di diabete o a chi è affetto da obesità e soffre di disturbi alla digestione. Grazie alla ricchezza in vitamine e di betacarotene i cachi aiutano a prevenire l’invecchiamento delle cellule offrendo lo sprint giusto all’organismo. Notevoli poi i benefici sul fegato e sulla pelle. È particolarmente indicato: agli astienici, a che soffre di dermatite acne e brufoli, agli stitici e ai colitici, ai prostatici, alle donne con mestruazioni dolorose, ai convalescenti, agli anziani, ai bambini e agli adolescenti

18


Target

La nostra linea di prodotti si rivolge ai giovani con una pelle mista, grassa, e acneica. Queste tipologie di epidermide sono curate attraverso l’utilizzo di erbe specifice, combinate tra loro. I prodotti sono un trattamento a ciclo annuale, che preparano la pelle alla stagione successiva. I prodotti possono essere utilizzati in maniera facile e pratica, grazie alla struttura del packaging, la nostra linea di prodotti può essere utilizzata anche da giovani che non hanno molto tempo a disposizione da dedicare a se stessi. Il formato del prodotto già miscelato tra loro, può anche essere ricaricato ed essere portato comodamente in viaggio.

19


Analisi dei competitors

Vichy | Normaderm Yes to tomatoes Formula 10.0.6

20


La missione dei trattamenti di "salute" Vichy è migliorare visibilmente la qualità della tua pelle e, di conseguenza, della tua vita. Da sempre, imperfezioni, pori dilatati, effetto lucido, preoccupano le donne anche dopo l'adolescenza. Con Normaderm, Vichy è stato uno dei pionieri dei trattamenti anti-imperfezioni delle pelli adulte. Nel 2008, i Laboratori Vichy lanciano una grande innovazione tecnologica contro le imperfezioni e rinforzano l'efficacia del prodotto star di Normaderm: il trattamento idratante antiimperfezioni. Obiettivo: ridurre le imperfezioni, anche quelle ricorrenti. E offrire così a tutte le donne adulte che soffrono di queste imperfezioni ricorrenti, dei trattamenti sempre più efficaci e performanti, e di conseguenza, migliorare la loro vita quotidiana.

LA GAMMA NORMADERM Grazie all'expertise dei Laboratori Vichy sulle imperfezioni cutanee, Normaderm propone una gamma specifica per ogni esigenza della pelle grassa con imperfezioni.

21


Trattamento idratante anti-imperfezioni Tri-activ Nuovo tripla azione: imperfezioni, pelle lucida, rilievo irregolare.Associazione di 3 attivi effetto "peeling" (Acido Salicilico + Acido Glicolico + LHA) in un trattamento idratante dalla tripla azione regolatrice: imperfezioni ridotte, effetto mat attivo, idratazione 24h. I pori sono liberati e ristretti, la pelle è purificata, visibilmente più bella, a lungo. Gel detergente pulizia profonda Indicato

per

la

pulizia

quotidiana

della

pelle

con

imperfezioni.Aiuta a liberare e purificare i pori. Depura e affina la grana della pelle, eliminando le impurità e l’eccesso di sebo. Texture in gel ultra-fresca. Gel Esfoliante Pulizia Profonda Questo gel rinfrescante permette una pulizia quotidiana della pelle. Libera i pori, deterge e disincrosta in profondità. Tonico Astringente Purificante Restringi

i

pori

dilatati

con

il

tonico

astringente

purificante.Questo tonico fresco è un trattamento complementare importante da applicare mattino e sera dopo la pulizia. Elimina le ultime impurità, restringe visibilmente i pori, uniforma la grana della pelle. Trattamento Crono-attivo anti-imperfezioni Limita l'attività notturna delle ghiandole sebacee con Normaderm notte trattamento crono-attivo anti-imperfezioni.Notte dopo notte, questo trattamento applicato di sera sulla pelle ben pulita limita l'iper-attività notturna dei pori e li restringe. Al risveglio la pelle è uniforme, più chiara e più compatta. Dopo 4 settimane i pori sono più chiusi, quasi invisibili. Durante il giorno utilizza come complemento il Trattamento Idratante anti-imperfezioni.

22


Yes To Tomatoes è la linea indicata appositamente alla pelle mista, seborroica, lucida e grassa in alcuni punti, secca in altri, tipica della classica zona a T del viso. Yes To Tomatoes ridona il perfetto equilibrio, pulisce in profondità senza aggredire la pelle, assorbe l’eccesso di grasso ma nutre anche le zone secche senza ostruire i pori, cura brufoli e piccole imperfezioni tipiche della pelle mista, regala infine un colorito sano e una pelle liscia, grazie al potere equilibrante di frutta e verdura biologica unita alla forza esfoliante dei minerali del Mar Morto.

