Issuu on Google+

progetto giovani w w w. e n p a m . i t

Informarsi da subito per costruire il futuro

enpam


D

AZI

O

N E

FO

N

E.N.P.A.M. E N T E N A Z I O N A LE di PREVIDENZA ed ASSISTENZA dei MEDICI e degli ODONTOIATRI

“Non c’è previdenza senza solidarietà; non c’è solidarietà senza conoscenza e compartecipazione.” Eolo Parodi

(Presidente Fondazione Enpam)

2


3

Convenzioni e Benefit

envenuti!” è la parola giusta da rivolgere a tutti i neo iscritti, come “bentrovati!” è quella per coloro che lo sono già da un po’ di tempo e si ritrovano in mano, magari incuriositi, questo opuscolo. La pubblicazione non nasce per una mera formalità bensì per una esigenza sostanziale: essere consapevoli che per tutelare la propria vita postlavorativa è indispensabile “conoscere”, per poter valutare e decidere da subito, le scelte più opportune e dunque vantaggiose in ambito previdenziale. Troppe volte abbiamo sentito, con dispiacere, colleghi pronunciare sconsolati la fatidica frase “Ah… se mi fossi informato prima e l’avessi saputo per tempo..!” ad esempio per un riscatto non effettuato! Ecco quindi un piccolo libretto che deve servire ad una comunicazione importante ed essenziale, quali sono le possibilità ed opportunità che il nostro Ente offre a tutti gli iscritti e cos’è l’Enpam: dal Regio Decreto nel 1937, alla rinascita come ente di diritto pubblico del 1950; dalla trasformazione in Fondazione privata del 1995 agli oltre 430.000 iscritti di oggi.

Previdenza Integrativa

FO

E.N.P.A.M.

Previdenza, Assistenza e Comunicazione

O

Presentazione ENPAM

AZI

E

“B

D

N

N

PRESENTAZIONE


Presentazione ENPAM

Chiunque infatti voglia esercitare la professione deve iscriversi all’Albo professionale tenuto dall’Ordine provinciale. Con tale iscrizione, nasce automaticamente anche l’obbligo legale dell’iscrizione e della contribuzione alla Fondazione Enpam, che è l’Ente gestore della previdenza obbligatoria a favore di tutti i medici e gli odontoiatri iscritti all’Albo. L’Ordine dunque è una realtà vicina agli iscritti perché presente in tutte le provincie e quindi è un soggetto che accompagna il medico in molte fasi della sua vita lavorativa invece, per i più, la Fondazione Enpam rischia di rimanere un soggetto sconosciuto sino al momento del pensionamento. Queste considerazioni hanno fatto nascere il «Progetto Giovani», ossia la volontà da parte dell’Enpam di portare avanti una serie di iniziative volte ad avvicinare i giovani colleghi alla Fondazione e viceversa.

progetto giovani w w w. e n p a m . i t

Patrimonio immobiliare della Fondazione ENPAM. Piazza Vittorio, Roma

4


PROgRESSIONE dEl PATRImONIO ENPAm ANNI 1993-2009 (In euro)

2009

2008

2006

2007

2004

2005

2002

2003

2001

2000

1999

1998

1997

1996

1995

1994

1993

11.000.000.000 10.000.000.000 9.000.000.000 8.000.000.000 7.000.000.000 6.000.000.000 5.000.000.000 4.000.000.000 3.000.000.000 2.000.000.000 1.000.000.000 0

5

Convenzioni e Benefit

Previdenza Integrativa

Previdenza, Assistenza e Comunicazione

Il patrimonio dell’EnASSET AllOcATION TATTIcA pam ha una funzione determinante, ovvero garantire la sostenibilità delle pensioni e della previdenza futura. Per questo viene accumulato e gestito nelle sue due componenti funzionali, quella mobiliare e quella immobiliare (a cui si riferiscono molte illustrazioni di questa pubblicazione). La capacità gestionale dimostrata negli ultimi quindici anni ha permesso un incremento davvero consistente del patrimonio globale dell’Ente; ecco quindi due semplici illustrazioni che testimoniano la crescita nel suo complesso e la sua diversificazione. Questa si evince bene dal grafico a forma di torta, che fa un’esatta fotografia della situazione, denotando tra l’altro una limitata presenza azionaria, mentre quella obbligazionaria, caratterizzata da titoli per la maggior parte a capitale garantito, è presente per tutelare l’Ente da qualsiasi evento futuro.

