__MAIN_TEXT__

Page 1


E’ INIZIATA UNA NUOVA STAGIONE DEL COLORE Il colore ammonia-free con innovativa tecnologia oil synergy ad elevatissime performance di copertura.

COPERTURA AL 100% 0% AMMONIACA FINO A 3 TONI DI SCHIARITURA PERFETTA ARMONIA DEL COLORE RISULTATO MORBIDO E NATURALE

800 180518


YOUITALIA_n1-2013_Absolute:YOUITALIA_n2_Partner

6-02-2013

9:55

Pagina 1

YOUIT


YOUITALIA_n1-2013_Absolute:YOUITALIA_n2_Partner

H.ABSOLUTE Hair Spa

BELLEZZA, MODA E BENESSERE PER I TUOI CAPELLI.

6-02-2013

9:55

Pagina 2

CERCA IL TUO SALONE ABRUZZO PAOLO VELA Via Vestina, 233 - Montesilvano (PE) Tel. 0854683326 BASILICATA IOSCO ANGELA V. Michele Volini 31 - Castelmezzano (PZ) - Tel. 3339172899 LA TORRE ANTONIETTA Via Trieste,72 - Satriano di Lucania (PZ) MASSARO DANIELE Corso Manfredi 223 - Palazzo San Gervasio (PZ) - Tel. 3894976315 MASSIMO FERRARONI Piazzetta Sinisgalli, 18 - Matera Tel. 0835 072297 - 0835 256683 HABSOLUTE HAIR SPA c/o C. Comm. Auchan Tito Scalo Potenza - Tel. 0971798631 CALABRIA CAMPISI ANNA "ATHENA STYLES" Via Discesa San Leonardo - Crotone Tel. 3493772690 CIPOLLA ALESSANDRO Viale Stazione 33 - Marina di Nocera Terinese (CZ) - Tel. 3209424833 CIRCOLO DIAMOCI UN TAGLIO Via Caprera, 10 - Reggio Calabria Tel. 0965 312256 DE MAIO VINCENZO Via Mazzini 32 - Diamante (CS) Tel. 3485539658 EDEN HAIR di MASUZZO CARMELA Via Gobetti - Bagnara Calabra (RC) Tel. 0966/474063 IL BELLO DELLE DONNE s.r.l. Via Scoprlliti, 1 - Catanzaro Tel. 0961777596 LOMBARDO MARIA TERESA C.so Garibaldi, 125 - Siderno Marina (RC) - Tel. 3272847343 MAFFEI ANGELA Via G. Paolo, 88 - Crotone OSSO BENEDETTO Via Ciro Menotti, 8/10 - Rende (CS) Tel. 3200317134 TALARICO IVANA Via Raffaelli, 32 - Catanzaro Tel. 0961727419 TORROMINO MARIA GIOVANNA Via E. Di Bartolo, 2 - Crotone Tel. 3891339879 TURIANO SALVATORE & C. Via VI Traversa Verdogne 6 - Crotone Tel. 3806869195 CAMPANIA AUTUORI CHIARA Via Lungomare Colombo 11/13 Salerno - Tel. 089711788 CENTRO ALFANO Via Scafati, 146 - S. Maria la Carità (NA) - Tel. 081 802 6601 FAZI CIRO Via Tigliatti 24 - S. Giorgio a Cremano (NA) - Tel. 0815741118 FRUSCIANTE TONY Via Madonna di Fatima 19 - Salerno Tel. 089 759807 GALIZIA VINCENZO Via Nuova S. Leone 44 - Gragnano (NA) - Tel. 0818794671

GIUSTINIANI CARMINE Viale Leone 4H - Portici (NA) Tel. 081475721 HAIR & HAIR Via Mazzini 63/65 - Roccadaspide (SA) - Tel. 3204859789 IANNONE ALESSANDRO & NADIA GALDI Via A. Nigro,9 - Cava De' Tirreni (SA) Tel. 089 343953 MARCIANO IOVINE SALVATORE Via Promiscua 62 - Boscoreale (NA) Tel. 0818584123 MARIO HAIR MAKE UP V. Torre,12 - Portici (NA) Tel. 081 275689 MAURIELLO DOMENICO C.so Europa, 16 - Marano di Napoli (Na) - Tel. 0813652642 PROFILI di PASCUCCIO GIUSEPPINA Viale Del Parco - Lioni (AV) Tel. 0827 42467 PROFILI di PASCUCCIO GIUSEPPINA Via Valle 0825 - Grottaminarda (AV) Tel. 0825426332 RUGGIERO ROSARIO Via Siciliano, 84 - Nocera Inferiore (SA) - Tel. 0815179231 SEMPLICEMENTE DONNA di Merola Elena Via Gemma 33 - Marcianise (CE) Tel. 0823837707 SCOGNAMIGLIO EMILIO Via Marna 17 - S. Antonio Abate (NA) - Tel. 0818734086 SOLO VIP di MARABESE MONICA Via Ferritto 3 - Piedimonte Matese (CE) - Tel 3285929030 SPOLSINO ANTONIETTA Via Don Gangi 10 - Caserta Tel. 333 1836256 VALITUTTO ASSUNTA Via Valle di Raio - Colliano (SA) Tel. 3396698205 ZAMBELLI GIANFRANCO & GINA Via Nuova Scorza - Solofra (AV) Tel. 0825581665 LAZIO DIMENSIONE CAPELLI ROMA di Stefania Macri’ Via Amico Aspertini 408 - Roma Tel. 0620433739 LOMBARDI TATIANA B.S. TEAM PARRUCCHIERI Via S. Bartolomeo 24/26 - Fondi (LT) Tel. 3891906555 ROSSI ROBERTA Via A. Ponichielli, 1 - Fondi (LT) Tel. 347 2895750 MOLISE DI CLEMENTE NICOLETTA Via Dei Gladiatori, 2 - Venafro (IS) Tel. 0865900868 LANZILLO ANNUNZIATA "NANCY" Via Garibaldi, 4 - Cda Sterparo Vinchiaturo Baranello (CB) Tel. 3480377503 MONET ACCONCIATORI di Ciccotosto Filippo Via Aquilonia, 40 - Agnone (IS) Tel. 086579406 - 3334479356 PIACERE PIACERSI Viale Del Castello, 1 - Campobasso

PUGLIA BELLOMO GIANLUCA Via G. Degli Affaraniti, 32 - Bari Tel. 080616378 Coop. BEAUTY HAIR DIFFUSION di Di Paola Angelo Via Plebiscito, 42 - Cerignola (FG) Tel 3385440557 EDMONDO PALLARA PARRUCCHIERI Via Foscarini 31 - Lecce Tel. 0832231812 FILANNINO RAFFAELLA Via P. Ricci 10/F - Barletta (BA) Tel. 3663022044 HERITAGE PARRUCCHIERI Via Torino 27 - Ceglie Messapica (BR) - Tel. 0831385261 I CURCI PARRUCCHIERI Via Salvemini, 6 - Foggia Tel. 0881619692 LONGO ROSARIA PIERA Via Soleto, 282 - Galatina (LE) Tel. 0836568358 LUPERTO ISABELLA Via Parini, 11 - Lequile (LE) Tel. 0832/632115 MARZULLO DANIELA Via Trieste 24/26 - Putignano (BA) Tel. 0804034249 MONITILLO MARINA Via Vecchia Buoncammino 105 Altamura (BA) - Tel. 0803142964 PERRONE MARIA PAOLA Via Montegrappa 64 - Veglie (LE) Tel. 083 2967406 PUPILLO ROSA Via Di Vagno 60 - Vico del Gargano (FG) - Tel. 0884 993735 RANELLA GIUSEPPINA Via Togliatti, 23 - Santeramo in Colle (BA) - Tel. 0803032691 SCIANCALEPORE ANTONIO Vico Antonino 7 - Canosa di Puglia (BT) - Tel. 3386923086 TRISTANO LEO s.r.l. Via Monteroni, 164/A - Lecce Tel. 0832 352568 VETRUGNO PIEANGELO Via Lupie 44 - Lecce Tel. 3474536183 VG HAIR FASHION STUDIO Via Chiriatti 4/6 - Zollino (LE) Tel. 0836 600490 ZECCA STEFANIA Via XXIV Maggio 61 - Leverano (LE) Tel. 3895577382 SICILIA AFRODITE di Agnello Marina Via Spinuzza, 34 - Cefalù (PA) Tel. 0921.921551 INZERILLI PIERO Corso Italia, 70 - Giarre (CT) Tel. 095 2270810 - 095 933644 RICCARDO PARRUCCHIERI di Marchese R.&C. Contrada Tabaccaro, 101 - Marsala (TP) - Tel3898339612

Informazioni e adesioni:

www.habsolute.it


1

13 13

EDITORIALE

RUBRICHE

27

FASHION COLLEZIONI PRIMAVERA/ESTATE 2013

TRICOLOGIA 162 TAMARA ROSSO DUVA 166 MARCO BOSCHETTI

63

HAIRTREND NATURALE CON CARATTERE!

DERMATOLOGIA 170 STEFANIA BORTOLOTTI 172 ANTONINO DI PIETRO

192 BEAUTY DESIGN 224 PRODOTTI 268 NAILS

147 JUST FOR YOU FRAMCOLOR GLAMOUR BY FRAMESI

58

PERSONAGGI: FABIO ROSSELLO E GIORGINA GALLO IL MONDO DELLA COSMESI RACCONTATO DAI VERTICI UNIPRO

MARKETING 177 MICHELE TINAGLI 200 ANTONIO IEZZI ALIMENTAZIONE E BENESSERE 174 ANNA BARONI GESTIONE 180 PAOLA D’ANDRIA SOCIOLOGIA 184 FRANCESCO MORACE PSICOLOGIA 188 BARBARA BAUDISSARD BEAUTY DESIGN 192 ROBERTO VARASCHIN

156 SERVIZI DI YOU: CHERATINA: LA VERA ANIMA DEL CAPELLO

220 211 206 202 212 219

GIUSEPPE ARCORACE - XTRO’ ANDREA BRUCIAMONTI - FARMAGAN FEDERICO PEGORIN - PETTENON VAN TIBOLLI - VTBEAUTY ANDREA VERONA - MEDAVITA STEPHEN VICKERS - HABIA

sommario

INTERVIEW


I=:HNC:G<ND;

IG>DMMN

QUALSIASI LOOK TU VOGLIA, NOI POSSIAMO... Sexy, trendy & provocative; Tel: +39 06-92937894 | Email: ordini@VTBeauty.com

WWW.

.COM

GKhair®, Global Keratin®, Hair Taming System™, Juvexin®, and pH+® are trademarks of Van Tibolli Beauty S.à r.l.


update your mind

1 13

Il CUlt mAGAzInE pER I pROtAGOnIStI DEllA BEllEzzA febbraio/marzo 2013- ANNO XXI - N° 1

Editore e Direttore responsabile Antonio Petrelli apforyou@you.it Coordinamento redazionale Selene Parigi editorial@you.it Grafica e impaginazione Showbyte srl - Torino www.showbyte.it Hanno collaborato Alessandro Arnaldo Anna Baroni Barbara Baudissard Stefania Bortolotti Marco Boschetti Paola D'Andria Antonino Di Pietro Antonio Iezzi Francesco Morace Tamara Rosso Duva Michele Tinagli Roberto Varaschin Collaboratori Esteri Brasile: Fàtima Telles Russia: Marina Belakova Ucraina: Tatyana Mishchenko Amministrazione Romana Petrelli economy@you.it Ufficio commerciale adv@you.it (pubblicità) diffusion@you.it (abbonamenti) Stampa Litograf Arti Grafiche (Venaria Reale)

Direzione, redazione, abbonamenti, amministrazione e pubblicità

YOU communication srl

Sede legale P.le Loreto 9, 20131 Milano Italy Sede operativa V.le Matteotti 24, 10048 Vinovo - Torino Italy TEL. +39.011.08.63.400 http://www.you.it - e-mail: info@you.it

EDIZIONI ESTERE: YOU è un’iniziativa

YOU cOmmUnicatiOn srl Registrata presso il Tribunale di Milano con autorizzazione n. 131 del 16/03/2009 Spedizione in abbonamento postale - D.L. 353/2003 (conv. In L. 27/02/2004 n.46) art 1, comma 1, CB/ Torino. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n.18146 del 27/03/2009. Ogni utilizzazione illecita del marchio You sarà perseguita per legge. Tutti i diritti sono riservati ed è vietata la riproduzione, anche parziale, di testi e immagini. Manoscritti e foto anche se non pubblicati non saranno restituiti. Prezzo di copertina 10 Euro. Ai sensi del D.L.G. n. 196/2003 i periodici di YOU communication srl con sede legale in Piazzale Loreto N.9 - 20124 Milano, sono inviati agli abbonati e a rotazione agli operatori del settore, al fine di fornire un’informazione tecnica e aggiornata con le principali novità presenti sul mercato. In base a quanto stabilito dall’art. 7 del D.L.G. n.196/2003 in qualunque momento lei potrà ottenere le informazioni e/o modificare, integrare, far cancellare i dati a lei relativi scrivendo all’editore quale titolare della banca dati.” ABBONAMENTI/ SUBSCRIPTIONS

Per ricevere la rivista rivolgersi all’ufficio abbonamenti di YOU communication srl Abbonamento annuo: 68 euro (7 numeri di YOU) + 9 euro di spedizione. Abbonamento biennale 110 euro (spese di spedizione escluse) Copia singola 10 euro (spese di spedizione escluse) Arretrati: 15 euro (spese di spedizione escluse), previo controllo disponibilità da parte della casa editrice Spedizione in abbonamento postale. Per raccomandata e via aerea: spese di spedizione a parte. Per ulteriori modalità di spedizione vi preghiamo di contattarci.

www.you.it CONSULTA LA RIVISTA ON-LINE

YOU BRASIL Ædita Latina Editora Ltda Rua Conde de Irajá, 260 1° andar - CEP 22271-020 Rio de Janeiro - Brasil YOU RUSSIA ExpoMediaGroup STARAYA KREPOST 2, 3rd Street Yamskogo Polya, Corp. 13 - 125124 Moscow Russia YOU UKRAINA The Company "Estet" CC BC Solo House, bldg 7/14 19 Pyrogovskogo St. Kiev, 03110, Ukraine YOU ARGENTINA Novedades Esteticas Besares 2775 CP 1429 Ciudad autonoma de Buenos Aires Argentina


I COLLABORATORI DI YOU Tanti esperti in ambiti e discipline differenti con i quali scoprire e cogliere la bellezza in tutte le sue numerose sfaccettature, dal corpo alla mente, dalla società al design.. ANNA BARONI Estetista diplomata e fisioterapista. Insegno – tra le altre discipline – anche tecniche del massaggio e floriterapia. Dal 1995 ho formato 7000 esperti del settore. La mia è una passione soprattutto per l’innovazione e la sperimentazione, la stessa che porto avanti nella mia beauty farm serenity Annabel. BARBARA BAUDISSARD Partner fondatore di V.E.R.A. Consulting, sono appassionata degli studi di Robert Dilts sulla genialità e sulla creatività. Sono esperta del metodo Solution Focus Work, e sto mettendo a punto una struttura di pensiero a supporto dei processi di apprendimento d’aula. STEFANIA BORTOLOTTI Giornalista, con una lunga presenza sulle pagine del Reader’s Digest dove ho scritto di Salute, Bellezza e Benessere, che sono poi le mie passioni. Quando non scrivo mi regalo piacevoli soste a Santa Margherita Ligure, il mare che ho nel cuore. MARCO BOSCHETTI Biologo e cosmetologo, è responsabile della Divisione tricologica Demeral. È inoltre responsabile Ricerca & Sviluppo, Kosmetiké srl. PAOLA D’ANDRIA Sono felice perché faccio quello che amo con chi amo: la mia famiglia, le mie amicizie, l’azienda con la quale collaboro, ossia TECNA Italia. Amo l’Etica, la Comunicazione e soprattutto la Formazione, come strumento di crescita e come occasione per un sano scambio di materia grigia. ANTONINO DI PIETRO Dermatologo, sono acerrimo nemico dei visi da clown, dei filler permanenti e del botulino. Per questo ho fondato l’ISPLAD (Società Internazionale di Dermatologia Plastica e Rigenerativa). Ho due grandi passioni: la Harley-Davidson e il mare; un grande amore: Grazia, e un futuro: Alice e Andrea.


ANTONIO IEZZI Dal oltre 25 faccio il parrucchiere. Dopo essermi occupato per numerosi anni di formazione ed aver collaborato con aziende prestigiose quali Helen Seward, Henkel e Brelil, sono ideatore e formatore della speciale scuola per parrucchieri Forzidea, progetto rivolto a tutti quei saloni che mirano ad avere risultati anche in tempi di crisi. FRANCESCO MORACE Sociologo, scrittore e motociclista; ho fondato nel 1989 il Future Concept Lab con una rete di 50 corrispondenti in 40 città del mondo che raccontano l’innovazione (Nomos Edizioni) e immagina quali siano le direzioni possibili per uscire dalla crisi. TAMARA ROSSO DUVA Fiorentina di nascita, ho studiato tricologia negli USA. Collaboro con diverse aziende del settore. Il mio sogno nel cassetto è quello di poter girare il mondo in moto. Il mio hobby è scrivere. MICHELE TINAGLI Di lavoro faccio il Trainer Comunicativo e PsicoMotivazionale. Ho collaborato con Paul Mitchell, Jacques Dessange ed Irwin Rusk. Ho fatto e sto facendo importanti esperienze con i parrucchieri dell’America Latina. Utilizzo tecniche di teatro per tirare fuori la creatività degli acconciatori. ROBERTO VARASCHIN Architetto, sono pioniere nel beauty-design. Il mio obiettivo principale è affrontare la sfida progettuale con un’attenzione particolare all’eco-sostenibilità, perché “creatività è unire elementi esistenti con connessioni nuove, che siano utili”, come diceva Henri Pointcarè.


WWW.MEDAVITA.IT


UNA STORIA DI AMORE PER I CAPELLI. UNA STORIA DI AMORE PER LA NATURA. UNA STORIA VERA.


1 13


20 anni il 21 Aprile… ripensandoci, talvolta sembra impossibile ma sono oramai due decenni che cerchiamo di dimostrare ed esprimere il nostro amore per il mondo della coiffure e verso tutto ciò che ruota intorno alla BELLEZZA. Ma non solo. La ricerca continua ed appassionata di nuove forme di comunicazione, tali da poter stimolare e appassionare gli acconciatori e gli operatori di bellezza tutti, sono da sempre la nostra stella polare. Voglia di capire, scoprire e conoscere sono e continueranno ad essere, in senso sempre positivo ovviamente, la nostra “ossessione”; ed è forse da questo eccesso di slancio, e magari anche da un pizzico di presunzione, chissà, che deriva il nostro costante invito: “UPDATE YOUR MIND”. Anche per questa ragione, oltre alle immagini, e soprattutto ben oltre l’“immagine”, Abbiamo visto i mutamenti del settore, abbiamo seguito l’evoluzione degli acconciatori… e, badate bene, ho detto “visto” non “seguito”! Il vedere, infatti, è già un partecipare, è già voglia di novità e rottura rispetto a ciò che conosciamo. magari scritta da qualcun altro. Trasformarsi è invece semplicemente voglia di cambiare che si materializza e realizza nella forma di una possibilità, di uno slancio verso l’ignoto. In questi giorni ci domandavamo: come celebrare il compleanno di YOU? In un momento in cui il rigore e l’austerità sembrano d’obbligo, in cui la sobrietà sembra l’unico codice di comportamento adeguato, avremmo comunque avuto voglia di una grande festa, con tutti Voi inserzionisti ma, soprattutto, con tutti Voi lettori; avremmo voluto mostrarVi di persona la gratitudine che sentiamo verso quel supporto costante che la Vostra presenza ci fornisce quotidianamente. Scesi a più miti consigli, però, ci siamo accorti che la più grande soddisfazione che avremmo potuto sperare è proprio quella di essere ancora qui, dopo vent’anni, e poterVi fare una promessa: lavorare di più, meglio, con più passione, perché quando si ama il proprio lavoro non servono ricorrenze, ma solo riconferme... e quelle ce le date già ogni giorno. Grazie!

Antonio Petrelli


DAI NUOVA VITA

AL COLORE! Scopri...

L’ARMA SEGRETA dei MIGLIORI COLORISTI

VUOI DIVENTARE UN COLORISTA SPECIALIZZATO? PER INFORMAZIONI: DEMERAL TRAINING CENTER 0444/349001


presenta:

C O L O R A Z I O N E

15

D I R E T T A

CONCENTRATI DI

COLORE PURO

IL VERO SEGRETO DEL COLORISTA SPECIALIZZATO

Riflessi sublimati, luminosi e capelli ultra-rispettati. SENZA ACQUA OSSIGENATA. SENZA AMMONIACA. Dura fino a 6 shampoo. www.demeral.com


W W W.DAVINES.COM W W W.FACEBOOK.COM/DAVINESOFFICIAL


OI / ALL IN ONE MILK TRATTAMENTO UNIVERSALE DI BELLEZZA PER TUTTI I TIPI DI CAPELLI

DAVINES ESSENTIAL HAIRCARE È UNA LINE A CON PACK AGING A IMPAT TO ZERO ®


Rivoluziona il tuo stile di colorazione

Creato da Angelo Seminara Direttore Artistico Davines e vincitore del British Hairdresser of the Year 2007, 2010, 2012

Innovativo servizio colore facile e veloce

W W W.DAVINES.COM W W W.FACEBOOK.COM/DAVINESOFFICIAL

IN ESCLUSIVA PER I SALONI DAVINES PER INFORMAZIONE: TEL: 0521 965611 - E-MAIL: DAVINESITALIA@DAVINES.IT


W W W.DAVINES.COM W W W.FACEBOOK.COM/DAVINESOFFICIAL


E L’INTELLIGENZA CREATIVA

TUT TI I PRODOT TI DAVINES SONO RE ALIZ Z ATI CON ENERGIA PROVENIENTE DA FONTI RINNOVABILI

FORMULE DELICATE SENZA AMMONIACA, APPLICAZIONE PIACEVOLE E INODORE, PER OTTENERE RIFLESSI NATURALI E COLORI A LUNGO LUMINOSI E INTENSI


rz_you_tr_escl_420x265_i_0213 31.01.13 08:37 Seite 1

Cercate prodotti e servizi esclusivi al 100 %? La qualità rappresenta una priorità per il vostro salone? Il marchio LA BIOSTHETIQUE Paris garantisce un profilo chiaro, prodotti di qualità, innovazioni, servizi capelli e di bellezza esclusivi così come professionalità e collaborazione. Potrete scoprire maggiori dettagli inerenti questo forte concetto rivolto a Partner esclusivi visitando il sito www.labiosthetique.com o telefonandoci.

www.labiosthetique.com


Esclusività.

LA BIOSTHETIQUE INTERNATIONAL Place de l’Etoile F-75017 Paris LABORATOIRE BIOSTHETIQUE ITALIA S.r.l. Viale del Lavoro, 33 37036 San Martino B.A. (VR) Tel. (045) 96 96 900 info@la-biosthetique.it


THE COLOMER GROUP

www.facebook.com/prodottiprofessionalipersaloni COLOMER ITALY spa Infoline: 051.6823375

Styling creato da Manuel Mon (Spagna). Vincitore mondiale dello Style Master International Contest 2012.

STYLE MASTERS Vi presentiamo la nuova gamma di prodotti di styling Style Masters. Nuovi strumenti che sono stati concepiti ascoltando le esigenze degli acconciatori, ideati per darvi la libertĂ assoluta di riuscire a creare ogni acconciatura che possiate immaginare.

Style Masters: made by hairstylists for hairstylists. CREATORS CURLY VOLUME SMOOTH

www. stylemasters.com

Da gennaIo neI MIglIorI SalonI DI aCConCIatura


MOLTO PIÙ CHE "DETTAGLI" PER LA PRIMAVERA/ESTATE 2013

La trepidante attesa della primavera accende sulle passerelle delle più famose Fashion Week internazionali, e non solo, la voglia di stampe e colori e il piacere di scoprirsi e di riscoprire tessuti più leggeri. Nel fondersi di un passaggio dall’Oriente all’Occidente, contaminazioni multiculturali e sub-urbane si vestono di forme geometriche per decostruire e ricostruire l’immagine della donna. L'accessorio che farà parlare di sé? Sicuramente il sandalo di Prada, ispirato ai koma geta, la tipica calzatura indossata dalla geisha, con una zeppa che alza fino a 20 centrimetri e indossato con un paio di calzini bianchi. Senza mai dimenticare il fascino del più classico bianco e nero, le stampe si impongono dalle più prestigiose passerelle come il vero must della Primavera/Estate 2013. Armati di infinite combinazioni di nuance, da usare e mixare con gusto e stile, immersi in accostamenti mai banali di fantasie e colori, ed esaltati dalle figure, astratte o geometriche che siano, è il momento di rinascere da sotto i giacconi invernali!


ALBERTA FERRETTI E LA RESORT COLLECTION L’ispirazione? Uno stile hippy anni ’70 arricchito con dettagli chic e superfemminili. Nella Resort Collection, il tie and dye acquista un'eleganza fuori dal comune; grazie al taglio squisitamente sartoriale dei capi, il romanticissimo pizzo si accende con inserti al neon coloratissimi, mentre preziose murrine veneziane decorano bluse e corpetti. Le nuances giocose del rosa fragola, del glicine e delle tante sfumature di azzurro, si alternano all'impeccabile bianco dei tailleur più raffinati, mentre i fluttuanti long dress in chiffon variopinto regalano alla collezione un'allure sfuggente ed eterea.


PRIMAVERA/ESTATE 2013


LA VERSAILLES DI CHANEL Nei giardini di Versailles, una passerella punk-rock che strizza l'occhio a Maria Antonietta. Per la collezione Primavera/Estate 2013 di Chanel, modelle dai nei-logo sulle guance hanno indossato parrucche dalle tonalitĂ polverose e totalmente corvine, in un gioco marcato di sfarzo e scintille. Gonne con panniers contenuti, maniche svasate, tessuti leggeri, denim e brothel creeper ai piedi rubate in un viaggio del tempo che ha spaziato tra fine 800 e gli anni 50. Abiti leggeri e gonne a micro palloncino sono stati accompagnati da pantaloni a palazzo e maxi skirts, abiti da cocktail in gazar hanno richiesto cappelli di paglia oversize cosĂŹ come gioielli dai mille bagliori e maxi decori. Ricami di paillette, bordature floreali, tessuti in filigrana d'oro, chiffon impalpabili, ruches danzanti e pizzi corposi hanno dato vita ad una collezione frivola e fluttuante, tra colori zuccherosi e stampe simil acquerello, dove anche il beachwear tra inserti nude e tagli studiati ha trovato il suo spazio.


PRIMAVERA/ESTATE 2013


IL FRANKESTEIN DI KANE Presi in prestito al celebre personaggio di Mary Shelley, bulloni e viti sostituiscono le cuciture, mentre il nastro adesivo finisce e rifinisce i look. Sulla passerella della London Fashion Week, per la collezione Primavera/Estate di Christopher Kane, plissÊ, origami e ricami in tenere nuances pastello. A fare da rottura a abiti bon ton, le giacche da biker in pelle con imbottiture e borchie. Il look proposto per la prossima stagione ha linee pulite e la vita segnata da fiocchi o fasce. Un mix di tessuti e stampe si stagliano lungo la collezione, fiocchi e applicazioni chandelier si appoggiano sugli abiti e sulle bluse impalpabili; gli abiti hanno linee pulite, i giubbini bombati dall'anima biker si accompagnano a pencil skirt, i pantaloni morbidi a giacche strette in vita da fiocchi. L'abito bustier si chiude in un maxi fiocco, la gomma trasparente simil gelatina crea abiti dalle lavorazioni complesse, la stampa a fiocchetti è compatta sulla sahariana, nude sull'abito al ginocchio, doppiata sul mini dress dallo scollo a tuffo. La gomma crea abiti scultura, gonne corazza e abiti con merletti; i colori sorbetto sono caramellosi e passano saltuariamente al nero piÚ strong.


PRIMAVERA/ESTATE 2013


UNA DONNA-GUERRIERA PER MARIOS SCHWAB Ispirandosi all’abbigliamento delle guerriere amazzoniche, la donna che immagina Marios Schwab per la Primavera/Estate 2013 è una guerriera metropolitana. Frange di pelle, trasparenze, ampi spacchi, sandali alla schiava annodati fino al ginocchio. Il corpo femminile rimane sempre al centro dell’attenzione, con tagli a sorpresa che mostrano lembi di pelle nuda, gonne molto corte, abiti avvolgenti, trasparenze appena coperte da pelli intarsiate a laser. Bianco, nero, rosso vivo e blu carico. Alla donna di Schwab non servono tanti colori per definire il suo stile. Il tono è lo stesso, ma l’effetto diverso a seconda che si tratti di pelle o di chiffon di seta. Per la sera, gli abiti si allungano fino quasi a terra e si arricchiscono di dettagli e decorazioni gioiello, ma, ancora una volta, non perdono il carattere trasgressivo delle frange di pelle, spesso proposte in forte contrasto cromatico con l’abito.


PRIMAVERA/ESTATE 2013


I CONTRASTI HIGH TECH DI MOSCHINO Sporty e romantica resort tutta giocata su dettagli in tessuti high tech. Nella collezione Primavera/Estate 2013, ideata da Rossella Jardini, sono i tessuti inusuali a dominare la scena, creando capi spalla in netto contrasto con lo chiffon floreale e i fiocchi gentili. Trench strizzati in vita, abitini floreali mini e maxi, giacchine di rete con tagli asimmetrici e pantaloni che sfiorano la caviglia. Le texture sono preziose: dal crepe de chine al bouclĂŠ passando per lo chiffon see through, mentre la giacca corta - capo iconico del brand - lascia fiorire sui revers inserti floreali o cerca balze leggere per i contorni. Le micro ruhes si inseguono sulle gonne e spezzano con profili a contrasto i cappotti dalle maniche a 3/4, il denim crea camicie maschili e pantaloni over, pietre colorate ricamano i colli e gli scolli.


PRIMAVERA/ESTATE 2013


PRADA GOES GEISHA Un omaggio al Sol Levante proiettato in un’oscurità che ne impreziosisce i dettagli. Avvolta in una coltre scura e solenne, la collezione Primavera/Estate 2013 di Prada ci propone abiti che ricordano le divise scolastiche, camicie dal colletto rotondo e abitini dal mood sixty nei quali è però sempre presente almeno una traccia della cultura giapponese. Le stampe floreali sugli abiti ricordano un giardino zen e risaltano più prepotentemente man mano che il nero lascia il posto al bianco, come in un passaggio dalla notte più cupa al candore del giorno. Mescolanze di stili diversi e non solo. Giacche che sembrano origami, contrasti raso- pelliccia, sovrapposizione di tessuti diversi. Appliques floreali smorzano il rigore delle linee o si posano su occhiali da sole accattivanti. Sandali geta reinventati, combinati a calzini tabi oro e argento con fiocchi che si stringono su dita e caviglie.


PRIMAVERA/ESTATE 2013


ESE_ADV_You_rev_01.pdf

C

M

Y

CM

MY

CY

CMY

K

1

21/01/13

15:33


“...i colori come i lineamenti seguono i cambiamenti delle emozioni” P. Picasso COSMOPROF BOLOGNA 2013 PAD.32 STAND A12-B15 Pidielle srl

Nerviano (MI) Italy / Made in Italy / www.elgoncosmetic.it


L A

S O L U Z I O N E.

