Issuu on Google+

LA BUONA PAROLA NOTIZIARIO SETTIMANALE DELLA COMUNITÀ DI LAZZATE PARROCCHIA S. LORENZO M. tel. 02/96320110 Radio parrocchiale 88,700 MHz parrocchialazzate.it Anno XVII – n° 38 – 13 Maggio 2012

Lettera ai fedeli dell’Arcivescovo Card. Angelo Scola Carissimi, nell’imminenza del VII Incontro mondiale delle famiglie voglio rivolgermi a ciascuno di Voi per richiamare ancora una volta il significato di questo decisivo evento ecclesiale. Nel contesto sociale e culturale attuale, l’Incontro Mondiale delle Famiglie è per le nostre comunità e per tutti noi un’occasione unica e preziosa per riconoscere e rendere una chiara testimonianza del valore ecclesiale e sociale della famiglia. La famiglia è la via maestra e la prima, insostituibile «scuola» di comunione, la cui legge è il dono totale di sé. I cristiani proponendola in tutta la sua bellezza, al di là delle loro fragilità, intendono testimoniare agli uomini e alle donne del nostro tempo, qualunque sia la loro visione della vita, che l’oggettivo desiderio di infinito che sta al cuore di ogni esperienza di amore si può realizzare. La famiglia così concepita è un patrimonio prezioso per l’intera società. La presenza del Santo Padre tra noi, presenza che egli ha voluto rendere personalmente prolungata e intensa, è una chiara espressione di attenzione e affetto per la nostra Diocesi e per tutta la società civile della città e del territorio. Saranno diversi gli eventi che egli vivrà qui a Milano prima della Festa delle Testimonianze e della grande Santa Messa di domenica mattina: il saluto alla città in Piazza Duomo venerdì 1 giugno pomeriggio; il concerto alla Scala con le autorità civili e con le delegazioni delle Conferenze episcopali del mondo presenti all’Incontro mondiale la sera dello stesso giorno; la celebrazione, in Duomo, dell’Ora media, con i sacerdoti, i religiosi e le religiose e l’incontro con i cresimandi allo stadio Meazza del giorno 2. Vi esorto ad accogliere Benedetto XVI come il successore di Pietro, riscoprendo il senso autentico del ministero del Papa nella Chiesa di Dio: il Papa viene a noi «per confermare la nostra fede» (cf. Lc 22,32). Questo è il suo ministero proprio. Come ricordai all’inizio dell’Anno pastorale, la Chiesa particolare non esisterebbe in forma piena senza questo riferimento diretto e immediato alla figura di Pietro. La Sua presenza fisica sarà straordinaria perché sarà espressione privilegiata della sua presenza ordinaria. Per rispondere a questo grande dono di Benedetto XVI è importante che ciascuno di noi intervenga di persona soprattutto partecipando alla celebrazione dell’Eucaristia del 3 giugno presso l’aeroporto di Bresso, dove il Santo Padre concluderà il VII Incontro mondiale delle famiglie. Dal punto di vista operativo chiedo a tutte le comunità cristiane della Diocesi:  che in tutto il territorio della Diocesi non siano celebrate Sante Messe nella mattinata del 3 giugno. Per i fedeli impossibilitati a prendere parte di persona all’Eucaristia celebrata dal Santo Padre, si celebrino altre Sante Messe oltre quelle abituali nei pomeriggi del sabato 2 e della domenica 3;


 che si intensifichi la preghiera personale e comunitaria, soprattutto attraverso il Santo Rosario, perché il VII Incontro mondiale delle famiglie dia i frutti sperati;  che due rappresentanti di ogni parrocchia e aggregazione di fedeli partecipino al Congresso teologico-pastorale che si svolgerà nei giorni 30 maggio-1giugno, in modo da poter comunicare, nei dovuti modi, a tutti i membri della loro comunità il ricco contributo di riflessione e testimonianza che emergerà da questo Convegno internazionale. Voglio, infine, cogliere l’occasione di questa mia lettera per ringraziare tutti coloro, e sono assai numerosi, che sostengono personalmente l’Incontro mondiale e che, con intelligenza e generosità, lo stanno rendendo possibile. Mi riferisco in particolare ai membri e ai collaboratori della Fondazione Milano Family 2012, alle parrocchie e alla aggregazioni dei fedeli, e a tutti che si sono resi disponibili nelle diverse forme di volontariato. Con vivo affetto vi benedico nel Signore. Pertanto, nella nostra parrocchia, la celebrazione delle SS. Messe di sabato 2 e domenica 3 giugno saranno nel seguente orario: Sabato 2 giugno alle ore 18,00 e 20,30 - Domenica 3 alle ore 7,30; 16,00; 18,00

PROGRAMMA DELLA SETTIMANA - Domenica 13 Maggio: VI di Pasqua

(GV 15,26-16,4)