23


Una lozione idratante senza parabeni che protegge, rivitalizza e purifica la pelle grassa, grazie ad estratti di rosmarino e pomodoro. Riunisce le proprietà di 25 minerali del Mar Morto e del pepe rosso, che combatte la produzione di sebo in eccesso.

Libera la pelle dalle impurità e grazie agli estratti di anguria, la purifica in profondità, mantenendo il naturale e quilibrio. Contiene preziosi minerali del Mar Morto e Lycopene, un potente antiossidante naturale che rinfresca e mantiene in equilibrio il PH della pelle.

24


A base di anguria, ricca di vitamine A e C, e di rosmarino, antiossidante naturale, questo shower gel deterge, idrata e rinfresca la pelle.

A base di pomodoro e Lycopene, questo balsamo ricco di minerali del Mar Morto, rivitalizza i capelli donando brillantezza e disciplina.

25


Questo shampoo ridona brillantezza e volume ai capelli. Ha una formula a base di anti-ossidanti, come il Ginko e il Lycopene, e minerali del Mar Morto. Per un migliore risultato si consiglia di usarlo in abbinamento al Balsamo della stessa linea

Ricco di Lycopène, promette un'idratazione inetnsa rispettando il PH della pelle. Contiene vitamina C, minerali puriďŹ canti anti-ossidanti del Mar Morto, e Rooibos che combatte i radicali liberi.

26


Formula 10.0.6 nasce per volontà di un chimico nel 1933, ed è dedicata alle pelli giovani che sorono di inestetismi. L'obiettivo è quello di trattare la pelle con ingredienti di origine naturale che combattono al meglio le imperfezioni.

27


E' un gel detergente schiumoso che combina l'efficacia di un esfoliante ad una formula delicata. Ha proprietà antiossidanti ed è formulato a base di frutto della passione e di thé verde, che aiutano ad attenuare imperfezioni cutanee e ad assorbire gli eccessi di sebo.

Questa crema idratante arrichita da aloe vera, ammorbidisce la pelle e, grazie ad estratti di bambù, rende uniforme e mat l'incarnato a lungo, assorbendo l'eccesso di sebo.

27


Questo potente alleato combatte le imperfezioni della pelle. E' ideale per le piĂš giovani e va applicata due volte al giorno.

Questo nuovo detergente 2 in 1 è formulato per le pelli grasse con imperfezioni. Restringe i pori e rinfresca a fondo la pelle. Si applica con un dischetto di cotone e non si riscacqua.

28


Note:

Commenti:

vetro e plastica

Il packaging è molto ampio, comprende sia contenitori in plastica che in vetro. con erogatori a pompa, goccia e spray. Esiste anche un contenitore stick per quanto riguarda il correttore anti imperfezioni e coprente.

Impatto razionale

Materiali:

SI

scientifico

Impatto razionale o emozionale?

Tipo di packaging:

Prodotto in mostra:

Linguaggio:

la salute è bella

on line cartelloni pubblicitari

Headline:

Pay off:

Tipo di campagna: Layout:

Settore:

Marca:

28

nessuna

Innovazioni:

Elementi dello stile:

adolescenza e adulti con imperfezioni

Target:


cosmetico

N

Giovane, divertente, informale

Materiali:

L’impatto è emozionale,, si è catturati dai colori sgargianti

Impatto razionale o emozionale?

Headline: --

Pay off: --

Note: Commenti:

I tipi di packaging sono tutte contenitori in plastica bianca con diversi tipi di Plastica riciclabile, bianca o trasparente per il packaging primario, cartone per erogatore. A pompa e a spray. il packaging secondario. Il roll on è utilizzato solo per il contorno occhi. Privi di erogatore sono lo shampo, il balsamo, la maschera viso e lo scrub.

Tipo di packaging:

Prodotto in mostra:

Il marchio è sviluppato in un area rettangolare sui banner pubblicitari e sui prodotti. On line, se lo spazio disponibile è ridotto, possiamo trovare anche una versione sviluppata orizzontalmente.

Linguaggio:

on line - cartelloni pubblicitari

Tipo di campagna: Layout

Settore:

Marca:

29

Nulla di innovativo, se non un pratico dosatore laterale che permette di controllare la quantità di prodotto rimanente

Innovazioni:

I colori sono forti e brillanti. Il rosso è il colore fondamentale in contrasto con lo sfondo bianco e il nero di “yes to”. Il font è aggraziato ma in maiuscolo per attirare meglio l’attenzione

Elementi dello stile:

Giovani / adulti con pelle impura

Target:


Il marchio si sviluppa in orizzontale, in grigio, con un font regolare a bastoni. I numeri utilizzati hanno una strttura tondeggiante. Il marchio così discreto fa in modo che l’attenzione si sposti sul prodotto.

