Issuu on Google+

ENTE PARCO M ARI NO REGI ONAL E " FONDAL I DI CAPOCOZZO, S. I RENE, VI BO M ARI NA, PI ZZO, CAPO VATI CANO, TROPEA" SCHEDA DI RI L EVAM ENTO PRESSO L E AM M I NI STRAZI ONI COM UNAL I DEL L ’ AREA PARCO COM UNE DI _____________________________________

Refer ente Comunale ___________________________

Recapiti _________________________

DATI REL ATI VI AL COM UNE DENOM I NAZI ONE

TEL EFONO

I NDI RI ZZO

L OCAL I TA'

FAX

CAP

PROVI NCI A

E-M AI L

SI TO

1. ECOSI STEM I E RI SORSE NATURAL I

Le informazioni fornite in questa prima parte sono finalizzate alla costruzione di un primo quadro di base sugli elementi naturali, sul livello di conoscenza degli stessi e sugli strumenti eventualmente utilizzati da ciascun Ente per la realizzazione di studi e ricerche sulle singole tematiche. L’ approfondimento di questi aspetti contribuisce all’ individuazione AREE A RI SCHI O DEGRADO AM BI ENTAL E

SI '

NO

Pr incipali località inter essate

DI SSESTI I DROGEOL OGI CI

SI '

NO

Pr incipali località inter essate

EROSI ONE COSTI ERA

SI '

NO

Pr incipali località inter essate

Quali sono gli elementi di criticità che si ritiene di voler segnalare nell’ ambito degli Ecosistemi e Risorse Naturali?

2. BENI E RI SORSE STORI CO CUL TURAL I L EGATI AL M ARE SI TI E BENI ARCHEOL OGI CI

SI '

NO

Ricadenti in Ar ea Par co

SI '

NO

ATTI VI TÀ e USI STORI CI -TRADI ZI ON SI '

NO

Ricadenti in Ar ea Par co

SI '

NO

Denominazione e localizzazione

RETE di SENTI ERI

SI '

NO

Ricadenti in Ar ea Par co

SI '

NO

SI '

NO

Ricadenti in Ar ea Par co

SI '

NO

SI '

NO

Ricadenti in Ar ea Par co

SI '

NO

Descr izione e localizzazione M ANI FESTAZI ONI della CUL TURA POPOL ARE (r eligiose, folklor istiche, enogastr onomiche) Descr izione e localizzazione CENTRI e NUCL EI abitati stor ici di inter esse cultur ale Descr izione e localizzazione

Quali sono, in sintesi, gli elementi di maggior rilevanza che si ritiene di voler segnalare nell’ ambito dei Beni e Risorse Storico Culturali ?

3. EL EM ENTI SOCI AL I , ECONOM I CI E FUNZI ONAL I Centr i abitati e/o fr azioni all’ inter no del Comune

SI '

NO

Denominazione e localizzazione (specificar e se in Ar ea Par co)

ATTI VI TÁ ARTI GI ANE

SI '

NO

Tipologie pr evalenti e pr incipali localizzazioni (specificar e se in Ar ea Par co)

AL TRE ATTI VI TÀ PRODUTTI VE

SI '

NO

Tipologie pr evalenti e pr incipali localizzazioni (specificar e se in Ar ea Par co)

PRODOTTI TI PI CI

SI '

NO

FRUI BI L I TA' TURI STI CA

SI '

NO

Tipologie pr evalenti e pr incipali localizzazioni (specificar e se in Ar ea Par co)

Str uttur e Alber ghier e

SI '

NO

Str uttur e Agr itur istiche

I ttici

Quali potenzialità di sviluppo tur istico pr evede il Comune sul pr opr io ter r itor io?

Ar tigianali

Agr icoli

SI '

NO


4. PROGETTI E I NTERVENTI Pr incipali fonti finanziar ie utilizzate per la r ealizzazione degli inter venti e delle attività per la infr astr uttur azione del ter r itor io comunale, compr esi quelli a difesa del litor ale (indicar e la sigla del pr ogr amma e l’ ammontar e medio complessivo o annuo del finanziamento e specificar e se gli inter venti r icadono in Ar ea Par co) Fonti Finanziar ie

I mpor to complessivo

Descr izione/i

Descr izione/i

Fonti Finanziar ie

Eur opee

Regionali

Nazionali

L ocali

Tipologie di oper e o attività (numer o inter venti) se pr ogettate o in cor so di r ealizzazione N° da r ealizzar e TI POL OGI E DI OPERE O ATTI VI TA'

NO

N° in cor so di r ealizzazione

SI ' Comune

Ar ea Par co

Comune

Ar ea Par co

Edifici per l’ istr uzione Recuper o di edifici stor ici Edilizia r esidenziale Str uttur e per il tur ismo e lo svago Str uttur e e impianti spor tivi Par chi ur bani o ar ee ver di attr ezzate Str uttur e per la salute, l’ assistenza sanitar ia e per il r icover o Centr o/i visita e ser vizi per gli ambiti natur ali Pr ogetti per ospitalità diffusa Centr i e str uttur e didattico-museali Sentier i – Ar ee sosta e Tabellazione Str ade e mar ciapiedi Viabilità di ser vizio Piste ciclabili, str uttur e legger e per il tempo liber o Str uttur e fr uibili da disabili e categor ie pr otette Ar ee faunistiche Piani Spiaggia e manutenzione del litor ale Recuper o di ambiti natur ali degr adati I nter venti per difesa del suolo Riqualificazione di cor si d’ acqua Depur ator i – impianti di tr attamento Str uttur e per convegni, seminar i e for mazione Altr o I ndicar e i benefici pr evisti dalle azioni da r ealizzar e