“LO SPIRITO RENDERÀ TESTIMONIANZA DI ME; E ANCHE VOI DATE TESTIMONIANZA“ ORE 7,30 ORE 9,30 ORE 10,45 ORE 15,00 ORE 18,00

S. Messa (Ottolina, Enrico, Antonietta,Carlo, Marco e familiari) S. Messa (Lucini Enrico e Giovanna – Consonni Rachele e familiari – Lucini Maria, Luigi, Francesco) S. Messa – presentazione dei Comunicandi alla Comunità (per la Comunità) Vesperi e preghiera del Rosario nella memoria della prima apparizione della Madonna a Fatima S. Messa (Verga Adele e Michele – Guido, Angelo, Pierina, Luigia, Giuseppe e famiglia Biolo e Marzorati – Famiglie Perfigli, Toffano e Marchiori) Nella grande savana, ogni mamma africana culla il suo bimbo dagli occhi neri, e sono dolci i suoi pensieri. Nell'Oriente lontano, ogni mamma tiene il suo bimbo per mano: lo guarda e sorride felice ascoltando quello che le dice. Se penso a quello che tu fai con me, mamma, che differenza c'è? E lo sai che cosa ho capito? Una cosa bella che adesso ti dico: qualunque sia il suo colore, ogni mamma tiene il suo bimbo nel cuore. GRAZIE MAMMA!

- Lunedì 14 Maggio: S.Mattia, apostolo ORE 8,15 ORE 18,00 ORE 18,00 ORE 20,30 ORE 21,00

Lodi - S. Messa (Monti Angioletta, Maria, Moltrasio Adolfo, Pasquale, Antonio) Consenso di Di Pilla Stefania e Campi Mauro Vesperi - S. Messa (famiglia Gozzoli) Preghiera del Rosario nelle zone: famiglia Consonni Luigi, via Salvadori 10 – Prove della Corale San Lorenzo in Oratorio Maschile

- Martedì 15 Maggio: Feria ORE 8,15 ORE 18,00 ORE 20,30

(Mt 19,27-29)

(Gv 14,1-6)

Lodi - S. Messa (Pizzi Ugo e Rosa) Vesperi – S. Messa (Consonni Giovanni e Anna – Ida, Pinuccia, Alba) Preghiera del Rosario nelle Zone: famiglia Balzarotti Delfina, via Pascoli 4 – Animato dai ragazzi e dalle ragazze di 5^ Elementare -


- Mercoledì 16 Maggio: Feria ORE 8,15 ORE 18,00 ORE 20,30

(Gv 14,7-14)

Lodi - S. Messa (famiglia Zaboi) Vesperi – S. Messa (Re Ida e genitori) Preghiera del Rosario nelle zone: famiglia Molteni Luigi, via San Lorenzo 40 -

- Giovedì 17 Maggio: Ascensione del Signore ORE 8,15 ORE 10,30 ORE 15,00 ORE 16,45 ORE 18,00 ORE 20,30 ORE 21,00

- Venerdì 18 Maggio: Feria ORE 8,15 ORE 18,00 ORE 20,30

(Gv 14,27-31a)

Lodi – S. Messa (Parenti Mario e Angela e familari) Vesperi – S. Messa (Andrea, Longo Giuseppina, e Cecchetto Valentino, Vito, Gino, Zita, Marcello, Arnaldo, Olindo e Zita, Pietro e Brigida Pagani) Preghiera del Rosario nelle zone: famiglia Balzarotti Natale, via Vitt. Veneto 80 -

- Sabato 19 Maggio: ORE 8,15 ORE 17,30 ORE 18,00

(Lc 24,36b-53)

Lodi – S. Messa con la presenza degli Anziani Matrimonio di Longoni Paola e Buono Tommaso Incontro di preghiera e di amicizia per gli Anziani presso il M.T.E. – Casa Volta Confessioni dei Comunicandi Vesperi – S. Messa (famiglie Gozzoli e Pizzi – Vago Giacomo e Monti Giovanna) Preghiera del Rosario nelle zone: Cappella di San Rocco, via Rimembranze – Incontro genitori, padrini e madrine dei bambini che riceveranno il S. Battesimo domenica 20 maggio

(Gv 15,1-8)

Lodi -S.Messa (Monti Mario, Arti Ambrogina – Diotti Alba e familiari vivi e defunti) Preghiera del Rosario S. Messa (Osvaldo e Marisa Stucchi, Giuseppe e Iolanda Villa – Ravera Clorinda, Angelo, Luciano, Roberto- Seveso Ermanno, famiglie Ubbiali e Cantù)

*Dalle ore 9,30 alle 11,30 e dalle 15,30 alle 17,00

S. Confessioni per i genitori dei Comunicandi

Memorandum  Domenica 20 Maggio -

La S. Messa delle ore 9,30 è anticipata alle ore 9,15 Ore 10,00 ritrovo dei Comunicandi in Santuario e processione verso la chiesa parrocchiale Ore 10,45 S.Messa di Prima Comunione Ore 15,00 celebrazione comunitaria del S. Battesimo

 Santuario Madonna delle Lacrime – Ponte Nossa Il pellegrinaggio parrocchiale a questo Santuario si svolgerà giovedì 24 maggio. Sono disponibili alcuni posti: chi desidera parteciparvi affretti l’iscrizione presso la segreteria parrocchiale. (ore 8,00 ritrovo e partenza da via Monte Rosa).