> ZERO, il rivoluzionario colore-trattamento di Vitality’s, copre, schiarisce, protegge e ristruttura i capelli, riducendo al minimo il rischio di sensibilizzazione della cute. Maurizio Tuvè, Responsabile della Formazione Tecnica Vitality’s, illustra le straordinarie performance della nuova colorazione professionale, sottolineando l’importante e fondamentale contributo della ricerca condotta nei laboratori Vitality’s, da sempre considerati un rinomato esempio di prestigio italiano nel mondo. I laboratori di studio e ricerca Vitality’s, in collaborazione con il Centro Tecnico, sono in grado di sviluppare soluzioni cosmetiche professionali di elevato livello qualitativo e di comprovata testato, in sinergia con gli acconciatori, per ottenere formulazioni di eccellenza e di assoluta sicurezza. Solo allora l’innovazione arriva in salone, a disposizione della consumatrice. Per conoscere a fondo le eccezionali caratteristiche di ZERO e l’accurato processo di ricerca che sta dietro alla creazione di un prodotto di eccellenza, abbiamo rivolto alcune domande al Responsabile della Formazione Tecnica Vitality’s. Il numero di persone affette da cute ipersensibile e delicata è in costante aumento. Qual è la sua opinione su questo problema molto diffuso? Secondo il Journal of Cosmetic Science, il 35% della popolazione presenta problemi di sensibilità del cuoio capelluto. La pelle sensibile è un disagio comune in costante crescita. Sono sempre più numerose le persone che scoprono di avere la fastidiosi pruriti, pizzicori, bruciori e arrossamenti del cuoio capelluto. Per questo è importante

PubbliRedazionale210x265 you.indd 3


Perché ZERO è una colorazione innovativa e rivoluzionaria? ZERO è innovativa e rivoluzionaria perché è l’unica colorazione ad ossidazione con azione DERMOPROTETTIVA e RISTRUTTURANTE RISTRUTTURANTE,, particolarmente indicata per pelli sensibili e facilmente irritabili. ZERO con la sua esclusiva tecnologia permette di lavorare anche sulle pelli più sensibili con risultati eccezionali in termini di performance del colore e con l’assoluta sicurezza dovuta alla formulazione all’avanguardia. Permette inoltre di ristrutturare i capelli durante la colorazione. Quali sono le principali caratteristiche e i plus della formula? TRE SONO LE CARATTERISTICHE FORMULATIVE ESSENZIALI DI ZERO ZERO:: 1) DIAMOND SKIN PROTECTION È un particolare complesso che si forma tra i coloranti e il PCA (acido policarbossilico). Il PCA è un componente che la nostra pelle riconosce nostro NMF (Natural Mosturizing Factor). Il PCA lega i coloranti e in questo modo abbassa notevolmente l’impatto allergizzante dovuto al contatto con la pelle da parte dei coloranti. 2) SHINE COMPLEX Formula esclusiva al cui interno sono presenti principi ammorbidente. Questa particolare miscela ci consente di ottenere una colorazione brillante, luminosa e di lunga durata. 3) MICROFIBRILLE DI CHITINA + SERICINA origine naturale ricavata da materie prime di estrazione marina. I cristalli di Chitina, che rivestono modo eccezionale e ci permettono così di apprezzare le straordinarie cromie di ogni singola farfalla. La Sericina è una proteina ottenuta dalla seta ed è particolarmente ricca di serina, un amminoacido capace di trattenere acqua e di regolare il grado di idratazione della pelle e dei capelli. Zuccheri e proteine di dimensioni micromolecolari per un’azione di idratazione e ricostruzione multilevel.

lavorare in profondità e di rigenerare il capello nella sua parte più interna. Con la Sericina svolgiamo un’importantissima azione di levigazione e di nutrimento nella zona cuticolare. In questo modo avremo un capello idratato e ricostruito dall’interno e dall’esterno, ripristinando l’elasticità e la lucentezza naturale del capello. A chi può essere consigliata e perché? ZERO è la colorazione ideale per tutte le pelli sensibili. problematiche cutanee (arrossamenti, prurito, desquamazioni), ha un valore per tutte le persone “attente” ad un nuovo concetto di colorazione fatto di dolcezza, cosmeticità, naturalezza e comfort applicativo. Tutte caratteristiche della straordinaria colorazione ZERO. Quali sono i risultati delle prove effettuate sulla colorazione ZERO presso il Centro Tecnico Vitality’s? Nel Centro Tecnico Vitality’s testiamo la nostra colorazione ZERO su persone con pelli sensibili da oltre 4 anni, senza aver riscontrato reazioni di sensibilizzazione. Queste prove sono molto importanti perché ci permettono di monitorare costantemente le nostre anche la tenuta e la stabilità del colore nel tempo. Quanto è importante avere un rapporto diretto e immediato con i laboratori? Laboratorio e Centro Tecnico lavorano in simbiosi risultati dei singoli test direttamente sulle modelle e si pongono le eventuali immediate correzioni per uno straordinario lavoro di squadra. Per Vitality’s la bellezza è un fatto concreto e reale, basato su rigorose ricerche di laboratorio. Vitality’s è portavoce di una solida esperienza che viene messa al servizio di chi si affida all’azienda italiana per mettere in luce la propria bellezza in completa sicurezza. VITALITY’S È SEMPRE UN PASSO AVANTI.

Maurizio Tuvè vive e lavora a Torino ricoprendo il ruolo di Responsabile della Formazione Tecnica Vitality’s. In forza presso l’azienda torinese dal 2002, vanta una consolidata carriera, maturata presso famose aziende di settore. Partecipa in maniera attiva a tutti i più importanti show Vitality’s, è relatore di numerosi seminari tecnici in Italia e all’estero e svolge un importante ruolo di affiancamento specialistico per rinomati stilisti internazionali.

VIENI AL COSMOPROF PAD. 32 STAND A13 B14 e chiedi il tuo kit Invito alla prova gratuito!! WWW.VITALIT YS.IT 23/01/13 16.13


www.kemon.it


Kemon presenta

1. 2. 3.

* miele e altea

formula delicata ed ingredienti naturali da agricoltura biologica* per la massima delicatezza

splendidi riflessi luminosi e perfetta uniformitĂ del colore

molteplicitĂ di servizi per rispondere ad ogni tipologia di cliente


LAZARUS_pag_YOU:Layout 1

21-07-2011

20:21

singol

Pagina 1

lavaggio

LAZARUS

seduta sollevabile

B R EV E TTO D E P O SITATO

www.studiokey.it

telecomando

poggiagambe regolabile

... ALZARSI non è mai stato così FACILE ...

1

2

MÜSTER & DIKSON S.p.A. - 20023 Cerro Maggiore (Milano) - Italy Tel.0331-525111 (r.a.) - Fax 0331-525359 - e-mail: sales@muster-dikson.com - www.muster-dikson.com

3 made in Italy


singola VANTAGE:Layout 1

15-02-2013

11:27

Pagina 1

il nero conquista...unʼeleganza profonda per trasmettere emozioni ricercate e raffinate

rosso

infuoca...una passione intensa infonde vitalità ed acceso dinamismo

luxur y & provocation 1900W REALI - COLPO D’ARIA FREDDA - MOTORE “LONG LIFE” studiato per uso continuativo nei saloni d’acconciatura - cavo 3 metri

MÜSTER & DIKSON S.p.A. - 20023 Cerro Maggiore (Milano) - Italy - Tel.0331-525111 (r.a.) - Fax 0331-525359 - e-mail: sales@muster-dikson.com - www.muster-dikson.com

www.studiokey.it

il


7-06-2012

17:49

Pagina 1

pag_o

www.studiokey.it

Pagina iLook you.qxp:you

Dynamic

style

Con placche flottanti segue ogni tuo movimento

iLOOK 24324

LISCIA-ARROTOLA-ARRICCIA

Superprofessional 230°C Ceramizzazione nano technology Superfici gommate “soft-touch” Cavo 3 mt – contatto rotante Scivola dolcemente sui capelli Stira in una sola passata

MÜSTER & DIKSON S.p.A. - 20023 Cerro Maggiore (Milano) - Italy - Tel. 0331-525111 (r.a.) - Fax 0331-525359 - e-mail: sales@muster-dikson.com - www.muster-dikson.com


19:43

Ovaline

MĂ&#x153;STER & DIKSON S.p.A. 20023 Cerro Maggiore (Milano) - Italy - Tel.0331-525111 (r.a.) - Fax 0331-525359 - e-mail: sales@muster-dikson.com - www.muster-dikson.com

13-09-2012

Il nuovo salone MĂ&#x153;STER 100% made in Italy

pag_ovaline_you:Layout 1 Pagina 1

www.studiokey.it


28-02-2012

18:34

Pagina 1

DIKSO

www.studiokey.it

DIKSONCOLOR_EC_doppiaYOU_scelta:Layout 1

9

NUOVE

NUANCES

PROFONDE MARCATE E AUTENTICHE


DIKSONCOLOR_EC_doppiaYOU_scelta:Layout 1

28-02-2012

18:34

Pagina 2

...OGGI C O M E IERI... S U S C I TA R E

EMOZIONI È LA NOSTRA

MISSION !

NASCE

LA COLORAZIONE EXTRA

COPRENTE


9-10-2012

13:42

Pagina 1

www.studiokey.it

STAMIKER_doppia_YOU_qrc:Layout 1

STAMIKER è la NUOVA, RIVOLUZIONARIA linea di TRATTAMENTI SYSTEM COIFFEUR. Le FORMULE dei prodotti della linea

STAMIKER, arricchite con CELLULE STAMINALI e CHERATINA, operano per la RIPARAZIONE e la RIGENERAZIONE TOTALE DEI CAPELLI. La presenza di ESTRATTO dal LUPINO BIANCO svolge inoltre un’azione coadiuvante CONTRO la CADUTA dei CAPELLI.

www.mus ter-dikson.com

STAMI


STAMIKER_doppia_YOU_qrc:Layout 1

9-10-2012

13:42

Pagina 2

M I S S I O N :

B E

BETTER

MADE IN ITALY


COLOR CREME 1+3, COSÌ CONCENTRATO DA PENSARE A TUTTO Color Creme è molto concentrato, soprattutto sulle tue esigenze. E abbina risultato impeccabile e massima convenienza. Alleggerito in Ammoniaca Senza Parabene


photo > art&concept > z-one creative team

Panzeri Diffusion S.r.l. _ 21046 Malnate (Va) _ Italy _

ADV MS Integrity & Chocolate doppia YOU 420x265.indd 1-2

z.one concept official


z-oneconcept.com solo nei saloni professionali

Capelli lucidi, morbidi e sani. Tutto questo è possibile grazie a

milk_shake

ÂŽ

integrity system. Una linea di 6 prodotti con burro Muru Muru organico ed ingredienti attivi naturali

per reintegrare il capello dei suoi naturali componenti.

07/02/13 11.19


IL MONDO DELLA COSMESI OGGI, Fabio Rossello Giorgina Gallo

DESCRITTO DA CHI BEN LO CONOSCE

Unipro, l’Associazione Italiana delle Imprese Cosmetiche, nata il 6 novembre 1967 dall’iniziativa di venti industriali ed operatori del settore, si è rapidamente affermata quale punto di riferimento per tutto il mercato della cosmesi. Oggi, con oltre 500 associati, rappresenta la quasi totalità delle imprese italiane. Insieme al Presidente di Unipro, Fabio Rossello, già Amministratore Delegato della Paglieri S.p.a. e Presidente della Schiapparelli S.p.a., e con Giorgina Gallo, Vicepresidente di Unipro e amministratore delegato de l’Oréal, proviamo ad addentrarci allora in quello che è l’attuale panorama della cosmesi. Potreste darci una breve descrizione del mondo della cosmesi, oggi, dal punto di vista economico? F.R. _ La situazione è sicuramente meno ottimistica rispetto agli esercizi precedenti, sebbene non raggiunga i livelli di stagnazione e crisi dei comparti contigui. A fine anno il

you

m a g a z i n e

58-59

valore registrato dal mercato italiano dei cosmetici raggiunto i 9700 milioni di euro con una contrazione dell’1,4% rispetto al 2011. Le proiezioni per il 2013 sono orientate a un’ulteriore, anche se marginale, contrazione dei consumi, che dovrebbero ripartire a cavallo della seconda metà dell’esercizio. Resta, tuttavia, evidente l’uso quotidiano e abitudinario del cosmetico: i consumatori, infatti, non rinunciano all’acquisto, ma optano per soluzioni più accattivanti nel rapporto qualità/prezzo e orientate a una mutata shopping experience. Gli indicatori economici che emergono dall’ultima rilevazione del Centro Studi di Unipro confermano una


compagine industriale sostanzialmente competitiva e orientata al mantenimento dei livelli di sviluppo finora raggiunti. Non a caso, la ripresa dei mercati esteri vede aumentare l’offerta delle nostre imprese, i cui fatturati crescono nel 2012 dello 0,5% per un valore di oltre 9000 milioni di euro. Il mercato interno, in evidente contrazione, in realtà esprime quella stabilità di consumo che deriva dalla frequentazione imprescindibile dei prodotti per la cura della persona. Qualche azienda è più preoccupata, qualcuna più fiduciosa; resta che è un momento difficile per tutti, e per il commercio in particolare. Avete adottato particolari strategie comunicative e/o di supporto alle aziende? G.G. _ Unipro realizza da anni un “Progetto Reputazione” a favore del settore cosmetico. Una serie di interventi orientati non solo a far conoscere il settore ma anche a sostenerlo direttamente. L’annuale appuntamento con il Beauty Report (Rapporto sul valore dell’industria cosmetica), che a giugno 2013 toccherà la sua quarta edizione, e il costante supporto tecniconormativo, anche alla luce dell’ulteriore miglioramento della regolamentazione del settore con un nuovo testo normativo, chiamato Regolamento, che diventerà immediatamente e contemporaneamente applicabile in tutti i paesi della UE a partire dal prossimo luglio 2013, sono solo alcuni degli ambiti d’azione dell’Associazione. Unipro si pone, infatti, l’obiettivo di anticipare i bisogni delle imprese fornendo loro gli strumenti per affrontare le sfide future. C’è un qualche contributo che potremmo definire, forse con un termine un po’ forte, vostro, “personale”, in queste iniziative? F.R. _ Non troverei corretto parlare di singoli

interventi, anche perché il valore di Unipro in questi anni è derivato proprio dal lavoro di squadra che gli organismi associativi hanno saputo elaborare e coordinare: aver aggiornato la Mission dell’Associazione ci ha aiutati a sviluppare, questo sì, atteggiamenti individuali perfettamente allineati all’obiettivo comune. Unipro è stata capace di costruire un sistema di condivisione dei bisogni, dei servizi e delle esigenze avvertite dalle imprese grazie all’organizzazione delle sue attività. Partendo dai lavori dei singoli gruppi, l’interazione con gli organismi sia di controllo sia di definizione ha permesso di ottenere un sistema virtuoso della rappresentanza industriale di settore. A partire dai dati, ma anche e soprattutto dalle Vostre esperienze personali, quale pensate sarà il futuro che attende il settore della cosmesi? G.G. _ Sono certa che la cosmesi, nonostante la contrazione dei consumi in generale, abbia ancora molte possibilità di sviluppo. Mediamente un italiano entra in contatto con i prodotti cosmetici almeno 6 - 7 volte al giorno: si pensi all’igiene, all’uso di creme per il viso, ai prodotti capillari e a quelli di make-up. Gli studi mostrano come l’attenzione alla cura ed al benessere personale siano crescenti soprattutto in questo contesto di crisi così parco di gratificazioni sul fronte dei consumi. Secondo i dati Cosmetics Europe la spesa media cosmetica in Italia nel 2011 (in attesa dei dati definitivi 2012) con 162 euro procapite è stata superiore a quella degli altri principali paesi europei a testimonianza del forte investimento del nostro consumatore su queste categorie. In particolare sul make-up, il consumatore ed il mercato italiano fanno da tendenza e da traino anche verso l’estero. Il nostro consumatore è particolarmente esigente in termini di qualità, nonché di


ampiezza e tempestività dell’offerta sul mercato. Sicuramente lo scenario attuale è molto sfidante e solo i players della distribuzione che hanno saputo investire nel creare contesti di acquisto attraenti e competitivi hanno raccolto forti successi: chi non si rinnova viene penalizzato. I trend sono oggi particolarmente polarizzati tra chi sa cogliere le opportunità di questo contesto ed il resto del mercato. Noi dovremo essere capaci di essere lì dove il consumatore vuole trovarci, avendo la capacità di rispondere a tutte le esigenze, dando assistenza ai canali e, quando occorre, creando cultura. E poi anche fondamentale la capacità di creare un dialogo e lavorare insieme in una logica di partnership. Risulterà vincente chi riuscirà a presidiare l’intera catena del valore in maniera competitiva, offrendo prodotti di elevata qualità e contenuto di innovazione con il giusto posizionamento prezzo, in un contesto di vendita altamente attrattivo capace di valorizzare al massimo l’esperienza di acquisto. Quali sono i settori più in crisi? F.R. _ La rilevazione dei trend di consumo interno dei cosmetici segnala profondi spostamenti tra canali e livelli di prodotto. I settori più in crisi sono i professionali, dove la propensione all’acquisto ha un impatto indiretto sulla motivazione alla spesa, e la profumeria che risente di un “passaggio generazionale” che non è stato colto a tutti i livelli della filiera distributiva: assistiamo infatti a velocità di sviluppo ben differenziare all’interno del canale. Saloni di acconciatura e centri estetici risentono della diminuzione delle frequentazioni e chiudono l’anno rispettivamente con un calo del 7% e del 7,5%.

you

m a g a z i n e

60-61

La rilevazione per l’acconciatura professionale evidenzia scarso ottimismo anche per il primo semestre 2013, con una contrazione dei consumi di oltre il 6%; un possibile miglioramento potrebbe, invece, prospettarsi per i centri estetici (previsioni -1%), in vista delle nuove normative sulle apparecchiature e della razionalizzazione del canale. Con un calo per il secondo semestre del 4,1%, seguito da una previsione in flessione di tre punti percentuali per il primo semestre 2013, la profumeria riporta la più importante


contrazione tra i canali tradizionali, per un valore totale che si aggirerà attorno ai 2200 milioni di euro. Quali pensate siano i comportamenti virtuosi che possono aiutare le aziende del settore cosmetico a risollevarsi? G.G. _ Le crisi sono anche un’opportunità per le imprese. Le costringono a ripensare i propri mercati, i propri business ed i propri prodotti. Le spingono a non essere conservatrici. È sicuramente vero che il modo di consumare e soprattutto gli atteggiamenti verso le marche ed i prodotti sono cambiati con la crisi in maniera consistente e non transitoria. I consumatori divenuti, nell’era dell’informazione, più esperti, informati, consapevoli, sono oggi anche più critici ed esigenti. È aumentata la capacità di riconoscere la qualità ed il contenuto di innovazione ma anche la richiesta di un’offerta a prezzi accessibili. E ai consumatori che cercano un prodotto cosmetico bisogna offrire molto. A cominciare da una vera e propria “shopping experience” che va dall’accoglienza nel punto vendita alla consulenza personalizzata nell’acquisto in modo coerente con le caratteristiche della marca. Ma non solo; aumentano le attese verso il tema della sostenibilità e la richiesta di processi produttivi e prodotti sviluppati in armonia con l’ambiente ed altamente tollerabili per pelle e capelli spesso sensibilizzati da ambienti inquinati e stili di vita frenetici. Oltre a risposte concrete e credibili, il consumatore oggi cerca nei prodotti cosmetici anche dimensioni di gratificazione con risvolti ludici. Il mood della comunicazione deve essere quindi rassicurante, positivo e credibile. Molti di questi temi sono trasversali all’Europa, ma l’Italia sembra ancora distinguersi per l’estrema attenzione alla qualità ed all’estetica.

Nel ringraziarVi del tempo che ci avete concesso, e della puntuale e precisa analisi che ci avete fornito di questo mondo complesso, vorrei farVi un’ultima domanda. Tra poco, come ogni anno, aprirà Cosmoprof. Quale importanza riveste oggi la partecipazione a simili eventi fieristici per le aziende? F.R. _ Al di là dell’impegno istituzionale che da oltre 40 anni ci lega al Gruppo BolognaFiere, è indiscutibile che una manifestazione fieristica evoluta sia ancora oggi elemento di competitività. Sincronizzati con la nuova dirigenza, con la quale abbiamo già realizzato concreti progetti a favore di ogni singolo canale, Unipro ha l’opportunità di sviluppare un progetto integrato al servizio delle imprese. Cosmoprof rappresenta, infatti, un paradigma di manifestazione unico al mondo che, attraverso la condivisione di strategie settoriali, si presenta come la più attuale piattaforma di incontro tra industria e mercato, anche in considerazione dei diversi canali che compongono la nostra Associazione (Gruppo Produzione Conto Terzi, Gruppo Vendite in Erboristeria, Gruppo Vendite in Profumeria, Gruppo Cosmetici in Farmacia – Gruppo Cosmetici per Estetiste, Gruppo Prodotti Professionali per Acconciatori). Proprio in questo concetto di piattaforma, il nostro progetto eccelle nel costante dialogo con i professionisti a valle e a monte delle varie filiere. Ne sono testimonianza le sempre più attese attività legate alla formazione, qualificazione e aggiornamento professionale, senza dimenticare il collegamento con i settori contigui come l’arredamento professionale, l’attrezzatura e i servizi per il benessere, creando un villaggio globale della cosmetica che non ha rivali a livello internazionale.


KADUS

HYDRO-BLOND

Stop ai capelli biondi secchi e sfibrati


hair trend

NATURALE

CON CARATTERE! I TREND DELLA PRIMAVERA/ESTATE

Capelli liberi, non tanto dalle costrizioni, quanto da piastre e dagli arriccia-capelli! Chiome al naturale, “o quasi”, da modellare solo con le mani, prodotti per lo styling e piccoli trucchi che ritornano sempre utili: questo il vero trend della primavera che verrà. Grande protagonista sarà il mosso naturale: quel “né liscio né riccio” che prende la forma di onde leggere e casuali, avvolgendo la testa in un morbido carré o vestendo lunghe e sinuose la figura femminile. E poi volume, tanto volume, per un look extra che si spinge con coraggio sino ai limiti dell’effetto crespo, magari con qualche tocco moderno nel finish. Il vero must della Primavera/Estate 2013 saranno, però, i capelli raccolti: dagli chignon alle code di cavallo, dalle trecce semplici a quelle che disegnano complicate e scultoree geometrie. Capelli spettinati, voluminosi o più composti con riga centrale ma sempre raccolti, per un look veloce con qualche ciocca che fuoriesce sapientemente qua e là, esaltando il volto e regalandogli un tocco chic. Look spettinati ma anche tagli super definiti e scolpiti. Come avere entrambi? Il passo tra i due non è così lungo come si potrebbe pensare: giusto la distanza che ci separa dal tubetto di gel necessario per creare un perfetto “sleek”, per una capigliatura liscia e lucida di gran moda. Quanto al colore, via libera all’immaginazione! La parola d’ordine è osare con tonalità audaci, dalle tinte forti multitono dell’arancio, del rosso al nero e al blu cobalto, soprattutto per completare tagli asimmetrici ed esagerati. E poi tinte calde arricchite da colori cangianti, per un tocco di colore che può prendere la forma di una ciocca o di un degredé sulla lunghezza che esplode di colore nelle punte. Una stagione calda che si preannuncia quindi all’insegna dell’immaginazione, dove protagonisti saranno soprattutto la capacità di reinterpretare look naturali, con gusto e personalità.


hair trend The Orange Collection Hair: Gooseberry Creative Team Photographer: Richard Miles Styling: Jared Green Make-Up: Helen Sutton

you

m a g a z i n e

64-65


YOU | GOOSEBERRY


hair trend

you

m a g a z i n e

66-67


YOU | GOOSEBERRY

The Blue Collection Hair: Gooseberry Creative Team Photographer: Richard Miles Styling: Jared Green Make-Up: Helen Sutton


hair trend The Dark Collection Hair: Gooseberry Creative Team Photographer: Richard Miles Styling: Jared Green Products : Shu Uemura

you

m a g a z i n e

68-69


YOU | GOOSEBERRY


hair trend “Head Case” Collection Concept, hair and photography: Damien Carney Wardrobe: Arturo Chavez Make–Up: Miriam Vukich

you

m a g a z i n e

70-71


YOU | DAMIEN CARNEY


hair trend

you

m a g a z i n e

72-73


YOU | DAMIEN CARNEY


hair trend

you

m a g a z i n e

74-75


YOU | DAMIEN CARNEY


hair trend The Alpha Female Collection Hair: Martin Crean Styling: Leighton Law Make-up: Sophie Everett Photographer: Richard Miles

you

m a g a z i n e

76-77


YOU | MARTIN CREAN


hair trend

you

m a g a z i n e

78-79


YOU | MARTIN CREAN


hair trend

you

m a g a z i n e

80-81


YOU | MARTIN CREAN


hair trend Hair by JFK Materialien Collection Hair Faruk : Mohammed & Sandy Caird Photographer : Alessandro Cecchini Products : Schwarzkopf

you

m a g a z i n e

82-83


YOU | HAIR BY JFK


hair trend

you

m a g a z i n e

84-85


YOU | HAIR BY JFK


hair trend

you

m a g a z i n e

86-87


YOU | HAIR BY JFK


hair trend

Click Collection Direttore artistico: ANGELO SEMINARA

L’essenza autentica della femminilità: la semplicità di un gesto, un suono indice di immediatezza, la coincidenza di elementi che formano un equilibrio perfetto, che balza agli occhi senza esitazioni. you

m a g a z i n e

88-89


,

YOU | DAVINES

Il taglio corto à la garçonne si presenta composto e ultraliscio con un velo di brillantina…


hair trend

â&#x20AC;Ś o mosso da un colpo di vento, che riporta in sulle punte donando innocenza e leggerezza.

you

m a g a z i n e

90-91


YOU | DAVINES

Il taglio medio raggiunge toni del biondo chiarissimo e si declina in volumi diversi e ricercatiâ&#x20AC;Ś


hair trend in un raccolto liscio e ondulato con un lieve richiamo orientale sulla nuca

you

m a g a z i n e

92-93


YOU | DAVINES

disperdendosi in una profusione di riccioli color rame che incorniciano il volto.


hair trend

you

m a g a z i n e

Alle lunghezze decise spettano invece le variazioni di una capigliatura in totale scioltezza, che copre le spalle come un leggero velo; lunghezze che si trasformano grazie al sapiente uso dei prodotti styling in un volume sulla fronte dalle proporzioni importantiâ&#x20AC;Ś

94-95


YOU | DAVINES

â&#x20AC;Ś o sceglie il virtuosismo di un raccolto intrecciato, che avvolge la testa, ricamandola.


hair trend Concept Collection by Gogen Gogen sceglie i Prodotti

Revlon Professional Foto: Alessandro Abei Luci: Patrizia Tocci Artwork: Gianni Russo Hair-styling: Gogen Group by Compagnia Italiana Hairdresser Stilisti: Marco Lamberti, Jerry Del Duca, Alessandro Abei, Daniele Giannuzzi, Direzione Tecnica: Salvatore Mancini Make-up Artist: Claudio Ferri Fashion Stylist: Carolina Turra PICXSELStudio di R. Abbondanza

you

m a g a z i n e

96-97


YOU | GOGEN


hair trend

you

m a g a z i n e

98-99


YOU | GOGEN


hair trend

you

m a g a z i n e

100-101


YOU | GOGEN


hair trend

you

m a g a z i n e

102-103


YOU | GOGEN


hair trend IO ReGENERATION n째1 Nutrilux

you

m a g a z i n e

104-105


YOU | INTERCOSMO


hair trend

you

m a g a z i n e

106-107


YOU | INTERCOSMO


hair trend IO ReGENERATION n째2 Nutrilux Full Cover

you

m a g a z i n e

108-109


YOU | INTERCOSMO


hair trend

you

m a g a z i n e

110-111


YOU | INTERCOSMO


hair trend IO ReGENERATION n° 3 Voilà

you

m a g a z i n e

112-113


YOU | INTERCOSMO


hair trend

you

m a g a z i n e

114-115


YOU | INTERCOSMO


hair trend Manifesto Collection Hair by Craig Smith, Global Ambassador

you

m a g a z i n e

116-117


YOU | PETTENON


hair trend

you

m a g a z i n e

118-119


YOU | PETTENON


hair trend

you

m a g a z i n e

120-121


YOU | PETTENON


hair trend Collezione Bridge Photographer : Carlo Battillocchi Fashion Producer: Bookin' Agency Milano

you

m a g a z i n e

122-123


YOU | HELEN SEWARD


hair trend Kemon Photo: Amedeo M. Turello Hair: Carlo Bay

you

m a g a z i n e

124-125


YOU | KEMON


hair trend Spring/Summer 2013 Brelil Fashion Collection: Flowers

you

m a g a z i n e

126-127


YOU | BRELIL


hair trend Medavita Fashion Collection Project coordination: Medavita Marketing Team Hairstyle: Furio Berce, Angelo Bortolin, Davide Carlucci, Mauro Lulli, Vincenzo Porricelli Haircolours: Sara Berce,Carla Morassut Fashion Producer: Bookin Photos: Andrea Benedetti

you

m a g a z i n e

128-129


YOU | MEDAVITA


hair trend

you

m a g a z i n e

130-131


YOU | MEDAVITA


YOU | MEDAVITA

hair trend

you

m a g a z i n e

132-133


one&more

spring summer collection 2013


SCENARIO

Fusione e sintesi C’è un ritorno al minimalismo: le sensazioni che dominano sono leggerezza e libertà dal superfluo. Accade nell’arte, che sintetizza i concetti con pochi tratti e la bidimensionalità, nell’arredo e nei viaggi.

MODA

one & Uno stile per due Aboliti convenzioni e cliché, la moda cancella il superfluo e si ispira all’intercambiabilità tra lui e lei. Trasforma e destruttura i capi maschili, conserva la fluida morbidezza dei tessuti più femminili e crea un’essenza nuova, che si esprime con chiarezza: bianco, nero, lineare, geometrico. Gli accessori sono, allo stesso modo, puliti, rigorosi, grafici, leggeri ma solidi.

Aspetto naturale Il trucco sobrio di ONE parte da una base effetto nudo impeccabile. La luminosità della pelle dà enfasi agli occhi, appena accentuati da ombretti cremosi e neutri. Le ciglia sono ben disciplinate e le sopracciglia si portano piuttosto spesse quasi maschili. Sulle labbra toni non distanti da quello naturale.

CAPELLI

MAKE-UP Voglia di autentico stile Tagli e colori per lui e per lei, lontani dall’essere unisex, si riconoscono nello stesso approccio preciso e lineare. Il biondo assoluto, così come il contrapporsi di chiari e di scuri, può esaltare sia la femminilità che una mascolinità ironica e scanzonata. Italian Style Energy asseconda la tendenza ONE con tagli alleggeriti e volumi che parlano di grande praticità. Di forte impatto sono i colori, che rispondono al bianco e nero della moda con tonalità frementi, ristabilendo il perfetto equilibrio tra una scelta di tendenza e il desiderio di uno stile personalissimo.


Una tendenza che dice “no” all’austerità, che riscopre le tradizioni (nel cibo, nelle lavorazioni artigianali, nei materiali raffinati) e il decoro. Sono di moda la tappezzeria, i ristoranti temporanei che servono piatti tipici, gli oggetti di legno e di rame, gli hotel di lusso “firmati”.

SCENARIO

Voglia di... tutto

e &more Il segreto dell’equilibrio Il trucco MORE ha delicati colori pastello. Un’ombra leggera sugli zigomi regala freschezza primaverile. Lo sguardo è limpido, le labbra vestono tonalità rosa, arancio pallido o rosso geranio, rifinite con un gloss trasparente. Il look è semplice e solare, per bilanciare l’eccesso di colore di abiti e accessori.

Nel segno dell’eccesso Colori, fantasie, stampe. La parola d’ordine per accedere alla tendenza MORE è ESAGERARE. Niente è eccessivo o troppo stravagante e, pur nella sovrabbondanza, nulla è frutto della casualità. Nella moda si trovano i segni della tradizione e la ricerca della multifunzionalità, per abiti belli e adatti a diverse occasioni. Gli accessori sono grandi, vistosi, allegri.

MODA

spring summer collection trends

La vera personalità Se nella tendenza MORE vale tutto, anche i capelli suggeriscono le soluzioni più varie. Lisci e mossi, cortissimi e lunghissimi, rossi, bruni e biondi: Italian Style Framesi dà vita a una collezione sfaccettata ed esuberante. La scelta, per lui e per lei, è tra tagli corti, con ciuffi importanti, e soluzioni più lunghe e morbide, realizzate con tecniche di taglio che sollevano il volume senza svuotarlo. Le sovrapposizioni cromatiche danno profondità e si prestano a mille personalizzazioni. Perché quando nel look non ci sono regole, si fa ancora più pressante il desiderio di sentirsi unici e inimitabili.

