Issuu on Google+

Ospitalità diffusa Al centro del Salento, a 12 chilometri dal mare di Castro sul mare Adriatico, e a 30 da Gallipoli, sullo Jonio, l’ospitalità diffusa del Parco Paduli è un sistema di ricettività “permanente e temporaneo” che, con qualità, porta il visitatore al centro della vita dei luoghi. Si può alloggiare nel Parco in diversi modi. Nei centri storici o immersi nella campagna, riparati dalla “casa” dell’ecoturista o dai nidi d’artista dell’albergo “biodegradabile” dell’uliveto pubblico dei Paduli.


foto: Giulio Gostoli


2 persone

1 matrimoniale

1 cucina

1 bagno

parcheggio

animali SI

giardino

La Casa dell’ecoturista Tra gli alberi dell’uliveto pubblico del Parco, la casa dell’ecoturista è nata dal recupero di un vecchio riparo agricolo, che in dialetto leccese si chiama “caseddha”. Oggi è una piccola abitazione ecologica e autosufficiente, che rispetta la natura e usa energie alternative. È alimentata da un generatore micro-eolico e da moduli “ibridi” termico e fotovoltaico e unisce servizi e comodità, in un’esperienza turistica rispettosa delle risorse che la Terra concede. Prezzo: 49€ a notte per 2 persone Spese di pulizia: 20€

link: https://www.airbnb.it/rooms/3809630


foto: Giulio Gostoli


I nidi d’artista L’uliveto pubblico del Parco è un museo a cielo aperto. L’albergo diffuso biodegradabile dei Paduli nasce infatti tra installazioni di Land Art che inducono ad una naturale contemplazione del paesaggio. Dopo un’escursione guidata tra i sentieri dei Paduli, i visitatori sono accolti nell’uliveto con un aperitivo stagionale e a chilometro zero. Tra la luce fioca delle lanterne ad olio, un “nido” a scelta è predisposto per la notte. Il risveglio è accompagnato da una colazione con i prodotti freschi del territorio.


foto: Francesco Buccarelli


foto: Francesco Buccarelli


2 persone

1 matrimoniale

1 cucina

1 bagno

parcheggio

animali SI

giardino

Lovo Lovo si compone di due membrane che avvolgono il tronco di un ulivo: quella esterna, bianca, che evoca il guscio dell’uovo ed una più interna, opaca a mo’ di tuorlo. Il nido è ottenuto con materiali utilizzati in olivicoltura: reti per la raccolta delle olive, sacchi di juta e fili di nylon, ed è illuminato da lampade a olio.Nel prezzo è compresa un’escursione in bicicletta per due persone, accompagnati da una guida turistica. Prezzo: 130€ per 2 persone Servizi inclusi: Escursione guidata nel Parco

Aperitivo Colazione

link: https://www.airbnb.it/rooms/9397943


foto: Francesco Buccarelli


foto: Francesco Buccarelli


2 persone

1 matrimoniale

1 cucina

1 bagno

parcheggio

animali SI

giardino

La Tana Canna comune (arundo donax), radici di ulivo ed altri materiali trovati sul posto si intrecciano e costituiscono la Tana. Gli ulivi sorreggono due “cannocchiali” di incannucciata che indirizzano lo sguardo verso il cielo. La trama è variabile e determina vari gradi di permeabilità visiva, interrotta parzialmente da aperture circolari dalle quali si scorgono dal basso le chiome degli alberi. Prezzo: 130€ per 2 persone Servizi inclusi: Escursione guidata nel Parco

Aperitivo Colazione

link: https://www.airbnb.it/rooms/9425601


foto: Francesco Buccarelli


foto: Francesco Buccarelli


2 persone

1 matrimoniale

1 cucina

1 bagno

parcheggio

animali SI

giardino

Le Nziddhe Le “Nziddhe” sono un rifugio sospeso a pochi cm da terra, dalla forma di goccia d’olio, realizzate con l’intreccio di materiale di scarto dalla potatura degli ulivi. Come in una “nidificazione” spontanea creano un legame intimo con l’albero che le ospita e cullano il visitatore in una morbida oscillazione. Prezzo: 130€ per 2 persone Servizi inclusi: Escursione guidata nel Parco

Aperitivo Colazione

link: https://www.airbnb.it/rooms/3814701


foto: Francesco Buccarelli


foto: Alberto Caroppo


2 persone

1 matrimoniale

1 cucina

1 bagno

parcheggio

animali SI

giardino

L’osservatorio dei sogni L’”Osservatorio dei Sogni” è un rifugio dalla forma a cono, che inquadra il cielo notturno estivo puntando la stella più luminosa “Vega”. La base è realizzata con un muretto a secco, condensatore di umidità, orientato a captare i venti da sud, mentre la parte superiore avvolge l’ospite con una doppia membrana in canne di Arundo donax e con quella interna, realizzata con l’intreccio di rami di ulivo. Prezzo: 130€ per 2 persone Servizi inclusi: Escursione guidata nel Parco

