Page 1

Codice fiscale = 96029230792 e-mail =parcocostadeglidei@libero.it

REGISTRO DEI DECRETI DEL PRESIDENTE DECRETO DEL PRESIDENTE

n. 9 del 30 settembre 2015

OGGETTO: Bilancio di Previsione dell 'esercizio finanziario 201 5 e relativi allegati. Presa d 'atto del parere f avorevole della Comunità

del Parco. Approvazione defin itiva con riserva di acquis izione del parere del nominando Revisore unico. L'anno 2015, il giorno 30 del mese di settembre, alle ore 17,30 , in Vibo Valentia Marina, in apposita sala della sede prowisoria del Parco,

IL PRESIDENTE DELL'ENTE PARCO VISTA la legge n. 394 del 06/12/1991 "Legge quadro sulle aree protette" e s.m.i. ,; VISTA la L.R. n. 10 del 14/0712003 "Norme in materia di aree protette" e s.m.i"; VISTA la L.R. n. 13 del 21 /04/2008 "Istituzione del Parco Marino Regionale Fondali di Capocozzo-S.lrene-Vibo Marina-Pizzo-Capo Vaticano-Tropea"; VISTA la L.R. n. 24 del 16/05/2013 "Riordino enti , aziende regionali , fondazioni , agenzie regionali, società e consorzi comunque denominati, con esclusione del

settore sanità", che prevede l'accorpamento degli enti di gestione dei cinque parchi marini regionali della Calabria - tra i quali è compreso questo Parco Marino Regionale - e che gli organi degli enti da accorpare rimangano in carica per garantire l'ordinaria amministrazione e lo svolgimento delle attività istituzionali sino alla data di notifica del decreto del Presidente della Giunta Regionale di nomina del commissario straordinario e contestuale determinazione della loro decadenza; VISTO il D.Lgs. n. 267 del 18/08/2000; VISTO il D.P.C.R. n. 14 del 04/0812011 con il quale è stato nominato Presidente di questo Ente Parco l'aw. Vincenzo Graziano. PREMESSO

- che il Dipartimento Politiche dell'Ambiente della Regione Calabria, nel corso della riunione tenutasi in data 29 novembre 2011 alla presenza dei Presidenti dei Parchi Marini Regionali e della Dirigente del Settore 3, Dr.ssa Orsola Reillo, ha confermato che - con la nomina dei predetti Presidenti - è automaticamente decaduto l'organo deliberativo prowisorio e che, per prow edere all'emanazione degli atti di ordinaria amministrazione, nonché degli atti urgenti ed indifferibili , occorre procedere median-


te prowedimenti monocratici del Presidente dell 'Ente Parco. CONSIDERATO che è stata predisposta dal Rag. Giuseppe Loiacono , giusta apposita convenzione stipulata con il Comune di Zambrone, la proposta di schema del Bilancio di Previsione dell 'esercizio 2015; VERIFICATO che la suddetta proposta rispetta i principi dell'equilibrio e del pareggio di bilancio ; DATO ATTO - che, detta proposta ed i relativi allegati, che ne costituiscono parte integrante e sostanziale, verificato il rispetto dei principi di equilibrio e di pareggio di bilancio, sono stati approvati con decreto presidenziale n. 6 del 9 settembre 2015; - che non è stato possibile acquisire la prescritta relazione ed il prescritto parere del Revisore Unico poiché tale organo non è stato ancora nominato dalla Regione Calabria; - che nella seduta del giorno 29 settembre 2015 la Comunità del Parco con deliberazione n. 2115 ha espresso parere favorevole alla proposta di Bilancio di previsione dell'esercizio 2015 e relativi allegati ; RITENUTO necessario prendere atto del parere favorevole espresso dalla Comunità del Parco ed approvare definitivamente il bilancio di previsione dell 'esercizio 2015 ed i relativi allegati, confermando quindi l'approvazione di cui al decreto presidenziale n. 6 del 9 settembre 2015; VISTO l'art. 23 della L.R. n. 1012003 e s.m.i. : VISTA la L.A. n. 8/2002 "Ordinamento del Bilancio e della contabilità della Regione Calabria". Per quanto in premessa

DECRETA - di prendere atto del parere favorevole all'approvazione del Bilancio di Previsione dell 'esercizio finanziario 2015 e relativi allegati, espresso dalla Comunità de Parco con deliberazione n. 2/15 del giorno 29 settembre 2015; - di confermare il proprio precedente decreto n. 6 del 9 settembre 2015; - di approvare in via definitiva il Bilancio di Previsione dell 'esercizio finanziario 2015 ed i relativi allegati , con riserva di acquisire successivamente il parere del nominando Revisore Unico; - di trasmettere il presente prowedimento alla Regione Calabria - Dipartimento Politiche dell'Ambiente; - di dichiarare il presente prowedimento immediatamente eseguibile; - di disporre l'affissione all'Albo Pretorio dell'Ente Parco del presente prowedimento per giorni quindici consecutivi con decorrenza dalla data odierna.

/I Pre~/dente dell'Ente Parco (Aw-/'.!ncenzo Gr z'ano)

,,\~~lL

'~

Profile for Parco  Marino

Decreto 9 2015001  

Decreto 9 2015001  

Advertisement