Page 1

COMUNICATO STAMPA “Da oggi il Parco Marino ha attivato la sua sede istituzionale presso i locali della Delegazione Comunale di Vibo Marina”. L’importante decisione è stata sancita da una delibera della Giunta Comunale di Vibo Valentia che, in attesa del recupero entro settembre della funzionalità dei locali dello storico edificio della Tonnara di Bivona, condividendo il percorso intrapreso dalla Presidenza del Parco ha inteso dare un concreto ed immediato sostegno al percorso che condurrà entro il 2010 alla concretizzazione istituzionale dell’ente parco. Il provvedimento assunto dal sindaco D’Agostino e dalla sua giunta, che ringraziamo per la quanto mai necessaria collaborazione e disponibilità, è il segno della rinnovata volontà a rendere praticabili con efficacia tutti gli ulteriori adempimenti relativi alla organizzazione dell’Ente. Va detto che l’attività compiuta in questi pochi mesi, con il positivo sostegno dell’Assessorato all’Ambiente della Regione Calabria e dell’intero Comitato di Gestione Provvisorio, ha consentito l’insediamento della Comunità del Parco, organo consultivo del Parco previsto dalla legge e composto dalla Provincia di Vibo assieme ai sette comuni ricadenti nell’area del parco; organo che ha deciso di affidare la sua Presidenza al comune di Tropea e la vicepresidenza al comune di Briatico. Siamo passati dunque da una fase in cui poche amministrazioni conoscevano ruolo e funzioni di un ente nato lo scorso anno ad una fase di diretto coinvolgimento e responsabilità delle amministrazioni locali. Va dato atto dell’importante ruolo svolto sin qui dal sindaco di Zambrone e da quello di Ricadi a sostegno dell’attività di questa Presidenza, nonché nella sensibilizzazione delle altre comunità costiere ed è evidente che la recente decisione del sindaco di Vibo e dell’Assessore al Patrimonio, consentirà al comune capoluogo di provincia di riattivare sia la sua dimensione marittima – cosa da noi sempre auspicata – che il suo importante ruolo istituzionale di comune capoluogo. Questa rinnovata sensibilità è anche frutto della positiva collaborazione creatasi con i consiglieri comunali di maggioranza eletti nelle frazioni. Non è inutile sottolineare infine che non appena i locali saranno operativi si potrà ottimizzare il lavoro di stesura finale dello statuto dell’ente (una prima bozza del quale è già stata fornita ai membri della Comunità del Parco per gli opportuni suggerimenti, unitamente alle normative nazionali e regionali regolanti le attività dei parchi), ed altresì avviare collaborazioni con enti, associazioni e professionalità utili ad intraprendere le prime iniziative di sensibilizzazione, programmazione e tutela, che troveranno nella sede del Parco un luogo dove praticare percorsi partecipazione con tutte le comunità costiere comprese nell’area del parco marino.

Il Presidente Vibo Marina, lì 13.08.2010

Antonio Montesanti


comunicato stampa  

comunicato stampa

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you