I ndicar e le oper e pr incipali pr eviste nell’ ultimo Piano Tr iennale del Comune r edatto ai sensi dell’ ar ticolo 128 del D.L gs. 163/2006

5. STRUM ENTI URBANI STI CI VI GENTI SUL TERRI TORI O COM UNAL E Tipologia

Anno di adozion

Anno di appr ovazione

Estr emi di appr ovazion

I ndicar e eventuali r egolamenti di car atter e ur banistico ambientale di cui è pr ovvisto il Comune

(Indicare tipologia - piano colore, regolamento del verde pubblico e privato, piano spiaggia, ecc. - anno di approvazione o se è in corso di realizzazione)

I mpor to complessivo


I ndicar e se esistono SI TI I NDUSTRI AL I di r ilevante impor tanza nel ter r itor io comunale, specificando se r icadono in Ar ea Par co

I ndicar e se sono evi denziate EM ERGENZE nel ter r itor io comunale, specificando se r icadono in Ar ea Par co

I ndicar e la pr esenza di I NFRASTRUTTURE DI COM UNI CAZI ONE nel ter r itor io comunale, specificando se r icadono in Ar ea Par co

6. GESTI ONE DEL L E RI SORSE E DEI SERVI ZI E CONTROL L O DEI FATTORI DI I NQUI NAM ENTO AM BI ENTAL E SUL TERRI TORI O COM UNAL E GESTI ONE TRASPORTI , VI ABI L I TA' Pr incipali pr oblematiche

AREE VERDI ATTREZZATE, I M PI ANTI SPORTI VI Pr incipali pr oblematiche

GESTI ONE SPI AGGI E ED AREE DEM ANI AL I Pr incipali pr oblematiche

I NQUI NAM ENTI Pr incipali pr oblematiche

GESTI ONE SCARI CHI I DRI CI Pr incipali pr oblematiche

I M PI ANTI DI DEPURAZI ONE Pr incipali pr oblematiche

RETI I DRI CHE Pr incipali pr oblematiche

GESTI ONE RI SORSE I DRI CHE Pr incipali pr oblematiche

SM AL TI M ENTO RI FI UTI - DI SCARI CHE Pr incipali pr oblematiche

GESTI ONE SM AL TI M ENTO RI FI UTI Pr incipali pr oblematiche

7. POL I TI CHE DI SOSTENI BI L I TA' Azioni già svolte dall'Ente per la sostenibilità

SI '

NO

Pr ogr ammi dell'Ente per la sostenibilità

Adesione alla Car ta di Aalbor g

Adesione alla Car ta di Aalbor g

Conoscenza/adesione del pr ogr amma L I FE PL US

Conoscenza/adesione del pr ogr amma L I FE PL US

L ’ ente è a conoscenza della possibilità di cer tificar si I SO 14001 Esiste un ufficio che si occupa specificatamente di tutela ambientale

SI '

NO

L ’ ente è a conoscenza della possibilità di cer tificar si I SO 14001 Esiste un ufficio che si occupa specificatamente di tutela ambientale

Esistenza-applicazione-for mazione pr ocedur e compatibilità ambientale

Esistenza-applicazione-for mazione pr ocedur e compatibilità ambientale

Piano per la gestione dei r ifiuti

Piano per la gestione dei r ifiuti

Applicazione pr ocedur e di VI A o di VAS pr eviste dalle nor mative nazionali e r egionali

Applicazione pr ocedur e di VI A o di VAS pr eviste dalle nor mative nazionali e r egionali

L ’ Ente ha pr oposto o pr omuove inter venti di conser vazione e r ecuper o degli ecosistemi

L ’ Ente ha pr oposto o pr omuove inter venti di conser vazione e r ecuper o degli ecosistemi

Pr ogetti di installazione di ener gie r innovabili

Pr ogetti di installazione di ener gie r innovabili

Esiste un piano di r ispar mio ener getico

Esiste un piano di r ispar mio ener getico

L ’ Ente ha in atto pr ogr ammi di finanziamento per investimenti r iguar danti l’ innovazione tecnologica utile ad

L ’ Ente ha in atto pr ogr ammi di finanziamento per investimenti r iguar danti l’ innovazione tecnologica utile ad una diminuzione

Note sulle politiche di sostenibilità, con particolare attenzione agli esiti di eventuali azioni messe in atto o esperienze svolte dal Comune.

I dati r ichiesti e comunicati attr aver so la compilazione del pr esente questionar io hanno esclusiva finalità di conoscenza e infor mazione dello stato indicativo delle tematiche tr attate e sar anno utilizzati dall’ ENTE PARCO M ARI NO REGI ONAL E " FONDAL I DI CAPOCOZZO, S. I RENE, VI BO M ARI NA, PI ZZO, CAPO VATI CANO, TROPEA" per la for mazione del Piano dell’ ar ea Par co.


Data di compilazione

Compilata da:


questionario