Presentazione ENPAM

PATRImONIO


Previdenza, Assistenza e Comunicazione

PREVIdENZA E cONTRIBUTI L’Enpam, attraverso la gestione di quattro Fondi, segue sin dal suo inizio il percorso previdenziale dei medici e degli odontoiatri, in rapporto all’attività professionale effettivamente esercitata per poi, al termine dell’attività lavorativa, erogare le rendite pensionistiche a favore degli iscritti, dei loro familiari e dei superstiti. Cosi come in caso di decesso del neo iscritto o di inabilità totale all’attività professionale, l’Enpam da subito eroga una pensione di invalidità e di reversibilità, a prescindere dall’entità dei contributi versati. 1. FONDO DI PREVIDENZA GENERALE (composto da due quote) Quota A Al Fondo sono iscritti obbligatoriamente tutti i medici e gli odontoiatri, come conseguenza necessaria e diretta della loro iscrizione all’Albo professionale, a prescindere dalla circostanza che esercitino effettivamente la professione o che siano iscritti presso altri fondi di previdenza parimenti obbligatori. Quota B Contribuiscono obbligatoriamente tutti i medici che esercitano la libera professione ricavandone profitto. 2. FONDO DI PREVIDENZA PER I MEDICI DI MEDICINA GENERALE, I PEDIATRI DI LIBERA SCELTA E GLI ADDETTI AI SERVIZI DI CONTINUITÀ ASSISTENZIALE 3. FONDO DI PREVIDENZA PER I MEDICI SPECIALISTI AMBULATORIALI

6


Bisogna poi ricordare che alla tutela previdenziale dei medici italiani non provvede unicamente l’Enpam, ma concorrono anche altri enti previdenziali, a seconda di quale attività professionale si svolga e di quale reddito si produca. Dato che nessun reddito fiscalmente rilevante può sottrarsi alla contribuzione previdenziale, quest’ultima andrà all’Inpdap se da dipendente della Pubblica Amministrazione oppure all’Inps se da dipendente privato. I contributi provenienti da redditi di lavoro autonomo andranno invece naturalmente all’Enpam come spiegato sopra. In rapporto a tale situazione i medici interessati possono perseguire operazioni di ricongiunzione o di totalizzazione. Inoltre, determinate le condizioni individuali, è consentito esercitare riscatti e allineamenti, come ad esempio il riscatto degli anni di laurea, di specializzazione, del servizio militare o del servizio civile obbligatorio e diverse altre opportunità. Quello che è certo è che il proprio futuro previdenziale si costruisce da giovani, e questa è una chance davvero da non perdere. 7

Convenzioni e Benefit

Previdenza Integrativa

Tutti i medici e gli odontoiatri operanti in Italia sono iscritti obbligatoriamente al Fondo di Previdenza Generale - “Quota A” che a fronte di un contributo annuo, versato in misura prestabilita, ovviamente non potrà che assicurare alla scadenza una pensione, seppur di importo modesto, sempre congruamente rapportata a quanto versato. Necessita però rammentare che è per questo Fondo Generale che fu costituito per legge l’Enpam, ente previdenziale pubblico (oggi divenuto privato, benché sempre controllato dallo Stato). Senza di esso non esisterebbe quindi la Fondazione com’è oggi, un ente che, per come gestisce le risorse provenienti da questi contributi, ha avuto anche i più lusinghieri riconoscimenti da esperti di economia e dall’autorità di vigilanza.

Previdenza, Assistenza e Comunicazione

4. FONDO PER I MEDICI SPECIALISTI CONVENZIONATI ESTERNI


Previdenza, Assistenza e Comunicazione

ASSISTENZA E SOlIdARIETÀ La natura dell’Enpam è sempre stata contraddistinta da principi di solidarietà di categoria. Il Servizio Assistenza ha proprio lo scopo di venire incontro alle esigenze degli iscritti e dei loro congiunti i quali, per l’insorgere di particolari patologie o per eventi gravi ed imprevisti, si trovino in uno stato di momentaneo bisogno. In particolare il Regolamento dell’Ente individua un’ampia tipologia di interventi, dalle borse di studio per gli orfani, alle prestazioni una tantum per spese sanitarie, ai sussidi per assistenza domiciliare e per l’ospitalità in casa di riposo, con l’intento di fornire un servizio il più esaustivo possibile, capace di far fronte alle molteplici problematiche derivanti da una realtà sociale ed economica in continuo mutamento. I meccanismi individuati dall’Enpam mirano in primo luogo a sostenere le situazioni più meritevoli di tutela, riservando gli aiuti economici a coloro che risultino avere un reddito palesemente insufficiente per garantire un tenore di vita dignitoso. Qualsiasi richiesta deve essere inoltrata dal sanitario o dal superstite, completa della documentazione prevista, per il tramite dell’Ordine dei medici di appartenenza il quale, oltre ad esprime il proprio parere in merito, fornisce attività di supporto nella compilazione delle domande.