CAPELLI

MAKE-UP


one&... spring summer collection 2013

Individualisti e spesso allergici alla socializzazione “fuori dalla Rete”, uomo e donna provano a bastare a se stessi. Ne risulta una sintesi degli opposti, libera da sovrastrutture ed essenziale sia nell’immagine che nel modo di vivere. Su questa tendenza s’innesta il ritorno al minimalismo, non tanto come povertà, quanto come semplificazione dei contenuti, delle forme e delle funzioni. In ogni scelta, dal cibo all’abito, la parola d’ordine è “senza eccessi”.


...&more spring summer collection 2013 Affamati di sogni, cultura, colori. Desideriamo sempre DI PIU’ per regalarci uno stile di vita libero, sperimentale e curioso. C’è una parte di noi che sembra aver bisogno di tutto: delle tradizioni e dei viaggi, di abiti variopinti e tappezzerie per rivestire tutta la casa, di accessori di lusso e capelli pieni di luce. È il trend delle sovrapposizioni, del decoro esagerato, dell’accostamento impudico di mille fantasie: geometriche, floreali, astratte, lucide, opache e… MORE.


one&more

spring summer collection 2013 project coordinator patrizia caldera shooting coordinator container communication hair italian style framesi italian style energy make-up silvia dellâ&#x20AC;&#x2122;orto photo karel losenicky byron mollinedo & greve art direction betti bongiasca copywriter patrizia annovazzi advertising agency e-motion - milan press agency sintesi.biz


FRAMCOLOR GLAMOUR: COLORE PRÊT-À-PORTER DAI LABORATORI DI RICERCA FRAMESI, UNA COLORAZIONE CHE HA LE CARATTERISTICHE DI UN CAPO DI COLLEZIONE PRÊT-À-PORTER. UNA FORMULA CHE PUÒ ESSERE USATA CON FACILITÀ DA TUTTI I PROFESSIONISTI CHE RICERCANO UNA LINEA CON ALTE PRESTAZIONI ABBINATE ALLA SEMPLICITÀ NELL’UTILIZZO.

you

m a g a z i n e

148-149


FRAMCOLOR GLAMOUR: COLORE PRÊT-À-PORTER

NE DISCUTIAMO CON PATRIZIA CALDERA, RESPONSABILE MARKETING Patrizia, che cosa significa che “una colorazione ha le caratteristiche di un capo prêt-à-porter”? Abbiamo adottato questa definizione perché è quella che meglio esprime la sua facilità di utilizzo e la sua versatilità. Framcolor GLAMOUR è infatti una colorazione pre-miscelata, ossia diretta. Ciò significa che ogni nuance è predisposta non solo per realizzare la sfumatura ma anche per coprire contemporaneamente e perfettamente i capelli bianchi, senza la necessità di miscelazioni aggiuntive. Inoltre, pur avendo un basso contenuto di ammoniaca, assicura una lunga tenuta e, con il sistema “Protective Coverage Technology”, Framcolor Glamour garantisce alla struttura dei capelli un trattamento bilanciato grazie alla particolare combinazione tra 18MEA, VITAMINA E, VITAMINA C. Con queste prestazioni così alte, FRAMCOLOR GLAMOUR può essere considerato un colore alla portata di tutti. Per dirla brevemente… tutta la moda che si vuole con la massima semplicità.

Quanto è importante nel mercato attuale unire semplicità di utilizzo e qualità? È forse questa oggi la chiave del successo di un prodotto? Il mercato in generale, quello dell’hairbeauty in particolare, chiede soprattutto qualità, affidabilità e versatilità. L’acconciatore vuole infatti esprimere il proprio spirito creativo al meglio e in piena sicurezza; la clientela, d’altro canto, esige colorazioni sempre più “naturali”, lucenti e rispettose della salute del capello. Sia che si tratti di colorazioni tradizionali, oppure di semi-permanenti, o ancora, di colorazioni a basso contenuto di ammoniaca, il risultato deve essere sempre soddisfacente e di alto livello: una vera e propria esperienza di bellezza. Sul fronte professionale ci sono poi differenti “categorie” di acconciatori: oltre ai coloristi esperti, in grado di maneggiare formulazioni complesse, ci sono anche coloro che, per ragioni varie, preferiscono colorazioni pronte all’uso o di facile gestione. Framcolor Glamour è sicuramente la linea in grado di soddisfare contemporaneamente tutte queste esigenze, abbracciando le diversità e le necessità dei singoli parrucchieri, offrendo un trattamento rapido, versatile, dalle caratteristiche tecniche ed estetiche ineguagliabili.


UN PRODOTTO VERSATILE, CAPACE DI DARE UNA RISPOSTA EFFICACE ALLA VARIETÀ DELLE RICHIESTE DEL MERCATO.

MA QUAL È IL SUO SEGRETO? LO CHIEDIAMO ALLA DOTTORESSA VIVIANA CIAMPITTI, RESPONSABILE DEI LABORATORI DI RICERCA E SVILUPPO FRAMESI. Dal punto di vista della formulazione, cosa contiene Framcolor Glamour per dare i risultati che garantisce? Framcolor Glamour è stato concepito con un sistema di protezione che abbiamo chiamato Protective Coverage Technology. Un sistema che, in quanto tale, si compone di più fattori: vitamina E e vitamina C, anti-radicali liberi e anti-ossidanti che agiscono in sinergia, 18 MEA e un perfetto bilanciamento tra molecole coloranti primarie e secondarie. Tutti abbiamo ben presente l’utilità della vitamina C e della vitamina E. Che cos’è invece questo “18MEA”? Il capello contiene sostanze lipofile – ossia grassi – che, durante il trattamento di colorazione, si disperdono favorendo l’apertura delle squame cheratiniche. Il 18 MEA ripristina queste sostanze riducendo la destrutturazione del capello e quindi impedendo anche la dispersione delle molecole coloranti. y y o o u um ma ga ga za izni ne e1 54 02 - 14 53 1


FRAMCOLOR GLAMOUR: COLORE PRÊT-À-PORTER

Che differenza c’è tra molecole coloranti primarie e molecole coloranti secondarie? Le molecole coloranti primarie sono responsabili della copertura e dell’intensità del colore, mentre quelle secondarie danno ai capelli il loro riflesso. Se non c’è un bilanciamento tra queste, ossia se c’è una prevalenza di un tipo di molecole sulle altre, quelle in eccesso si “sommano” incupendo il colore finale. La formula di Framcolor Glamour, per dirla brevemente, fa in modo che i due tipi di molecole si sovrappongano solo nella misura necessaria ad ogni successiva colorazione, evitando l’incupirsi del risultato finale. L’ossidante con cui va diluito FRAMCOLOR GLAMOUR per preparare la miscela è FRAMCOLOR GLAMOUR ACTIVATOR: presenta qualche particolarità? Certo. Essendo Framcolor Glamour una crema pronta all’uso con caratteristiche proprie, l’ossidante specifico è stato creato proprio per agire in sinergia con questo e dare il risultato perfetto. FRAMCOLOR GLAMOUR ACTIVATOR nasce per dare una miscela morbida, che non richiede lunghe lavorazioni, e che si dosa con una semplice proporzione di 1 a 1.


FRAMCOLOR GLAMOUR: COLORE PRÊT-À-PORTER

IL SALONE È COME UNA BOUTIQUE, DOVE SI SCEGLIE IL PROPRIO COLORE E LO SI “INDOSSA” SUBITO CON DISINVOLTA ELEGANZA. CON QUESTA FILOSOFIA FRAMCOLOR GLAMOUR OFFRE A TUTTE LE DONNE UN COLORE PRATICO E PERSONALIZZATO, E AI COLORISTI UNA SOLUZIONE RICCA DI VANTAGGI. NE PARLIAMO CON ROMANO PELI, RESPONSABILE DEI TEST COLORE FRAMESI. Da dove nasce l’idea di Framcolor Glamour? Dalla necessità di avere una colorazione permanente facilissima, premiscelata e quindi pronta all’uso, e che nello stesso tempo potesse offrire tanti spunti alla fantasia del parrucchiere. Quindi? Quindi i Laboratori Framesi hanno ideato una formula perfettamente bilanciata che consente risultati uniformi su tutta la lunghezza dei capelli, senza incupimenti, una copertura del 100% sui capelli bianchi, con meno ammoniaca e un sistema di protezione a difesa dei capelli e del colore. Insomma, un prodotto di altissima qualità e di grande semplicità, sempre personalizzabile. Ancora una volta l’esperienza di Framesi nel campo della colorazione ha fatto centro. Direi proprio di sì. Ormai Framcolor Glamour è un successo consolidato, con una cartella colori che si arricchisce sempre di più. Oggi sono 53 le nuance con cui si possono realizzare scuriture di 1 o 2 toni, schiariture fino a 5 toni, nonché tutte le tonalizzazioni e i contrasti desiderati. E tutto ciò, sempre nel rispetto dei capelli e con un occhio all’ambiente. Framcolor Glamour si può quindi definire “eco-friendly”? Certo, grazie al tubo da 100 ml si possono fare più applicazioni producendo meno scarti, con un evidente vantaggio ambientale.

you

m a g a z i n e

152-153


FRAMCOLOR GLAMOUR: COLORE PRÊT-À-PORTER


YOUITALIA_n1-2013_PartnerClub:YOUITALIA_n2_Partner

5-02-2013

12:46

Pagina 1

YOUITA

I


YOUITALIA_n1-2013_PartnerClub:YOUITALIA_n2_Partner

5-02-2013

12:47

Pagina 2

IL TUO SALONE NEL FUTURO DELLA MODA CAPELLI EMILIA ROMAGNA ALVES Parrucchieri uomo donna Via San Felice 96/B - Bologna AREA 51 Via Verdi 41 - Crespellano (BO) ARTEMODA Parrucchieri Via Scalabrini 50 - Piacenza (PC) EMILIA ACCONCIATURE Via Licurgo Fava 421 - Medicina (BO) ESSER BELLA Via Donizetti, 15 - Imola (BO) FUORI DI TESTA Via Mazzini, 71 Castel San Pietro Terme (BO) FUORIDITESTA di Elena Jessica Isabella Via Savio 708 - Cesena (FC) GIÒ DAMIANI Via Porrettana, 447 - San Biagio di Casalecchio (BO) HAIR STUDIO Via Della Repubblica 125 - Savignano s/Rubicone (FC) IL BELLO DELLE DONNE Via Degli Orti 5 - Ozzano dell'Emilia (BO) KROBYLOS creazioni d'immagine Via Barisan 16 - Faenza (RA) LANE' parrucchieri Via Gramsci 10 - Castel Maggiore (BO) LE COMPLICI DELLA BELLEZZA Via Vitale da Bologna 1/a - Bologna LES ARTISTES Parrucchieri Via Canaletto 30/B - S. Prospero s/Secchia (MO) L' IMMAGINE NEL TEMPO Via Del Cristo 1/B - Cavriago (RE) LUCREZIA ENERGY Via G. Di Vittorio 2/g - Mancasale (RE) MAX PIAZZA Parrucchieri Via Cortesi 6 - Mezzano (RA) MIRCA Via Mazzini, 20 - Colorno (PR) MODA CAPELLI di Gigliola Valentini Via Matteotti, 2 - Forlimpopoli (FC) NADIA i Parrucchieri Via S. Salvador 168/A Torre Pedrera (RN) NEW LOOK Via Gruppini 19 - Sorbolo (PR) NICOLETTA & SAMUELE parrucchieri Via Ruini 7/c - Salvaterra (RE) NONSOLOMODA Via Aldo Moro 95 - Bora di Mercato Saraceno (FC) PARRUCCHIERA DA KETTY Via Marconi 23 - Pieve di Cento (BO) PARRUCCHIERA LOREDANA Via Bonacini 272 - Modena (MO) SANDRA DIFFUSION Via Montanara 10 - Sassuolo (MO) SEVENTEEN parrucchieri Via S. Allende 104 - Macerone (FC) STEFANO LENZI stilisti parrucchieri Via Mazzini 18 - Porretta Terme (BO) RD HAIRSTYLIST Via Sant'Isaia, 3/2b - Bologna RELAX Parrucchieri Via Marzabotto,15 cb - Bologna SEDUZIONE acconciature Via Della Beverara, 70 - Bologna TIRABACI parrucchieri Via Delle Scienze 5 Montecchio Emilia (RE) VENERE I PARRUCCHIERI LEI E LUI Via Claudia, 3985/3991 Savignano s/Panaro (MO) VOGUE HAIR Via Carmi 2/b - Taneto di Gattatico (RE) WIND HAIR 13 Via Battisti 5 - Riolo Terme (RA)

WIND HAIR 14 Via Martiri della Libertà, 139 Massa Lombarda (RA) FRIULI VENEZIA GIULIA CARNABY STREET parrucchieri P.za della Vittoria 16/17 - Cordenons (PN) LOMBARDIA ACCONCIATURE GRAZIA Via Emilio De Marchi, 3 - Milano ACCONCIATURE EMANUELA Via Girolamo Rizzi 38 - Ospitaletto (BS) ACCONCIATURE MANUELA Via Cesare Battisti 13 - Zogno (BG) ACCONCIATURE TIZIANA Via Padana Superiore 74 - Bellinzago Lombardo (MI) C&C HAIRDRESSING di Cinzia Chiesa Via V. Emanuele 40 - Zavattarello (PV) CARLO E DAIANA STYLIST Viale Dante 7 - Luino (VA) COLPI DI TESTA Via XXV Aprile 9 Venegono Superiore (VA) DESIDERIA ACCONCIATURE Via A. Manzoni 175/A Gazzaniga (BG) DONNA IN di Orietta Camplani Via Corsica 85 - Brescia EFFETTO MAX Via Uberti 2 - Brescia (BS) ELEONORA ACCONCIATURE Via Roma 10/B - Pognano (BG) EUGENIO PARRUCCHIERE UNISEX Via Indipendenza,16 - Castelcovati (BS) FABIO FINAZZI Via Trieste, 19 - Chiuduno (BG) FANTASIE MODACAPELLI Via delle Ubiere, 17 - Osio Sotto (BG) GIANCARLO FASHION HAIR Corso Europa - Boltiere (BG) GIANNI LODA MODA CAPELLI Via XXIV Maggio, 92/A Lungolago Paratico (BS) GIARDINO DEL BENESSERE Via Don Orione 3 Montebello della Battaglia (PV) GIORGIO PARRUCCHIERI Via Locatelli 23/e Trescore Balneario (BG) G. L. ACCONCIATORI HAIR STAFF Piazza 13 Martiri, 9 - Lovere (BG) G. L. ACCONCIATORI HAIR STAFF Via Cappellini,10 Darfo Boario Terme (BS) G. L. ACCONCIATORI HAIR STAFF Via Nazionale, 47 - Costa Volpino (BG) HAIR MODA di Gabriella e Carmen Via Verdi 445 Bariola di Caronno Pertusella (VA) I VALENTI parrucchieri Via Forze Armate 232 - Milano IDEA TAGLIO V.le S. Michele del Carso 20 - Milano IL PETTINE INCANTATO Via Rucellai 50 - Milano I TENDENZAMODA Via G. Leopardi, 1 - Cogno (BS) I TENDENZAMODA 2 Piazza Vittoria 17 - Breno (BS) KRISMA ACCONCIATURE Via Leonardo da Vinci 4 - Viadana (MN) LINEA 2000 Via Figini 18 - Mozzate (CO) L'ANGOLO DI SIMON Piazza San Giacomo,15 Borgo San Giacomo (BS) L'OLIMPO Via Marconi 29/Q - Albino (BG) L & D PARRUCCHIERI Via Imbonati ang. Corte Verde,1 - Milano

MARCELLA MODA CAPELLI Via Venezia, 19 Rivoltella/Desenzano del Garda (BS) MARIO PROFESSIONAL Parrucchieri Italia Via Trento, 11 - Brescia MASSIMO ACCONCIATURE UNISEX Via Corridoni 42 - Mantova MAVIDA Parrucchiera Via Leonardo Da Vinci - Casarile (MI) MB Hairdesigners P.le Polenghi Lombardo 4/5 Codogno (LO) MODÀ ARTE STILE Via Pontevecchio 4 - Milano MODA CAPELLI di Raffaella Zaggia Via Brescia 40/B - Nave (BS) MODÌ HAIR Via Montessori 18 - Lograto (BS) OSCAR FASHION STYLE Via C.A. Dalla Chiesa 10/52 Treviolo (BG) PROFILO DONNA Via Santa Valeria 34 - Seregno (MB) REBEL Hair Piazza Aliprandi 3 - Mantova ROBERTO BRUNORI Parrucchieri Via F.lli Rossetti 73 - Odolo (BS) ROMANO PELI Parrucchiere Via Matteotti,162 Gardone Val Trompia (BS) SALONE LEI E LUI Via Celadina 5 - Gorle (BG) SILVIA & SIMONE HAIR Via Matteotti,13 - Canonica d'Adda (BG) STEFANO MODACAPELLI Via Risorgimento 10/e Rodengo Saiano (BS) STEFANIA ACCONCIATURE Via Marconi, 5 - Castel D'Ario (MN) STEFY HAIR STYLIST Via Roma 3/bis - Castelnovetto (PV) STILE LIBERO Via Corsica 293 - Brescia SUSAN FASHION Via Carrobbio 14 - Gambolò (PV) TIZIANA IMAGE Via Previtali, 35 - Bergamo TIZIANA, la me petnera Via Lomellina 96 - Voghera (PV) VALERIA STYLE di Valeria Caccia Via IV Novembre 9 - Gandino (BG) VANDA ACCONCIATURE Via IV Novembre 34 Quartiano di Mulazzano (LO)

GIORGIO Parrucchieri Via Giolitti 13 - Pesaro HAIR POINT Parrucchieri Via Ceccaroni, 1 - Recanati (MC) IMMAGINI PARRUCCHIERI Via C. Colombo 152 Civitanova Marche (MC) LAURA GIARO ACCONCIATURE UNISEX Via Vivaldi, 16 - Ponte degli Alberi Montefelcino (PU) LOFT PARRUCCHIERI by Letizia Via Fonte del Duomo 22 - Cagli (PU) NADIA GAMBINI Parrucchiera Via Lanza 100 - Pesaro Parrucchiera BRUNETTA Piazza Leopardi, 31 - Ripe (AN) Parrucchieria NEW LOOK Viale Europa 32 - Matelica (MC) ROBERTA R di Roberta Rocchi Via Cavour 62 - Corridonia (MC)

UMBRIA LEONARDO & VANIA Parrucchieri Via Cavour 20/A Petrignano del Lago (PG) 2F STYLE Via Garibaldi, 72 Città Della Pieve (PG)

VENETO CM HAIR LOOK – STYLIST Via Brusafiera 26 - Pordenone (PN) DIMENSIONE UOMO DONNA by Monica Via Roma, 44 - Fontaniva (PD) DENIS STUDIO Parrucchieri Via Breda 14 Campo San Martino (PD) ELISA ACCONCIATURE LEI & LUI Via Vicenza, 76 - Altavilla Vicentina (VI) ENJOY parrucchieri Via Cesare Battisti 57 - Mirano (VE) ENJOY parrucchieri di Sauro Sartorel Via Dante Alighieri 4 - Jesolo (VE) EQUIPE GIANNA PARRUCCHIERI P.za del Foro Romano,1 - Oderzo (TV) PIEMONTE ESSERE Parrucchieri ACCONCIATURE STUDIO'S Via Dante 119 - S. Giustina in Colle (PD) Via Mazzini 32 - Alessandria ESSERE Parrucchieri PATTY parrucchieri Via Principe Amedeo, 45/C - Este (PD) Via San Secondo 54 - Givoletto (TO) FRANCY CREA PIERO E GIORGIA di Francesca Bonizzato Corso Francia, 266/F - Torino Via Monte Carega, 4 SEMPLICEMENTE DONNA Marchesino di Buttapietra (VR) di Patrizia Carbonin GI & GI HAIR FASHION Via Madonnetta, 8 - Ovada (AL) Via I Maggio, 42/D SHAMPOO PROGRAM Olmi di San Biagio (TV) Corso XXIII Marzo 18/A - Novara HAIR DESIGN Via Calvani 3/B - Monastier (TV) SARDEGNA IVONNE PARRUCCHIERI CHARMANTE i parrucchieri Viale Garibaldi, 80 Mestre (VE) Via Pais, 6 - Cagliari MADE IN ITALY parrucchieri MORO IMMAGINE Via Pasubio 118 - Schio (VI) Via Michelangelo Pira 2 - Selargius (CA) MODA CAPELLI Via Cavour 36 - Cornedo Vicentino (VI) NUOVA IMMAGINE TOSCANA Via XXV Aprile 30 BIZZARRE ACCONCIATURE Robegano di Salzano (VE) di Simona Stassi ROSATTI Parrucchieri Via Musciano, 120 - Marti (PI) Corso Gramsci 157 - Polesella (RO) CREAZIONI Enrico e MariaPia R. L. HAIRDRESSING Via U. Cosentinese 37/A PARRUCCHIERI UNISEX Castiglion Fiorentino (AR) Via Po, 23 - Mellaredo di Pianiga (VE) DUE EMME SALONE ADRIANA Via V. Veneto 19C - Terranuova Br. (AR) Via S. Giovanni Bosco,1 EFFETTI capelli - uomo donna San Martino di Lupari (PD) Via Provinciale Francesca Sud 130 b/c - SALONE FASHION Santa Croce sull'Arno (PI) Via Roma 74/A MARCHE FREE STYLE PINO ACCONCIATURE Carmignano del Brenta (PD) AMAYS Parrucchieri Via Massetana 1/B - Follonica (GR) SALONE INSIEME Via Fermana Nord,12 Montegranaro (AP) MEJ di Eleonora e Juri Ermini Via Pasubio,1- Carmignano di Brenta (PD) AMAYS Parrucchieri C.so del Popolo 21 - Strada in Chianti (FI) SALONE SUSAN Via G. B. Contini, 38 - Macerata MOMENTI DI BELLEZZA Piazza Oné 26/3 - Fonte (TV) AMAYS Parrucchieri SEMPLICEMENTE... PAOLA Via Verdi 1/C - Colle Val D'Elsa (SI) Viale Benadducci, 58 - Tolentino (MC) Via Magellano,1/B int.1 Portogruaro (VE) NARDI IMMAGINE Parrucchieri AMAYS Parrucchieri SHOCK INTERNATIONAL Viale Kennedy, 85/87 - Arezzo Via Martiri della Libertà,12 - Macerata Via Palazzo 31 - Mestre (VE) PAGANO TEAM AMAYS Parrucchieri STILE E CREATIVITÀ Via Sette Ponti 40/C Borgo Sforzacosta, 81 Via Rigoletto1 Villaganzerla Castegnero (VI) Castiglion Fibocchi (AR) Sforzacosta di Macerata (MC) TESTA MATTA di Marta SALONE CENTRO MODA CAPELLI ANTARES parrucchieri Via Terraglio 27 - Preganziol (TV) Via XXV Aprile 24 Arezzo Corso Roma, 15 - Mondavio (PU) UNISEX HAIRSTYLE MANUEL TREND Parrucchieri CAPRICCI DI DONNA Via F. Berni 12 - Verona Via Ximenes 12 Grosseto Via Togliatti, 51 - Offida (AP) VANITY HAIR VOGUE PARRUCCHIERE UNISEX CARMEN MARCANTOGNINI Via San Martino 21 Via XI Febbraio 24/A - Empoli (FI) Atelier Acconciature San Biagio di Callalta (TV) V.le della Libertà,103 - S. Costanzo (PU) TRENTINO-ALTO ADIGE CLARISSA BARALE Acconciature Contrada Tenna 32/B - Monte Urano (FM) SALONE ELISABETTA Informazioni e adesioni: di Monica Odorizzi FLORA BONIFAZI parrucchieri unisex www.framesiclub.it Piazza Granda 44 - Cles (TN) Via Flaminia 57/45 - Calcinelli (PU)


servizi di You

CHERATINA: LA VERA ANIMA DEL CAPELLO Si ha un gran parlare di trattamenti per capelli alla cheratina ma, in realtà, di questa sostanza si sa ancora poco. Sicuro però è che un buon livello di cheratina rappresenta una condizione essenziale per la bellezza e salute dei capelli. In commercio è possibile trovare tantissimi prodotti in grado di migliorare l’aspetto della capigliatura ricostituendone la struttura; esistono però anche soluzioni a base di sostanze dannose per la salute. Per non correre rischi inutili è allora bene fare un po’ di chiarezza… CHE COS’È LA CHERATINA? La cheratina è una proteina fibrosa che si trova in diverse parti del corpo, quali la pelle, i capelli e le unghie; gli amminoacidi che si combinano per formare questa proteina possono originare sequenze diverse, ed è proprio da queste differenti combinazioni che dipendono le caratteristiche della proteina stessa: la cheratina può essere infatti dura e inflessibile o maggiormente flessibile, come lo è, ad esempio, la cheratina che si trova nella pelle.

Potremmo quindi definire la cheratina come quella proteina che regola la struttura del capello, donandogli così una forma particolare: è grazie ad essa se i capelli sono lisci o ricci! QUALE EFFETTO HA SUI CAPELLI? La sua funzione all’interno del capello è fondamentale: dalla cheratina dipende infatti la salute e l’aspetto del capello, nonché la sua crescita. Dal momento che i capelli sono costituiti prevalentemente da cellule morte, al

you

m a g a z i n e

156-157

diminuire della produzione di cheratina nel tempo si accompagna un processo di invecchiamento dei capelli, e di qui il loro apparire maggiormente spezzati e fragili. Quando invece la cheratina del capello è in buone condizioni, le squame della cute sono ben saldate tra loro attraverso le rispettive ceramidi e presentano una superficie perfettamente liscia e piatta. Il capello risulta, quindi, morbido, brillante, forte e bello. Sono infatti proprio le squame a conferire ai capelli quella capacità di riflettere la luce che genera quell’“effetto specchio” tanto desiderato. Al contrario, se le squame sono aperte, il capello diventa ruvido, spento e fragile, oltre ad essere molto più vulnerabile agli agenti atmosferici ed a qualunque trattamento. Inoltre il colore di un capello forte e in salute risulta più luminoso, sia che esso sia naturale, sia che questo derivi da colorazioni artificiali. I fattori che determinano degrado della struttura cheratinica dei capelli sono molti: esposizione agli agenti atmosferici, smog ambientale, strumenti utilizzati per creare le acconciature, tecniche di taglio, tinture, decolorazioni, liquidi ondulanti, uso inadeguato di asciugacapelli, preparati cosmetici


a composizione non ottimale (molto spesso anche sconosciuta), medicinali ad uso esterno ed interno, malattie congenite e/o ereditarie, squilibri ormonali, infezioni locali o sistemiche, disturbi neurologici e psichiatrici...

può subire un cambiamento della sua struttura molecolare, ciò che causa antiestetici problemi quali la desquamazione del capello, le doppie punte, i capelli spezzati, i capelli porosi…

È quindi indispensabile riparare il capello Ma bastano anche il comune stress nutrendolo con gli stessi elementi che lo o la semplice trascuratezza a danneggiare compongono. l’aspetto e soprattutto la salute dei nostri capelli

COME PREVENIRE L’INVECCHIAMENTO PRECOCE DEI CAPELLI? Una corretta “cheratinizzazione” è assicurata, in primis, da una dieta equilibrata, varia e sana. Le abitudini alimentari, la corretta assunzione di vitamine, oligoelementi e proteine dall’organismo sono tutti elementi importanti che, insieme a fattori genetici ed ormonali nella normalità, garantiscono la salute del capello. Quest’ultima non può in alcun modo prescindere da un’alimentazione equilibrata, capace di apportare le giuste quantità di proteine, vitamine e minerali, ossia tutti quei nutrimenti che abbiamo detto essere necessari per la sintesi di cheratina. Anche l’attività fisica costante giova però alla salute dei capelli: attraverso il sudore si infatti eliminano gran parte di quelle tossine che ostacolano l’attività proliferativa del bulbo. Occorre tuttavia tener presente che il sudore, la maggiore esposizione al sole e agli agenti inquinanti, esattamente come i frequenti lavaggi, il cloro delle piscine e l’eccessiva perdita di acqua e sali minerali, possono indebolire i capelli e favorirne la caduta. A maggior ragione uno sportivo dovrebbe quindi essere particolarmente attento alla propria dieta e all’utilizzo di shampoo delicati, adatti a lavaggi frequenti.

TRATTAMENTI ALLA CHERATINA A causa delle colorazioni che seccano i capelli, dei trattamenti d’urto, delle aggressioni esterne, del sole, dell’acqua di mare e dell’acqua corrente (per effetto del calcare che contiene), la cheratina viene messa a nudo. Privo di protezione, il capello

In farmacia si trovano numerosi supplementi a base di amminoacidi, vitamine ed oligoelementi, dedicati alla salute dei capelli. I più diffusi ed amati dalle donne sono però i prodotti ad uso topico, spesso a base di proteine cheratinosimili che, aderendo alla superficie esterna del capello, lo voluminizzano, ricompattando le sue fibre proteiche Nel trattamento cosmetico dei capelli, finalizzato alla reintegrazione delle proteine perdute, possono essere impiegate solo proteine non oli: lanolina, ceramidi o altre sostanze simili, infatti, non possono certo sostituire le proteine perse da una struttura cheratinica e restituire al capello una condizione prossima a quella ideale. L’impiego di oli e di balsami è al contrario spesso causa di ulteriori danni per disidratazione: se un prodotto “ricondizionante” non contiene polipeptidi, il processo di ricondizionamento non è possibile perché, per dirla in breve, i capelli sono formati per l’80% da proteine e per il resto quasi solo da acqua legata.

Per riparare efficacemente il capello è quindi necessario utilizzare la proteina idrolizzata. Quando infatti il parrucchiere, o anche il comune utente del cosmetico, applica sui capelli un ricondizionatore proteico, è essenziale che la cheratina in esso contenuta possa essere incorporata nella sua struttura; perché ciò possa avvenire, occorre che questa sia idrolizzata, scomposta cioè (chimicamente o enzimaticamente) in unità di dimensioni minori. Se infatti le proteine, ottenute con l’idrolisi e applicate topicamente, non possiedono il peso molecolare, e quindi la dimensione adatta e fisiologica, non verranno infatti incorporate nella cheratina dei capelli ed i benefici saranno assai limitati.


servizi di You Per rinvigorire capelli poco vitali sono consigliati i trattamenti ricostruttivi, che rendono la di controindicazione. I trattamenti liscianti alla cheratina, invece, sono adatti ai capelli crespi e che non reggono la piega. ATTENZIONE A CIÒ CHE METTIAMO IN TESTA… Uno dei maggiori pericoli connessi ai trattamenti liscianti o ristrutturanti è la possibilità di imbattersi in prodotti che presentino un’elevata concentrazione di FORMALDEIDE, una sostanza chimica gassosa, incolore e dall’odore pungente che, in massicce concentrazioni, può essere deleteria per la salute. In questi casi, anche se dopo il trattamento lisciante i capelli risultano essere morbidi, lucidi, e facilmente pettinabili, l’applicazione di formaldeide determina una rottura dei ponti chimici che legano le proteine dei capelli fra loro. A lungo termine così il capello si rovina, divenendo più fragile e opaco: tutto il contrario di quello che sarebbe l’effetto sperato! L’esposizione ad alte concentrazioni di formaldeide presenta anche altri innumerevoli rischi: dall’irritazione agli occhi e alle vie respiratorie ai

danni alla cute del cuoio capelluto, con sintomi cutanei a volte associati alla caduta dei capelli. E non va certo meglio agli operatori che, oltre alle irritazioni, corrono il rischio di una grave sensibilizzazione allergica da contatto, con la possibilità di sviluppare, nel tempo, la leucemia mieloide o un carcinoma del naso-faringe. La normativa al riguardo è chiara: ammette la possibilità di utilizzare la formaldeide come conservante alla concentrazione massima dello 0,2%. Ciò nonostante, nel corso degli ultimi anni, sono stati ritirati dal mercato europeo e italiano prodotti, per lo più provenienti da paesi extra-europei, che contenevano formaldeide in concentrazioni fino a 20-30 volte superiori la massima concentrazione consentita. Ancora oggi però il rischio può nascondersi sotto mentite spoglie: può capitare infatti che i produttori utilizzino il nome Keratine quando esso non ha nulla a che fare con la loro reale composizione. Cosa possiamo fare per evitare un trattamento a base di sostanze tossiche? L’unico consiglio veramente valido che si può dare in questi casi è di rivolgersi sempre ad un acconciatore di fiducia, oppure quantomeno di chiedere di leggere l’etichetta del prodotto prima del suo utilizzo. Tutti i prodotti cosmetici, anche quelli professionali, devono infatti riportare l’elenco degli ingredienti.