Note:

Commenti:

nessuna plastica riciclabile

Per il 90% dei prodotti sono utilizzati i tubetti di plastica bianca. Solo per il detergente/tonico è utilizzata una boccetta con erogatore a goccia in plasica trasparente

I nomi dei prodotti sono molto colorati, in contrasto con il bianco del packaging e del grigio chiarissimo del nome del marchio

Elementi dello stile:

Innovazioni:

L’impatto è emozionale, si è catturati di nomi dei prodotti e dai colori utilizzati, che si differenziano in base agli ingredienti utilizzati nei prodotti.

Impatto razionale o emozionale?

dedicata alle pelli giovani che soffrono di inestetismi

Target:

Materiali:

Prodotto in mostra: SI

Headline:

Pay off:

Tipo di packaging:

giovanile, informale, originale

Linguaggio:

on line

Tipo di campagna: Layout:

Settore:

Marca:

30


Punti di forza * marchio conosciuto * comunicazione * linea completa Punti di debolezza * packaging poco accattivante

OpportunitĂ  * migliorare il packaging * vendita on line

31


Punti di forza * linea completa * costi contenuti * senza parabeni Punti di debolezza * non facilmente reperibile

* packaging stardand * scarsa comunicazione *sito internet solo in inglese OpportunitĂ  * packaging piĂš accattivante * migliorare la comunicazione

32


Punti di forza * utilizzo di ingredienti naturali * costo contenuto Punti di debolezza * poco conosciuto * packaging standard * sito solo in inglese * scarsa pubblicitĂ 

OpportunitĂ  * migliorare la comunicazione *migliorare il packaging

33


36

4 your season

Punti di forza * utilizzo di ingredienti naturali * prodotti mirati *trattamento completo Punti di debolezza * poco conosciuto *poca esperienza

OpportunitĂ  * migliorare la comunicazione *migliorare il packaging

34


Mappa di posizionamento

solo ingredienti naturali

packaging meno innovativo

y

packaging pi첫 innovativo

x

FORMULA 10.0.6 YES TO tomatoes ingredienti meno naturali

Vichy 365

35


naming

36


Marchio e Negativo

36

4 your season 100% Moonbeam Regular 38pt

36

4 your season

37


Prove di dimensione

36

4 your season 75%

36

4 your season

50%

36

4 your season

25%

38


25%

4 your season

50%

4 your season

75%

4 your season

100%

150%

4 your season

4 your season abcdefghijklmnopq rstuvwxyz ABCDEFGHIJKLMNO PQRSTUVWXYZ

Moonbeam Regular 39


Prove Colore

36

4 your season

Pantone 375 C

36

4 your season Pantone 377 C

36

4 your season

Pantone 377 C

36

4 your season

Pantone 377 C

40


Studio delle erbe

Liquirizia

Fin dagli inizi degli anni '80 sono stati dimostrati i benefici di alcuni principi attivi della liquirizia nei confronti di differenti tipologie di infezioni virali; ma la notizia più positiva arriva dall'America dove alcuni ricercatori del New Jersey hanno testato una molecola proveniente dalla liquirizia, la BHP, su tessuti prelevati dal tumore alla prostata e al seno. Ed è grazie a questi studi che si sono ampliate le speranze per l'attuazione di nuove e più efficaci terapie. Interessante sottolineare il fatto che la BHP appartiene alla classe dei polifenoli, che come già sappiamo, esercitano un efficace azione antitumorale. Attualmente la liquirizia e i suoi estratti vengono regolarmente utilizzati come: cura dell'apparato respiratorio, antiinfiammatorio e cicatrizzante, lassativo, protettore dei vasi sanguigni, ipertensivo, dolcificante e dissetante. Il principio attivo più importante della liquirizia è la glicirrizina che le conferisce un'azione antinfiammatoria e antivirale. Inoltre è più dolce del saccarosio. La moderna ricerca cerca di trarne vantaggio per nuove prospettive terapeutiche: terapia dell'ulcera, malattie croniche del fegato,e prevenzione di gravi malattie autoimmuni. La liquirizia è utilizzata in erboristeria e nella medicina cinese, in cucina per la preparazione di dolci, caramelle e tisane ed infine è utilizzata come additivo per le sigarette insieme al cacao. La tradizione popolare annette alla radice di liquirizia diverse proprietà farmacologiche: digestiva, antinfiammatoria, depurativa, diuretica e protettiva della mucosa. Le foglie dalle proprietà cicatrizzanti, antibatteriche e antinfiammatorie vengono usate fresche.