8


Patrimonio immobiliare della Fondazione ENPAM. Piazzale Mattei Roma

9

Convenzioni e Benefit

Proprio per tutto questo ci teniamo infine a ricordare che la nostra Fondazione è stata inserita nell'elenco delle ONLUS destinatarie del 5 per mille e quindi, in sede di dichiarazione dei redditi, si può indicare il codice fiscale: 80015110580 per aiutare tali scopi.

Previdenza Integrativa

La modulistica è facilmente reperibile sul sito www.enpam.it, uno strumento utile per l’iscritto che voglia tenersi costantemente aggiornato sui sussidi erogati dall’Ente e sulle eventuali modifiche regolamentari in materia di assistenza.

Previdenza, Assistenza e Comunicazione

Per i contribuenti al Fondo di “Quota B”, un regolamento a parte disciplina l’erogazione delle prestazioni in caso di infortuni che determinino inabilità temporanea all’esercizio dell’attività professionale, unitamente ad alcune prestazioni aggiuntive.


Previdenza, Assistenza e Comunicazione

cOmUNIcAZIONE INTEgRATA Per scrivere al gruppo di lavoro: progettogiovani@enpam.it, per rispondere invece alle tante domande e dare le giuste e opportune informazioni ai propri contribuenti, l’Enpam offre vari servizi di comunicazione integrata. INTERNET Un servizio fondamentale, facilmente raggiungibile digitando www.enpam.it dove trovare comunicazioni, regolamenti, news ed informazioni di tutti i tipi costantemente aggiornate (comprese convenzioni, Giornale della Previdenza, servizio di rassegna stampa, etc.), è anche presente una sezione che consente di reperire direttamente la modulistica previdenziale. Particolarmente rilevante poi è la possibilità di registrasi al sito inserendo i propri dati. In questo modo sarà possibile consultare on-line il proprio estratto conto contributivo e scaricare documenti ma anche, ad esempio, inviare telematicamente la dichiarazione dei redditi tramite la compilazione on-line del Modello D, come pure generare on-line i bollettini MAV per gli acconti a titolo di riscatto, stampare duplicati CUD, insomma è possibile fruire di molti e utili servizi. gIORNAlE dEllA PREVIdENZA In distribuzione gratuita arriva nelle case di tutti i medici e odontoiatri italiani e contiene editoriali e notizie, informazioni e curiosità. L’importante è ricordarsi sempre, per continuare a riceverlo, di segnalare l’eventuale cambio di domicilio all’Ordine provinciale di appartenenza. cAll cENTER E SAT Per meglio accogliere e dare risposta alle tantissime telefonate che giungono in Fondazione, L’Enpam si è dotato di un Call Center. Questo serve a garantire un contatto costante con gli iscritti e, per le esigenze prettamente previdenziali, è supportato dal Servizio di Accoglienza Telefonica (SAT), disponibile per tutti gli approfondimenti necessari. L’esigenza telefonica dell’utenza della Fondazione Enpam è infatti aumentata, per questo si è proceduto alla riorganizzazione del Front Office rendendolo più efficiente ed efficace nel fornire servizi ai medici, sfruttando al meglio le tecnologie già in nostro possesso e qualificando un gruppo di dipendenti alla gestione delle relazioni interpersonali per aumentare la customer satisfaction. 10


SPORTEllI dI AccOglIENZA Gli uffici di front office sono presenti solo presso la sede dell’Ente nella Capitale, dove quotidianamente vengono incontrati medici e odontoiatri. Questo personale, qualificato e specializzato in materia previdenziale, frequentemente partecipa anche a convegni o congressi, portando così lungo tutta la Penisola la propria professionalità e competenza, sempre a disposizione delle organizzazioni che ne abbiano bisogno. Gli uffici di Roma offrono il servizio tutte le mattine dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 mentre i pomeriggi dal lunedì al giovedì dalle 14.30 alle 17.00.

Fondazione ENPAM Roma,Via Torino - 38

11

Convenzioni e Benefit

Previdenza Integrativa

SPORTEllI INfORmATIVI mUlTImEdIAlI Gli sportelli multimediali sono accessibili tramite la Carta Enpam (tipo bancomat) che viene inviata a tutti gli iscritti e che è dotata di un codice personale. I cosiddetti “Totem” sono posizionati presso tutti gli Ordini dei medici provinciali (questi ultimi mandano periodicamente anche alcune risorse del proprio personale a frequentare corsi di aggiornamento in Enpam). Tramite tali postazioni è possibile monitorare la propria posizione previdenziale, controllare l’estratto conto contributivo, visionare il cedolino della pensione, stampare il CUD e molte altre funzioni. Tra queste è possibile ad esempio, per i titolari della Polizza Sanitaria, verificare i versamenti effettuati per l’anno in corso nonché i dati relativi ai familiari iscritti. In caso di necessità o di smarrimento della Carta si può inviare una richiesta con allegata la fotocopia di un documento di identità valido.

