Page 68

Cairo, 12 febbraio 2011 Dopo migliaia di feriti, il popolo ringrazia in preghiera per l’abbandono di Mubarak

partecipante e il governo, Waleed Farouk, 36. Diverse migliaia di sostenitori del presidente Hosni Mubarak, tra cui alcuni a cavallo cavalli e cammelli e brandendo fruste, ha attaccato i manifestanti anti-governativi Mercoledì come sconvolgimento Egitto ha preso una piega pericolosa nuovo. Nelle scene caotiche, le due parti l’un l’altro sotto i colpi di pietre, e dei manifestanti aggressori trascinato i loro cavalli. Diversi punti di vista Le dimissioni di Mubarak sono state accolte con un tripudio di bandiere in piazza Tahrir. Da un lampione penzola un fantoccio impiccato; lo accompagnano fischi e grida di giubilo. Alcuni urlano «dio è grande», altri «abbiamo abbattuto il regime». I soldati sui carri armati, in piedi, sorridono e rispondono alla gente, si fanno fotografare con pose da vittoria, con le dita che formano la ‘v’. «È il più bel giorno della mia vita, il Paese è libero!». È il breve messaggio pubblicato su Twitter dal Premio Nobel Mohammed ElBaradei. Il leader dell’opposizione egiziana, non avrebbe, però, intenzione di presentarsi alle prossime elezioni presidenziali, secondo l’emittente

Cairo, 13 febbraio 2001

Bandiera egiziana portata a mano dalla folla vociante

JBax52 RT @stillonline: Protest like #Egypt or

we’ll be voting like Iran. If we don’t stop tyrants now, elections won’t help. #wiunion #p2 #wearewi 3.26 AM FEB 11th

mdavi6841 RT @Jerusalem_Post: #Egypt’s ElBa-

radei says he will run for president: Announcement is 1st time Nobel peace prize winner has explicit... http://bit.ly/h0YLPZ

amrgeddon RT @octavianasr: #Egypt: ‘Did

#Mubarak’s Secret Service Order Terror Attacks?’ - Der Spiegel 16.26 AM FEB 28th

3.26 AM JAN 11th

EFFETTUALE

68

Mese di MARZO 2011

Effettuale  

Effettuale - Political Magazine created for a school project (Ied - European Institute of Design) - Topic: the Arab Spring in Tunisia, Egypt...

Advertisement