Scuola dell’Infanzia paritaria parrocchiale Lazzate Via Trento e Trieste, 4 – 20824 Lazzate (MB) Tel e fax 0296320210 emailsmplazzate@tiscali.it

Carissimi parrocchiani, per trasparenza, desidero portare a Vostra conoscenza la situazione economica della nostra Scuola dell’infanzia, pubblicando il:

RENDICONTO DELLA SCUOLA DELL’INFANZIA ANNO SOLARE 2011 La media dei bambini iscritti e frequentanti nel 2011 è stata di 209 (201 nel 2010), di cui 8 non residenti, (compresi 5 bambini diversamente abili), distribuiti su 8 sezioni di cui 2 a carattere provvisorio. Per il prossimo anno scolastico sono pervenute 233 iscrizioni di cui 13 non residenti. Come nel 2010, anche nel 2011, la gestione si chiude con un sostanziale pareggio (avanzo di €. 301,44). Da settembre 2011 l’organico della Scuola è composto da 16 dipendenti, comprese le insegnanti di sostegno ai bambini diversamente abili ed alle addette alle pulizie, in quanto per contenere i costi non abbiamo rinnovato l’appalto alla ditta di pulizie esterna. Sempre da settembre 2011 è stata cambiata l’impresa che fornisce i pasti per la refezione. La gara d’appalto è stata vinta dalla ditta Giemme Ristorazione che ha offerto il miglior rapporto qualità/prezzo. Nel 2011 sono stati effettuati lavori di imbiancatura e manutenzioni varie all’interno della Scuola, con un costo complessivo di €. 16.298,40, onere spesato nell’anno per il 50%, l’altra metà verrà ammortizzata nei prossimi esercizi. La Parrocchia ha sostenuto a proprie spese per €. 13.449,15 (senza gravare sulla gestione) i lavori di sistemazione del cortile interno della scuola, sostituendo il ghiaietto con un tappeto in erba sintetica più idoneo e confortevole per il gioco dei bambini all’aria aperta. Il pareggio del bilancio civilistico è stato ottenuto continuando la virtuosa azione di contenimento dei costi (attingendo anche a personale volontario) e, necessariamente, aumentando lievemente le rette (che risultano mediamente ancora inferiori a quelle applicate dalle scuole paritarie della zona). L’aumento è anche conseguenza della continua riduzione dei contributi Statali che anche nel 2011 sono stati tagliati di €. 24.451,19 (- 28,19% rispetto al 2010). Principali voci in entrata: €. 1.646,93 retta media annua per ogni bambino – compreso iscrizioni, pre e post scuola - (+ 3,06% sul 2010); €. 297,95 contributo annuo Statale per ogni bambino (- 30,87% sul 2010); €. 432,47 contributo annuo Comunale per ogni bambino residente (+ 1,76% sul 2010); €. 44,02 contributo annuo Regionale per ogni bambino (-2,22% sul 2010); €. 24.990,03 dal Comune per corrispettivo insegnanti di sostegno a diversamente abili; €. 3.732,80 dal Comune per sostegno rette a famiglie (in base al reddito); €. 2.535,96 dal comitato genitori per acquisti e spese varie. Principali voci in uscita: €. 356.914,28 costi del personale di cui €. 5.500,00 accantonati per rinnovo del contratto di lavoro scaduto nel 2009; €. 114.827,33 refezione alunni; €. 6.398,37 materiali di consumo, pulizia, manutenzione, cancelleria, didattico, ecc.; €. 31.411,79 gas, elettricità, acqua, telefono, ammortamenti, assicurazioni, postali, amministrative, ecc.; €. 8.149,20 pari al 50% del costo imbiancatura e lavori interni alla scuola; €. 5.992,00 imposte e tasse (IRAP); €. 2.885,00 sopravvenienze passive per rette insolute (non recuperabili). Per chi volesse entrare nel dettaglio di tutte le voci del bilancio civilistico, trova pubblicato sul sito www.scuoladellinfanzialazzate.it, il rendiconto relativo all’anno solare 2011 che è stato esaminato dalla Commissione paritetica in data 08/05/2012. Don Aldo con il Consiglio di Gestione


13 maggio 2012 - Buona Parola