16


Studio delle erbe

Malva

La Malva silvestris è una pianta medicinale largamente utilizzata in fitoterapia per le sue notevoli proprietà antinfiammatorie e per la cura in particolare della stomatite infantile. La malva, nome scientifico Malva silvestris L., appartiene alla famiglia delle Malvaceae ed è una pianta nota fin dai tempi più antichi per le sue straordinarie proprietà. E' diffusa in tutte le regioni mediterranee fino a 1300 m di altitudine. La malva è una pianta erbacea biennale ma spesso si comporta come annuale a portamento cespuglioso, provvista di fusti eretti, legnosi alla base e ricoperti di una fitta peluria. Le foglie a 5-7 lobi sono provviste di picciolo, margini dentati e ricoperte anche loro da una fitta peluria. I fiori sono di un bel colore rosalillà con delle evidenti striature e sono disposti all'ascella delle foglie. Fiorisce dalla primavera e per tutta l'estate. I frutti sono degli acheni. La malva contiene mucillagini, antociani, potassio, ossalato di calcio, vitamine e pectina. Le sue proprietà sono: calmante, emolliente e lassativa. Della malva si utilizzano i fiori, raccolti all'inizio della fioritura e le foglie più giovani. Possono essere essiccate all'aria ed al buio ma sono di difficile conservazione soprattutto i fiori in quanto diventano blu con l'essicazione e si decolorano alla luce.

15


Studio delle erbe

Tea Three

L’Elicriso (Helichrysum italicum) è una pianta caratteristica della bassa macchia mediterranea, diffusa in luoghi incolti e pietrosi, assolati e aridi. E’ caratterizzata per il colore verde-grigio argentato con fiori di un giallo luminoso, dal profumo aromatico molto intenso e particolare, motivo per il quale viene utilizzato molto nella cosmetica. Il nome elicriso deriva dal greco “helios” (letteralmente “sole”) e “chrysos” (“oro”) e si riferisce alla forma e al colore giallo dorato molto luminoso dei suoi fiori; inoltre è conosciuto anche col nome di “semprevivo”, poiché la natura scagliosa e coriacea delle brattee che avvolgono i fiori conferisce loro un aspetto chitinoso, ma soprattutto una lunga durata nel colore e nel profumo. Tra le proprietà terapeutiche di questa pianta si annoverano quelle

sudorifere,

astringenti,

sedative,

antiasmatiche,

bechiche, stimolante della circolazione sanguigna e per uso esterno viene impiegata come lenitivo antinevralgico. Recenti studi hanno confermato le proprietà antiflogistiche e antiossidanti. L’elicriso favorisce l’eliminazione del catarro bronchiale, attenua gli eccessi di asma e le infiammazioni di origine allergica della mucosa nasale. Sono stati anche riscontrati utili effetti nel caso di mal di testa e di emicrania, nonché nell’artrite e nelle forme reumatiche acute. problemi di pelle, acne, psoriasi, scottature, geloni, per uso esterno utile l' oleolito di Elicriso.

14


Costruzione del marchio

4 your season

Costruzione del segno graďŹ co

41


corporate image

54


36

4 your season

365 SPA partita iva indirizzo n cap prov numero di tel - numero di fax email

55


57


36

4 your season

365 SPA partita iva indirizzo n cap prov numero di tel - numero di fax email

56


Busta da lettera

36

4 your season

365 SPA - Partita IVA indirizzo n cap prov num di tel - num di fax email

Bigliettino da visita istituzionale

36

4 your season

36

4 your season 365 SPA Partita IVA Indirizzo n째 num tel/fax email

58


Busta da lettera per magazine

36

4 your season

365 SPA - Partita IVA indirizzo n cap prov num di tel - num di fax email

59


365 SPA Indirizzo N째 cap prov num tel - num fax - ema il

Shoppers

60


Divise personale di vendita

36

36

4 your season

4 your season

36

4 your seas on

36

4 your sea son

61


comunicazione

62


Flyers e banners

36

36

63


Banners 6m x 3m

36

4 your season

www.365foryourseason,com

36

4 your season

www.365foryourseason,com

64


progetto

42


Articolazione della gamma

La gamma 365 basa la sua linea di cosmetici sul gel di aloe vera al 99,9%. E’ un composto purissimo di aloe, pianta conosciuta per le sue proprietà antibatteriche, lenitive e rinfrescanti. L’ uso del Gel consente un’ applicazione esterna più rapida e omogenea degli estratti d’ erbe, e un migliore assorbimento dei principi attivi ottimizzando di conseguenza le prestazioni degli estratti a livello cutaneo.