I NOMI DEGLI INGREDIENTI CHE DEBBONO METTERE IN ALLARME SONO: formaldeide, ma anche glutaraldeide, formalina, metilen glicole, tutti quelli che contengono la parola urea, Dmd idantoina, bronopol, quaternium 15. Resta che, dal momento che si tratta di prodotti illegali e, in quanto tali, con etichette non sempre veritiere, l’unica vera soluzione resta affidarsi ad un professionista di fiducia. Un consiglio però lo si può dare: se al momento del trattamento si avverte un marcato odore sgradevole e pungente, il dubbio che l’etichetta non sia veritiera o il prodotto sia nocivo è più che lecito.

you

m a g a z i n e

158-159


ALCUNI PRODOTTI SICURI IN COMMERCIO...

GK PH+ CLARIFYING SHAMPOO by GKHAIR Creato per funzionare come pre-trattamento per le formule Hair Taming System, questo shampoo purificante apre le cuticole dei capelli per rimuovere eccessi e impurità dovuti a trattamenti preesistenti. Questo step essenziale di preparazione permette alle formule Hair Taming System di penetrare più a fondo.

KERATIN PLUS GOLD by JEAN PAUL MYNÉ (Dima Cosmetics) Un innovativo trattamento lisciante dalla durata imbattibile e capace di resistere agli agenti atmosferici: accompagnato dall'uso a casa dei prodotti di mantenimento shampoo e conditioner della linea Personal care, permette di avere capelli perfettamente lisci per circa 3-4 mesi.

HAIR TAMING SYSTEM THE BEST by GKHAIR Domina le onde, elimina il crespo, ripara i capelli danneggiati e conferisce lucentezza. La formula GKhair The Best ristruttura e protegge, mantiene le naturali proprietà dei capelli creando uno scudo attorno ad ogni singolo capello, ristrutturandolo dall’interno e proteggendolo dai dannosi raggi UV, dalle spore da inquinamento, dai trattamenti chimici e dagli shampoo e styling giornalieri.

DKA EVOLUTION 2 by DIKSON L’innovativo trattamento DKA Evolution 2 Dikson Keratin Action a base di Cheratina Bioattiva Organica è ideale per la donna che vuole il liscio senza rinunciare definitivamente al naturale movimento dei propri capelli. Grazie alla Cheratina contenuta e miscelata con particolari oli ristrutturanti ed elementi condizionanti agisce in profondità ricostruendo immediatamente il capello e rendendolo più strutturato, più corposo, luminoso e morbido.

KERATIN TEXTURIZER by INEBRYA Dalla linea Ice Cream Keratin, uno spray texturizzante cheratinico ad azione ristrutturante istantanea che dona energia, corpo e spessore al capello, rendendolo tonico, brillante e vitale senza appesantire né appiccicare. La sua formula è potenziata con Microcheratina in Azoto, Ceramidi e Filtro Solare ed è totalmente priva di resine e siliconi. Particolarmente indicata per capelli trattati, disidratati e destrutturati, elimina il crespo e rivitalizza lo stelo dalle lunghezze alle punte, consentendo una piega più naturale e duratura.

PRO-KERATINE MASK by L’OREAL PROFESSIONNEL Dalla linea Série Expert, una maschera fortificante alla cheratina perfetta per i capelli danneggiati, o che comunque necessitano di un’azione ristrutturante. La gamma Pro-Keratin refill si avvale di un doppio principio attivo: la Pro-Keratina, che colma la perdita di sostanza del capello rigenerando e rinforzandone la struttura, e creando anche uno scudo protettivo che avvolge la fibra proteggendola dalle aggressioni esterne; l’Incell, che penetra nella fibra rinforzando e rinnovando il capello dall’interno, aumentando così la coesione cuticolare e proteggendo la parte più interna della fibra.


tricologia di Tamara Rosso Duva

LA COLORAZIONE IERI, OGGI …E DOMANI? L’uso della colorazione dei capelli è una pratica molto diffusa fin dall’antichità, quando si ricorreva all’utilizzo di coloranti di origine vegetale. Le foglie di Lawsonia inermis (hennè) venivano impiegate per colorare. Il composto responsabile della colorazione rossa è il naftoidrossichinone lawsone, che è in grado di legarsi saldamente al capello. Dalle foglie e dal mallo di noce si ricava il naftochinone juglone che imprime una colorazione marrone. Dai fiori di camomilla si ottiene un estratto ricco di apigenina, un flavonoide color giallo dorato, utilizzato per risciacquare i capelli biondi. Dal Curcuma longa si estrae il colorante giallo curcumina che è un pigmento che conferisce un colore tra il giallo e l’arancio. Attualmente l’uso di coloranti naturali per capelli non è molto diffuso, principalmente a causa del fatto che essi non sono

you

m a g a z i n e

162-163

molto stabili in soluzione, sono sensibili all’ossidazione e non conferiscono una colorazione stabile. Inoltre un singolo colorante naturale non dona al capello il colore giusto. Oggi le tinture si dividono in tre categorie principali, in base alla resistenza ai lavaggi e alla durata della colorazione.

TINTURE TEMPORANEE Le tinture temporanee o riflessanti si utilizzano non per modificare la colorazione dei capelli ma per conferire degli effetti speciali: aggiungere brillantezza al colore, rimuovere il tono giallastro dei capelli grigi, coprire una piccolissima quantità di capelli bianchi. La loro durata è di circa una settimana e vengono eliminati con un lavaggio. Il colorante è costituito da molecole di grandi dimensioni, acide e


solubili in acqua che non penetrano attraverso la cuticola ma si depositano sulla superficie dei capelli. Si applicano sotto forma di gel, mousse, spray sui capelli lavati e tamponati.

TINTURE SEMIPERMANENTI

Le tinture semipermanenti o colorazioni dirette sono, invece, molecole colorate a basso peso molecolare. Sono impiegate in presenza di un agente alcalino che rende il capello più permeabile e permette la diffusione della molecola attraverso la corteccia. Si applicano sui capelli per 10-14 minuti e poi si risciacqua. Il colore permane per 4-6 settimane. Si possono utilizzare per ravvivare il colore naturale, per modificare e coprire i capelli bianchi e per conferire riflessi intensi e diversi dal colore naturale. Dal momento che non contengono ossidanti, non permettono però di modificare il colore né di schiarirlo.

TINTURE PERMANENTI

Tra i prodotti per la colorazione dei capelli i più utilizzati sono i coloranti a ossidazione, chiamati anche tinture permanenti che devono la loro popolarità ad alcune caratteristiche quali lunga durata, facile applicabilità e versatilità che permette la possibilità di ottenere qualsiasi colorazione, offrire un colore stabile. Il termine permanente sta a indicare una durata di colorazione tale da richiedere una necessità di riapplicazione ogni 4-6 settimane per ricoprire la nuova crescita dei capelli. La tecnica attualmente utilizzata per la colorazione permanente dei capelli è stata inventata circa 100 anni fa, all’inizio del XX secolo, ed ha subito piccole modifiche nel corso degli anni, tanto che il procedimento chimico di base è rimasto fondamentalmente lo stesso. Oggi la ricerca del settore ha cercato di proporre alternative all’uso dei coloranti ad ossidazione in modo da ottenere prodotti sempre efficaci ma meno aggressivi. Ma quali sono le nuove proposte?

COLORAZIONI LATENTI

I coloranti del tino rappresentano un’importante classe di coloranti per fibre tessili quale il cotone. Si applicano alle fibre nella forma incolore ridotta, che è riossidata nella fibra generando colore. Il vantaggio di questi coloranti è la possibilità di evitare l’impiego di pH basici, con riduzione del danno ai capelli.

COLORANTI REATTIVI Sono coloranti che, applicati alle fibre tessili, reagiscono con esse e formano legami covalenti tra atomi di carbonio del colorante e di ossigeno, azoto e solfo di gruppi idrossilici, amminici e tiolici presenti nelle fibre dei capelli. Il colorante reattivo è costituito da più componenti: un cromoforo che conferisce alla molecola il colore e resistenza, un gruppo ionizzabile che rende il colorante solubile in acqua, un gruppo funzionale che reagisce con la fibra e un ponte che collega il cromoforo al gruppo reattivo. Il cromoforo si dovrebbe fissare sui capelli con legame covalente tra il gruppo funzionale presente nel colorante e i gruppi tiolici della cheratina dei capelli.

TECNOLOGIA BASATA SULLA SIMULAZIONE DEL COLORE NATURALE

Questo approccio si basa sull’idea che si possa sinteticamente imitare la formazione di melanina all’interno della fibra dei capelli. Una delle attrattive di questa idea è il riuscire ad ottenere una colorazione più naturale, ma anche la possibilità di avere un prodotto che essendo strutturalmente uguale ai pigmenti dei capelli, potrebbe essere più sicuro. Questa strategia comunque è molto difficile da realizzare in quanto la colorazione dei capelli dipende non solo dalla struttura chimica della melanina, ma anche dalla dimensione dei granuli, dalla densità. In uno dei primi brevetti è descritto un metodo di colorazione che consiste nel colorare i capelli a pH acido per 20 minuti, facendo seguire ossidazione all’aria per dar luogo a una colorazione scura che nel tempo si trasforma in nera. Colorazioni più chiare si potrebbero ottenere ossidando successivamente i capelli con il perossido di idrogeno.


tricologia di Marco Boschetti

MAI PIÙ FOSSILI Le sfide professionali che ci attendono nel prossimo futuro comporteranno cambiamenti epocali in un settore che, pur essendo ricolmo di necessaria Preparazione ed imprescindibile Conoscenza, non è ancora riuscito a mostrare i “muscoli”! La parola “Parrucchiere/a”, che oramai ha assunto una connotazione limitante, indica invece una figura professionale sempre più multi sfaccettata, che si confronta giornalmente con una richiesta sempre più pressante e trasversale di abilità, competenza e capacità di adattamento. Il Parrucchiere moderno, per restare al passo con il progressivo cambiamento delle necessità cosmetiche, deve aggiornare le proprie conoscenze, procedure, capacità di intervento….pena il trasformarsi in un fossile, ben pettinato ma pur sempre FOSSILE!

concetti possono realmente influire sulla vita giornaliera di un Parrucchiere?

Queste però sono solo parole, come tante altre. Anche se le ho appena scritte sembrano già un tantino esagerate, a tratti forse anche utopiche; provo allora a riassumere 103 parole in 2 soltanto: RICERCA & SVILUPPO.

Stiamo vivendo un momento storico della Cosmesi in cui i capisaldi formulativi sono stati già posti; ci sono molti prodotti eccellenti, linee pensate con Coscienza e Sapienza, una copertura buona delle necessità cosmetiche di capelli, cuoio capelluto e cute.

Si tratta di parole importanti, concrete, senza fronzoli, parole che richiedono impegno, serietà, dedizione e dottrina; pensandoci bene, forse, è per questo che non vanno di moda qui in Italia. Tutti si riempiono la bocca con queste due parole, spesso per dare peso alla leggerezza delle loro dichiarazioni, ma quanti realmente credono che l’unica strada in grado di portare ad un reale SVILUPPO sia la RICERCA??

A questa realtà se ne affianca però un’altra, forse anche legittima, fatta di un sottobosco di mediocrità cosmetica; oggi infatti il vero problema del professionista è quello di sapersi orientare, scegliendo per il meglio.

SVILUPPO e FUTURO, non sono concetti scollegati, sono uno l’anticamera dell’altro; forse è banale ma tangibilmente VERO! Vale anche per il nostro settore? Quanto questi

you

m a g a z i n e

166-167

Ricerca & Sviluppo è soprattutto un atteggiamento: significa continuo studio, desiderio di guardare sempre avanti ed oltre, voglia di non diventare mai fossili, ed i principi su cui si basa riguardano tanto le Aziende che producono e commercializzano cosmetici quanto chi, giorno per giorno nei Saloni, deve dare risposte ad una clientela esigente e giustamente attenta.

Ci si è fossilizzati per troppo tempo sulle solite materie prime, sulle solite soluzioni formulative, colmando la monotonia con colori, luci, suoni e soluzioni marketing sempre più estrose, talvolta persino al limite del ridicolo. Qualcuno ha tentato di dare una sferzata al mercato con splendide pensate, vedi il caso Formaldeide, sfruttando ignoranza e disattenzione, ma questa


ovviamente non è la strada da percorrere, non è questo il Futuro; si tratta del solito tentativo di accaparrare “tutto e subito, costi quel che costi”! Questa “politica” paga, forse, sul momento ma i costi nel Futuro sono sempre elevatissimi e devastanti! È arrivato il momento in cui i capisaldi formulativi diventino una piattaforma da cui lanciarsi SENZA PAURA alla RICERCA di nuove soluzioni formulative, sperimentando materie prime diverse dalle solite, con un’ efficacia sempre più allineata alle esigenze di capelli, cuoio capelluto e cute. Un esempio per tutti, la detergenza; oggi i detergenti elaborati 20-30 anni fa sono diventati più dannosi che benefici, sono cambiate le esigenze di “pulizia” ma non si vogliono cambiare le formule perché “la gente” ama la schiuma così com’è ed in grande quantità. La detersione deve essere adeguata alle reali esigenze e l’incremento delle cuti sensibili

è un chiaro campanello di allarme che si sta ignorando coscientemente, per paura di cosa? Del cambiamento, di una nuova Cultura cosmetica…dello SVILUPPO? La “gente” è più pronta di quello che molti pensano, perché è pronta la loro “pelle”! Chi avrà il coraggio di cambiare segnerà il passo per tutti gli altri, farà la Storia di una nuova Cosmesi costruendo moderni capisaldi, altre piattaforme verso il FUTURO. Mettersi in gioco, abbandonare il calduccio della propria coperta sempre più stropicciata e corta, sperimentare ed aprirsi all’innovazione senza timore e pregiudizi… evolversi; in modo diverso riguarderà tutti Noi, Aziende, Parrucchieri, e anche i Clienti stessi.

Vogliamo un FUTURO? Solo due parole, fondamentali, solide...RICERCA & SVILUPPO; io ci credo e VOI??


WWW.MEDAVITA.IT


LA CADUTA DEI CAPELLI MASCHILE SI PUO’ COMBATTERE CON LA FORZA DI UNA FORMULA. LOTION CONCENTREE HOMME.


dermatologia di Stefania Bortolotti

ACIDO IALURONICO: NUOVE POSSIBILITÀ Intervista al Dr. Mario Goisis Direttore Scientifico di Doctor’s Equipe, un team di professionisti in Medicina Estetica.

I professionisti di Doctor’s Equipe visitano nelle seguenti città: Milano (sede centrale Via Carducci, 19), Lodi, Monza, Torino, Asti (nuova sede Corso Alfieri, 177), Genova, Sanremo, Bologna (nuova sede Via S. Stefano, 130), Roma (nuova sede Via Flaminia, 217), Palermo. Info: www.mariogoisis.net www.doctorsequipe.it Tel. 199201084 - 02/39990110

you

m a g a z i n e

170-171

DOTTOR GOISIS, UNO DEI PUNTI DEL CORPO CHE LE DONNE DESIDERANO MIGLIORARE È IL SENO. COSA POSSONO FARE SENZA DOVER RICORRERE ALLA CHIRURGIA ESTETICA? Oggi è possibile sia rimodellare sia aumentare di volume il seno in modo semplice e veloce, senza dover ricorrere alla chirurgia e quindi alle complicanze e ai periodi di convalescenza ad essa correlati, tutto questo grazie all’iniezione di acido ialuronico. PUÒ SPIEGARE COME AVVIENE IL TRATTAMENTO CON L’ACIDO IALURONICO? L’iniezione di acido ialuronico viene eseguita in ambulatorio, dopo aver effettuato un’anestesia locale sul seno. Quindi da un solo punto d’ingresso viene iniettato il materiale sotto guida ecografica, in modo da essere sicuri di iniettare l’acido ialuronico nel piano giusto ovvero al di sotto della ghiandola mammaria. PER QUESTO TRATTAMENTO, VIENE UTILIZZATO LO STESSO ACIDO IALURONICO CHE SI USA ANCHE PER RIEMPIRE LE RUGHE DEL VISO? L’acido ialuronico per il seno è molto simile come composizione a quello utilizzato per il riempimento degli zigomi, in quanto è più denso, da più sostegno e dura di più (in media in un anno si ha un riassorbimento del 50% circa) rispetto a quello normalmente utilizzato sul resto del viso.

UNA VOLTA EFFETTUATO IL TRATTAMENTO SI PUÒ TORNARE A CASA? DOPO QUANTO TEMPO SI POSSONO RIPRENDERE LE NORMALI ATTIVITÀ? Il trattamento in sé dura un’oretta, dopodiché la paziente può tranquillamente tornare a casa. Il lavoro può essere ripreso dal giorno successivo. Al termine del trattamento viene data una copertura antibiotica e, in caso di bisogno, un antidolorifico. SI POSSONO VERIFICARE DELLE COMPLICANZE DOPO QUESTO TRATTAMENTO? CI SONO INTERFERENZE CON LE INDAGINI RADIOLOGICHE? Come trattamento è molto sicuro in quanto non dà grosse complicanze, sicuramente non paragonabili a quelle per la chirurgia. Di solito si tratta di "complicanze" di tipo estetico che sono facilmente risolvibili sempre con trattamenti ambulatoriali. Il materiale è stato testato per il seno e, se posizionato al di fuori della ghiandola mammaria, non interferisce con le future indagini radiologiche. DOTTORE, LA DONNA CHE SI SOTTOPONE A QUESTO TRATTAMENTO CHE RISULTATI SI PUÒ ASPETTARE? Questo trattamento è molto utile per rimodellare il seno, riempire i seni svuotati in seguito a gravidanze e a dimagrimenti, o anche semplicemente per aumentarlo di volume. L’aumento massimo è di una taglia, una taglia e mezza. Il risultato è generalmente molto naturale alla vista come al tatto.


dermatologia di Antonino Di Pietro

COUPEROSE CAUSE E TRATTAMENTI I problemi di piccola circolazione dei vasi sanguigni possono provocare macchie su viso e gambe, simili a ragnatele e causa di fastidiosi pruriti e bruciori. Vampate improvvise di caldo, prurito e, nei casi più seri, una ragnatela di venuzze scure. Sono i segni della couperose, problema che prende il nome dal colore rosso che colora naso e guance. All’origine c’è una particolare porosità dei capillari, sollecitata da sbalzi termici, disturbi digestivi, emozioni improvvise, esposizioni ai raggi solari, disturbi psicosomatici. Colpisce prevalentemente le donne: su dieci pazienti, infatti, ben otto sono donne. Le persone più esposte sono quelle che hanno la pelle chiara e sottile, anche se questo inestetismo può comparire anche in chi ha la pelle secca. In genere si manifesta dopo i vent’anni e il problema, se non trattato adeguatamente, può cronicizzare e peggiorare. Le cause non sono ancora del tutto note, ma si suppone che nelle donne influiscano le variazioni ormonali legate al ciclo mestruale; in tutti i soggetti rileva la predisposizione familiare e gli sbalzi repentini di temperatura. Anche per questo le zone maggiormente colpite sono zigomi, guance e lati del naso. Le lesioni tendono a colpire i due lati del viso con aspetto “ad ali di farfalla”. Durante la stagione invernale la couperose tende a peggiorare, non per il freddo e per il vento, ma proprio per i frequenti e repentini passaggi da caldo a freddo e viceversa. Le pareti dei capillari si restringono e si dilatano in modo rapido e improvviso, dando luogo a “vampate” che si associano a senso di calore, facendo dilatare i capillari.

you

m a g a z i n e

172-173

Il trattamento della couperose comincia dall’igiene quotidiana. L’acqua deve essere a temperatura ambiente o appena tiepida, il detergente delicato, neutro e preferibilmente senza laurilsolfati. In aggiunta ci si può avvalere di impacchi tiepidi di tisane a base di malva, camomilla, tè verde, lino, tiglio, fiori d’arancio o hamamelis da effettuare la sera per almeno dieci minuti senza poi risciacquare.


Queste erbe hanno un potere antinfiammatorio e astringente. Quando il viso è caldo e arrossato, si può ricorrere ad acqua termale ed estratti vegetali spray da vaporizzare senza sfregamenti e massaggi. Un’utile maschera curativa quotidiana può essere preparata con un vasetto di yogurt al naturale e non zuccherato con mirtilli frullati da lasciare agire per almeno un quarto d’ora. Le sostanze di cui sono ricchi yogurt e mirtilli fortificano la struttura esterna dei capillari e migliorano la loro capacità di rientrare negli strati più profondi della pelle. Yogurt e mirtilli, inoltre sono indicati anche nella dieta quotidiana come i lamponi, le susine e l’uva rossa, i kiwi, i broccoli, gli spinaci e il cavolfiore: tutti cibi ricchi di bioflavonoidi che aiutano la circolazione dei piccoli vasi sanguigni. Tra le pomate si consigliano quelle idratanti, a base di bioflavonoidi e antocianosidi

(anche arricchite con vitamina C) che donano elasticità alla pelle e stimolano la funzionalità dei capillari. Una volta comparsa, purtroppo, la couperose non è facilmente eliminabile e non va trascurata per evitare che peggiori. Le donne possono tenerla sotto controllo con i cosmetici: coprono la pelle, respingono le radiazioni solari e le aggressioni climatiche, e rilasciano sostanze nutrienti e idratanti. Se arricchiti con acido glicirretico, svolgono anche un’attività astringente e antinfiammatoria. Quando è molto vistosa, si può ricorrere al dye-laser o alla radiofrequenza: entrambe assorbono il colore rosso dei capillari dilatati lasciando piccole macchie che spariscono da sole. Il trattamento non è tuttavia definitivo e in genere va ripetuto dopo qualche tempo.


alimentazione e benessere di Anna Baroni

L’IMPORTANZA DI SAPER SCEGLIERE Per la cura del nostro corpo siamo sempre alla ricerca di nuovi ritrovati chimici e tecnologici, spesso dimenticando che il fondamento dello stare bene è sotto i nostri occhi: saper scegliere l’acqua e il cibo che introduciamo per il nostro corpo è fondamentale sia in una dieta dimagrante sia, più in generale, per vivere in salute. Primo, e più importante, l’ACQUA. Sembra scontato, ma oltre a bere molto, bisogna anche bere bene. Le sostanze inquinanti di natura chimica o microbiologica, i metalli pesanti ed i minerali inorganici presenti nell’acqua (anche se nei limiti prestabiliti dalla legge), a lungo possono provocare seri danni alla salute, perché non vengono metabolizzati e si accumulano quindi nel nostro organismo. Le famiglie italiane credono di aver risolto il problema dell’acqua con l’acquisto dell’acqua minerale. Ma anche le acque minerali vengono estratte dalle falde acquifere e, se queste sono inquinate in maggiore o minore misura, lo sono anche le acque minerali, ragione per la quale non possono essere esposte al sole: con il calore crescono di numero le cariche batteriche eventualmente già presenti. L’acqua del rubinetto sarà certamente controllata di frequente, questo non vuol dire però che sia pulita. Essa, inoltre, è clorata nel tentativo, spesso vano, di eliminare i batteri, ciò che però non ha effetto sui virus; l’acqua clorata inoltre distrugge la vitamina E, particolarmente importante in quanto antiossidante e specifica per la salute ed il benessere della pelle. Il cloro, infine, è ricavato dall’ipoclorito di sodio, lo stesso che viene usato per fare la candeggina; anche se la quantità immessa è ovviamente differente ma può comunque essere nel tempo altamente cancerogena.

you

m a g a z i n e

174-175

Per la nostra salute e il nostro benessere è indispensabile e fondamentale utilizzare ogni giorno acqua assolutamente pure e sicura, sia per bere sia per cucinare Secondo, ma non da meno. Bisogna mangiare cibi sani. E se questo è importante sempre, diventa davvero fondamentale se l’intenzione e quella di perdere qualche chilo. Bisogna infatti scegliere alimenti capaci di incrementare la quantità di calorie bruciate allo scopo di produrre energia.


PER AIUTARVI, ECCO ALLORA LA TOP 10 DEI DIECI MIGLIORI CIBI BRUCIAGRASSI

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10

Come volevasi dimostrare… l’ACQUA. Un grande classico per incrementare il bilancio metabolico senza introdurre calorie TÈ VERDE. Perfetto per una colazione energetica e vitalizzante o per una pausa salutare

ZUPPE. Ottime per sedare la fame in poco tempo

riducendo l’apporto calorico giornaliero

POMPELMO. Nuovi studi confermano la sua ottima fama di regolatore naturale dei picchi metabolici PERE E MELE. A parità di consumo calorico – sostiene uno studio Usa - le donne che le scelgono al posto di altri frutti dimagriscono più in fretta BROCCOLI. “Supercibo” per eccellenza, sono la miniera più preziosa di vitamine e minerali YOGURT MAGRO. Secondo numerose ricerche, anche il suo consumo quotidiano accelera il dimagrimento TACCHINO ARROSTO. Ricco di proteine, incrementa la massa muscolare che a sua volta potenzia il metabolismo AVENA. Va preferita agli altri cereali per la sua capacità di contrastare il colesterolo PEPERONCINO. Per mettere il turbo al metabolismo, grazie all’azione del suo principio attivo: la capsaicina .


marketing del salone di Michele Tinagli

LA SEDUZIONE SBARCA IN SALONE UN NUOVO SERVIZIO DA LANCIARE PER L’ACCONCIATORE CHE ASPIRA AL TITOLO DI “MAESTRO D’AMORE” Chi è IL MAESTRO D’AMORE? ... che cosa fa? Da dove viene? Come un Parrucchiere italiano può assumerne i tratti? Di cosa esattamente si tratta e che cosa possiamo fare nel nostro salone per rendere la cliente sempre più modernamente innamorata e capace di Amore? La sfida viene dalla visione del Don Juan De Marco, maestro di Armi e d’Amore, dove la metafora della spada nel cuore viene magistralmente dipinta dai toni e dal talento di Johnny Deep e Marlon Brando. Ma come oggi realmente un parrucchiere può insegnare alla propria cliente e sedurre, ad ispirare l’Amore? È pertinente con il proprio ruolo di pigmalione della bellezza? Non sarà osare un po’ troppo nell’affrontare un tema così elevato? Chiediamolo al nostro esperto in sociologia e modernità, il Dottor Michele Tinagli, creatore di Pino & Contessa e che da diciannove anni scrive sulla nostra testata; cerchiamo di capire se e come i nostri amici e lettori Acconciatori hanno realmente la possibilità di introdurre nei loro spazi, nel loro lavoro questo raffinato ed accattivante nuovo servizio.

Due note in breve, dal palco di un teatro Ricordate quando nei numeri passati di You ci trovavamo nelle estati romagnole all’interno di alcuni prestigiosi teatri della riviera o dell’entroterra? Bene, all’epoca un piccolo numero di “pionieri” titolari di Saloni di

Bellezza, aveva organizzato delle serate dai titoli accattivanti quali Belle a tutte età, Magie e follie, La Donna e l’Amore, Segni particolari: seduttrice, L’arte di sedurre e provocare Amore, Un viaggio sensoriale nell’ispirazione di Eros ed altri titoli che hanno attirato la curiosità di molte riempiendo più di una platea di donne trai venticinque ed i sessanta anni, accorse numerose ad ascoltare qualcosa di nuovo sul tema bellezza e della seduzione. Soprattutto il tema chiave è se la seduzione sia o meno strettamente legata alla bellezza fisica e all’apparire, oppure se nel processo di seduzione siano coinvolti altri fattori nascosti piuttosto legati all’INVISIBILE. Il programma aveva illustrato per esempio alla platea femminile l’importanza dell’uso dei cinque sensi (e non solo della vista) nei processi di comunicazione persuasiva che stanno alla base del fenomeno della seduzione. La cosa interessante è che questo tema, una volta appreso, può veramente diventare uno strumento modernissimo ed efficacissimo per il lavoro di un Acconciatore di successo ed al passo con i tempi.


Belle a tutte età, magíe e follíe, la Donna e l’Amore, segni particolari: seduttrice , l’arte di sedurre e provocare Amore.Un viaggiosensoriale nell’ispirazione di Eros.

