Page 1

Nuovo studio trova un raffreddamento Atlantico significativo nell'ultimo Millennio Un articolo pubblicato nel Dicembre 2011 nel journal Paleoceanography, rileva che le temperature della superficie dell'oceano Atlantico si sono notevolmente raffreddate nell'ultimo millennio, fin dal periodo di riscaldamento medievale (Medieval Warming Period) da circa il 950-1200 dC. Le temperature superficiali marine (SST) del periodo Estate-Autunno sono mostrate nel primo grafico sotto. Le temperature superficiali del mare in Islanda sono diminuite negli ultimi 1200 anni (grafico 4). Si noti anche il significativo aumento dell'irradianza solare dalla Piccola Era Glaciale 1550-1850 al 20th secolo(grafico 5).

Paleoceanografia, VOL. 26, PA4224, 11 PP., 2011 doi: 10.1029/2011PA002130 Multidecadale variabilitĂ e raffreddamento tardo-medievale della temperatura del mare superficiale costiera nel Nord Atlantico tropicale orientale


Punti chiave: °Stagioni dei monsoni SST sono ricostruite per gli ultimi 3 millenni °Nel corso dei 1700 anni passati, molti intervalli mostrano variabilità multidecadale delle SST °Quantità di raffreddamento dal tardo-medievale di circa 0,5 gradi Celsius Henning Kuhnert et al le variazioni multidecadali nelle temperature superficiali del mare Atlantico (SST) influenzano il clima dell'emisfero settentrionale. Tuttavia, prima del periodo di tempo strumentale, i dati sulla variabilità del clima multidecadale sono limitate, e vi è una penuria particolare di ricostruzioni SST sufficientemente risolte. Qui vi presentiamo una ricostruzione delle SST del Nord Atlantico tropicale orientale sulla base di rapporti foraminiferi Mg / Ca che si risolve in multidecadale variabilità nel corso degli ultimi 1700 anni.

La potenza Spettrale nella banda multidecadale (periodi da 50 a 70 anni ) è significativa rispetto ai vari intervalli di tempo, suggerendo che l'Atlantic Multidecadal Oscillation (AMO) ha influenzato localmente le SST. Dal momento che i nostri dati mostrano una dispersione elevata, l'assenza di variabilità multidecadale nelle rimanenti ricostruzioni temporali, non esclude la possibilità che le variazioni SST in questo lasso di tempo avrebbe potuto essere presente senza essere scoperto nei nostri dati.


Un raffreddamento da ~ 0,5 째 C ha luogo tra circa il 1250 dC e il 1500 dC, mentre questo corrisponde alla nascita della Piccola Era Glaciale (LIA), la fine della LIA non si riflette nei nostri dati e le SST rimangono relativamente basse. Questa transizione a SSTs pi첫 fresche parallelizza la variazione precedentemente ricostruita nell'Oscillazione nell'Atlantico del Nord verso uno stato basso di media secolare pre-20th, e possibilmente riflette la comune forzatura solare. Pubblicato il 2 gennaio 2012. Paolo Lui.

Nuovo studio trova un raffreddamento Atlantico significativo nell'ultimo Millennio  

Nuovo studio trova un raffreddamento Atlantico significativo nell'ultimo Millennio