Primavera La primavera è la stagione della rinascita, anche la pelle necessita di un rinnovamento. Quindi bisogna detergerla a fondo. Grazie alla combinazione primaverile, 365 unisce l’aloe vera alla camomilla, la malva e i microgranuli vegetali, che oltre ad un’ azione esfoliante, agiscono la camomilla e la malva proteggendo la pelle da gonfiori e arrossamenti per l’ irritazione della pelle specialmente nel periodo dell’ impollinazione per i soggetti allergici. L’ esfoliazione con i microgranuli va consigliata solo tre volte alla settimana.

Estate L’ estate è un periodo critico per la cura delle pelli acneiche. I dermatologi sconsigliano l’ utilizzo di prodotti che usualmente vengono utilizzati per una cura acneica. La pelle è in continua esposizione al sole e, predisposta a stress e alterazioni. La nostra linea, invece, propone una valida alternativa:la combinazione di aloe vera, avocado, iperico e viola. Grazie all’ avocado e l’ iperico (in volgare scaccia diavoli) ottimi per le scottature,si abbina la viola come antiacne per eccellenza per un’ azione continua.

43


Packaging primario

6.00

6.00 7.00 5.00

3.00 0.3 0.2

45


Packaging secondario tecnici

22.00 31.00 1.00

6.00 21.00 1.50 0.1

48


Packaging secondario render

49


Packaging primario render

22.00 31.00

6.00 21.00

47


50


Packaging primario

46


Articolazione della gamma

Autunno Con l’ avvento delle stagioni fredde, la pelle può sopportare un trattamento più mirato dal punto di vista dermatologico. Il tea three è ottimo per neutralizzare i batteri e le impurità della pelle. Ideale da utilizzare quotidianamente. A questo si combinano i principi attivi del cachi (frutto di stagione), utile anche per combattere gli inestetismi provocati dai foruncoli (eventuali macchie causate dalla stagione estiva), disinfetta efficacemente e aiuta la pelle infiammata a schiarirsi e, ad accelerarne la guarigione,insieme al ribes nero che è un ottimo sfiammante.

Inverno La pelle d’ inverno è spesso secca e esposta ai cambiamenti atmosferici quindi va idratata. La pelle va protetta . Ecco che entrano in gioco l’ azione super idratante dell’ aloe vera che mixata all’ elicrisio e alla liquirizia cicatrizzano e proteggo la pelle delicata .

44


Modo d’uso dei prodotti 365

All’interno dei contenitori all’estremità del packaging, troviamo una combinazioni di estratti di erbe selezionate per la cura della pelle acneica, grassa o mista. La miscela delle erbe varia in base alla stagione in cui il prodotto dev’essere utilizzato. Il comun denominatore delle varie soluzioni è il gel di aloe vera, che grazie alle sue molteplici proprietà è indicato per tutto l’anno, ed inoltre la sua principale fuzione è quella di “legare” gli altri elementi del composizione e amalgamarli tra loro. Primavera: aloe vera, camomilla e malva aloe vera microgranuli vegetali Estate: aloe vera e avocado aloe vera, iberico e viola Autunno: aloe vera e ribes nero aloe vera, tea tree, cachi Inverno: aloe vera, elicrisio aloe vera e liquirizia

Effettuando una pressione del primo e del terzo contenitore, la miscela verrà trasportata automaticamente nel contenitore centrale. Staccando tale contenitore dagli altri due all’estremità possiamo agitare il contenitore e mescolare così gli estratti di erbe in modo tale da avere un’unica soluzione da applicare direttamente sul sul viso.

52


Studio dei materiali_il silicone

In commercio si trovano siliconi della più varia consistenza (dall'oleoso al gommoso) che possono essere divisi in varie classi di applicazione, come: •

liquidi

emulsioni

composti

lubrificanti

resine

elastomeri

Naturalmente la tipologia presa in considerazione è stata quella degli elastomeri. Come materiale è stato scelto il silicone per le sue note qualità ergonomiche e flessibili che sposano perfettamente con la nostra idea di packaging, che si basa sulla pressione per far fuoriuscire il prodotto. Il silicone è molto usato nel quotidiano, nel design soprattutto. Possiamo definirlo un materiale d’ avanguardia.

53


51


365 For Your Season