Perché? L’Acconciatore impara ad essere un po’ psicologo, ad intendersi di seduzione, a dare consigli ed una consulenza mirata alla donna che lo frequenta sul come può diventare sempre più brava nel sedurre!!! Abbiamo chiesto al nostro esperto come funziona questo approccio e come un Acconciatore moderno possa trasformarlo in un nuovo servizio. Dottor Tinagli, dopo tre anni di seminari in Teatro sul funzionamento della Seduzione, ci può dire perché oggi le donne moderne sono curiose divoratrici di questi temi? Le rispondo con una provocazione: è ora di smetterla di pensare che solo le belle donne detengano il segreto della seduzione. Questo non corrisponde affatto alla realtà. Le faccio un esempio. Immagino le sia capitato di trovarsi con un’amica a cercare di spiegarvi il perché del successo di una vostra conoscente con gli uomini e di non capire cosa abbia di speciale. O ancora ad interrogarsi sul motivo per il quale gli uomini sono così attratti dalle donne apparentemente avvenenti e poi finiscono per perdere la testa proprio per una donna che sembra

non avere grande appeal. Ecco la risposta: l’apparenza e’ solo una piccola parte della seduzione, ma non è né la più forte né la più determinante. È importante che lo si capisca, che lo si spieghi. E noi lo spieghiamo nelle nostre serate, in maniera facile, comprensibile, divertente. Come funzionano i vostri seminari? La richiesta parte sempre dalla Donna moderna; ed una Parrucchiera intraprendente che sa intuire questa esigenza si attiva organizzando il seminario. Prenota un teatro invita le proprie clienti, le quali portano amiche fino a riempire la sala! La prima parte della serata è destinata a spiegare come funziona il processo di seduzione. La seconda siamo a disposizione delle clienti per rispondere a tutte le domande che ci pongono. A mezzanotte terminiamo spesso con molte domande ancora inevase ... Cioè non ce la fate nei tempi a rispondere a tutte? Esatto; sia perché sono molte sia perché tante donne hanno dei casi personali da porre e magari preferiscono non farlo in pubblico. Ecco perché parecchie delle clienti che hanno partecipato alle


serate nei vari teatri hanno cominciato a chiederci un affiancamento in salone, per supportarle nelle loro scelte estetiche e stilistiche. Così la richiesta iniziale si è trasformata rapidamente in una sorta di coaching personalizzato a favore del proprio benessere e dei propri obiettivi di apparire, comunicare, essere, piacersi e piacere ... una sorta di guida stile Maestro d’Amore. In particolare come viene affrontato il supporto alla donna in Salone ? Il parrucchiere, l’estetista e la truccatrice forniscono un supporto importante alle clienti per apparire più belle, più giovani, più curate, più eleganti; solo che questi elementi vengono considerati statici, un po’ come la copertina di un libro o di una bella rivista. Il comportamento seduttivo invece è di origine dinamica, ossia deve far venire voglia di andare a vedere oltre l’apparenza. Ecco perché il lavoro del consulente personalizzato, un vero “coach”, deve dare alla cliente dei consigli che la trasformino da una bellezza “statica” ad una bellezza “dinamica”. La seduzione è un processo dinamico e se si vuole lo si impara! Qual è la differenza esatta tra bellezza statica e seduzione dinamica ? La bellezza statica consiste prevalentemente nell’apparire, nel mostrarsi; questo aspetto però è solo il punto di partenza affinché la donna moderna possa realmente spingersi verso la bellezza dinamica, che non consiste esclusivamente nell’apparire ma diventa comportamento, azione, comunicazione attiva, basata su delle vere e proprie induzioni seduttive e, per le più brave, anche un po’ ipnotiche ... Sedurre non è solo mostrarsi, ma è sapersi muovere, comportare, ed indossare il look più coerente con l’aspetto della mia personalita’ che voglio mettere in risalto nei confronti dell’altro sesso. Alcuni dei nostri parrucchieri più preparati sono oggi già loro stessi dei coach per le loro clienti, ed erogano questo servizio che conferisce alla loro attività una grande immagine, prestigio ed anche un notevole valore aggiunto. Serve necessariamente invitare in salone il sociologo o un Professionista esterno per offrire questo servizio oppure lei ritiene che possa farlo direttamente anche il Parrucchiere ? Assolutamente sì; le mie migliori allieve lo fanno, non me ne vogliano i colleghi maschi, ma tutte donne! Questo è proprio il mio miglior risultato quando una Parrucchiera studia questi meccanismi e diventa in grado di sviluppare il servizio da sola nel suo salone; è chiaro che non bisogna improvvisarsi e non si

può procedere a caso o semplicemente farne una questione di gusto personale e andare a braccio, esiste un vero e proprio modello di riferimento da imparare proprio come si impara la tecnica per fare un colore o un trattamento tricologico; poi senz’altro in un secondo momento avere creatività e fantasia darà dei punti in più sul risultato. Inizialmente è il consulente che soccorre la Donna in salone attraverso degli appuntamenti presi con le clienti più “impazienti”, poi pian piano si può fare un lancio, una divulgazione che legittima il Titolare che svolge in proprio il particolare rito di illuminazione del potenziale seduttivo della cliente. Dottor Tinagli, Lei ci parla di un modello di riferimento. Si può imparare ? È difficile ? Quali competenze deve acquisire un parrucchiere per diventare un coach di seduzione o una professionista del format Maestro d’Amore? Certo che si può imparare; è assolutamente alla portata di chiunque abbia una sensibilità personale ed umana, sia un curioso di scoprire come noi funzioniamo e soprattutto abbia piacere di vedere contenta la propria cliente! Il metodo si apprende abbastanza rapidamente ed è anche molto divertente e stimolante il percorso che porta il Parrucchiere ad diventare un coach di seduzione.. Per chi volesse informazioni può chiedercene inviando una mail a info@studiotinagli.it specificando di essere abbonato a YOU . Come competenze, potrei dire ai nostri amici lettori, servono la determinazione e la perseveranza di Contessa e l’Amore per la Donna di Pino !!! Un ultima cosa, gliela chiedo da donna, ma secondo la sua esperienza seduttrici si nasce o si diventa ? La cattiva notizia potrebbe sembrare che seduttrici si nasce; e la buona notizia che seduttrici si diventa. Invece non è così...! Ci sono in realtà due buone notizie... Le risponderò con le parole di Agatha Christie, la creatrice di Hercúle Poirot e di Miss. Marple, una delle migliori scrittrici di romanzi gialli della storia della letteratura di questo genere, che personalmente adoro. Ogni donna nasce seduttrice; solo che alcune, più di altre, entrano in contatto con questa sfera. E’ sufficiente capire come far uscire dalla crisalide la seduttrice che è in noi. E ricordiamoci che, anche per quelle che non amano ciò che vedono allo specchio, sedurre non è solo apparire bensì “ com-por-tar-si ” ... E come scriveva Agatha: l’Ambizione di ogni Donna è quella di ispirare l’Amore. ... e Buona Seduzione a tutte le lettrici !


gestione del salone di Paola D'Andria

SUPERARE LA CRISI, SUPERARE LA PAURA “La creatività nasce dall’ansia così come il giorno nasce dalla notte oscura. È nella crisi che nascono l’inventiva, le scoperte e le grandi strategie. Chi supera la crisi, supera se stesso senza essere superato. La vera crisi è la crisi dell’incompetenza!” - Albert Einstein -

Quando quest’articolo verrà letto, saranno da poco finite le elezioni politiche e ci staremo chiedendo cosa succederà, se le cose miglioreranno, al di là di chi siederà sulle poltrone nei palazzi della politica. Io sono convinta che la vera differenza la possiamo fare solo noi, al di là di tutto.

Io, avendo la fortuna di parlare direttamente coi parrucchieri durante i miei seminari, ho con loro un rapporto costante che mi rende vicina e, soprattutto, partecipe dell’evoluzione dei saloni del futuro; ed è da un po’ di tempo che sento due voci completamente contrastanti nel nostro settore.

Se già Einstein parlava di crisi, vuol dire che i corsi ed i ricorsi storici sono sempre gli stessi, peccato che non ci sia Einstein con noi ora per ricordarci che la crisi deve essere una sfida e non una scusa per rinunciare a credere, a migliorarsi, a superarsi.

In questo momento, in cui è più facile sentire le lamentele, per un lavoro in crisi o in calo, ho potuto incontrare e parlare con titolari di saloni che mi raccontano di non aver mai lavorato tanto, che il loro negozio non solo lavora, ma lavora diversamente, con una qualità maggiore, offendo servizi alternativi e di grande spessore professionale.

Il bravo marinaio si vede quando c’è il mare grosso, è lì che mette a frutto tutta la sua intelligenza e la sua capacità; senza vento e col mare fermo è facile addormentarsi e dimenticare cosa vuol dire fare, fare bene, mettersi alla prova.

La crisi, per alcuni saloni, è stata un motivo per fare la guerra dei prezzi, che ha come risultato lo sterminio dei parrucchieri che la rincorrono. “Il ribasso risucchia verso il basso”, il ribasso agisce come una clessidra: la sabbia può solo scendere e


Il cliente al centro di tutto, il cliente come perno delle nostre scelte.

Se farete bene quest’esercizio, anche per soli 10 minuti, scoprirete cosa, per Voi, vuol dire veramente “crisi” oggi. Cancellate poi con una x quello che non vi appartiene, e scoprirete che, forse, la crisi di cui tanto si parla c’è davvero... ed è quella che comunemente chiamiamo “crisi economica”, e che probabilmente c’è sempre stata. Ma scoprirete anche che si può superare, o forse voi l’avete già superata: perché la vera crisi è quella dell’incompetenza, della perdita di valori e della voglia di fare, quella di pensare che il lavoro sia come un piatto surgelato e precotto, che basta scaldare un po’, e senza fatica, senza impegno, ed il pranzo è in tavola.

Steve Jobs, esortava ad essere Affamati, ad essere Folli; io credo che mai come in questo momento sia necessario esserlo, per cercare di guardare oltre, per saper vedere oltre le quelle fumose parole che ci annebbiano: “Crisi e Stress”. Tutte parole vuote, se non si collegano ad altre. Provate a legare la parola crisi alla parola valori ad esempio, viene fuori la “crisi dei valori”. Ebbene prendete un foglio e iniziate a scrivere cosa significa per voi la crisi in questo momento: abbinategli vicino una parola chiarificatrice.

NO! La crisi farà vedere chi è veramente uno chef, e chi non si accontenta di portare in tavola cibi precotti! La crisi sta facendo crescere quei saloni che hanno saputo evolversi in centri benessere per capelli, in saloni nei quali servizi differenti sono effettuati da professionisti seri, in continua evoluzione e formazione, affamati di sapere e desiderosi di continuare a stupirsi nell’apprendere, nello scoprire che tutto può essere diverso da ieri e ancora più entusiasmante perché “nuovo”!

mai risalire, e soprattutto porta ad un punto di non ritorno con la cliente finale, perché, ovviamente, implica scelte di bassa qualità e scarso risultato. I saloni di cui accennavo, invece, hanno fatto una scelta alla “Steve Jobs”: hanno creato saloni vicini alla filosofia dell’Apple, differenza e semplicità alla portata della cliente finale, ma con un’altissima qualità del servizio, frutto di ricerca e di continua evoluzione.

La crisi è un fatto individuale: sta a noi la scelta tra essere travolti dall’onda o cavalcarla con destrezza ed entusiasmo, per scoprirci ancora più forti quando il mare sarà più calmo. Sappiate stupirvi e stupire…


art&concept > z-one creative team

Panzeri Diffusion S.r.l. _ 21046 Malnate (Va) _ Italy _

ADV MS Integrity & Chocolate doppia YOU 420x265.indd 3-4

z.one concept official


z-oneconcept.com solo nei saloni professionali

milk_shake

< creative permanent colour >

LA COLORAZIONE PERMANENTE CHE DONA RISULTATI BRILLANTI E INTENSI GRAZIE ALLA SUA COMPOSIZIONE INNOVATIVA. Vieni a scoprire le nuave nuances che si ispirano alle calde sfumature del cioccolato.

07/02/13 11.19


sociologia di Francesco Morace

EDUCAZIONE ALLA BELLEZZA,

AL DI LÀ DEL NARCISISMO

Il mondo dei consumi, dell’estetica, della bellezza, deve accettare il cambiamento d’epoca che stiamo vivendo come una nuova piattaforma di lavoro a livello globale. Una fiera come Cosmoprof deve ripartire dalla declinazione dei nuovi paradigmi, abbandonando una strategia difensiva che trasforma le frontiere in muri difficili da superare. Le frontiere possono essere geografiche, religiose, economiche, ma anche culturali, psicologiche, filosofiche, e riguardano cioè i nostri valori più profondi, la nostra visione del mondo. Scrive Edgar Morin nel suo libro La Via dedicato al futuro auspicabile e desiderabile per noi e per i nostri figli: “Le due principali minacce per la società e per gli esseri umani sono: una esteriore, che risulta dal degrado ecologico dell’ambiente; l’altra, interiore, che procede nel deterioramento della qualità della vita e nella metastasi dell’Ego”. È proprio da queste indicazioni sociologiche che bisognerà ripartire mettendo al centro la consapevolezza e l’educazione alla bellezza autentica, il rispetto di sé e del proprio ambiente. Il narcisismo che ha imperversato negli ultimi vent’anni va ridimensionato, arginato, non con il moralismo dell’austerità, ma con l’intelligenza di una rinnovata relazione con il mondo. Porre al centro il proprio Io diventa, infatti, una grande minaccia, e ci allontana da un futuro migliore più vivibile. Nello scenario della post-modernità, impregnata di spettacolarizzazione mediatica, ma anche dal sogno auto-referenziale spesso proposto da Facebook, l’amore per sé rischia di diventare narcosi, come aveva genialmente intuito Mc Luhan già negli anni ’60. Il narcisismo sfrenato porta, ad esempio, le donne – e ormai anche gli uomini – a intervenire su di sé con interventi di chirurgia estetica che ci trasformano in maschere di noi stessi, privandoci delle nostre espressioni più autentiche, di quelle imperfezioni che ci rendono unici, rubandoci il carattere e alla fine anche l’anima. Il risultato finale è spesso drammatico: più finto ma alla lunga anche più brutto, ai limiti del disgusto.

you

m a g a z i n e

184-185


Narciso quando si innamora della propria immagine non ne conosce l’origine, immagina l’altro, non sa di essere se stesso; chi invece oggi porta avanti il mito di sé, investendo sulla propria immagine, sa benissimo cosa sta facendo. Parlando di narcisismo si fa un torto a Narciso: si propone un modello degradato che amplifica l’enfasi di sé e sminuisce l’amore per l’altro. Il tema decisivo diventa in questo panorama - la consapevolezza. Nei nuovi modelli educativi è fondamentale spezzare questo circolo vizioso, autoreferenziale, aprire e proporre nuovi itinerari di consapevolezza: non solo e sempre se stessi, ma il mondo fuori di noi. Le letture improbabili e svariate, le sperimentazioni più coraggiose, le ispirazioni incrociate e il viaggio in terre lontane alla scoperta del diverso, l’avventura della conoscenza agganciandosi a pratiche concrete, possibili, quotidiane. Aiutare noi stessi e le giovani generazioni a individuare le proprie vocazioni, le proprie passioni, amare il loro futuro e aiutarli a conquistarlo. In questo quadro emerge con chiarezza quanto la nuova sfida educativa sia antropologica: riportare nella sensibilità nostra e dei nostri figli il senso della vita e della morte, il coraggio della sfida e della crescita, affiancando alla straordinaria palestra tecnologica che ciascuno di loro ha la possibilità di attivare, una esperienza di educazione sentimentale che parta dalle relazioni di amicizia, di affetto, di amore. Di cura di sé e del proprio corpo, che si concilia con la cura dell’altro e del proprio ambiente. Mettere cioè nuovamente al centro i grandi temi dello stare al mondo, seguendo i quali la loro straordinaria sensibilità di scelta e di intenzione possa essere messa alla prova. La società dei consumi di massa nella sua fase più matura ha, in realtà, attivato nei propri protagonisti più giovani una velocità e un’intelligenza sconosciuta alle generazioni precedenti: i meccanismi decisionali e la capacità di orientamento nei gusti permette ai ragazzi di muoversi in un paesaggio di stimoli preventivi che aspettano solo di essere messi alla prova sui grandi temi esistenziali. In questa prospettiva diventa essenziale trasferire la sensibilità che ciascuno di loro ha sviluppato per la cura di sé e della propria bellezza, attraverso la cosmetica e la dotazione personale orientata al beauty, in una capacità di elaborazione dei propri paesaggi interiori, attraverso la cultura, la musica, l’arte, il cinema e le altre discipline creative profondamente sintonizzate con la loro temperatura più profonda.

Il ruolo che le aziende più illuminate, e il mercato in generale, in questo settore così sensibile al cambiamento socioculturale, dovranno avere in questa nuova sfida educativa sarà di insegnare la qualità della vita attraverso la conoscenza empatica, mai sganciata dal contesto quotidiano e presente, affondato nel mondo delle relazioni umane. Il cambiamento di paradigma in atto ci porta a ragionare dunque sulla dialettica del valore tra economia e psicologia, tra successo materiale e felicità: una dialettica che modifica i comportamenti di consumo. Si torna a distinguere tra le società in cui ciò che ha valore non ha prezzo (quelle del passato e del futuro!), e le società in cui ciò che non ha prezzo, non ha neanche valore (quelle degli ultimi 30 anni...). D’altra parte dobbiamo sottolineare che l’attenzione nel mondo dell’industria e del commercio ai grandi valori della società civile, ai diritti sociali e del lavoro, sembra ormai obbligatoria. Nel pieno della crisi anche nel vendere, nel comprare e nel consumare, emergono i concetti di rispetto, autenticità, sostanza e qualità. Il mercato sarà in futuro costretto a seguire le logiche della fiducia e della credibilità, che potrebbero essere sintetizzate nello slogan: “la confidenza e la fiducia sono l’anima del commercio”. È chiara, dunque, la distanza da un mondo che per decenni ha invece affermato “la pubblicità è l’anima del commercio”. Si passa definitivamente dalla visibilità alla credibilità. Raffinati studi di antropologia dimostrano che le società che hanno meno condividono di più, e che l’apprendimento dall’altro è la vera chiave del successo della presenza umana sul pianeta. La sfida del futuro si gioca quindi tra interessi di pochi e desideri di tanti. Tra comunità degli individui e consumatori senza comunità. Il punto di equilibrio in questo caso sembra essere un consumo che funzioni come luogo e mezzo di civiltà. L’obiettivo da raggiungere per le imprese resta quello del profitto, da realizzare però puntando anche all’interesse collettivo, non più solo a quello individuale, applicando le regole del capitalismo cooperativo, conciliando profitto e valori sociali e ambientali, permettendo una ridistribuzione della ricchezza creata, immaginando nuovi modelli di business che accompagnino i nuovi modelli fruitivi che le persone stanno spontaneamente mettendo a punto.


Proviamo a indicare i valori che in futuro guideranno il cambiamento e che segnano questo passaggio dal narcisismo alla consapevolezza. A sinistra trovate i valori, le aspirazioni e i comportamenti della fase che ci stiamo lentamente lasciando alle spalle (l’evoluzione paradigmatica non è mai repentina…), e a destra i valori, i comportamenti e le attese che segnano il nuovo cambiamento d’epoca.

PASSATO NARCISISTA

FUTURO RELAZIONALE

Aspirazione

Ispirazione

Evocazione

Vocazione

Identificazione

Convocazione

Visibilità

Credibilità

Suggestione

Intensità

Apparenza

Memoria

Evento

Progetto

Passività

Pro-attività

Sensibilità visiva

Sensibilità tattile

Status

Click

Premium

Freemium

Lusso

Eccellenza

L’aspirazione, l’evocazione, l’identificazione, la visibilità e la suggestione aiutano a comprendere le logiche della società dell’immagine o dello spettacolo, dominata dall’evento, dalla passività, dalla sensibilità visiva, dallo status e dal lusso. L’ispirazione, la vocazione, la convocazione, la credibilità e l’intensità, segnano invece il passaggio a un futuro autenticamente relazionale, che si fonda sulla memoria, sulla pro-attività, sul progetto, sulla sensibilità tattile delle tecnologie smart, sulla tempestività di un click e sull’eccellenza. Nel passaggio dall’aspirazione all’ispirazione, il graduale stemperamento dell’emulazione nei confronti dello star system e del fashion system, ha liberato i consum-autori verso una espressione più piena della propria identità personale, orientandoli alla permanente ricerca di stimoli e di ispirazioni che vengono poi metabolizzati, rielaborati, personalizzati nella propria esperienza. Il tandem vocazione/ ispirazione diventa così la nuova base per soggetti pro-attivi e non più passivi, che ad esempio nella loro quotidianità non

you

m a g a z i n e

186-187

si identificano più nei marchi o nei brand della bellezza, ma desiderano essere protagonisti, sempre al centro di nuove forme di consumo che, fondandosi spesso sulla condivisione e sulla circolazione nei social network, ribaltano i processi tipici dell’influenza evocativa. L’evocazione sollecitata - ad esempio - dalle foto di moda le cui protagoniste, le modelle, sono divenute negli anni la più pura espressione di una bellezza eterea, irraggiungibile, quasi malata e al limite dell’anoressia. Oggi emerge invece dal basso la vocazione fotografica di un numero sempre più ampio di persone che si ritrae nella propria quotidianità, utilizzando Instagram come forma espressiva che trasforma i dilettanti in professionisti in erba, nutrendo il podcasting che si sostituisce al broadcasting. Ognuno diventa modello e incarna un’ispirazione. In questo gioco la rottura degli schemi, l’innovazione a tutto campo, l’adesione sostanziale a una passione e a una vocazione si dimostreranno decisive. Il click al posto della status, il freemium al posto del premium, con la possibilità di sperimentare gratuitamente prima di spendere, scegliendo poi ciò che ami davvero (come nella musica in cui i brani circolano gratuitamente, per poi essere ascoltati dal vivo spendendo centinaia di euro…), con l’eccellenza (fare qualcosa meglio di chiunque altro) al posto del lusso (un meglio solo per pochi, triste e depressivo). In definitiva l’immagine in quanto tale perderà rilevanza, laddove sarà la gestione tattile, sensoriale, corporea a prevalere. E questo varrà ancor più nel mondo della bellezza e della cosmetica. L’idea centrale è che la condivisione nel consumo adotti meccanismi impliciti di selezione che sostengano poi nuove proposte dal basso. Più si condivide un progetto, un’idea, un punto di vista, più emerge la capacità di qualcuno e non di altri di motivare e sostenere in modo credibile una visione originale e distintiva. È in questo modo che funzionano le nuove forme della meritocrazia. Ciò vale in particolare per le marche e per le imprese. La concept leadership nel mercato non ha bisogno di copyright perché la sua credibilità viene riconosciuta “a prescindere” seguendo le logiche di una nuova egemonia, permanentemente generativa. Qualcuno l’ha chiamata “design thinking”, qualcun altro “logica designfull”. Le imprese e gli imprenditori dovranno seguire questa strada. Non basta avere una buona idea, o un buon prodotto, ma bisogna sostenerli con una capacità trasformativa e convocativa che oggi fa la differenza. La Rete si nutre di energia progressiva e prolungata nel tempo, e brucia invece velocemente i fuochi di paglia. Nel mercato reale e nel mondo commerciale avverrà lo stesso.

C

M

Y

CM

MY

CY

CMY

K


hcc-you-outline.pdf

C

M

Y

CM

MY

CY

CMY

K

1

13/02/13

19.25


psicologia in salone di Barbara Baudissard

GIROVAGANDO. UN’ESPERIENZA DI CONSULENZA A 360° Quando il parrucchiere diventa il tuo riferimento di bellezza parte superiore e larga, raccolgo informazioni più generiche; poi, man mano che avanzo nella diagnosi, pongo domande sempre più chiuse, come la strettoia dell’imbuto appunto.

L’ARTE DI ASCOLTARE. Un detto antico dice che abbiamo una sola bocca e due orecchie per ascoltare il doppio e parlare la metà: purtroppo spesso ce lo dimentichiamo. Alcuni punti fondamentali:

All’interno del processo di vendita la fase maggiormente bistrattata è quella della diagnosi e, per esperienza, anche quella che purtroppo tutti affermano di fare. Questa fase complessa si compone di

TRE ELEMENTI FONDAMENTALI, l’Arte di

fare domande, l’Arte di ascoltare attivamente e la creazione della sintonia relazionale. Solo su questa fase si potrebbero scrivere trattati interi, vediamola con attenzione:

L’ARTE DI FARE DOMANDE, non domande

qualsiasi, ma domande di qualità. Occorre saper distinguere i momenti e passare da domande aperte (per stimolare e far riflettere) a domande semichiuse (per conoscere e far conoscere fatti ed elementi oggettivi). Bisogna comportarsi un po’ come se dovessimo replicare un imbuto: prima, nella

you

m a g a z i n e

188-189

• non avere fretta di arrivare a delle conclusioni; • quel che vedi dipende dal tuo punto di vista; • se vuoi comprendere quel che stai dicendo, devi assumere che ha ragione e chiedergli di aiutarti a vedere le cose e gli eventi dalla sua prospettiva; • le emozioni sono degli strumenti conoscitivi fondamentali se sai comprendere il loro linguaggio; • un buon ascoltatore è un esploratore di mondi possibili; • un buon ascoltatore accoglie volentieri i paradossi del pensiero e della comunicazione interpersonale; • per divenire esperto nell’arte dell’ascoltare devi adottare una metodologia umoristica.

LA CREAZIONE DELLA SINTONIA RELAZIONALE significa riconoscere ed adeguare i

ritmi, entrare nel ritmo dell’altro e portarlo nel tuo. A tal riguardo ricordo un’esperienza meravigliosa avuta qualche anno fa con la danza dei 5 ritmi, ciò che consiglio vivamente di fare: ti accorgi di quanto in realtà tu sia portatore di diverse dimensioni ritmiche


DOMANDARE. ASCOLTARE. ENTRARE IN SINTONIA. Tre segreti per un successo assicurato. e domande aperte: immagini che non sono mai diventate assolute, ma che solo combinate con le mie parole hanno determinato poi la scelta finale.

(ma che per vita vissuta hai deciso di abbandonare più o meno inconsapevolmente) e come questo faccia sì che con un po’ di impegno si possa entrare in relazione con l’altro. Ebbene, nel mio girovagare, ho avuto la fortuna di incontrare una persona che è stata in grado di fare tutto ciò con garbo e professionalità. Mi ci ha portata un’amica e mi ha obbligato a prendere un famigerato appuntamento, perché così Anna sarebbe riuscita a dedicarmi più tempo. Ci siamo sedute e, per la prima mezz’ora, la sua attenzione si è concentrata su domande aperte, alla ricerca di che tipo io sia, dei colori che mi piacciono, utilizzando di immagini stimolo

In un secondo passaggio abbiamo poi ristretto con domande sempre più chiuse il colloquio, fino poi ad arrivare alla concretezza del cosa fare ai miei capelli. Di fronte ad ogni domanda c’è sempre stato un grande ascolto attivo, libero da considerazioni legate alla moda o ai must del momento. In quella lettura di me e dei miei desideri, mi sono sentita ascoltata e accolta; infine c’è stato il passaggio al consiglio: non esclusivamente legato al taglio o colore dei capelli, ma anche al make-up, all’abbigliamento come giusti complementi ad un tocco di luce come quello che mi stava proponendo. Ovvio che un approccio del genere deve tener conto anche dei tempi, aimè sempre più ristretti, della Cliente. Come primo approccio verso un nuovo cliente è, però, sicuramente la strada giusta.


Beauty Design a cura di Roberto Varaschin

ARREDARE IL SALONE: L' IMPORTANZA DI MATERIALI E FINITURE

L'arredo di un salone è certamente la parte più rilevante a livello estetico; tuttavia, la sua importanza risulta accentuata o smorzata a seconda dell'ambiente in cui si inserisce. La qualità di un ambiente è rappresentata dall'architettura degli interni, dai materiali e dalle finiture di cui esso è composto. Al giorno d'oggi, più che mai, la progettazione degli interni è supportata da un'estenuante ricerca su

you

m a g a z i n e

192-193

materiali, sistemi tecnologici e suggestioni sensoriali sempre nuove, che permettono di ottenere infinite soluzioni progettuali. In questo articolo daremo alcune delucidazioni sui materiali e finiture più indicati da utilizzare nella progettazione o ristrutturazione dei saloni da parrucchiere, allo scopo di guidare il lettore nella scelta delle soluzioni più adatte a fronte di una pluralità di proposte esistenti.


La realizzazione o il rinnovo di un salone presuppongono una riorganizzazione funzionale che prevede la necessità di suddividere ed articolare lo spazio. Il procedimento più indicato a questo scopo è l'impiego di "sistemi a secco", vale a dire l'utilizzo del tradizionale cartongesso, o di altri materiali similari, caratterizzati dalla combinazione del gesso con cellulosa, fibre di vetro o fibre di legno (Fermacell, Duragyp),

che aumentano le performance in termini di resistenza meccanica, resistenza all'acqua ed al fuoco, isolamento acustico e, non ultimo, un più alto grado di bio-compatibilità. La varietà di utilizzi è illimitata: pareti divisorie, contropareti e controsoffitti che celano gli impianti, soffitti ribassati per distribuire la luce e creare effetti visivi piacevoli ed originali, pareti curve che danno forma e personalità all'ambiente. Se opportunamente realizzati, i "sistemi a


secco" rispondono a molte necessità progettuali, con costi contenuti, pulizia, velocità e facilità di istallazione. Oltre tutto consentono di realizzare strutture anche complesse dal punto di vista tecnico-estetico. Una volta creato ed organizzato lo spazio si procede alla selezione dei materiali di finitura come i pavimenti, i rivestimenti e le tinteggiature. La scelta della pavimentazione è di fondamentale importanza sia da un punto di vista estetico sia funzionale. Il fattore igienico esige l'impiego di materiali facilmente pulibili, resistenti all'usura e, nel caso specifico, con grande tolleranza alle sostanze coloranti e corrosive. La ceramica grazie alle sue proprietà ben si presta ad adempiere a tali problematiche, perciò risulta essere una valida opzione, tanto più che attualmente gode di un'elevata condizione di modernità in grado

di garantire notevoli standard estetici grazie a riduzioni di spessore, realizzazione di grandi formati e utilizzo di finiture superficiali ricercate capaci di imitare le texture di altri materiali. Queste caratteristiche la rendono un materiale particolarmente appropriato per pavimenti e rivestimenti di grande valore estetico a costi accessibili. Un'interessante alternativa che si è imposta sul mercato, nell'ultimo periodo, è la resina. Particolarmente adatto per interventi sopra superfici esistenti senza la necessità di eseguire demolizioni, la resina è un materiale moderno ed evoluto, studiato per realizzare superfici continue su pavimenti e rivestimenti, applicabile su supporti orizzontali, verticali, inclinati, curvi e di varia natura (legno, ceramica, pietra, cemento ecc.). Pur contando su un bassissimo spessore

La scelta della pavimentazione è di fondamentale importanza sia da un punto di vista estetico sia funzionale.


(1 - 3mm), l'utilizzo della resina garantisce un supporto resistente, compatto, flessibile, antistatico e con un alto grado di igienicità, in quanto privo di fughe e giunture. A queste valenze tecnico funzionali si aggiungono quelle estetiche. La resina è declinabile in una varietà cromatica infinita e gode di altrettante possibilità di personalizzazione con texture e combinazioni uniche e su misura. In ultimo valutiamo le varie possibilità di finitura riguardanti le superfici di parete e soffitto, ossia le opere di tinteggiatura. Anche in questo ambito la ricerca tecnologica e i nuovi sistemi produttivi consentono di avere a disposizione materiali con elevate prestazioni funzionali ed estetiche e, allo stesso tempo, rispettosi dei principi di ecologia e sostenibilità. Oltre ai classici interventi ad effetto "marmorino" o a

"stucco veneziano" nelle varie tonalità, molto eleganti ma costosi, esiste una varietà di prodotti interessanti che permette la più ampia libertà di espressione dal punto di vista creativo. Smalti murali antigraffio a basso assorbimento, vernici acriliche traspiranti e idrorepellenti, vernici acriliche a basso impatto ambientale, specifiche per proteggere dallo sporco, tutte potenzialmente disponibili con una vasta gamma cromatica e con effetti superficiali sofisticati. In alternativa esistono una serie di decorazioni a spessore e rilievo capaci di conferire alla parete affascinanti suggestioni estetiche, come l'effetto ferro ruggine o cortèn, l'effetto pietra naturale, l'effetto aureo e l'effetto anticato, tutte realizzate con trama decorativa altamente materica che si esalta e prende vita sotto il gioco della luce.


BEAUTIFUL BASIC: JUST PIETRANERA Pietranera, da sempre sensibile alla relazione che esiste tra mercato, prodotto e design, propone JUST Pietranera: una serie di articoli, selezionati nella produzione Pietranera, mirati al rinnovo parziale o totale del salone in modo semplice ed efficace. Un nuovo progetto per rispondere alle attuali esigenze del salone. MADE IN ITALY: Stile, tradizione e design. HIGH QUALITY: Arte tappezziera e alte prestazioni tecniche. RESPECT: Un progetto ambizioso per produrre e lavorare in modo sostenibile. A DREAM: Piccoli prezzi per rendere accessibile un salone da sogno Con JUST è possibile entrare nel mondo Pietranera attraverso uno stile e un prodotto giovane, diverso e veloce, dove il salone da parrucchiere gioca con l’arte e la moda, per ottenere risultati e contaminazione attraverso il design. Il nuovo progetto, attraverso i prodotti quali i nuovo Wen Pro-jet massage, permetterà di dare vita a saloni contemporanei o minimali pieni di charme: un’idea per chi ha voglia di cambiare e di affrontare il futuro con positività e carattere.


1 3

2 1. SEGNALI DI LUCE Protagonista la luce, in questo salone leggero e rilassante, dove il gusto per i materiali e le finiture enfatizzala dimensione. Esaltare l’estetica di uno spazio, senza dimenticare la sostenibilità e concependo gli spazi in stretto rapporto con l’ambiente che li circonda.

2. SOGNI SU MISURA Un modo diverso di progettare un salone che diventa diverso a seconda della personalità di chi lo vive. Metallo lucido, sky raffinato, dettagli preziosi. Just Pietranera si adatta al millimetro al tuo spazio, al tuo gusto, alla tua vita.

3. LIVING & WORKING Pezzi di design, pareti colorate e grande armonia. Just Pietranera dà vita al tuo sogno. Un sogno che ora è realtà. Tecnologia evoluta e produzione made in Italy: ogni oggetto per noi è speciale.


SALON AMBIENCE:

UNA NUOVA SENSAZIONE NEL TUO SALONE!

Il rivoluzionario lavaggio Sensation inaugura una nuova era nel campo dei lavatesta professionali per soddisfare appieno le necessità di parrucchieri e clienti. Ed è Salon Ambience che, ancora una volta, apre la strada offrendo un nuovo concetto di lavaggio combinato con una tecnologia innovativa che sarà il fiore all’occhiello di ogni salone. Con un design che combina stile e comfort e un sistema di massaggio di nuova generazione, Salon Ambience è orgogliosa di presentare il suo unico sistema integrato SalonTan!

Salon Ambience Style La prima cosa che si nota quando si osserva il nuovo lavaggio Sensation è la consueta attenzione ai dettagli e alla sorprendente qualità, il design accuratamente studiato unisce comfort incredibile con uno stile esclusivo che renderà qualsiasi area shampoo la zona più interessante del salone, dalla forma stessa della seduta che prende ispirazione dai motivi floreali, alla colonna lavabo integrata e alla profonda ceramica quadrata. La bellezza dei mobili Salon Ambience non è solo nel design ma anche nella produzione di prodotti professionali 100% Made in Italy, assicurando che ogni prodotto soddisfi le nostre severe misure di controllo della qualità.

