Issuu on Google+

DETERMINAZIONE n. 5 del 22 aprile 2014 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Oggetto: POR Calabria 2007/2013 Asse prioritario III, Linea d’intervento 3.5.1.1.– Sistema Contabilità Ambientale. Schort list per l'affidamento di incarichi di lavoro autonomi a supporto dell'esecuzione del progetto. CIG:XA90758C04. Liquidazione RUP PREMESSO: CHE, a seguito delle verifiche e della riprogrammazione delle economie, di cui alla Linea di intervento 3.5.1.1., la Regione Calabria - Dipartimento Politiche dell’Ambiente, ha inteso realizzare una concertazione per la realizzazione del “Sistema di Contabilità Ambientale”, con gli Enti precedentemente non finanziati; CHE il Parco Marino Regionale “Fondali di Capocozzo - S. Irene - Vibo Marina - Pizzo - Capo Vaticano - Tropea”, durante la seconda seduta del tavolo di concertazione, tenutosi presso la sede del Dipartimento 14 - Politiche dell’Ambiente in data 31/07/2012, rappresentato dal Presidente Avv. Vincenzo Graziano, ha partecipato all’approvazione dell’integrazione del protocollo d’intesa del 05/08/2009, stabilendo un contributo pari ad € 50.000,00 in favore del Parco Marino Regionale, per la realizzazione del progetto “Sistema di Contabilità Ambientale”; CHE, con proprio decreto n. 5 del 13/10/2012, il Presidente dell’Ente Parco ha dato atto dell’ottenimento del predetto contributo, ha approvato lo schema di convenzione redatto dalla Regione Calabria ed ha stabilito di procedere alla stipula della relativa convenzione; CHE il Presidente e legale rappresentante dell’Ente Parco, avv. Vincenzo Graziano, in data 15 ottobre 2012 ha sottoscritto la suddetta convenzione, avente repertorio n. 1525; CONSIDERATO: che il Parco Marino è privo di una struttura amministrativa in quanto ad oggi è sottoposto alla gestione provvisoria e , pertanto, non ha personale dipendente; che pertanto, l'Ente Parco ha sottoscritto, in data 13.11.2012, con il Comune di Zambrone, Ente facente parte della Comunità del Parco, protocollo d’intesta al fine di avvalersi della struttura amministrativa e burocratica del Comune ed in particolare del servizio tecnico e del Servizio Economico Finanziario per lo svolgimento dell’attività amministrativa ordinaria e finalizzata alla realizzazione tra gli altri del progetto di cui al presente atto; che a tal fine vengono individuati quali responsabili il rag. Giuseppe Loiacono, già responsabile del servizio economico Finanziario del Comune di Zambrone, e l’arch. Nicola D.co Donato, già responsabile del servizio Tecnico del medesimo Ente; VISTO il decreto n. 09 del 14/11/2012 del Presidente p.t., dell’Ente Parco con il quale l'arch. Nicola D.co Donato è stato individuato quale Responsabile Unico del Procedimento; VISTA la determinazione n° 19 del 20.08.2013 con la quale si è preso atto avvio e conclusione fase di reporting ed approvazione certificato di regolare esecuzione dell’intervento; RITENUTO a questo punto di poter procedere alla liquidazione a favore del Responsabile Unico del Procedimento del compenso appositamente previsto nel Quadro Economico dell’intervento per un importo di €. 760,00; PRESO ATTO che l’importo di €. 760,00 rientra tra i coefficienti stabiliti dal regolamento di ripartizione degli incentivi di cui all’art. 92 del D.Lgs 163/2006, vigente nel comune di Zambrone (VV); VISTA la legge n. 394 del 06/12/1991”legge quadro sulle aree protette” e s.m.i.,; VISTA la L.R. n. 10 del 14/07/2003 “Norme in materia di aree protette e s.m.i”; VISTA la L.R. n. 13 del 21/04/2008 recante “Istituzione del Parco Marino Regionale Fondali di Sede: Via Sen. Parodi snc – c/o ex Delegazione Municipale 89900 Vibo Valentia Marina


Capocozzo - S. Irene - Vibo Marina - Pizzo - Capo Vaticano - Tropea”; VISTI: il Dlgs. n. 267/2000; il Dlgs. n. 163/2006; il DPR n. 207/2010; DETERMINA 1. di prendere atto della determinazione n° 19 del 20.08.2013 con la quale si è preso atto avvio e conclusione fase di reporting ed approvazione certificato di regolare esecuzione dell’intervento; 2. di liquidare al Responsabile Unico del Procedimento, l’importo complessivo di €. 760,00 quale compenso art. 92 D.Lgs n. 163/2006; 3. di imputare la somma presunta di €. 760,00 su apposito capitolo del compilando bilancio di previsione 2014 in conto residui; 4. di disporre la pubblicazione del presente atto unitamente alla manifestazione di interesse, all'albo Pretorio dell'Ente e sul sito istituzionale dell'Ente Parco Marino; 5. di trasmettere copia della presente, per opportuna competenza, al Dipartimento Regionale competente. Il Responsabile del Servizio Tecnico arch. Nicola D.co Donato ================================================================= IMPEGNO DI SPESA E COPERTURA FINANZIARIA Art. 151 comma 4 D.Lvo 267/2000 SI ATTESTA la relativa copertura finanziaria e la regolarità per l’importo di € 760,00 su l’apposito capitolo del compilando bilancio di previsione 2014 in conto residui. Il Responsabile del Servizio (rag. Giuseppe Lo Iacono)

Sede: Via Sen. Parodi snc – c/o ex Delegazione Municipale 89900 Vibo Valentia Marina


Determina 5 2014