Page 1

RELAZIONE PROGETTUALE CONCORSO NAZIONALE DI IDEE PER REALIZZAZIONE DEL MARCHIO TERRITORIALE DELLA CITTà DI PISA


“...cercando di non cadere nei loghi comuni...�


RELAZIONE PROGETTUALE CONCORSO NAZIONALE DI IDEE PER REALIZZAZIONE DEL MARCHIO TERRITORIALE DELLA CITTà DI PISA


italicissimevolmente.


leggerissimevolmente. Il logo senza tradire la archetipica classicità della sua architettura vuole bilanciarne i caratteri attraverso un gesto leggero e dinamico. Il logo vuole visualizzare la magia del cielo pisano che fa da sfondo e cornice in ogni prospettiva. Un cielo pieno di una forza invisibile al quale sembra essere appesa da sempre e per l’eterno.

pisa.it


introduzione /

PISA città Italiana

Pisa come ogni luogo è certamente molto più di quello che l'immaginario collettivo può contenere. Le città sono stratificazioni molto complesse, e gli elementi simbolici e significativi possono modificarsi con il tempo per fatti lenti e progressivi come anche per eventi e congiunture particolarmente significativi. Pisa non fa eccezione in questo. Ad un’osservazione critica approfondita potrebbe rivelare elementi eccezzionalmente rilevanti e sconosciuti ai più. Ma sarebbe compito probabilmente dell'arte, farsi carico di una tale missione. Occorre sottolineare che Pisa è molto più che una città. Pisa è uno dei Luoghi/ Monumenti/ Simbolo più rappresentativi e significativi a raccontare la nostra Nazione. Il suo nome e i suoi monumenti sono fortemente iconici e descrivono senza possibilità di smentita l’Italia e in parte l'intero vecchio continente. Senza entrare in argomentazioni storiche e storicistiche, Pisa, nell'immaginario collettivo esteso


ad una dimensione mondiale, è una delle culle "moderne" della civiltà. Questa civilizzazione passa anche attraverso il pensiero di alcuni illustri pisani, Galileo Galilei, Leonardo Fibonacci per citarne alcuni, e verso cui il pensiero scientifico ha un grande debito. Pisa è città-monumento, con tutta la approssimata retorica che questo significa. La torre è certamente il monumento che incarna e condensa in modo semplice i tratti del racconto visivo. Questa forte iconicità consente di renderla presente anche laddove non fosse rappresentata. La parola PISA è già veicolo dell’immagine (iperrappresentata) della torre, più di quanto non possa avvenire con Parigi e la sua Torre Eiffel. Per cui, volendo costruire un’immagine di Pisa più organica e complessa, occorre evitare una ridondanza che riverberi sempre sullo stesso concetto. Aggiungere simbolicamente l’icona della torre o un suo equivalente rappresentativo, significherebbe sottolineare una tautologià esclusiva e definitiva.


introduzione /

Cuore “Araldico”

Da quando Milton Glaser ha disegnato il conosciutissimo logo “I Love NY”, la proliferazione di loghi territoriali non ha ancora avuto termine. Benchè insuperato per forma, sostanza e diffusione, hanno visto la luce molti interessanti progetti che dall’elemento iconico del cuore prendono direttamente spunto. Se in alcuni casi si può parlare di banale scopiazzatura, in altri casi si tratta di attento e riuscito citazionismo, magari giocando come intelligente variante sul tema o virtuoso esercizio di stile.


Concorso di Idee per il marchio territoriale della CittĂ di Pisa

In generale si potrebbe dire che il cuore come elemento iconografico va ad aggiungersi a quel vasto benchè circoscritto mondo delle figurazioni araldiche declinate all’infinito negli stemmi e nelle bandiere, secondo modalità percorse in modo abbastanza simile in ogni parte del mondo.


Logotipo /

Cuore “Romanico”

L’esercizio di stile proposto per Pisa gioca su due elementi formali fortemente significativi della sua architettura (lo stile Romanico): il cerchio ed il quadrato, riproposti in una modalità che possano insieme risolversi nella sua composizione più rappresetativa: L’arco.


Concorso di Idee per il marchio territoriale della Città di Pisa

La forma del cuore lascia rivelare la sua costruzione attraverso la giustapposizione bicromatica a simulare la sovrastampa, il risultato nella sua semplicità può evocare una moltitudine di figurazioni riconducibili a Pisa e ai suoi monumenti (tutti!). Può leggersi un arco romanico ruotato, la piana di una torre, o l’estrusione della stessa, come è anche possibile leggere anche volumetrie e ombre. L’effetto di sovrastampa conferisce leggerezza e modernità.