Nuovo sistema di Massaggio Shiatsu Il NUOVO massaggio SHIATSU® del lavaggio SENSATION è un sistema di massaggio, specificamente progettato per il rilassamento muscolare e l’alleviamento della tensione

you

m a g a z i n e

198-199

a livello lombare, sacrale e zone dorsali, lasciando una sensazione di leggerezza nel cliente. Il massaggio lavora su quattro differenti punti di pressione ed ha una superficie più ampia di lavoro rispetto ad altri sistemi attuali di massaggio shiatsu.

Il primo e unico Lavaggio con sistema abbronzante Il nuovo lavaggio Sensation di Salon Ambience apre un mondo di possibilità per gli attuali lungimiranti titolari di salone, sia consentendo loro la possibilità di muovere i primi passi nel mondo della bellezza e della cosmesi, sia la possibilità di aggiungere un ingrediente innovativo per rendere il salone fortemente concorrenziale. Questo sistema a spruzzo abbronzante è facile da usare e non solo fornisce ai parrucchieri un servizio in più da offrire ai propri clienti, facendoli sentire davvero, ma incrementa e migliora le opportunità di vendita, aumentando nel contempo il profilo del salone.

Il sistema SalonTan Il sistema SalonTan offre vantaggi al proprietario del salone ma anche ai clienti dello stesso, aprendo un mondo di opportunità per le proposte di vendita al dettaglio dei prodotti, entrate extra possono essere generate dal parrucchiere che, dopo il lavaggio dei capelli, offre sedute abbronzanti viso istantanee della durata di un trattamento x capelli, mentre il cliente si sta rilassando con il


massaggio shiatsu del lavaggio. Sensation è una nuova opportunità di business, ideale per ogni salone intraprendente. Con il sistema SalonTan, il successo inizia con la soddisfazione del cliente e si traduce in fatturato aggiuntivo per il salone! Il sistema SalonTan è un concetto innovativo, un metodo evoluto applicato al concetto di “bellezza”. La tecnologia utilizzata nel sistema contiene un’ avanzata aeropenna a doppia azione dal design essenziale. La facilità d’uso dell’ aeropenna a doppia azione garantisce una superficie liscia, un applicazione professionale anche per i principianti. Il sistema di applicazione sfrutta l’interazione tra pressurizzazione e nebulizzazione, con la pressione dell’aria il prodotto SalonTan dona un risultato sorprendente, un’abbronzatura dorata che dura per giorni! L’aerografo a doppia azione offre un’applicazione precisa e fornisce all’utente il pieno controllo del flusso del prodotto. Grazie alla separazione dei condotti aria/prodotto, SalonTan si applica perfettamente offrendo ai clienti un’abbronzatura incredibile, dopo aver dato il prodotto per pochi secondi sul viso/collo/decoltè si procede all’asciugatura con un getto d’aria delicato che asciuga uniformemente il prodotto.

Il prodotto SalonTan offre la possibilità in un istante di avere un’abbronzatura che dura per giorni e contemporaneamente prendersi cura della pelle. Rispetto ad altri autoabbronzanti, la formula SalonTan penetra nella pelle in modo uniforme, evitando ogni possibilità di macchie. L’assenza di ingredienti aggressivi e l’aggiunta di Aloe Vera rendono SalonTan delicato ed efficace con un’interessante azione Anti-aging. SalonTan offre un vero e proprio look “baciata dal sole” senza bloccare i pori e lascia la pelle naturalmente bella. SalonTan prodotti sono dermatologicamente testati ed approvati.

I vantaggi incredibili del prodotto SalonTan sono: Applicazione semplice e veloce Abbronzatura impressionante su ogni tipo di pelle Penetra nella pelle in modo uniforme e scompare naturalmente Anti-aging Idratante e nutriente Un profumo delicato e naturale, ideale da indossare ogni giorno

Quando utilizzare SalonTan Dopo aver lavato i capelli della cliente e mentre è ancora in relax sul lavaggio Sensation, avvolgere accuratamente i capelli in un asciugamano asciutto prima dell’applicazione ed evitare gocciolamenti durante l’uso del sistema SalonTan.

Come usare SalonTan Applicare il prodotto SalonTan direttamente sulla pelle in modo uniforme su tutto il viso, (è possibile abbronzare anche collo e decoltè facendo più attenzione all’applicazione e a non sporcare vestiti e oggetti circostanti) mantenendo una distanza di 20-30 cm. Ricordarsi di coprire i capelli e i vestiti.

SalonTan prodotto L’unità shampoo Sensation con sistema SalonTan viene fornito completo di 2 bottiglie da mezzo litro di prodotto SalonTan, uno Tan scuro Anti-Age e uno Tan chiaro Anti-Age. Ogni flacone contiene 80-100 applicazioni del viso, ordinando nuove bottiglie sono disponibili anche separatamente. Tan scuro anti-age PR/001 - Spray abbronzante con Bronzer, formulato per l’utilizzo con il lavaggio Sensation. Ideale per i clienti che desiderano un’ abbronzatura intensa. Il bronzer dona subito un colore straordinario, mentre i principi attivi lavorano abbronzando la pelle in 3-4 ore. Tan chiaro anti-age PR/002 - Spray abbronzante con Bronzer, formulato per l’utilizzo con l’unità il lavaggio Sensation. Ideale per un’ abbronzatura graduale, un intenso colore graduale si sviluppa in 3-4 ore e dura fino a 5 giorni.


marketing del salone di Antonio Iezzi

EMPATIA: LA CHIAVE DEL SUCCESSO Per ragionare su come si possano avere più clienti nel proprio salone, la prima cosa da aver bene chiara in mente è come non perderli. Conquistare un nuovo cliente necessita infatti di un sforzo 10 volte maggiore, in termini di tempo e investimento, a quello che costerebbe semplicemente non perderne uno che già ci ha scelti. Capire come non lasciar “scappare” la clientela è fondamentale, poi, anche per rendere abituali anche i nuovi clienti che verranno.

Un altro punto fondamentale per potenziare la propria attività e mantenere la clientela abituale è mostrare gratitudine ai clienti: questi, tra le tante possibilità, hanno scelto proprio te. È fondamentale quindi farli sentire sempre importanti, in quanto persone, e non in quanto semplici clienti paganti.

È facile, basta pensare a come sarebbe bere da una ciotola di acqua bucata: non importa quanto possiate essere veloci a portarla alle labbra, se la ciotola è bucata, sarà sempre di più l’acqua che si perderà di quanta non ne riuscite a bere. Con i clienti è la stessa cosa: non basta attirarli, bisogna convincerli a tornare.

Se una cliente accompagna di sua iniziativa un’amica al nostro Salone, se parla bene di noi, se ci presenta qualcuno che desidera intraprendere la professione di acconciatore… ad ogni gesto positivo della cliente nei confronti del Salone deve corrispondere un gesto di ringraziamento. E questo non per tanto per ripagarla di una prestazione ma perché siamo sinceramente grati della sua fiducia e affezione: solo così si sentirà importante e lo farà di nuovo!

Come fare? Un modo è certamente provare ad immedesimarsi nell’ipotetico cliente: provare a mettersi completamente nei suoi panni, vivere attraverso il suo sguardo e le sue impressioni l’esperienza di entrare nel Salone; cercare di capire che cosa suscita emozioni pozioni positive e che cosa no. Fatto questo, bisogna stilare una lista delle une e delle altre cose: che impressioni ti ha suscitato la vetrina? Come sei stato accolto? Le tue esigenze hanno trovato una risposta piena o solo parziale? E così via… Facendo questo esercizio, bisogna dare soprattutto alle sensazioni e non badare troppo alle azioni. Qual è la differenza? È dalle sensazioni che scaturiscono quei sentimenti positivi o negativi sulla base dei quali il cliente deciderà se tornare o meno nello stesso Salone. Una volta individuati i punti deboli del Salone e tutto ciò che potrebbe non soddisfare pienamente il cliente, è necessario iniziare a lavorarci seriamente e con costanza. Non da soli però: coinvolgendo tutta la tua squadra che lavora all’interno del salone. I collaboratori, così, non si troveranno a dover eseguire i semplici comandi ma li interiorizzeranno in quanto frutto di qualcosa che loro stessi hanno percepito in prima persona.

you

m a g a z i n e

200-201

E, da ultimo ma non ultimo, oggi non si può più, come un tempo, aspettare che i clienti entrino nel Salone. Social network, e-mail, insegne: sono tantissime le possibilità che un vostro cliente si imbatta in altre allettanti offerte. Bisogna pertanto fare in modo che, pur in mezzo a tutte le altre offerte, la vostra spicchi di più, risulti essere comunque quella più allettante ai suoi occhi. E ricorda: in questa sfida, voi avete sempre un, non trascurabile, vantaggio. Il clienti vi ha già scelti almeno una volta! Un consiglio che mi sentirei infine di dare a coloro che usano i social network: non confondete il vostro profilo personale con quello del vostro Salone. Mantenere vita privata e vita professionale separate è segno di educazione e rispetto; vi eviterà inoltre la possibilità di pregiudizi derivanti dalle vostre idee o convinzioni. Se invece preferite, ad esempio, il tradizionale volantino, va bene ugualmente. Non conta tanto il mezzo, quanto che il messaggio che date risulti sempre attraente e coinvolgente.


Il Partner ideale di ogni hairstylist:

PHON DUKE IONIC 3500 by MÜSTER

Duke Ionic 3500 by Müster è l’asciugacapelli professionale che permette di ridurre i tempi di asciugatura grazie alla grande potenza (2000W) e all’elevata temperatura. Il generatore di ioni negativi contrasta, inoltre, l’effetto elettrostatico e rende i capelli più forti e lucenti, rendendo possibile phonare senza disidratare i capelli. Gli altri plus di Duke Ionic 3500, come il tasto per colpo d’aria fredda, le 2 velocità e ben 5 regolazioni di temperatura e il filtro estraibile, lo rendono il partner ideale di ogni hairstylist.

di classe Il design dalle linee iosito è imprez ica ergonom nziali: ri esse e dai colo bianco. nero e


LA MULTINAZIONALE PIÙ GIOVANE AL MONDO È nel 2007 che nasce quel piccolo, o grande, miracolo che è oggi il gruppo Van Tibolli Beauty. Anticipando i trend e le richieste del mercato, questo gruppo ha, in soli 6 anni, conquistato 55 paesi. A Dublino abbiamo incontrato, non senza un pizzico di sana invidia, Van Tibolli e il suo staff. Com’è nata l’idea? Come è riuscito dal nulla a creare tutto ciò? Le avventure più interessanti hanno inizio dal niente. Ho avviato l’azienda con 200$ e due bottiglie di prodotto… alcune persone lo hanno provato, il prodotto è piaciuto, sono iniziati ad arrivare ordini sempre più consistenti e… voilà! La domanda era talmente alta che nei primi tempi è stato davvero arduo starle dietro. Tu sei giovanissimo, e lo è anche il tuo staff. Casi come il vostro sono unici nel settore, forse persino impensabili in Italia Si, l’azienda è composta tutta da persone giovani, ed è forse anche questo il segreto del nostro affiatamento. Alcuni hanno già molta esperienza, altri magari meno, ma l’importante è capirsi e avere una direzione comune. Il nostro obiettivo ora non è quello di espanderci in altri paesi: per questo è sufficiente il passaparola dei clienti. Il nostro impegno è attualmente rivolto alla crescita e al consolidamento del gruppo nei paesi dove siamo già presenti! Al di là dell’ottima qualità del prodotto, il principio attivo Juvexin è certamente un vostro cavallo di battaglia. È stato presente nelle vostre linee prodotto sin dall’inizio? No, questa tecnologia avanzata è stata introdotta solo nel 2010; da quando abbiamo

you

m a g a z i n e

202-203

questo principio attivo, però, la vendita dei nostri prodotti ha avuto un vero boom. È stato proprio il mercato a farci capire la sua spendibilità ed efficacia: ogni volta che proponevamo un prodotto privo di questo principio attivo, i clienti si lamentavano. In Europa c’è una saturazione totale del settore della cosmesi; tu invece sei riuscito a conquistare un mercato difficilissimo quale è, ad esempio, quello francese. Quali strategie vedi per il futuro? Per conquistare il mercato non è sufficiente avere un buon prodotto; quello è solo il punto di partenza! È fondamentale sviluppare anche un’immagine, uno stile di vita legato al marchio, in modo che gli Acconciatori non seguano solo il brand con i suoi prodotti, ma sposino innanzitutto l’immagine e la visione che lo anima. L’obiettivo è quindi di lavorare ancora di più e ancora meglio su questo concetto, rafforzare l’identità del nostro gruppo e dei nostri marchi, fare sì che gli Acconciatori si trovino di fronte non solo un’azienda ma delle persone con cui condividere un percorso e un progetto. I rapporti umani prima di tutto. Che rapporti avete con le altre aziende del settore? Abbiamo un ottimo rapporto con tutti.


Non ci sono attriti ma una sana concorrenza in cui, com’è normale, capita che ci si sottragga qualche cliente a vicenda. Per darti un’idea, il mio competitor numero uno, di cui chiaramente non faccio il nome, ogni volta che mi incontra in giro per il mondo, mi dimostra stima e amicizia: “I love to compete with you”, mi dice sempre. Questo mi piace molto. Come gruppo partecipate a circa 44 fiere l’anno, siete presenti in moltissime riviste del settore, avete ottimizzato l’uso di internet… quanto è importante sviluppare una comunicazione a 360° gradi oggi? È sempre più fondamentale, e noi cerchiamo di farlo al meglio in tutti i paesi in cui commercializziamo i nostri prodotti. Nel 2012 abbiamo già partecipato a tutte le fiere più importanti del mondo; quest’anno vogliamo però inserire nel nostro portafoglio fieristico anche l’India. All’interno dello stesso gruppo avete questi due marchi, due anime: GKhair e Tibolli. Se dovessi identificare i punti di forza di questi due differenti brand, quali sarebbero? GKhair ha oggi i migliori prodotti sul mercato: cominciando dallo Shampoo per passare agli Hair Spray e continuare con il Dry Shampoo. Tutti questi prodotti hanno ricevuto premi, in un paese o in un altro, come migliore prodotto del mercato; in particolare, negli USA, il Dry shampoo, una vera e propria innovazione del mercato, è stato giudicato il miglior prodotto 2012. Il marchio TIBOLLI, invece, rappresenta un prodotto di qualità ma che punta maggiormente sull’aspetto visuale. Tante aziende oggi, complice la crisi, trascurano l’aspetto del packaging cercando una soluzione a basso costo. Tibolli no; è un marchio esclusivo per IL GRUPPO: Van Tibolli, CEO e Fondatore (1980) Meghan McHugh, Business Development Europe (1987) Emerson Proenca, Europe Account Manager (1977) Carlo Cantone, Director of Sales UK Luciano Migliori, Director of Sales Italy Ciara Kiely, HR Manager

chi vuole essere diverso e vuole avere qualcosa di diverso: un prodotto da Top Salon, per farla breve. Non è un caso se il packaging di Tibolli è stato giudicato il mioglio packaging 2012 negli USA. Con questa immagine, il prodotto si vende da solo. Parliamo di cheratine. Anche voi siete stati danneggiati dagli scandali sulla formaldeide e da tutti quei concorrenti che non hanno rispettato gli standard qualitativi. Oltre a non poter vendere per oltre un anno i vostri prodotti in Europa, vi siete dovuti confrontare con un’opinione pubblica ancora oggi fortemente sospettosa al riguardo. Come avete affrontato, e affrontate, questa situazione? Come sapete, GKhair è nato sotto il marchio Global Keratin; già nel 2009, vedendo come il sistema della cheratina crescesse molto e velocemente, ho avuto il sentore che quella guerra senza esclusione di colpi sarebbe finita male. Ed è la ragione per cui ho cercato di tenermene fuori il più possibile studiando un rebranding: lasciare la parola cheratina fuori dal marchio. Guardando al mercato internazionale, e non solo agli USA, dovevamo agire velocemente, e così è stato: ad oggi i prodotti con marchio Global Keratin sono quasi del tutto esauriti. Per costruire e poi mantenere saldo un simile business bisogna stargli sempre dietro. Che cosa ti spinge in questa impresa? Lavoro duramente, questo è certo, ma in un altro senso non “lavoro” mai: faccio quello che mi piace. Non lavoro per accumulare denaro ma faccio quello che mi piace e vado dove mi piace, e, se non mi piace, non lo faccio. Le grandi cose nascono dal piccolo, bisogna sempre ripartire e costruire dal piccolo; e forse questo è il segreto per lavorare e vivere bene.

Peter Simpson, Logistic Manager EMEA Bruno Schaefer, Shipping Administrator Europe & Brazil (1982) Marcello Ferrero, Staff Accountant Europe (1988) Anais Perou, Marketing Coordinator France (1990) Yvette O’Toole, Graphic Designer (1985) Marco Frisciotti, Marketing and Design Coordinator Italy (1984)


PETTENON:

25 ANNI DI INNOVAZIONE, RICERCA E CRESCITA COSTANTE “Il segreto della nostra crescita? Investire sempre e sempre più su ciò che amiamo e in cui crediamo”

Venticinque anni da quando la famiglia Pegorin, prima con il padre, Sig. Arturo, e poi con i figli Federico e Gianni, ha abilmente preso le redini dell’azienda e l’ha portata ad essere una fra le prime 10 aziende italiane nel settore dell’hair care. Pettenon Cosmetics nasce 65 anni fa come piccola azienda artigianale di prodotti cosmetici per la cura della persona. Sig. Federico Pegorin, perché la svolta al Professional Hair Care? È stata una scelta da esigenze di mercato o faceva già parte di una visione più ampia? Questo passaggio è stato frutto della passione e dedizione che quotidianamente abbiamo rivolto a questo settore, oltre che alla consapevolezza della continua evoluzione di tale mercato e del suo ambiente altamente competitivo. Siamo sempre stati attenti ai nuovi stimoli che ci venivano proposti e abbiamo colto le opportunità di una società in cui l’aspetto e l’hair look rappresentano il centro del proprio io. Dal 1946 ad oggi i cambiamenti sono stati molteplici ed evidenti. C’è qualcosa che però l’azienda conserva e che la caratterizza sin dalle origini? Dal 1946 a oggi ci sono stati tanti cambiamenti: la svolta è stata sicuramente nel 1988, quando la nostra famiglia ha preso le redini dell’azienda Pettenon Cosmetics, portandola ad affermandosi come leader nella produzione e commercializzazione di prodotti professionali per i capelli. Ciò che però conserviamo e preserviamo delle nostre origini, come valore essenziale e fondamentale, è il concetto di “Made in Italy”, uno dei maggiori punti di forza dei nostri marchi. Inoltre, come agli esordi, siamo sempre io e mio fratello, in prima persona, a gestire la società, creando all’interno dell’azienda un vero e proprio team di persone che collaborano con un obiettivo comune: il successo e la continua crescita aziendale. Lei e suo fratello Gianni siete stati infatti protagonisti di un grande cambiamento e di un vero e proprio cambio generazionale di quella che oggi è la Pettenon spa. Qual è stato secondo Lei l’apporto principale nella gestione e

you

m a g a z i n e

206-207


nelle strategie di mercato che può essere attribuibile alla Vostra guida? A 25 anni dal cambio generazionale, possiamo dire che con la nostra gestione abbiamo cercato di realizzare prodotti di alta qualità ad un prezzo competitivo rivolti ad un mercato internazionale: investiamo costantemente in Ricerca & Sviluppo, ci avvaliamo di un reparto Marketing sempre attento a cogliere elementi di differenziazione e innovazione, siamo supportati da Tecnici di altissima professionalità ed esperienza e cerchiamo di soddisfare le esigenze della clientela grazie ad un’area Commerciale e Logistica ampliamente sviluppata. Ci può parlare del suo staff? Con quali criteri sceglie Le persone con cui portare avanti questa impresa? La scelta del nostro staff avviene, in base alle esigenze, selezionando o giovani neo-laureati da formare o esperti professionisti per supportare il nostro team aziendale. In entrambi i casi, la nostra politica aziendale consiste nel formare e far crescere con noi le persone che entrano a far parte della famiglia Pettenon. Tutto questo per creare uno staff competente e in grado di consolidare ed espandere la nostra presenza in Italia e all’estero. Distribuite i vostri prodotti in oltre 80 paesi. Qual è il peso dell’export nel vostro fatturato? E quale il segreto di un simile sviluppo internazionale? L’export rappresenta una buona parte del fatturato globale del gruppo. Il segreto di questo sviluppo a livello internazionale è dovuto all’ottimizzazione degli investimenti in termini di materie prime e prodotti di alta qualità, unito alla continua ricerca e collaborazione da parte di R&S e Marketing, con l’obiettivo di offrire prodotti di elevata qualità e un servizio di eccellenza. Otre al marchio di punta, Alter Ego Italy, ci sono anche Inebrya, Echosline, Fanola, Maxima… Il mercato odierno premia di più l’elevata specializzazione o la capacità di fornire un’ampia scelta? La chiave del nostro successo è dovuta sia all’elevata specializzazione, sia alla capacità di fornire un’ampia offerta che permette di interagire con le diverse figure

del mercato ed in particolar modo con distributori esclusivi ed aziende importanti. Siamo molto soddisfatti del fatto che, in un periodo di forte congiuntura economica, la nostra azienda sia in crescita: la capacità di differenziare la nostra offerta, sia in termini di brand sia di soluzioni personalizzate per conto di aziende terze, è uno dei maggiori punti di forza di Pettenon Cosmetics. Che importanza ha l’immagine di un prodotto, il cosiddetto packaging, oggi? In una società dove la moda è più di un fenomeno passeggero, dove l’aspetto conta più della sostanza, l’importanza del packaging nel prodotto è fondamentale: siamo consapevoli di come, spesso, una migliore e più accattivante presentazione del prodotto possa orientare la scelta del consumatore almeno quanto la sua qualità. Come vede l’azienda tra 10 anni? La strada da seguire è ormai tracciata o ci aspettano ancora novità? Difficile a dirsi. In uno scenario mondiale così altalenante credo non ci sia una strada già tracciata; il mondo della bellezza e della cosmesi, e in particolare quello dell’hair care, è in continua evoluzione. Novità e mutamenti a 360° gradi sono all’ordine del giorno!


KATIUSCIA GALLO (BIELLA) “La nostra ricetta di benessere e successo? Accogliere sempre i clienti con un sorriso: professionalità, serietà e ottimismo”. Ha usufruito della formazione Brelil? L’aggiornamento continuo è uno dei nostri punti di forza e Brelil ben interpreta questo nostro bisogno di migliorare. L’incontro che preferisco? Be Yourself! Credo sia un importante valore aggiunto che ci aiuta a comprendere al meglio ciò che la clientela desidera da noi. Quale tipo di supporto ha avuto dagli agenti Brelil in questo difficile momento? Conosco da anni gli agenti Brelil, e con loro ho instaurato un rapporto di rispetto e fiducia. Credo profondamente che nel nostro settore non esista una vera e propria crisi, ma soltanto un modo sbagliato di lavorare. Ci consideriamo orgogliosi del fatto che il lavoro nel nostro salone è in continua crescita, anche grazie all’azienda che ci fornisce prodotti di ottima qualità al giusto prezzo. Come reagisce oggi il cliente alle novità? Penso che oggi sia necessario, e ormai indispensabile, per un’azienda proporre nuovi prodotti e nuove tecniche lavorative. La continua ricerca e innovazione di Brelil viene proprio incontro a questo nostro bisogno. Credo di poter affermare di avere una clientela invidiabile, perchè: innovativa e soprattutto molto attenta alla qualità del prodotto, oggi di fondamentale importanza. Se c’è una novità in salone, difficilmente passa inosservata, viene sempre accolta con molto entusiasmo!

GASPARE E ANGELA FIORINO (NICHELINO, TO)

PINTON ELISA

“La nostra filosofia è: il cliente sempre al centro. Ma il nostro vero punto forte però è il “gruppo”…con Francesca, Carmen e Simona siamo una vera squadra, con tanta voglia di crescere insieme, condividendo idee e progetti.

“Con Ilenia e Anna siamo alla continua ricerca di tecniche innovative per realizzare le collezioni, con il costante stimolo a superarci per offrire il look più adatto ad esaltare l’aspetto e lo stile di ogni persona”.

Perché un Salone dovrebbe scegliere Brelil? Oggi, un coiffeur che si ritenga tale, non può non collaborare con un azienda come la Brelil, capace di abbinare tradizione e grande innovazione. Con loro, ho riscoperto e trovato valori fondamentali quali il rispetto delle persone e l’attenzione alle esigenze altrui. Quale tipo di supporto può dare un’azienda che fornisce prodotti, ma non solo, ad un salone in questo momento di difficoltà del mercato? È innegabile che il mercato stia subendo una contrazione; è proprio in questi periodi, però, che non bisogna fermarsi o piangersi addosso. La Brelil ci ha spronati, anche offrendoci iniziative commerciali mensili da offrire ai nostri consumatori. Siamo molto soddisfatti del lavoro che stiamo facendo. Ha mai frequentato i corsi di formazione Brelil? Assolutamente si; sono percorsi fuori dagli schemi tradizionali, all’avanguardia, capaci di arricchire non solo il professionista ma anche la persona. Inoltre, faccio anche parte di un gruppo stilistico che si occupa della formazione Brelil nei vari distributori presenti in tutto il mondo.

(TERRAGLIONE DI VIGODARZERE, PD)

Perché ha puntato sul marchio Brelil? Volevo un’ azienda fondata sulla competenza nella produzione di prodotti cosmetici, un’ azienda che mi permettesse di lavorare con margini adeguati, che disponesse di tutti i prodotti (tecnici – trattanti – finish) e che avesse un’eccellente qualità. Con Brelil ho trovato tutto ciò: prodotti professionali distribuiti solo ai professionisti del settore, di ottima qualità per il quale utilizzo sono stata adeguatamente formata. Un’azienda deve avere prodotti di alta qualità ma anche puntare sullo stimolo che una corretta comunicazione e formazione sanno dare al Salone. Quale rapporto si è instaurato con gli agenti Brelil? Gli agenti Brelil sono a mia disposizione per ogni necessità: mi chiedono di valutare e giudicare i prodotti per poterli migliorare, mi informano su tutte le novità e mi assistono in ogni iniziativa. Alcuni spettacoli li abbiamo promossi insieme, innalzando così sia la qualità sia la visibilità della nostra collaborazione Come reagisce il cliente alle novità che la Brelil periodicamente propone? Bene; riusciamo a far provare con soddisfazione le novità perché le clienti sanno che le proponiamo solo se adatte a loro.

FERRERI AMEDEO (VENARIA REALE, TO) “Determinazione e affiatamento il nostro motto”

Che cosa, secondo Lei, contraddistingue il marchio Brelil rispetto ai competitors? La loro indiscutibile affidabilità e l’eccezionale rapporto qualità/prezzo. Il continuo miglioramento degli standard di qualità e il costante investimento su prodotti innovativi e tecnologicamente avanzati ci dà, poi, la possibilità di soddisfare appieno le esigenze dei nostri clienti. Ha mai usufruito della formazione Brelil? Certo, a 360°. Questo ha fortemente valorizzato il nostro

lavoro, dandoci anche la possibilità di un confronto costruttivo con colleghi e docenti molto preparati. Ultimamente la formazione Brelil è cresciuta davvero tantissimo, soddisfacendo tutta nostra voglia di crescere e migliorare. Quale è il prodotto di Brelil a cui non potrebbe rinunciare? Direi tutti! Ma se dovessi proprio sceglierne uno, probabilmente sarebbe il Bio Traitement Reconstruction.

: L I L E R B la agli

la paro ATORI I C N O C C A


UNA GRANDE STORIA E UN RADIOSO FUTURO Nuovo look e nuove sfide per FARMAGAN, azienda storica la cui qualità dei prodotti è garantita dalla sua appartenenza al Gruppo Ganassini. Il dott. Marco Bruciamonti, giovane Direttore Generale di Farmagan ci racconta del suo restyling e dei nuovi programmi commerciali e di mercato. Si ha un gran dire sull’importanza della qualità dei prodotti, soprattutto in questo momento di crisi. Quanto la Vostra azienda punta su ricerca e sviluppo? Un po’ per tradizione e un po’ per vocazione, abbiamo sempre fatto dell’innovazione e della ricerca il nostro punto di forza. Le nostre linee cosmetologiche, specificamente studiate per la salute e la bellezza dei capelli e del cuoi capelluto, sono sviluppate da un eccezionale pool di ricercatori; tutti i prodotti vengono clinicamente e microbiologicamente testati nei nostri laboratori, in modo da consentirne non solo l’efficacia ma anche l’elevata tollerabilità. L’uso poi, anche nella produzione, di attrezzatture e tecnologie all’avanguardia è la chiave per assicurare la sicurezza e la qualità dei prodotti secondo le più aggiornate normative internazionali. Non paghi dei successi già ottenuti, avete in mente nuove sfide. Ce ne può parlare? Prima di tutto vogliamo dare un’immagine più fresca e accattivante ai nostri prodotti. In un settore quale quello della cosmesi, così attento all’estetica, l’immagine diventa un elemento determinate nella scelta del prodotto. Abbiamo quindi attuato un vero e proprio restyling di tutte le nostre linee. Oggi proporre un packaging attento e curato non è solo una scelta, è una necessità: anche l’occhio vuole la sua parte! Oltre al repackaging delle linee esistenti, abbiamo poi lanciato sul mercato una serie di nuovi prodotti che, siamo certi, troveranno il favore di quelli che già ci scelgono da anni e, soprattutto, attireranno l’attenzione e l’interesse di tanti futuri partner. Primo fra tutti, la linea BULBOSHAP. Una linea di shampoo professionali specifici, a base di

aminoacidi e proteine vegetali, che assicurano il pieno rispetto della cheratina dei capelli rendendoli morbidi, brillanti e facili da pettinare. Quali sono gli altri progetti all’orizzonte? In primo luogo siamo alla ricerca di nuovi punti vendita selezionati sia in Italia sia all'estero. Non possiamo però dimenticare che in un mercato così complesso e articolato, com’è quello attuale, non bastano qualità e immagine. Bisogna avere un grande appeal e dotarsi soprattutto di una forza commerciale colta, capace di tradurre e interpretate le esigenze nuove e sempre più articolate del Salone. Abbiamo poi in programma il lancio di due linee di arredamento in esclusiva per Farmagan in collaborazione con l'azienda Gigli e Meglio, al fine di proporre un mood aziendale riconoscibile. Vogliamo anche creare una struttura stilistica e tecnica per affiancare la crescita del nostro parco clienti attraverso eventi formativi specifici. Ultimo, ma fondamentale punto, siamo alla continua ricerca di nuovi partner per l’azienda! Non cerchiamo però semplici venditori, ma persone capaci di diventare veri e propri partner per l’acconciatore, affiancandolo in quell’evoluzione, davvero complessa, che il mercato richiede al Salone. I “super-studi”, la letterale invasione di concorrenza dall’estremo oriente (low price) ed i controlli sempre più rigidi e frequenti, impongono al Salone di cercare non solo fornitori di prodotti ma veri e propri consulenti, con i quali confrontarsi quotidianamente per affrontare le varietà e le difficoltà del mercato. Per sopravvivere oggi bisogna saper far “squadra”, perché si sa… più “teste” sono meglio di una!


