Issuu on Google+

Aloe Vera di LR: Caratteristiche di qualitĂ 


Aloe Vera è la pianta… ... con l‘ambito di applicazione più vasto („Tuttofare“) ... con il maggior numero di studi (centinaia di studi singoli su Aloe Vera) ... con la tradizione più antica (le prime testimonianze risalgono al 5000 a.C.) ... con promettente unicità (la regolamentazione sul Novel Food è limitata solo all‘approvazione di nuovi impianti vegetali)


Ma:

Cosa distingue un prodotto di qualitĂ  da un prodotto economico?


CRITERI DI QUALITA‘ della produzione Aloe Vera di LR La QUALITA‘ è IMPORTANTE!

Utilizzo delle migliori piante di Aloe Vera, coltivate secondo criteri biologici nel paese d‘origine Utilizzo esclusivo del gel puro delle foglie e lavorazione gentile che mantiene inalterate le proprietà Confezionamento in Germania in stabilimenti certificati Certificazione indipendente di tutto il processo produttivo e del prodotto finito Controlli di qualità dei carichi e analisi del contenuto permanente Studi scientifici e collaborazione con scienziati rinomati


Utilizzo delle migliori piante di Aloe Vera, coltivate secondo criteri biologici nel paese d‘origine L‘Aloe Vera di LR viene coltivata esclusivamente nel paese originario, il Messico Il prodotto LR è coltivato secondo criteri biologici, vale a dire non vengono usati pesticidi o altri prodotti chimici, l’Aloe Vera viene fertilizzata esclusivamente con lo stesso pacciame di Aloe L'irrigazione avviene sotto costanti controlli per controllare l’assenza di concimi e altre sostanze contaminanti, e l’acqua viene prelevata da fiumi locali Raccolta sostenibile: vengono raccolte solo le foglie che hanno raggiunto un determinato livello di maturità (determinato in loco con rifrattometro) solo le foglie esterne, tagliate a mano dall‘esterno verso l‘interno esclusivamente le piante adulte (di almeno 3 anni = ricche di sostanze come acemannano, ecc.) Ingredienti efficaci da produzione di qualità (ad es. miele millefiori di provenienze ben definite)


Utilizzo del gel puro della foglia e la lavorazione più gentile Strada breve: lavorazione senza intermediari delle foglie raccolte Il più moderno stabilimento di lavorazione per la separazione in ambienti igienici del gel dalla foglia, con ulteriori rigidi controlli di qualità (IASC, Fresenius) Una lavorazione gentile a basse temperature come importante caratteristica di qualità: la parte dell‘Aloe di maggior pregio è il gel interno della foglia. Una lavorazione gentile garantisce il mantenimento delle componenti al loro stato originario. Se l‘Aloe fosse lavorata a temperature più elevate, potrebbero esserne influenzate le proprietà. La qualità dei prodotti finiti a base di Aloe si riconosce dall‘assenza di aloina*. Motivo: la parte esterna della foglia contiene aloina, una sostanza dall‘effetto lassativo. L‘aloina contenuta nella parte esterna funge da protezione naturale della pianta dagli animali. * < 0,1 ppm


Esclusivo confezionamento in Germania in stabilimenti certificati La produzione del prodotto finito avviene esclusivamente in stabilimenti certificati in Germania. Lâ&#x20AC;&#x2DC;imbottigliamento in tempo brevi garantisce la stabilitĂ  del valore delle componenti fino alla data di scadenza. Anni di esperienza nel trattare questa pianta cosĂŹ sensibile hanno reso possibile la lavorazione a freddo e il conseguente mantenimento della concentrazione delle componenti. Il processo di lavorazione a freddo avviene in condizioni di qualitĂ  (controlli di igiene) e garantisce una lavorazione in ambiente asettico Utilizzo di confezioni specifiche, totalmente asettiche


Certificazione indipendente dell‘intero processo produttivo e del prodotto finito SGS Istituto Fresenius: Controlli delle coltivazioni, raccolta e seguente lavorazione dell‘Aloe Vera dal punto di vista tecnico della produzione (ad es. rapida lavorazione, taglio netto, condizioni di produzione pulite, lavoratori qualificati, documentazione dettagliata, ecc.) Controllo dell‘imbottigliamento per quanto riguarda igiene, contenuto minimo di ingredienti Controllo dei prodotti finiti con acquisti anonimi e a campione regolari per le verifiche del Fresenius IASC (International Aloe Science Council) Controllo delle coltivazioni, raccolta e lavorazione nel rispetto della qualità delle materie prime (coltivazione, concimazione, gestione sostenibile della pianta) Controllo della concentrazione di Aloe Vera nel prodotto (almeno il 15% di Aloe Vera)


Controlli di qualità dei carichi e analisi del contenuto permanente Ogni lotto passa attraverso un‘analisi sistematica secondo il piano dei parametri di controllo Messa in circolo solo dopo criteri di controllo secondo la normativa ISO 2859 e AQL (Acceptable Quality Level) Determinazione e verifica della concentrazione minima di sostanze attraverso la spettrometria di risonanza magnetica nucleare (NMR): Aloeverose: ca. 700mg/l (anche una foglia di Aloe ha un valore di ca. 700mg/l, si tratta quindi di un valore „naturale“) Assenza di aloina (< 0,1 ppm, il più rigoroso rispetto di questo limite) Attenta documentazione utilizzando certificati di analisi, specificazioni di ogni carico con tracciabilità Garanzia di questa concentrazione fino alla data di scadenza Solo quando tutti questi parametri sono soddisfatti, viene autorizzata la vendita dei prodotti, altrimenti l‘Aloe viene distrutta!


Studi scientifici e collaborazione con scienziati rinomati Raccolta e elaborazione di studi scientifici sul tema Aloe Vera degli ultimi 10 anni I più recenti studi scientifici mostrano l‘Aloe Vera come BioBooster: miglioramento dimostrabile dell‘assorbimento delle vitamine B12, C ed E in combinazione con Aloe Vera (aumento della biodisponibilità) Avvio e attuazione del primo simposio Aloe Vera con la partecipazione di eminenti scienziati e professionisti del settore come il Prof. Dr. Rauwald, il BDIH, lo IASC, l‘SGS Istituto Fresenius Avvio di nuovi concetti di prodotto e studi sulla base dei risultati del primo simposio Aloe Vera e sull‘esperienza pluriennale di LR con Aloe Vera


Aloe LR