Aperitivo Colazione

link: https://www.airbnb.it/rooms/9425669


foto: Alberto Caroppo


Gli alloggi nei centri storici Vecchie abitazioni, nel cuore dei centri storici dei piccoli comuni del Parco, riescono ad offrire un’ospitalità genuina. Il visitatore potrà riscoprire la vita quotidiana del paese e la sana interazione con il vicinato, in un contatto autentico con gli usi e le tradizioni locali.


foto: Giulio Gostoli


foto: Giulio Gostoli


4-5 persone

2 camere

1 matrimoniale

2 1 pizza e 1/2

2 bagni

1 cucina

Casa Alighieri Nel centro storico di San Cassiano, casa Alighieri è un immobile di tre piani ristrutturato di recente. L’utilizzo di materiali locali ne ha accentuato il fascino caratteristico, insieme a soluzioni architettoniche moderne. Ampie aperture caratterizzano il prospetto che guarda verso oriente in modo da poter ammirare, durante i giorni in cui spira la Tramontana, i Monti Acrocerauni situati al confine tra l’Albania e la Grecia. Prezzo: da 26€ a notte, minimo 7 notti Spese di pulizia: 56€ Servizi inclusi: lavatrice

giardino

riscaldamento

TV

barbecue parcheggio

link: https://www.airbnb.it/rooms/4222156?s=t7Y2284V


foto: Giulio Gostoli


foto: Francesco Buccarelli


4 persone

2 camere

2 matrimoniali

2 singolo

2 bagni

1 cucina

animali SI

Casa Scorrano

Casa Scorrano è un’antica dimora tipica del Salento, finemente restaurata. Attorno ad una corte, impreziosita da un albero di giuggiole, la casa si sviluppa a piano terra, con le stanze voltate a stella (due stanze da letto, salone, stanze pluriuso e due wc), particolarmente luminose e che custodiscono due antichi camini. Al piano primo una piccola dependance, con bagno indipendente, si affaccia su una terrazza panoramica da cui, nei giorni di tramontana si riescono a scorgere le montagne dell’Albania. Prezzo: 25€ a notte, minimo 7 notti Spese di pulizia: 20€ Servizi inclusi: lavatrice

giardino

riscaldamento

TV

WIFI parcheggio

link: https://www.homelidays.it/casa-vacanze/p6413244


foto: Francesco Buccarelli


foto: Francesco Buccarelli


2 persone

1 camera

1 matrimoniale

1 cucina

1 bagno

animali SI

La casa del cicloturista A pochi passi dal centro storico di San Cassiano un vecchio immobile popolare, ristrutturato e valorizzato, è usato oggi, come accadeva in passato, come foresteria per dare ospitalità “alle genti di passaggio”. Una struttura accogliente e intima, immaginata come punto d’appoggio durante la sosta nel Parco Paduli. Prezzo: 49€ a notte per 2 persone Spese di pulizia: 20€ Servizi inclusi: condizionatore

riscaldamento WIFI parcheggio

link: https://www.airbnb.it/rooms/3814538


foto: Giulio Gostoli


Escursione guidata nel Parco Paduli Nel cuore del Salento, dove un tempo prosperava il Bosco Belvedere, il Parco Agricolo dei Paduli si estende per ettari ed ettari di uliveti secolari, tra piccoli borghi rurali, torri di avvistamento e masserie, casini di caccia, frantoi ipogei, chiese, pajare, dolmen e menhir, serre, canali e canneti, boschetti di querce imponenti, vore e laghetti. Una guida turistica vi accompagnerĂ  lungo un itinerario tematico alla scoperta di un suggestivo paesaggio rurale e di un progetto che sperimenta modalitĂ  inedite di cura del territorio.


foto: Alberto Caroppo


foto: Francesco Buccarelli


Abitare i Paduli è un progetto che sperimenta nuove forme di tutela per questo territorio. Coinvolgendo le comunità locali, incrocia l’agricoltura sostenibile con creatività e turismo responsabile, mettendo in connessione le bellezze paesaggistiche e architettoniche con attività culturali incentrate sulla dimensione agricola. Il Parco Paduli è candidato dal Ministero dei Beni Architettonici, Culturali e Turismo a rappresentare l’Italia al Premio del Paesaggio del Consiglio d’Europa 2014-2015.


foto: Alberto Caroppo


foto: Francesco Buccarelli


Per info e prenotazioni ospitalitĂ  diffusa 380 352 3027 servizi@parcopaduli.it parco paduli 377 534 1053 servizi@parcopaduli.it centro servizi via della Vittoria 151, San Cassiano, LE www.parcopaduli.it www.abitareipaduli.com www.creaturedeipaduli.it

parco paduli

parco_paduli


Ospitalità Diffusa - Parco Paduli