LA NUOVA MEDAVITA: CAMBIARE PELLE PER RIMANERE SE STESSI Medavita lancia, in occasione del 50° anniversario dalla sua fondazione, il restyling della corporate image e il rinnovamento globale della sua linea di trattamenti: nuove linee, nuova vestizione grafica e rinnovamento formulistico per prendersi cura di cute e capelli a 360°. Ne parliamo con Andrea Verona, General Manager Medavita Potrebbe fornirci una carta d’identità Medavita: chi era ieri e chi è oggi? Sin dalla sua fondazione nel 1963, il brand Medavita si è posizionato sul mercato in modo peculiare, con l’intento di esprimere in modo chiaro e netto la sua identità: un’identità profondamente “naturale”, che trovava il suo perché nella tradizione fitoceutica sia per motivi etici che per motivi di efficacia. Prima di tutto perché siamo sempre stati convinti che fare business non sia in contrasto, ed anzi non possa essere perseguito se non tramite un ruolo d’impresa responsabile a livello etico e sociale. Poi perché sono proprio le preziose risorse della Natura che, trattate con metodo scientifico, garantiscono la comprovata efficacia dei nostri prodotti. Questo è il credo che perseguiamo a tutt’oggi, partendo però con un rinnovato approccio al mercato. Se ieri Medavita veniva percepita, proprio in ragione dell’estrema efficacia, come un brand di nicchia, oggi ci presentiamo, grazie ad un rinnovamento completo di immagine e di mappatura prodotti, come un brand globale, che risponde ad ogni esigenza del settore trico-cosmetico

professionale, partendo da un concetto di soluzione, di beneficio, anziché di problematica o di anomalia. Perché Medavita ha deciso di cambiare, di rinnovarsi? Nella storia di ogni impresa, e per impresa non intendo solo impresa commerciale, ma più ampiamente esperienza di vita, arriva il momento in cui attuare un cambiamento e dare nuova linfa alle idee ed alle attività diventa un imperativo irrinunciabile. Perché lo richiedono sia le esigenze personali che quelle di mercato. Desideravo che il passaggio di testimone da mio padre a me fosse contrassegnato, sempre in uno spirito di continuità di fondo, da un approccio dinamico, creativo, innovativo, contemporaneo. E poi quest’anno Medavita compie 50 anni di vita, non poteva esserci momento migliore per questa piccola grande rivoluzione! Cosa vuole esprimere questo rinnovamento? Una conferma della nostra essenza. In tempi di crisi globale come questo che stiamo vivendo, cambiamenti evolutivi possono aiutare a dare una lettura del termine ‘crisi’ in chiave più propositiva. D’altronde crisi significa “scelta”,


“decisione”, “fase decisiva”, alla quale si può dare un’interpretazione sia in negativo che in positivo: noi abbiamo deciso di intraprendere la strada della positività e della costruttività, creando un’occasione di innovazione e di crescita, un’occasione per confermarci, ancora una volta, e forse molto più di una volta, sul mercato. Quali sono i key points del rinnovamento? Le parole d’ordine Medavita sono: efficacia dei nostri prodotti, rispetto per le persone che si relazionano con la realtà Medavita e per il mondo in cui viviamo, semplicità, spontaneità di approccio all’ideare e al fare, affidabilità, discrezione, pulizia nei modi e nell’atteggiamento mentale. Il tutto comunicato con linearità, sincerità e autenticità. Cosa di tutto ciò è stato mantenuto dal passato e cosa è nuova Brand Identity? I fondamenti concettuali non sono assolutamente cambiati, sono il cuore e la forza di Medavita: la naturalità formulistica e la scientificità metodologica, l’assenza di compromessi fra rispetto ed efficacia, la coerenza etica, il concetto di “SALUTE

DELLA BELLEZZA”; è questo che dà concretezza, sicurezza e fiducia a tutti coloro che fanno parte e che si rivolgono a Medavita. Vi sono poi aspetti, già parte del nostro DNA, che sono stati rafforzati e potenziati, come la cosmeticità e la sensorialità dei nostri prodotti, l’inserimento di nuovi efficaci principi attivi vegetali e l’ulteriore ricerca ed innovazione formulistica. Questo ha portato come naturale conseguenza al riposizionamento del brand attraverso una totale ristrutturazione della linea prodotti e dell’immagine aziendale. Il tutto comunicato con una veste espressiva del tutto nuova, fresca e fuori dagli schemi, che nella sua essenzialità ed eleganza esprime ancor meglio e con maggior incisività il nostro concetto di bellezza e di benessere. E domani, quale sarà il futuro di Medavita? In realtà l’importante è vivere il presente, che è l’unico tempo che abbiamo, ma con la lungimiranza del saper realizzare progetti che saranno nuovi anche domani.


QUANDO OCCORRE UNA COPERTURA EXTRA:

DIKSON COLOR EXTRA COVERAGE! Dikson Color Extra Coverage è la nuova gamma di colori Naturali e Cenere intensi, che si declina in 9 nuances dalle tonalità profonde, marcate e autentiche, più vicine ai gusti delle donne di oggi e alle tendenze moda capelli. Dikson Color Extra Coverage garantisce una copertura perfetta, riflessi fedeli e naturali, capelli bianchi coperti al 100% senza bisogno di aggiunta di base. La formula, arricchita con Oli di Argan e Macadamia, assicura il benessere e la salute dei capelli e li difende dai radicali liberi e dall’invecchiamento, mentre le Proteine della Seta donano uno straordinario risultato cosmetico per la loro capacità di creare una barriera protettiva, fissandosi alla cheratina dei capelli ed aiutandola a svolgere un'azione altamente idratante, antinvecchiamento e lenitiva.

COLOR N O S K DI COVERAGE: EXTRA NA PER UA EXTRA! R U T COPER


di un taglio Tecnica by Pino Chirico

Prima di iniziare il taglio, si divede la capigliatura in 5 settori, un triangolo frontale che inizia dalla meta dell’arcata (apice), due settori laterali (parietali) da orecchio a orecchio e due settori posteriori dall’apice alla nuca.

Si inizia a tagliare sfumando la nuca con forbice e pettine raggiungendo l’inion esattamente a metà orecchio.

Ultimato il taglio sfumato della nuca si traccia una sezione di circa ½ cm al taglio precedentemente ottenuto sulla nuca. Si imposta la mano con un angolo di circa 65°. Si taglia.

Si arriva tagliando i capelli in destra e sinistro.

Per il lato opposto si procede nell’identico modo.

Per il taglio dei parietali, si tracciano delle sezioni orizzontali di circa ½ cm e si taglia come un BoB.

Per il lato opposto si continua nello stesso modo.

Per la parte frontale si traccia una riga a diamante, si pettinano i capelli con le radici basse si appoggia un dito sulla pelle per ottenere una leggera graduazione. Si taglia. Stesso procedimento per il lato opposto. Per la parte alta della fronte, si tracciano delle sezioni orizzontali da congiungere il centro testa (apice) con la lunghezza della frangia, si imposta la mano con un angolo convesso di circa 65°. Si taglia.

Ecco come si presenta la linea dei capelli a taglio ultimato.

Hair: Pino Chirico - Make up: Isabella Sciolari - Photo: Laura Camia - Products: L’Oreal Professionelle


CYPRIS - L’OREAL: VERSO NUOVE SFIDE Una serata fatta di confronto e spettacolo per suggellare l’inizio di una nuova collaborazione e condividere l’entusiasmo per un futuro pieno di progetti. Fine settembre. Accademia Romana di piazza Mignanelli. Carlo Miranda e Luigi Gorgerino, l’Oréal Professionnel, insieme a Pino & Manuel Chirico, ufficializzano l’inizio di una nuova e proficua collaborazione tra il gruppo l’Oréal DPP e il gruppo Cypris diffusion. I veri protagonisti del dibattito che ha aperto la serata sono stati però la passione e la voglia di crescere: sono stati proprio questi, infatti, ad accompagnare e colorare il racconto delle prospettive cui questa collaborazione prelude: nuovi obiettivi e nuovo slancio per il futuro del gruppo Cypris! L’ultima collezione di Pino & Manuel Chirico, Sesto Senso, è stata invece l’anima della seconda parte della serata: un appassionante live show che ha stupito i presenti regalando loro un po’ del talento e della professionalità di Pino & Manuel Chirico.

Dall'alto: Manuel Chirico, Pino Chirico. Il pubblico ascolta attento l’intervento di Manuel Chirico Pino & Manuel Chirico insieme al dott. Carlo Miranda ed il dott. Luigi Gorgerino A sinistra Pino & Manuel Chirico, Carlo Miranda,


ISTRUZIONE E FORMAZIONE

PRIMA DI TUTTO! Convinti che formazione e istruzione diventeranno, o forse già sono, la priorità numero uno dell’hairdressing, dell’estetica, dei servizi delle unghie e delle spa, i Centri approvati Habia/VTCT puntano ad innalzare gli standard professionali di tutto il settore tramite corsi professionali con rilascio di qualifiche NVQ. La parola al Dott. Stephen Vickers, Amministratore Delegato VTCT Chi VTCT è? VTCT è l’acronimo di "Vocational Training Charitable Trust", siamo orgogliosi di essere riconosciuti come uno dei principali enti certificatori in Europa nel settore dell'acconciatura e dell'estetica. Con l'anno 2012 siamo nel settore da 50 anni, con oltre 700 centri autorizzati a diffondere i nostri titoli in tutto il mondo - VTCT è un nome ben noto nel settore. Qual è l’obiettivo di VTCT in Inghilterra e nel mondo? Il nostro obiettivo è ampliare la nostra offerta di qualifiche e continuare ad aumentare i nostri centri e gli studenti in tutto il mondo, pur mantenendo i più alti standard per i nostri clienti esistenti. Questo ci garantirà di mantenerci sempre aggiornati con le ultime tendenze del settore, mantenendo forti legami con i migliori fornitori e stilisti. Cosa sono le qualifiche NVQ (QCF) in Hairdressing e Barbering e in Beauty Therapy (estetica)? E da che cosa si sono sviluppate e riconosciute? Offriamo una gamma completa di qualifiche basate sul QCF inglese (Qualification and Credit Framework - struttura dei crediti per le qualifiche). Tali qualifiche sono riconosciute a livello internazionale attraverso il trattato di Lisbona (e quindi da tutti i paesi firmatari, tra cui ovviamente l’Italia) e sono allineate all'EQF (European

Qualification Framework - Struttura per le qualifiche Europee). Lavoriamo seriamente ed intensivamente per garantire che i nostri titoli soddisfino gli standard del settore, sviluppandoli proprio insieme a coloro che sanno esattamente ciò che è necessario: i professionisti del settore. La nostra responsabile dello sviluppo per l'estetica, sig.ra Carina Fagan, è il Presidente del CEPEC (Confederazione Europea degli estetisti professionisti), oltre ad essere Presidente del Comitato Tecnico Europeo (CEN 409). Nel Regno Unito, VTCT è in prima linea nella comprensione reciproca tra i sistemi nazionali delle qualifiche attraverso i progetti ECVET. Io sono, inoltre, il presidente del gruppo di Qualifica degli Standard NARIC del Regno Unito (National Academic Recognition Information Centre), un ente simile a ENIC Italia. Chi è il partner italiano autorizzato alla diffusione delle qualifiche NVQ (QCF) in Hairdressing e Barbering e in Estetica? È HABIA ITALY. Sono ormai due anni che lavoriamo con loro e siamo rimasti molto impressionati dalla loro professionalità e dall'alta qualità del loro insegnamento e la valutazione interna. Per concludere, come descriverebbe in breve il punto di forza della vostra formazione? Le Qualifiche VTCT sono note in tutto il mondo per essere un'eccellente preparazione per una carriera in questi settori. Abbiamo dato molta importanza sull'esperienza reale di lavoro e sulla progressione, collegando questi fattori con un'alta istruzione in questo campo. Siamo in costante contatto con i governi, comprese le regioni italiane, e con l'industria, per fornire agli studenti la migliore preparazione per una carriera appagante nell'acconciatura e nell'estetica.


XTRO’: QUANDO UN MANAGER DI SUCCESSO DIVENTA SPONSOR UFFICIALE DI UN GIOVANE MARCHIO ITALIANO Dopo 40 anni di successi conseguiti nel settore tricologico, con marchi, seppur appartenenti a multinazionali del settore, sconosciuti al mercato italiano, oggi Giuseppe Arcorace sponsorizza un brand nuovo, stavolta del tutto italiano.

you

Sig. Arcorace, allora è vero che a Lei piacciono le sfide difficili? È vero, sono queste le sfide che mi appassionano. Le soddisfazioni che si ricevono sono sempre inversamente proporzionali alle difficoltà da affrontare.

improrogabilmente ogni obiettivo di vendita, non disgiunto da una personale innata sensibilità nei confronti dei rapporti umani, mi hanno portato risultati oltremodo soddisfacenti. Tutto ciò, ovviamente, supportato dalla indiscussa qualità dei prodotti e dei servizi offerti da Wella.

Prima di addentrarci nel Suo nuovo progetto, vuole parlarci di come è iniziata la Sua attività professionale? Tutto ebbe inizio nel lontano 1964, quando un’importante multinazionale, la WELLA, ancora poco conosciuta in Italia, mi affidò il mandato di agenzia per provincia di Milano. L’inizio fu traumatico in quanto, oltre alla naturale difficoltà nel proporre un marchio completamente sconosciuto, ero digiuno di esperienza nel settore. La mia formazione si è consolidata man mano, grazie proprio agli stessi acconciatori che andavo a visitare: sono stati loro i miei veri “formatori” sul campo e, solo attraverso il costante confronto con le esigenze e la professionalità dei miei clienti, ho avuto modo di scoprire nel dettaglio le caratteristiche e i punti di forza dei miei prodotti rispetto a quelli della concorrenza. Il rigore impostomi nel perseguire

Quando ha capito che era giunto il momento per nuove sfide? La mia storia con Wella è durata circa un ventennio; un percorso ricco e intenso di stimoli e di successi. Ma si sa, chi è attratto dalle sfide, ama gestire le difficoltà, per cui entrai in un nuovo e avvincente progetto, questa volta insieme ad alcuni soci: introdurre in Italia un nuovo marchio per i Saloni. Il nuovo brand era “Goldwell”, anche in questo caso un’azienda tedesca per la quale creammo dal nulla una Sede a Castiglione delle Stiviere dove abbiamo costruito una rete vendita composta da circa 30 concessionari esclusivi con i quali siamo riusciti a coprire l’intero territorio nazionale in due soli anni: siamo arrivati a servire oltre cinquemila Saloni! Uscito da questa esperienza molto impegnativa, la Wella, con la quale avevo mantenuto ottimi rapporti, mi propose di occuparmi di ÐKadusÐ, marchio di proprietà del Gruppo.

m a g a z i n e

220-221


La notevole esperienza maturata e l’enorme rete di rapporti di cui disponevo, complice anche la totale autonomia concessami dagli Azionisti, contribuirono a far raggiungere all’Azienda un fatturato eccezionale, grazie ad una “task force” di sessanta Concessionari esclusivi e ad oltre novanta Agenti di vendita. Anche in questo caso, sono stati vent’anni di collaborazione eccellente sotto ogni aspetto. Come e perché ha deciso di intraprendere questa nuova sfida con XTRO’? Dopo una breve pausa dedicata agli hobby e agli affetti familiari, ecco una nuova impresa, allettante per diversi motivi: è giovane, è italiana ma, soprattutto, è la summa di tutto il background maturato in una vita! Un cocktail esplosivo fatto di innovazione, tecnologia, marketing, packaging, creatività, servizi: tutto per lÐAcconciatore e nulla da invidiare ai brand già presenti nel mercato tricologico professionale. Nasce così XTROÐ. Le centinaia di acconciatori italiani e stranieri che hanno avuto la possibilità di provare i prodotti XTROÐ, lo confermano quotidianamente.

Possiamo allora dire che ci sono tutti i presupposti perché XTRO’ diventi un marchio di successo? Certamente. Le elenco i motivi di questo successo: • Formulazioni esclusive • Listini di referenze complete che garantiscono ampia gamma di servizi, a prezzi imbattibili • Manager preparati ad accogliere e soddisfare ogni esigenza del Salone • Marketing moderno e anticipatore • Supporti tecnico-promozionali innovativi • Rapporto qualità-prezzo oltremodo competitivo, sia per il Salone sia per la Cliente. Particolare attenzione viene posta poi nei confronti di tutti quei professionisti che desiderano far parte del team XTRO’. A questi viene garantita completa autonomia e remunerazione al di sopra della media del settore, in un ambiente lavorativo moderno e stimolante. Sono certo che XTRO’ possa diventare il mio “fiore all’occhiello”, la degna conclusione di una lunga e affascinate storia professionale vissuta a fianco degli Acconciatori.


WWW.3STYLESCISSORS.COM ADMIN@3STYLESCISSORS.COM TEL. 0187 627658

Guarda con il tuo smartphone lo spot

follow us:


LA FORBICE

CHE FA LA MODA! Freestyle è un oggetto indispensabile per creare moda all’interno del tuo salone, unica e inimitabile, crea valore aggiunto al tuo taglio: le tue clienti saranno piacevolmente colpite dal tuo nuovo progetto taglio che hai in mente per loro. Immagina il loro viso quando prendi in mano freestyle, e proponi i loro nuovi look. 3STYLESCISSORS ha come obiettivo creare valore

aggiunto al servizio stilistico in salone e contestualmente permettere all'acconciatore di utilizzare uno strumento innovativo e semplice per creare nuove forme e nuovi stili in modo professionale in modo divertente. Si tratta di una forbice a tripla lama, adatta a molteplici utilizzi sfilature, tagli netti, point cutting. Il modello ha un’impugnatura ergonomica, doppio anello per una presa più sicura e per evitare problematiche legate al tunnel carpale e un meccanismo studiato appositamente, per l’apertura simbiotica delle lame in fase di taglio.

MATERIALI Acciaio ATS, sintetizzato da polveri

con trattamento tecnico a triplo rinvenimento selettivo che permette una durezza eccellente, ed un elevata elasticità.

LAME Microgrid cutting, con trattamento di rettifica 15000 gridd, affilatura interna convex, low contact al laser, filo di rasoio.

In un mondo che vive in continua evoluzione e dinamicità, la passione e l'innovazione nel progetto 3STYLE vivono e si uniscono per dare allo stilista del salone qualcosa di unico che fa moda e permette di creare moda. Lo studio tecnologico e di design permette di stravolgere i sistemi di taglio utilizzati fino ad oggi e lasciare spazio ad un nuovo mondo di arte, creatività e tecnica.


Prodotti in salone

…PER CAPELLI SANI, NUTRITI E PROTETTI! BULBO[SHAP] RINFRESCANTE by FARMAGAN Dalla linea Bulbo[Shap], una linea di shampoo professionali a base di aminoacidi e proteine vegetali che assicurano il pieno rispetto della cheratina dei capelli rendendoli morbidi, brillanti e facili da pettinare, nasce Bulbo[Shap] finfrescante. La sua delicata azione detergente rende questo shampoo ideale anche per uso quotidiano. La presenza di Menta e Mentolo garantisce poi un piacevole effetto tonificante e rinfrescante. È suggerito anche per la detersione del corpo.

TOTAL ONE PROFESSIONAL by INEBRYA Un concentrato di energia, vitalità e bellezza che conferisce istantaneamente nutrizione, idratazione, morbidezza, pettinabilità e luminosità: tutto in un solo gesto grazie alla mashera spay senza risciacquo della linea Seliàr Argan.

INSTANT CLEAR Série Expert by L’OREAL PROFESSIONNEL PURE: a base di zinco piritione e acido citrico, riduce la presenza di forfora sin dalla prima applicazione e purifica la cute NUTRITION: a base di zinco piritione e incell, riduce la presenza di forfora sin dalla prima applicazione e lenisce la cute.

SKIN LAB ORIGIN by DEMERAL AQUA NATIVA, la nuova linea per il corpo Skin Lab Origin, si prende cura della nostra bellezza nel pieno rispetto della persona e dell’ambiente, non contiene infatti SLES, PARABENI e SILICONI. Le texture sono ricche e morbide, le formulazioni innovative, la profumazione avvolgente e delicata. Crema Idratante per il corpo, Crema Mani Nutriente, Mousse Detergente Delicata: tutto ciò di cui si ha bisogno per idratare e rinforzare le difese della pelle contro gli stress ossidativi, nutrire in profondità la cute per delle mani morbide e seducenti e coccolarsi durante la doccia.

you

m a g a z i n e

224-225


PEELING PRE-TREATMENT by ALTER EGO ITALY Dalla linea Botanikare Day Therapy, un trattamento purificante e detossinante per una corretta pulizia e detersione della cute, dalla selezionata fragranza ginepro e cannella; un mix aromatico ad azione purificante e detossinante, ideale per tutte le tipologie di cute. Una pulizia profonda che garantisce il rispetto del mantello idro-lipidico e attenua l’eventuale prurito.

INTEGRITY NOURISHING MURU MURU BUTTER by PANZERI Z-ONE CONCEPT Grazie al milk_hake®integrity system, arriva un nuovo trattamento nutriente pre-shampoo, ideale per tutti i tipi di capelli. Una miscela unica e nutriente, grazie alla presenza al suo interno di Muru Muru organico e ingredienti attivi naturali che reintegrano il capello nei suoi naturali componenti: per un trattamento profondo che lascia i capelli morbidi, nutriti e lucidi già dalla prima applicazione.

MIRACLE TREATMENT by ALTER EGO ITALY Dalla linea Arganikare Day Therapy, un trattamento spray intensivo innovativo e multi-funzionale ideale per tutti i tipi di capelli. La sua crema ultra leggera nutre, districa e riequilibra il livello di idratazione naturale del capello: un rituale ideale per la bellezza quotidiana dei capelli sia nel trattamento in salone sia nel mantenimento a casa.

ECO-MINERAL MOUSSE by ALTER EGO ITALY Dalla linea Botanikare, una mousse mineralizzante ecofriendly ad azione districante, nutriente e rinforzante per lunghezze e punte dalla selezionata fragranza allo zenzero e guaranà, un piacevole mix aromatico fiorito. Ripristina il naturale equilibrio, rendendo i capelli idratati, morbidi e ristrutturati.

MASQUE & SHIMMER by NIKA SHIMMER HAIR & BODY. Gocce di extra luce a base di Olio di Argan. Un prodotto ideale per una lucentezza d’impatto, un liscio valorizzato all’istante, senza crespo e un’idratazione profonda delle punte. Non solo, è perfetto anche per una pelle setosa, morbida e idratata fin dalla prima applicazione. ENCHANCER MOISTURIZING MASQUE. Ristruttura e protegge straordinariamente l’elasticità dei capelli in quanto contiene una dose di Amino Bond Complex, una miscela innovativa di aminoacidi e keratina idrolizzata, totalmente compatibile con la naturale cheratina dei capelli, capace di rendere i capelli docili e lucenti.


Prodotti in salone

… PER UN LOOK ASSOLUTAMENTE PERFETTO!

LOOK@ME by FRAMESI Dalla linea I.Dentiti un gel fissativo volumizzante e corporizzante che raddoppia il volume dei capelli e elimina l’elettricità statica. Basta tamponare i capelli dopo lo shampoo e applicare su tutta la lunghezza per ottenere uno styling che dura nel tempo, senza sporcare o appesantire i capelli. È particolarmente indicato per i capelli sottili.

ACTYVE WORK XXS by KEMON Una lacca ecologica, no gas, a tenuta extra-forte. Dona una tenuta a lunga durata, elastica e brillante, senza appesantire. Protegge dai raggi UV, non lascia residui e si elimina con un colpo di spazzola. Ideale per un look deciso e definito, morbido e setoso al tatto, pieno di volume e lucentezza.

SO ONE MOD – PASTA MODELLANTE by SOCO SHINE SPRAY GLAMOURAMA by REVLON PROFESSIONAL Dalla nuova linea Style Maters, un hair spray a tenuta naturale: per concludere alla fine dello styling con un alone di glamour. Uno spray anticrespo ultraleggero per tutti i tipi di capelli che donerà una lucentezza spettacolare.

SELF.CONTROL by FRAMESI Una Hair Spray privo di gas e anti UV che garantisce ai capelli un fissaggio deciso e un’immediata protezione. Una lacca ideale per un controllo efficace anche delle ciocche più lunghe e un immediato effetto anti-crespo.

you

m a g a z i n e

226-227

La Pasta Modellante So One modella i capelli e se ne prende cura grazie alla presenza dell’olio di cotone, indispensabile per idratare e ristrutturare i capelli. I capelli risultano così ancora più belli e vitali, sorprendentemente modellati e trattati. La Pasta Modellante è malleabile e versatile, per effetti Matt-Vintage extra cool. Ottima per creare separazioni perfette e look destrutturati. Garantisce inoltre un fissaggio flessibile e dona al capello un effetto naturale.

SPRAY GLOSS by EUGENE PERMA Dalla nuova linea Artist(e), uno spray Extra-Brillantezza indicato per capelli normali e sottili. Ideale anche per terminare l’acconciatura con un velo di lucentezza che dura nel tempo. Diminuisce l’elettricità statica lasciando i capelli leggeri, morbidi e lucenti per ben 12 ore.


Prodotti in salone

AMPLIFIER MOUSSE by REVLON PROFESSIONAL Il Fiber mousse volumizzante dona un immediato corpo e volume ai capelli: applicato sul capello umido garantisce un’acconciatura che rimarrà “sollevata” per ore. Ideale per lo styling di capelli corti e di media lunghezza.

MAGIC COND by KEMON Dalla linea Liding Care, una morbida crema condizionante universale che, con l’aggiunta di Aloe Vera e filtri UV, offre massima delicatezza sulla cute e una protezione completa e totale dagli effetti degradanti delle radiazioni ultraviolette. Migliora inoltre la resistenza alla rottura della fibra capillare e dona brillantezza e luminosità.

MEGAVOLUME by INTERCOSMO Dalle linea Estro, una polvere volumizzante con un effetto opaco, che trasforma la texture dei capelli creando un'immediata pienezza, corpo e struttura. Ideale quindi anche per capelli piatti, fini, deboli e sottili. Inoltre, unisce elevazione e resistenza per ottenere corposità alle radici e offrire volume e tenuta.

ONDA SU ONDA by INTERCOSMO DRY SHAMPOO by GKHAIR Uno spray sensazionale, capace di donare immediato volume alle radici, rinnovare il tuo style e farti sentire subito la sensazione dei capelli appena lavati. Gli ingredienti di GKhair Dry Shampoo sono di derivazione naturale ed includono Juvexin, Amido naturale delle piante, Amido naturale del grano ed estratti di semi della frutta. Questa miscela unica garantisce risultati strabilianti, senza sovrapposizioni e senza lasciare alcun residuo.

Un prodotto perfetto per chi vuole dare forma e tenuta alla propria acconciatura conservando però uno stile naturale: grazie alla sua flessibilità consente infatti di lavorare e rilavorare il capello creando stili intercambiabili con una notevole brillantezza, e senza mai ungere.


6STREPITOSE TONALITA’

ACCENTUA LA TUA BELLEZZA AGLI OCCHI DEL MONDO Novità colori spray ultra brillanti con pigmenti luminosi e accativanti. Non più compromessi, basta toni spenti.

VIVI A COLORI

NIKA S.R.L T +39 050 963027 / INFO@NIKA.IT

WWW.NIKA.IT LIKE US/FOLLOW US/WATCH US


Prodotti in salone BBCOLOR by HELEN SEWARD BBColor è un’innovativa crema colorante nutriente senza ammoniaca: tutte le nuance coprono perfettamente i capelli bianchi senza dover essere miscelate con le nuance naturali. Molto di più di un buon mix di performance colore e cosmeticità: grazie alla presenza di Kearadine e Omega Blue, che rigenerano e ristrutturano il capello, BBColor può essere considerato un prodotto dallo straordinario potere colorante basato su una crema trattante e riparatrice.

COLORI & DINTORNI I|CARE by ELGON I|Care è una ricca crema condizionante riflessante disponibile in 12 nuance che mantiene i riflessi tra una colorazione e l’altra e nello stesso tempo cura la struttura dei capelli nutrendoli in profondità.

FRAMCOLOR GLAMOUR by FRAMESI Una crema colorante che risponde alle esigenze di un trattamento rapido, versatile e dalle eccezionali caratteristiche tecniche ed estetiche. Framcolor Glamour, infatti, grazie alla particolare combinazione tra 18MEA, vitamina E, vitamina C, garantisce alla struttura dei capelli un trattamento bilanciato che protegge i capelli e il colore.

EXPERIENCE COLOR PROTECTION by INTERCOSMO Color Protection è il trattamento ideale per capelli colorati, che sigilla il colore prendendosi cura del capello. Il menù Experience Color Protection è arricchito dall’alga Porphyra Umbilicals, ricca di proteine e aminoacidi con proprietà antiossidanti e foto protettive, nonché dall’Acqua di Sorgente marina, che idrata, purifica e svolge un’azione anti radicali liberi, e dal Sea Oligon Complex, ricco di Oligoelementi che apportano una elevata idratazione.


01 TRUE .3 02 CELEBRITY DEEPING 03 LUXURIOUS 04 CONDITIONS, MOISTURISES, REPAIRS DAMAGED HAIR, ELIMINATES FRIZZY HAIR, GIVES BODY, EFFECTIVELY DETANGLES HAIR, PREVENTS AND SMOOTHES SPLINT ENDS, CONTAINS UV FILTERS, RESTORES A SILKY SHINE TO DULL HAIR, LUBRICATES YOUR HAIR WHEN USING A STRAIGHTENING IRON.

SO

material


Prodotti in salone

ANTI-CADUTA E ANTI-ETÀ MIRACLE REJUVENATING MASK by ALTER EGO ITALY Un trattamento intensivo anti-età formulato per soddisfare tutte le esigenze di un capello maturo e secco. Una deliziosa texture cremosa che ringiovanisce e rivitalizza le strutture mature: tonifica, rinforza e rigenera, restituendo al capello energia e luminosità.

AMINEXIL ADVANCED by L’OREAL PROFESSIONNEL Dalla migliore tecnologia Série Expert, il nuovo roll on in grado prolungare la vita del capello in fase di crescita. Gli attivi che rendono questo trattamento altamente professionale ed efficace sono: AMINEXIL®, che ammorbidisce il tessuto connettivo, e OMEGA 6 DERIVATO, che nutre e stimola la radice. Per una doppia azione anticaduta che non sporca e non appesantisce il capello.

SHAMPOO ANTICADUTA UOMO pH 4.8 by MEDAVITA Dalla linea Lotion Concentrée Homme, uno shampoo che deterge delicatamente cute e capelli, eliminando il velo di untuosità che spesso accompagna la caduta dei capelli maschile. Il capello miniaturizzato, più esposto alle aggressioni esterne, viene protetto, rinforzato e stimolato alla crescita, mentre il cuoio capelluto viene tonificato. Modula inoltre l’azione del 5alfa-reduttasi, enzima coinvolto nella genesi dell’alopecia androgenetica.

TRATTAMENTO INTENSIVO ANTICADUTA UOMO pH 3.5 by MEDAVITA Stimola la ricrescita, rinforza il sistema di ancoraggio e allunga la fase di vita del capello. Coadiuva inoltre l’inibizione dell’azione del 5alfa-reduttasi e della trasformazione del testosterone in diidrotestosterone, responsabile dell’alopecia androgenetica e degli stati infiammatori correlati. Un prodotto dall’azione fortemente antiossidante che incrementa il flusso del microcircolo, rivitalizzando il metabolismo del bulbo pilifero.

SPRING UP KIT by XTRO’ Un prezioso kit pluridose composto da Shampoo e lozione trattante che sfruttano le proprietà naturali dell’estratto di cellule staminali vegetali di mela verde per dar vita a un innovativo coadiuvante nella prevenzione della caduta dei capelli.

SERUM DE LUX (LA BIOSTHETIQUE) Un concentrato di bellezza, ideale contro l’invecchiamento cutaneo. Alla base di questa innovazione anti-età vi è un complesso di principi attivi estratti da sostanze naturali, quali foglie di ulivo, dattero cinese (giuggiola) e da un polisaccaride (Levan). Così, Serum de Lux agisce sulla naturale capacità rigenerativa della pelle, ringiovanendola dal suo interno.


FORTIFICATO CON

JUVEXIN

UN SOLO PRODOTTO IN GRADO DI SODDISFARE OGNI ESIGENZA, SCOPRI LA DIFFERENZA!

Tel: +39 06-92937894 | Email: ordini@VTBeauty.com POWERED BY

www.GKhair.com | info@GKhair.com GKhair®, Global Keratin®, Hair Taming System™, Juvexin®, and pH+® are trademarks of Van Tibolli Beauty S.à r.l.

®


GKHAIR DRY SHAMPOO, REVOLUTION IS IN THE HAIR!

