Issuu on Google+

COMUNITA' di CREOLA T el. Parrocchia 0498015077- e-mail emiliomoro@tiscali .it www.parrocchiacreola.it Te l. Se. Infanzia 0498015128 e-mail smgoretti@alice.it ANNO go n. 47- 17 NOVEMBRE 2013

,, Preghie ra di ROBERTO lAURITA

Tu non ci hai promesso, Gesù, una vita tranquilla, immune da soffarenze, da persecuzioni, da ostacoli. Tu sei stato chiaro: essere tuoi discepoli, stare dalla tua parte, significa andare incontro a sospetti e pregiudiz i, a condanne e soprusi. Ci sono dunque passaggi dolorosi da attraversare senza scoraggiarsi, prove terribili da affrontare senza perdersi d'animo, lacerazioni profonde da accettare anche se toccano le fibre più sf'grete degli affetti, dei legami di sangue.

Del resto anche tu, Gesù, non ti sei sottratto ad una condanna ingiusta, ad una morte terribile. Sei rimasto fedele al Padre anche quando tutti ti hanno abbandonato, hai messo la tua esistenza nelle sue mani andando fino in fondo, senza ripensamenti.

È la prova ineluttabile che attraversa la nostra avventura, ma è un percorso di morte che sfocia nella risurrez ione. Il nuovo non viene alla luce se non fra le doglie di un parto: chi si sottrae a questo gorgo oscuro non entrerà nel giorno senza tramonto.

«Quando sentire re di guerre e di rivoluzioni, non vi terrorizzate ... »


CALENDARIO LITURGICO: Le S. Messe festive in Parrocchia di Saccolongo: sabato ore 18,30 e domenica ore 9,30 e 11,00. Frati ore 7,00 e 10,00; ore 17,00 vespri .

16 SABATO 15,00 ACR e CONFESSIONI 19,00 S. Messa festiva +Levorato Luigi (trigesimo); +Zanon Oreste; +di fam. Zampieri; +Zanotto Gian Pietro (settimo); +Organte Germana-ann. e Giorgio; +Cattelan Giovanni-ann., Riccardo e Natalina; +Babbolin Roberto e Maria 17 DOMENICA XXXIII del Tempo Ordinario FESTA DEL RINGRAZIAMENTO 8,00 S. Messa per la Comunità;+Schiavon Paolo,Maria,Ferdinando 10,30 S. Messa +Dalla Libera Ivano, Bruno, Maria e Arturo 15,30 Preghiera di liberazione e di guarigione con P. Ernan 18,00 S. Messa + di fam. Dalla Libera Valter 18 LUNEDI' Dedicazione Basiliche SS. Pietro e Paolo Apostoli 16,30 S. Messa per int. 19 MARTEDI' 7,20 S. Messa +Anime 20,30 Santa Messa e Adorazione gruppo di preghiera 20 MERCOLEDr 7,20 Santa Messa +Anime 21 GIOVEDI' Presentazione della B.V. Maria-Madonna della Salute 16,30 Santa Messa +Anime 22 VENERDI' S. Cecilia, vergine e martire 7,20 Santa Messa +Anime 17,00 Incontro Giudici del Tribunale Ecclesiastico Triveneto in patronato 23 SABATO 15,00 ACRe CONFESSIONI 9,15- 12,00 Assemblea diocesana per gli Orientamenti Pastorali 2014 in cattedrale 19,00 Santa Messa festiva +Friso Gabriele e Vilma; +Cattelan Natalina-ann.; +Riccardo e Giovanni 24 DOMENICA XXXIV del Tempo Ordinario NOSTRO SIGNORE GESU' CRISTO RE DELL'UNIVERSO-Solennità Conclusione dell'ANNO della FEDE Giornata di sensibilizzazione per il sostentamento del Clero 8,00 S. Messa per la Comunità; 10,30 S. Messa e S. BATTESIMO di FRANCESCO PIAZZA +Ennio-ann., Beniamino e Quinto 18,00 S. Messa + di fam. Ferrigioni