Logotipo /

Cuore “Italic”

originale psa /roman OS Figures/ i /italic OS Figures

originale+modificato viene “allargato” il glifo corrispondente alla lettera “s” e modificata la proporzione nella parte centrale. Viene corretta la crenatura.

modifica tipografica il risultato finale lo rende maggiormente armonizzato e simile al modello a cui è ispirato (Didot) Viene eliminto il puntino.

modifica cromatica la variazione grafica nel lettering viene ulteriormente accentuata con il cambio cromatico.

Il carattere con cui è composta la parte testuale del logo è il Bodoni (Gianbattista Bodoni 1740-1813) nella versione digitalizzata dalla fonderia Bauer nel 1926 che cerca di interpretare secondo l’idea originale il forte contrasto delle parti. La parola “pisa” in “roman” minuscolo, nella sua sequenza di glifi, evidenzia la scarsa larghezza della “s” in rapporto agli altri glifi tondi come la “p” e la “a”, (fa naturalmente eccezione la “i” rappresentata nella versione “italic”). Il glifo “s” viene allargato e proporzionato negli spessori e nella crenatura come nel carattere Didot (al quale Bodoni si ispira).


Concorso di Idee per il marchio territoriale della Città di Pisa

Il Bodoni è considerato accademicamente il carattere “bandiera” del made in Italy. Istituzionale e monumentale, ha saputo mantenere nel tempo la sua “modernità”. Ancora oggi sembra un carattere dall’eccezionale e versatile usabilità grazie anche alla grande varietà di versioni realizzate. Il carattere viene però anche scelto in virtù di una sua elegante e neutrale riconoscibilità per creare insieme al pittogramma del cuore una genuina archetipicità.


colori /

colori / bianco-nero / monocromatico su fondo positivo

Di seguito vengono riportate le percentuali per la riproduzione del logo in CMYK cyan-magentayellow-key black (per la stampa), in RGB red-green-blue (per il web) e i corrispettivi Pantone.

CMYK: C 0 / M 100 / Y 100 / K 0 RGB: R 226 / G 0 / B 26 PANTONE 185 C HTML E4002B CMYK: C 65 / M 0 / Y 100 / K 0 RGB: R 106 / G 176 / B 35 PANTONE 7737 C HTML 6BA539 CMYK: C 0 / M 0 / Y 0 / K 80 RGB: R 88 / G 88 / B 90

CMYK: C 0 / M 0 / Y 0 / K 65 RGB: R 123 / G 124 / B 126

CMYK: C 0 / M 0 / Y 0 / K 90 RGB: R 62 / G 61 / B 64


Concorso di Idee per il marchio territoriale della CittĂ di Pisa

colori / bianco-nero / monocromatico su fondo negativo

Per quanto riguarda la versione bianco-nero, le variazioni di percentuale di nero sono distribuite in modo differente tra icona e lettering per ottimizzare il contrasto. CMYK: C 0 / M 0 / Y 0 / K 80 RGB: R 88 / G 88 / B 90 CMYK: C 0 / M 0 / Y 0 / K 65 RGB: R 123 / G 124 / B 126


Dimensioni /

52 mm

Riduzioni

Per una corretta leggibilità , non si dovrebbe utilizzare il logo al di sotto della scala al 40% (per stampe ad almeno 300dpi) o 100 pixel (per l’utilizzo a monitor, come siti web o presentazioni).

logo ridotto all’80%

logo ridotto al 60%

logo ridotto al 40%


Concorso di Idee per il marchio territoriale della Città di Pisa

a

Area di rispetto

a

È importante che intorno al marchio si crei sempre un’area di rispetto che ne conservi l’identità e ne permetta la leggibilità e la riconoscibilità in qualunque situazione.

a

a

a

pisa

it


Headline /

Cuor “leggero”

pisa precipitevolissimevolmente

breve

Lunghissima*

in modo assai precipitevole = precipitevolissimevolmente (_________ )issimevolmente

* La parola precipitevolissimevolmente è tra le più lunghe della lingua italiana, con le sue 26 lettere e 11 sillabe. L’avverbio (che significa “in modo assai precipitevole”) è stato coniato nel 1677 da Francesco Moneti per la sua Cortona convertita: « finché alla terra alfin torna repente precipitevolissimevolmente » (Francesco Moneti, Cortona Convertita, canto III, LXV)