Cosa risponderebbe una donna se le diceste che esiste un prodotto in grado di restituire ai suoi capelli brillantezza e vitalità immediata, facendoli apparire come appena lavati? Semplice, direbbe: un sogno! Il nuovo GKhair Dry Shampoo è uno spray sensazionale, capace di donare immediato volume alle radici, rinnovare il tuo style e farti sentire subito la sensazione dei capelli appena lavati. Perfetto per le donne che sono sempre in movimento: dopo la palestra, mentre si vanno a prendere i bambini o tra uno shampoo e l’altro, Dry Shampoo è il prodotto perfetto per non perdere mai il proprio fantastico look. GKhair Dry Shampoo toglie immediatamente il crespo ed ogni eccesso di grasso dai tuoi capelli, lasciando una incredibile sensazione di freschezza. Gli ingredienti di GKhair Dry Shampoo sono di derivazione naturale ed includono Juvexin, Amido naturale delle piante, Amido naturale del grano ed estratti di semi della frutta. Questa miscela unica di ingredienti garantisce risultati strabilianti, senza sovrapposizioni e senza lasciare alcun residuo. GKhair Dry Shampoo è commercializzato attualmente in 55 paesi, ed è stato eletto Dry Shampoo migliore presente sul mercato dalle consumatrici statunitensi.

ABOUT GKHAIR GKhair nasce grazie alla vision ed ai valori del suo AD e fondatore Van Tibolli. Van si pone sin dall’inizio come un innovatore nel mondo dell’haircare. La sua idea è molto semplice: sviluppare e creare i prodotti migliori del settore. I prodotti all’avanguardia di GKhair si basano sulle scoperte scientifiche per fornire alle proprie clienti capelli splendidi, in forma, e facili da gestire. GKhair investe continuamente in ricerca e sviluppo per poter essere sempre all’avanguardia, e pronta ad offrire alle proprie clienti capelli fantastici. Il GKhair Hair Taming System con Juvexin, cosi` come tutti i prodotti di mantenimento e gli styling, sono raccomandati e usati solamente nei migliori saloni professionali nel mondo.


D

È c

U s v l


AFFIDA LA BELLEZZA DEI TUOI CAPELLI AI COLORISTI

È dietro a questo termine che si svela l’ultima innovazione colore di Demeral per la Primavera Estate 2013.

Utilizzando un esclusivo guanto con indice “a uncini”, senza creare alcuna separazione, si cancellano vecchie righe retrò dando vita alle nuove, creando l’illusione di una luce che compare e scompare.

MASTER COLLECTION SPRING SUMMER 2013


A TU PER TU CON

CRISTIANO ANTONINI Colorista studio del Demeral Training Center, ci svela più dettagli sulla ”. tecnica colore “

1. Che cos’è la tecnica “LE NUOVE RIGHE”? In questa stagione il Demeral Training Center gioca la carta della finezza e svela un esclusivo servizio colore chiamato “LE NUOVE RIGHE”. Si tratta di un nuovo sistema, di un gesto rivoluzionario e innovativo coperto da brevetto professionale che consente di creare, senza alcuna separazione, delle Microfinezze, cancellando lo stile delle vecchie righe retrò trasformandole in luce. 2. Quali sono i vantaggi? Potremo parlare almeno di 4 vantaggi: UÊUN NUOVO EFFETTO MODA: le ciocche sulle quali applicare il colore vengono selezionate senza alcuna separazione in modo ultra sottile e irregolare. Questa è una vera novità! UÊVERSATILITÀ DEL RISULTATO: in merito alle esigenze il colorista può concentrare l’effetto sulle punte o sulle lunghezze e punte creando profondità e vari rilievi. UÊESCLUSIVITÀ DEL SALONE: questo nuovo sistema consente di ottenere uno straordinario effetto di sfumatura degradante, mai artefatto né eccessivo, altrimenti impossibile da raggiungere con altre tecniche o sistemi. Inoltre

al di là dell’effetto tecnico, si tratta di una dimostrazione di professionalità che distingue il salone. UÊRAPIDITÀ NELL’ESECUZIONE: i tempi di realizzazione in salone sono rapidi e la tecnica può essere effettuata in contemporanea ad una applicazione colore sulle radici. 3. Tecnicamente parlando in che modo si esegue? Innanzitutto, in merito al taglio e alle lunghezze presenti, il Colorista decide in quale zona della capigliatura concentrare l’effetto “LE NUOVE RIGHE” (es. solo nel ciuffo, solo nei ricoprimenti oppure solo sulle punte). In seguito verranno scelte 2-3 nuances, più o meno contrastanti tra loro, da armonizzare insieme. Di conseguenza sarà applicata la nuance più scura sulla radice; infine nella zona destinata all’effetto, utilizzando un particolare guanto con indice “a uncini” chiamato SOFTOUCH, saranno realizzate senza alcuna separazione, le nuove righe alternando l’applicazione delle 2-3 nuances. 4. Che cosa rende estremamente innovativo questo nuovo servizio? Probabilmente il suo effetto illuminante,

contraddistinto da una luce che compare e scompare. I capelli brillano proprio dall’interno… più c’è contrasto, più si ottiene un effetto moderno. Inoltre, penso sia l’unico metodo oggi a disposizione del Colorista che consente di reinventare il “Dip Dye”, l’hair look del momento che consacra lo stile e la bellezza delle colorazioni Crazy, vestendole di nuovo. 5. A proposito delle colorazioni “Crazy”, vanno di moda? Sembra proprio di si, visto che le fanno sfilare guru del fashion come Prada, visto che le scelgono per trasformare il proprio look icone dello spettacolo e persino le mettono in cover i trend setter magazine. Giallo, rosa, lilla, fucsia, lavanda... Il tutto non troppo strong, ma gioiosamente chic. Un nuovo trend “antibanalità” che Demeral ha fatto suo traducendolo nell’esclusivo servizio colore “LE NUOVE RIGHE”. 6. L’effetto colore riprodotto da questa nuova tecnica come “vive” nel tempo? Questa tecnica consente di trasformare la vecchia riga in una Microfinezza creando uno straordinario effetto colore che evolve bene shampoo dopo shampoo, senza alcuna ricrescita.


NI

VESTI UNA

NUOVA MODA

CHIEDI AL TUO ESPERTO COLORISTA IL SERVIZIO

DONA UN EFFETTO TUTTO NUOVO AL COLORE... ...I CAPELLI BRILLANO DALL’INTERNO CREANDO L’ILLUSIONE DI UNA LUCE CHE COMPARE E SCOMPARE E S C L U S IVA ME NTE

P R E SSO

MASTER COLLECTION SPRING SUMMER 2013

I

SALO N I

SPEC I ALI ZZATI

D EMERAL


BBCOLOR:

COLORE PERFETTO, MOVIMENTO DI SETA! Helen Seward, leader di eccellenza nel settore Haircare dal 1969, segna un altro punto nel mercato globale della cosmesi. Nasce BBColor, un’innovativa crema colorante nutriente senza ammoniaca: tutte le nuance coprono perfettamente i capelli bianchi senza dover essere miscelate con le nuance naturali. B come “Blemish”, per un risultato colore senza imperfezioni: copertura, uniformità, eleganza e naturalità. B come “Balm”, per un trattamento ineguagliabile: l’azione rigenerante è immediatamente visibile, il capello risulta morbido,

you

m a g a z i n e

228-239


Molto di più di un buon mix di performance colore e cosmeticità: grazie alla presenza in formula di sostanze che svolgono un’ineguagliabile azione Balm, BBColor può essere considerato un prodotto dallo straordinario potere colorante basato su una crema trattante e riparatrice.

• OMEGA BLUE è l’olio estratto dai semi

La speciale combinazione di attivi inclusi nel Balm System rende il prodotto unico:

Perché S10? Dieci sono i vantaggi del lavoro in salone: straordinaria semplicità di utilizzo, sicurezza del risultato, fedeltà alla ciocca, uniformità, applicazione facile e veloce, profumazione delicata, eccezionale qualità cosmetica e trattante, ottima resa, ottimizzazione dei tempi e delle risorse.

• KERADINE, è il derivato high tech del più

abbondante lipide primario naturalmente presente sulla fibra capillare. Innovativo ingrediente ad azione rigenerante, avvolge il capello riducendo la frizione tra le singole fibre e ristabilendo la naturale dinamicità e fluidità di movimento dei capelli, massima espressione di bellezza e femminilità.

di mirtillo selvatico: prezioso, leggero e dal tocco setoso, è un nuovissimo ingrediente naturale studiato per la sua efficacia quale agente anti-fragilità, ristrutturante e restitutivo per la fibra capillare, ideale per prevenire anche fenomeni di desquamazione e irritazione cutanea.

Può un colore solo nutrire la bellezza a 360 gradi? Si, grazie alla speciale crema multitasking, BBColor è una vera e propria iniezione di bellezza.

Eleganza e dinamicità in un colore che brilla di salute: così si esprime il connubio vincente della ricerca Helen Seward.

Blemish, Balm… Beauty!


BN°1 CONCEPT STORES... Il 2013 si apre con una grande novità per il mondo coiffeur. I BN°1 Concept Stores si affacciano finalmente sulla scena della città della Moda italiana: Milano. Samuel Milotic, da sempre di adozione piacentina, è riuscito nell’intento di far si che il suo salone in Via Santa Franca 55 fosse solo il punto di partenza per un progetto molto più ampio che in questi giorni aggiunge il tassello più importante per la sua evoluzione: L’ apertura del nuovo BN°1 Concept Store Moscova (Via della Moscova 39, Milano) nel cuore pulsante della zona modaiola milanese. BN°1 Concept Store Moscova è un punto vendita che non si limita a soddisfare le tradizionali aspettative del cliente che si rivolge ad un salone di acconciature, ma intende coniugare ad una più ampia gamma di servizi, un percorso esperienziale che mette al centro il cliente ascoltando le sue esigente e coinvolgendolo emotivamente. È stato così creato un luogo di scoperta, capace di offrire al cliente una pluralità di suggestioni provenienti dalla varietà di prodotti esposti, dall’architettura e dal design dell’ambiente. La capacità di accoglienza, la varietà di servizi e di esperienze correlate unite ad un’idea di comfort e relax sono ciò che subito balza in primo piano

you

m a g a z i n e

244-245

appena si oltrepassa la soglia dell’ingresso del BN°1 Concept Store Moscova. Lo scopo è quello di creare un universo completo in grado di soddisfare attese e bisogni emotivi oltre che tecnico/stilistici.

Quello di Moscova non è solo un negozio multimarca e neppure un bazar, ma un luogo dove vivere esperienze diverse strettamente correlate ad un concetto e ad uno stile ben preciso. Il fine di Samuel è sempre stato quello di creare un profilo High Style riproponibile in tutta la realtà italiana, con adattamenti possibili grazie al grande studio di geomarketing che viene antecedentemente compiuto ogni qualvolta sia prevista una nuova apertura per far si che niente sia lasciato al caso nella realizzazione delle strutture a monomarca BN°1. Al fine di esprimere una brand identity chiara ed efficace BN°1 Concept Store Moscova si affida a Gld Group che fornisce strumenti e percorsi formativi perfettamente integrati sia alla referenziazione cosmetica (presente in modo indistinto in tutti i BN°1 Concept Stores) che allo stile e al glamour che rappresenta con il suo brand. Le parole chiave dello stile BN°1 sono:


.

UNA STORIA CHE CRESCE RICERCA, CURIOSITÀ, BUON GUSTO, ELEGANZA, GLAMOUR, RISERVATEZZA, EMOZIONE, COINVOLGIMENTO, EVOLUZIONE, STUPORE, CARATTERE E BUONE MANIERE. Il BN°1 Concept Store Moscova prevedono: un corner total makeover riservato (mani, piedi, unghie, sopracciglia, trucco), una zona tecnica e color bar, un’area stilistica e “Concept Store Zone” dove poter scoprire e vivere un’atmosfera diversa da quella del tradizionale salone di acconciature. La vetrina del BN°1 Concept Store Moscova è il punto di partenza per vivere questa esperienza insolita, fortemente emotiva e coinvolgente. Suscita immediata curiosità favorendo il riconoscimento dei saloni BN°1 a partire dalla strada. La sensazione è quella dell’invito a partecipare ad un’esperienza unica: spazi aperti e luminosi con corner modulari e riservati in grado di offrire comfort e relax. Oggetti predisposti in modo originale e funzionale a qualunque tipo di esposizione. Assolutamente ammaliato ed affascianato dal Guerrilla Marketing a diretto contatto con il consumatore finale Samuel Milotic e la sua squadra hanno studiato

appositamente per tutti i BN°1 Concept Stores nazionali (presenti ora a Piacenza, Milano, e Roma) un piano di azione che permetta ad ogni singolo salone di aumentare la sua visibilità grazie a una serie di eventi che si svilupperanno nell’arco di tutti i mesi dell’anno 2013. Ogni salone BN°1 Concept Store è inserito in una brand identity molto forte ma studiata ad hoc in ogni territorio in cui si andrà a collocare. Un altro concetto lega tutti i BN°1 Concept Stores e troverà la sua prima applicazione all’interno del nuovo negozio di Moscova: la consulenza di immagine. La filosofia di BN°1 è quella di mettere al centro dei suoi servizi il cliente e le sue esigenze e quale modo migliore di farlo se non attraverso lo studio della persona stessa e dei suoi punti di forza? Tutto questo sarà possibile attraverso anni di preparazione di un equipe capitana dalla responsabile della formazione di Gld Group: Marzia Nardi. Sono l’identità del singolo e della sua bellezza che vengono esplorate ed esaltate nelle sue potenzialità perché, come, recita la campagna BN°1 2012/2013… …la bellezza salverà il mondo!

TO BE CONTINUED...


LISCIO O DISCIPLINATO? LA BELLEZZA DEI TUOI CAPELLI INIZIA CON FAIRY SILK Novità Keratina Monodose I capelli dei tuoi sogni senza crespo per oltre tre mesi

NIKA S.R.L T +39 050 963027 / INFO@NIKA.IT

WWW.NIKA.IT LIKE US/FOLLOW US/WATCH US


ILLUMINATI! FATTI BELLA PER DAVVERO! Da un casuale incontro a Miami, nasce BEAUTY FOR REAL, il make-up all’avanguardia capace di unire fashion e protezione. Un linea cosmetica di ultima generazione per curare, riempire e proteggere. Grazie all’esclusiva formula che arriva dagli USA è nato un makeup curativo a base di antiossidanti, aloe vera, vitamina C, principi attivi del tè verde e polifenoli; anallergico, senza parabeni. Lo si potrebbe persino magiare…

T! SEE THE LIGH OSS! LIP UP LIP GL Grazie alla sapiente miscela a base di collagene marino, le labbra sono avvolte da una texture fresca e rimpolpante che non dimentica mai la sua vocazione glamour. Il lungo studio cosmetico realizzato da Leslie Mansfeld, una fra i più grandi esperti del settore, già collaboratrice di Vogue, garantisce infatti alla linea quel tocco fashion che ogni donna cerca.

Tutto il gusto dell’alta moda in un packaging unico: uno specchietto e una luce led vi permetteranno di prendervi cura di voi stesse divertendovi!

LIGHT UP LIP GLOSS Lip gloss illuminante e volumizzante

MIRACLE MASCARA Non sbava, non fa grumi

THE PERFECT PENCIL Matita correzione perfetta

LIGHT ON YOUR TOES Smalto per unghie illuminante


VOILÀ MAKE UP: la bellezza è identità! Voilà Make Up è una linea di prodotti esclusivi frutto dell’esperienza e professionalità del più grande esperto di stile italiano, Diego Dalla Palma, che ne certifica qualità e stile Voilà, marchio leader sul mercato italiano nel settore della bellezza professionale, che si identifica con la linea di colorazione per capelli. Diego Dalla Palma diventa un alleato di successo perché mette la sua esperienza professionale e personale a disposizione di Intercosmo e di tutti i professionisti della bellezza, fortemente convinto dell’importanza dell’evoluzione della figura dell’hairstylist, non più semplice “esecutore” di tendenze e cambiamenti, ma esperto di bellezza, un vero e proprio consulente di immagine in grado di interpretare la persona nella sua globalità: dal colore al taglio dei capelli, passando inevitabilmente per il make up. Ecco così spiegato, l’ingresso della nuova linea Voilà Make Up nei saloni di acconciatura di tutto il mondo con la sua firma e i suoi suggerimenti di stile.

Voilà Make Up è una linea pensata per soddisfare i desideri del professionista grazie ai suoi 4 punti di forza: • consigliata e firmata dal massimo esperto di Stile e Make up Diego Dalla Palma, che dà valore alla linea e permette di ottenere un altissimo potenziale di rivendita; • fidelizza la cliente, offrendo un servizio differenziante di consulenza d’immagine che va oltre il capello; • linea snella e compatta in grado di fare poco magazzino e di offrire i prodotti essenziali per le aree viso, occhi e labbra; • ottimo alleato del Colore in Salone, per proporre un servizio a 360° differenziante e altamente professionale. Oltre che del professionista, soddisfa anche i desideri della cliente finale, in quanto risponde alle esigenze della donna contemporanea che generalmente vuole: • ottenere un risultato d’immagine nel più breve tempo possibile • truccarsi con pochi e semplici gesti • ritrovare nel trucco elementi creativi e di tendenza • ricercare qualità nei prodotti che usa proponendo una linea facile da scegliere, semplice da utilizzare e veloce da applicare, con il valore aggiunto di formule di altissima qualità (formule TEC) arricchite di principi attivi di nuovissima generazione che puntano al massimo rispetto della pelle. La linea inoltre è in sintonia con i Trends e Colori Moda grazie alle Collezioni Voilà Make up che stagionalmente propongono nuove e rinnovate referenze moda colore per l’area labbra, occhi, viso. Una gamma che crea novità ed evento all’interno del salone.

you

m a g a z i n e

248-249


DIEGO PER TE TONIGHT

E LA NOTTE DI INTERCOSMO PRENDE VITA! Due città: Torino e Treviso. Due date: 5 Novembre e 2 Dicembre. 400 spettatrici per ogni serata. E’ quanto è successo durante due incredibili serate organizzate da Intercosmo e che hanno avuto come protagonista Diego Dalla Palma. Il profeta del make-up made in Italy, così come lo ha definito il New York Times, ha letteralmente incantato il suo pubblico con una performance di istant make-up su due modelle. Presso la discoteca Big One di Torino e presso il teatro Eden di Treviso, 400 fortunate clienti dei nostri parrucchieri hanno potuto apprendere i trucchi che stanno alla base di un make-up perfetto direttamente dalla voce di Diego Dalla Palma. Ma Diego per te tonight non è stato solo questo. Sul palcoscenico dei due eventi live si sono alternati anche Luca Valli, responsabile del Centro Tecnico Intercosmo che ha fatto gli onori di casa, e Claudio Mattioli, che con le note del suo pianoforte ha dato il giusto ritmo alla serata.

24 MARZ O

Diego Ton 2013 ight sarà al Teatro di Milano Via Fezza n 11

DIEGO TO NIGHT: due magiche notti di make-up che ci auguriamo si possano ripetere anche con il 2013.


realize your

DREAMS diventa anche tu concessionario XtRò Hai sviluppato una rete vendita e vuoi ampliare l’offerte ai tuoi clienti? XTRÒ srl Via Colli Storici 207/A 25010 Desenzano del Garda (Bs) Italy Tel. +39 030 9108001 Fax +39 030 9108940 Skype: Stefano.XTRO http://www.facebook.com/xtro.srl www.globelife.com/xtro www.xtro.biz - info@xtro.biz

Vuoi sfruttare al meglio le tue esperienze e mantenere la tua autonomia? Hai bisogno di un partner flessibile per supportare al meglio le vendite? Allora XTRO’ è ciò che cerchi! (E tu sei ciò che stiamo cercando)


be free

be XtRò diventa un agente vendita XtRò

Sei nel settore commerciale da lungo tempo e hai un portafoglio clienti attivo? Miri a guadagni veramente elevati e proporzionati alle tue capacità? XTRÒ srl Via Colli Storici 207/A 25010 Desenzano del Garda (Bs) Italy Tel. +39 030 9108001 Fax +39 030 9108940 Skype: Stefano.XTRO http://www.facebook.com/xtro.srl www.globelife.com/xtro www.xtro.biz - info@xtro.biz

Vuoi essere libero di gestire il tuo tempo in base alle tue abitudine ed esperienze? Hai bisogno di un partner flessibile per supportare le vendite? Allora XTRO’ è ciò che cerchi! (E tu sei ciò che stiamo cercando)


HAIRDREAMS.

L'ARTE DELL'EXTENSION Haidreams è un partner esclusivo per parrucchieri che opera a livello mondiale, internazionalmente riconosciuto come uno dei leader nel settore delle extension professionali fatte con capelli veri.

Hairdreams utilizza esclusivamente capelli veri, sottoposti a severi controlli di qualità, che si distinguono per il loro eccezionale stato di salute e per la loro forza ed elasticità naturale. I capelli sono poi selezionati a mano ed adattati accuratamente al colore desiderato, in modo da garantirne il migliore trattamento possibile. Una qualità 7-Stelle SPECIAL, grazie alla quale Hairdreams gode di grande fama presso i migliori stilisti del mondo. HAIDREAMS EXTENSION, INFOLTIMENTO ED EFFETTI. La perfezione e l'alta esigenza qualitativa di Hairdreams si manifestano non solo nella qualità dei capelli ma anche nella straordinaria varietà e qualità dei bondings e delle ciocche disponibili nel nostro assortimento. Grazie agli innovativi bondings ergonomici ed alla possibilità di poter scegliere tra le più diverse lunghezze, forme e larghezze delle ciocche, ogni extension può essere regolata secondo i desideri e le esigenze individuali di ciascun cliente. Hairdreams offre una vasta gamma di prodotti in modo da esaudire ogni desiderio del cliente: dalle classiche extension con i bondings, fino alla soluzione del problema dei capelli radi o della perdita di capelli grazie al sistema Hairdreams VOLUME+, senza dimenticare le nuove Hairdreams QUIKKIES che garantiscono effetti rapidi ed insperati sui capelli del cliente. HAIRDREAMS QUIKKIES Le nuove Haidreams QUIKKIES consistono in piccolissime striscioline di un leggero tessuto speciale al quale sono applicate le pregiate ciocche di capelli veri. Con pochi movimenti della mano è possibile integrarle alla perfezione ai propri capelli assicurandone una tenuta a lunga durata. Per la loro applicazione sono necessarie sia un'attrezzatura tecnica specifica, sia una scrupolosa formazione. you

m a g a z i n e

252-253


Inoltre, le nostre QUIKKIES sono utilizzabili più volte, si distinguono per la loro eccezionale comodità e hanno perfino una sfumatura fine a due colori che ne garantisce una nuance dall'effetto naturale e brillante. Questi metodi innovativi sono l’ideale per l'infoltimento dei capelli e per il perfezionamento delle extension su clienti con capelli particolarmente fini, infatti, grazie alle leggerissime Quikkies, è possibile aumentare il volume dei propri capelli in tempo record. Utilizzando le Quikkies insieme alle tradizionali Hairdreams extension, è possibile ottenere veri e propri “miracoli sui capelli”. Inoltre, le splendide extension naturali possono essere applicate senza problemi anche su clienti con capelli fini senza che le differenze cromatiche o i bondings risultino visibili.

VOLUME+ : L'OFFERTA DEL FUTURO Un numero sempre maggiore di donne presenta problemi di capelli fragili e sottili, di perdita di capelli e perfino di principi di calvizie. VOLUME+ di Hairdreams offre un rimedio. Questo sistema riunisce infatti diversi metodi d’infoltimento dei capelli, che integrano alla perfezione i capelli del cliente con preziosi capelli naturali accuratamente selezionati. Le singole ciocche di capelli sono applicate a seconda della condizione dei capelli e del taglio desiderato, oppure si utilizzano tecniche speciali come il metodo Micro Linea, il quale integra i capelli del cliente con capelli aggiuntivi mediante una strisciolina super sottile. I sistemi “HighLines” e “TopHair” consentono diversi tipi di applicazione, permettendo ad ogni cliente di trovare la soluzione idonea al proprio specifico problema. A prescindere dal metodo scelto, i capelli sembrano sempre completamente naturali e non provocano alcuna limitazione alla vita di tutti i giorni: sport, nuoto, sauna, un giro sulla cabriolet, tutto si può fare senza problemi!


SANREMO: IL SUCCESSO DI SÁPHIR PROFESSIONAL Comunicazione, marketing, formazione e assistenza continua sono solo alcuni esempi di quello che Sáphir pensa, progetta e realizza per i propri partner. Una guida competente e attenta per seguire passo a passo il Salone in un percorso di crescita continua, fatto di progressi visibili e risultati concreti, facilmente misurabili dalla soddisfazione del cliente finale. Ogni partner Sáphir sa di poter contare in ogni momento su una consulenza dedicata e altamente professionale, non solo da un punto di vista tecnico ma anche da quello più specificatamente commerciale, in grado di offrire soluzioni di marketing per far vincere il talento e, perché no, anche il business. Sáphir Professional è un marchio 100% made in Italy: in laboratori altamente specializzati nascono tutte le formulazioni dei prodotti Sáphir, che vengono seguiti nel loro iter completo, dall’ideazione alla produzione, dalla scelta della veste grafica al lancio sul mercato, per dar vita a prodotti altamente innovativi per concept e performance. Prima dell’immissione sul mercato, inoltre, rigorose prove di laboratorio e test di stabilità ne vagliano validità ed efficacia sia dal punto di vista formulativo sia del risultato tecnico su ogni tipologia di capelli, fondendo in modo etico tecnologia e natura!

you

m a g a z i n e

254-255

Chimici, tecnici ed esperti di marketing, sono costantemente al lavoro su nuove formule e nuove idee di prodotto capaci di interpretare le tendenze di mercato più attuali, garantendo il miglior risultato per il professionista. È per questa sua vocazione alla qualità e alla continua innovazione che Sáphir professional ama essere partner della moda e dello spettacolo, e sempre per questa ragione i migliori acconciatori in Italia e nel mondo scelgono i suoi prodotti per firmare le loro creazioni. Così è accaduto anche al Festival di Sanremo appena conclusosi, dove, insieme al gruppo parrucchieri dell’AREA PV EVENTI, Sáphir Professional è stato protagonista nel back stage del 63° festival della canzone italiana. Una settimana di intensa attività dove i prodotti firmati Sáphir e, soprattutto, gli acconciatori legato a questo brand di successo hanno dato prova delle sue qualità e potenzialità. Dalle scelte dei look per arrivare alla manifestazione sul red carpet, il team Sáphir ha saputo conquistare i personaggi del mondo


Dall’esperienza ultra quarantennale di HBH, un gruppo industriale da sempre impegnato nella continua ricerca e innovazione formulativa dei prodotti cosmetici e tricologici, è nata Sáphir Professional: non una semplice linea di prodotti ma una vera e propria filosofia per il professionista dei capelli. della moda e dello spettacolo che si sono avvicendati nei suo stand. È stato ed è motivo di orgoglio che tutti i cantanti esibitisi nella competizione canora siano stati acconciati con prodotti SÁPHIR PROFESSIONAL. "...Anche SÁPHIR ha avuto la sua vittoria a Sanremo..." Ultimo ma non ultimo, proprio perché si tratta di un marchio giovane che ama i giovani, Sáphir è stato sponsor ufficiale del progetto Casa Sanremo – Impero Couture: un’area di ospitalità che, insieme con Radio Italia, ha dato vita durante la kermesse canora a svariati appuntamenti di intrattenimento, di live e di svago. Una sponsorizzazione che ha voluto in primis essere una scommessa sui futuri professionisti e interpreti della moda. Uno spazio speciale è infatti stato dedicato a giovani acconciatori provenienti da 11 scuole e accademie selezionate in tutta Italia: una sana competizione capace di stimolare e mostrare le eccellenze del settore. Oltre ai tanti premi prestigiosi in palio, anche grazie anche a Sáphir Professional, però, la consegna del trofeo di Casa Sanremo Style 2013 non è stato solo il conferimento di un titolo all’acconciatore emergente del 2013 ma innanzitutto un’occasione per mostrare la qualità e la passione che spinge il mondo dell’hairstyle ad essere in continua ricerca ed evoluzione.

Una grande soddisfazione per una realtà professionale del sud, giovane e dinamica, che guarda dritta in avanti ponendosi grandi obiettivi per il futuro.


E L’OSCAR DELLA COSMESI VA A… Giovedì 7 febbraio 2013, presso le Officine del Volo di Milano, si tenuta l’inedita esperienza dell’UNIPRO AWARD, il Premio italiano della cosmetica. In una serata di gala, tra esperienze imprenditoriali, idee creative e personalità illustri, il presidente Unipro, Fabio Rossello, insieme a Benedetto Lavino, Vice Presidente Unipro e responsabile del progetto, ha accompagnato il pubblico alla proclamazione dei vincitori. “Unipro Award è la risposta dell’Associazione italiana delle Imprese Cosmetiche alla volontà di riconoscere, valorizzare e potenziare la reputazione del settore, con particolare attenzione ai giovani”. Gli imprenditori finalisti, provenienti da tutta Italia, hanno seguito appassionati i dinamici ritmi imposti dal moderatore Gianfranco Fabi (Radio 24) durante il talk show dedicato alla valorizzazione dei casi in gara. Alla prima edizione hanno risposto ventisei imprese. Un buon esito considerando che è la prima volta che il mondo della cosmetica viene

you

m a g a z i n e

240-241

sollecitato a far conoscere le proprie esperienze di innovazione in un format così articolato, che ha garantito riservatezza nella fase di analisi e oggettività nella fase di valutazione delle proposte. L’alto livello dei progetti che hanno concorso ha testimoniato la volontà di crescere di un settore che continua a innovare ed innovarsi. In linea con la Vision e la Mission dell’Unipro, particolare luce è stata data ai Success Case di aziende capaci di accrescere la reputazione del comparto agli occhi di consumatori e stakeholder. INNOVAZIONE. Questa è stata la parola chiave che ha ispirato la discussione e il bando lanciato lo scorso luglio dall’Unipro per dar vita ad un premio destinato alle eccellenze del settore. Gli Award, suddivisi in tre categorie, sono stati consegnati, insieme ai premi speciali, da Cesara Buonamici, vice direttore del Tg5 e presidente della prestigiosa commissione giudicante.


I PREMI

I PREMI SPECIALI

AZIENDE CON FATTURATO SUPERIORE A 25 MILIONI DI EURO

START UP

COSMINT: per l’investimento significativo di risorse a favore dell’innovazione di prodotto e di processo e il rientro in Italia di produzioni delocalizzate all’estero: l’occupazione giovanile è così aumentata del 30% nell’ultimo anno.

AZIENDE CON FATTURATO INFERIORE A 25 MILIONI DI EURO: N&B GRUPPO MERINO SERVICE: per il controllo e l’integrazione della filiera nel territorio di appartenenza e per l’attenzione allo sviluppo personale e professionale dei propri collaboratori con iniziative che valorizzano la qualità della vita, la cultura locale e l’attività sportiva giovanile.

HC NATURAL CARE: per l’intraprendenza e lo spirito imprenditoriale dimostrato nell’identificazione della business idea e nello sviluppo nella fase di start up.

CREAZIONE DI RICCHEZZA PER L’AZIENDA COSWELL: per la messa a punto del dentifricio innovativo Biorepair® che ha consentito di raddoppiare il fatturato della categoria di appartenenza del prodotto in un anno dal lancio.

CREAZIONE DI RICCHEZZA SOCIALE GALA: per il coinvolgimento dei canali del commercio equo e solidale di diversi Paesi del mondo e la creazione di valore aggiunto per le comunità di provenienza.

AZIENDE ATTIVE NELLA RICERCA: UNI.FAR.CO.: per l’orientamento all’innovazione nello sviluppo di prodotti e processi studiati e brevettati interamente in Italia. Ma anche per l’attenzione alla qualità della vita dei propri dipendenti, oltre che al sostegno alla comunità locale, all’ambiente e alla cultura.

LA GIURIA Andrea Colli, Docente di storia economica e di impresa all’Università Bocconi di Milano, Adriano de Maio, Presidente Area Science Park di Trieste, Federico Grom, Presidente Gromart, Giancarlo Lombardi, Presidente della Fondazione Collegio delle Università Milano, Marco Mariani, Professore di strategie e politiche aziendali all’Università di Pavia, Paolo Zegna, Presidente Comitato tecnico per l’industrializzazione di Confindustria.

Profile for parrucchieria

You 01 2013  

You 01 2013  

Advertisement