APPUNTAMENTI DELLA SETTIMANA: • Lunedì ore 20,00 Scuola di Preghiera per giovani in Seminario Maggiore "Prendete e mangiate" per riscoprire e vivere l'Eucaristia. • Mercoledì ore 20,30 genitori di ragazzi di 2" Media in vista della Cresima dei figli. • Giornata comprensoriale del Ringraziamento domenica 17 Novembre alle ore 11,00 nella chiesa di Selvazzano. • Oratorio ogni lunedì e mercoledì dalle 17,30 alle 19,00. Domenica 24 giornata in ORATORIO dalle 12,00 alle 16,00. • Catechismo: ELEMENTARI: - Venerdì ore 16.30 Terza e Quinta (Quinta in patronato) - Giovedì ore 16.30 Quarta MEDIE: Giovedì ore 15.00 • Coro Jubilate Deo: ogni giovedì alle ore 21,00 in chiesa. • Coro dei ragazzi: prove di canto ogni venerdì sera in sacrestia dalle ore 19,45 alle ore 21,15. • Benedizione famiglie: via Bacchiglione e Corso Europa. Viene portato un awiso. • Venerdì 22 novembre ore 21,00 presso il Centro parrocchiale di Tencarola incontro di formazione missionaria: "VI PORTO NEL CUORE. Fatti di Vangelo e non solo parole!" con don Gaetano Borgo, nuovo direttore del Centro Missionario Diocesano. Saranno presenti anche i vicariati di Abano, Maserà e Teolo. • Raccolta viveri per situazioni di povertà: in accordo col Comune verrà effettuata una raccolta viveri in Chiesa SABATO 16 e DOMENICA 17 Novembre. Questi gli alimenti che vengono richiesti: scatolame vario (fagioli, piselli, mais, tonno), riso, latte a lunga conservazione, biscotti, zucchero, sale, caffè, olio, pasta (non troppa), merendine per bambini. Come al solito l'Assistente Sociale in collaborazione con la Caritas, prowederà alla distribuzione alle famiglie del nostro territorio che si trovano in situazioni di difficoltà economica. I contenitori per la raccolta saranno posti all'interno della Chiesa (lato destro, ai piedi di San Giuseppe). • Colletta straordinaria per emergenza Filippine. La Chiesa di Padova, attraverso la caritas diocesana, indice in tutte le parrocchie della Diocesi domenica 17 novembre una raccolta di fondi a favore delle popolazioni delle Filippine colpite dal tifone Haiyan. • Gruppo liturgico per preparare I'Awento, lunedì 25 novembre. • Campo invernale gruppi famiglie dal 31 dicembre al 5 gennaio. • Cenone di fine anno: iscriversi entro e non oltre il 22 dicembre c/o Zanon Nerino 347 4800449.


"VI PORTO NEL CUORE" (Fil l, 7) Gli Orientamenti Pastorali di quest'anno ci accolgono con l'espressione di Paolo : "VI PORTO NEL CUORE", espressione che indica l'affetto che Paolo provava nei confronti della comunità di Filippi, ma ancor più l'amore di Dio per tutti noi . Quest'anno pastorale sarà un tempo in cui aver "cura degli inizi": il nuovo Consiglio Pastorale Parrocchiale, il nuovo cammino di Iniziazione cristiana. Ma che cos'è questo rinnovo dell'lniziazione Cristiana. l La Diocesi di Padova è la prima nel Triveneto e la terza a livello nazionale che ha avuto il coraggio di avviare il cambiamento. Negli ultimi 30 anni si è maturata la consapevolezza che l'attuale lC (catechesi e celebrazione dei Sacramenti ) non inizia più: non diventa un reale ingresso nella fede per chi la riceve e non rigenera la Chiesa. 2 Di quale rinnovamento si tratta? Si tratta di una vera conversione. Un ritorno all'amore per il Vangelo e alla gioia di poterlo comunicare. Un nuovo modo di camminare come Chiesa secondo uno stile sinodale (collaborazione tra parrocchie, nel vicariato e con la Diocesi ). Una nuova pastorale ad ispirazione catecumenale che permetta alle comunità di ritrovare il volto missionario che è loro proprio. Bisogna che esse si trasformino da luoghi fisici di servizi religiosi in luoghi e spazi di esperienza cristiana . 3 Perché cambiare? E' finito il cnstianesimo per eredità in cui si diventava cristiani naturalmente, inizia il cristianesimo per SCELTA, libera e più consapevole. 4 Quali cambiamenti? Cambiamento di mentalità Centralità dell'EUCARISTIA: non ci si prepara ai Sacramenti, ma si diventa Cristiani attraverso i Sacramenti e il culmine di tutti è l'Eucaristia. Soggetti coinvolti: comunità (in particolare i parroci, i catechisti e gli accompagnatori degli adulti ), le persone da iniziare (i ragazzi) e i genitori . Si tratta di una grande opportunità: per i genitori di riscoperta della fede; per la comunità di rimettersi in gioco come grembo che genera alla fede . Abbiamo una bussola in mano, ci indica la meta e la direzione. Ci mettiamo allora in viaggio al seguito di Gesù come suoi discepoli, desiderosi e bisognosi di crescere, fidandoci di Lui e portandoci l' un l'altro nel cuore .


47 2013