Concorso di Idee per il marchio territoriale della Città di Pisa

leggerissimevolmente! italicissimevolmente antichissimevolmente modernissimevolmente artissimevolmente architetturissimevolmente culturissimevolmente naturissimevolmente civisissimevolmente gustosissimevolmente eventissimevolmente divertentiissimevolmente mondanissimevolmente ( _________ ) issimevolmente

L’headline è un sistema strutturale di copywriting che ruota intorno ad una costruzione variabile di neologismi che vanno a reinterpretare l’avverbio precipitevolissimevolmente. L’aggettivo PRECIPITEVOLE viene negato in favore di tutti i sostantivi e gli aggettivi che possano rappresentare e significare tutto il territorio reale ed immaginario della città di Pisa. L’alleggerimento coinvolge così un altro aspetto importante per la città e il territorio: La lingua italiana.


Lettering e tipografia /

Bauer Bodoni (1926) Giambattista Bodoni (1740-1813)

tipograficissimevolmente. bauer bodoni / roman OS Figures /

ABCDEFGHIKLMNOPQRSTUVWXYZ abcdefghijklmnopqrstuvwxyz 0123456789|!ӣ$%&/()=?^ bauer bodoni / italic OS Figures /

ABCDEFGHIKLMNOPQRSTUVWXYZ abcdefghijklmnopqrstuvwxyz 0123456789|!ӣ$%&/()=?^ bauer bodoni / bold OS Figures /

ABCDEFGHIKLMNOPQRSTUVWXYZ abcdefghijklmnopqrstuvwxyz 0123456789|!ӣ$%&/()=?^ bauer bodoni / bold italic OS Figures /

ABCDEFGHIKLMNOPQRSTUVWXYZ abcdefghijklmnopqrstuvwxyz 0123456789|!ӣ$%&/()=?^


Concorso di Idee per il marchio territoriale della Città di Pisa

Eurostile LT (1962) Aldo Novarese (1920-1995)

tipograficissimevolmente. eurostile LT / demi /

ABCDEFGHIKLMNOPQRSTUVWXYZ abcdefghijklmnopqrstuvwxyz 0123456789|!ӣ$%&/()=?^ eurostile LT / demi oblique/

ABCDEFGHIKLMNOPQRSTUVWXYZ abcdefghijklmnopqrstuvwxyz 0123456789|!ӣ$%&/()=?^ eurostile LT / bold /

ABCDEFGHIKLMNOPQRSTUVWXYZ abcdefghijklmnopqrstuvwxyz 0123456789|!ӣ$%&/()=?^ eurostile LT / bold oblique/

ABCDEFGHIKLMNOPQRSTUVWXYZ abcdefghijklmnopqrstuvwxyz 0123456789|!ӣ$%&/()=?^


architetturissimevolmente.

pisa.it

italicissimevolmente


civisissimevolmente.

pisa.it

italicissimevolmente


antichissimevolmente.

pisa.it

italicissimevolmente


artissimevolmente.

pisa.it

italicissimevolmente


culturissimevolmente.

pisa.it

italicissimevolmente


modernissimevolmente.

pisa.it

italicissimevolmente


italicissimelvolmente

naturissimevolmente.

pisa.it


italicissimelvolmente

marinarissimevolmente.

pisa.it


leggerissimevolmente.

pisa.it


Immagine coordinata /

carta intestata / busta

Direzione Servizi Istituzionali

Direzione Servizi Istituzionali

Cultura Turismo Ufficio Cultura

Cultura Turismo Ufficio Cultura

pisa.it

pisa.it

Direzione Servizi Istituzionali

Cultura Turismo Ufficio Cultura

pisa.it


Concorso di Idee per il marchio territoriale della CittĂ di Pisa

biglietto da visita

Direzione Servizi Istituzionali

Cultura Turismo Ufficio Cultura

dr. Mario Rossi mrossi@pisa.it 050 910675

cartella portadocumenti

tecs tranchina energy control services

pisa

it


globalissimevolmente


Merchandising /


Concorso di Idee per il marchio territoriale della CittĂ di Pisa

pisa

it

gustosissimevolmente


PISA Concorso City Branding  

Relazione progettuale redatta per il concorso di idee per la realizzazione del marchio territoriale della città di Pisa

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you