Previdenza, Assistenza e Comunicazione

Per questo è stato creato un team di persone con elevate competenze tecnico-professionali, dipendenti motivati e preparati, formati mediante processi e corsi in continuo aggiornamento, secondo una prospettiva generale sempre centrata sull’utente. Quindi per reperire ogni tipo di informazione il numero da chiamare è lo 06.4829.4829, il servizio è attivo dal lunedì al giovedì dalle 8.45 alle 17.15 mentre il venerdì dalle 8.45 alle 14.00, oppure si può sempre scrivere all’indirizzo sat@enpam.it


Patrimonio immobiliare della Fondazione ENPAM - Hotel TANKA VILLAGE Resort, Villasimius (CA)

12


Una grande opportunità che vale sicuramente la pena di approfondire, iniziando già da subito a determinare la qualità del nostro futuro, informazioni su www.fondosanita.it 13

Convenzioni e Benefit

La previdenza complementare in Italia è nata per assicurare l’interesse del singolo a mantenere in vecchiaia il tenore di vita raggiunto all’atto del pensionamento. Prospettata in origine dalla legge come un’opzione per chi se la volesse permettere, in realtà FondoSanità la previdenza complementare si configura come vera necessità per le nuove generazioni di lavoratori. In effetti è istituita «al fine di assicurare più elevati livelli di copertura previdenziale», come recita proprio l’articolo 1 del Decreto Legislativo n.124 del 1993. Nel momento stesso in cui il legislatore ha consentito anche alle Casse di previdenza per i liberi professionisti di istituire, sia pure con l’obbligo della gestione separata, forme pensionistiche complementari, l’Enpam si è attivato per costituire un fondo ad hoc, denominato FondoSanità, per offrire un valido strumento di previdenza complementare agli esercenti le professioni sanitarie. Questo nasce dalla trasformazione del preesistente FondoDentisti che, istituito nel 1996, ha già assicurato la previdenza integrativa agli odontoiatri italiani dall’aprile 1999, risultando il primo «fondo pensione chiuso» destinato ai lavoratori autonomi. Attualmente possono aderire a FondoSanità i medici e gli odontoiatri iscritti all’Enpam, gli infermieri iscritti all’Enpapi, i farmacisti iscritti all’Enpaf, gli infermieri iscritti alla Federazione Nazionale dei Collegi Ipasvi, nonché i soggetti fiscalmente a carico degli aderenti.

Previdenza Integrativa

PREVIdENZA INTEgRATIVA


Convenzioni e Benefit

Patrimonio immobiliare della Fondazione ENPAM. Sopra: Hotel Quark, Milano - Sotto: Hotel Executive, Milano

14


L'Enpam, desidera sempre essere attento agli interessi dei propri iscritti e delle loro famiglie, con l'auspicio che tutto ciò concorra anche ad alimentare il senso di comune appartenenza alla categoria. Per queste considerazioni la Fondazione di volta in volta si è fatta promotrice di vari servizi offerti da terzi a condizioni agevolate con, in primis, la nuova polizza sanitaria integrativa convenuta con la Compagnia di Assicurazione "UNISALUTE Spa" (Gruppo Unipol). Questa assicura agli aderenti il rimborso delle spese di ricovero sostenute in occasione di interventi chirurgici o per gravi eventi morbosi, sempre che non derivino da patologie già conosciute prima dell'adesione alla polizza. Anche altre spese sono rimborsabili, purché sempre aderenti alla polizza ed accuratamente documentate. Eppure, non tutti i medici conoscono questa importante opportunità; molti hanno sottoscritto da anni la polizza sanitaria Enpam, ma il numero degli aderenti potrebbe essere maggiore. Non è solo un fatto di orgoglio statistico, ma è la "chiave di volta" di questa convenzione: molte adesioni, infatti, producono condizioni migliori per tutti. Ecco perché la Fondazione sollecita tutti gli iscritti ad aderire alla polizza sanitaria, una difesa importantissima del benessere del medico italiano e della sua famiglia. Informazioni più approfondite sono sul sito www.enpam.it oppure telefonando al SAT o ancora scrivendo a polizzasanitaria@enpam.it Patrimonio immobiliare della Fondazione ENPAM - Piazza J.F. Kennedy, Roma

15

Convenzioni e Benefit

cONVENZIONE POlIZZA SANITARIA


Convenzioni e Benefit

Patrimonio immobiliare della Fondazione ENPAM. Sopra: Hotel VILLA PAMPHILI, Roma - Sotto: Hotel MAGNoLIA, Abano Terme (PD)

16


Ci fa piacere segnalare poi come l’Enpam sia anche attento alla promozione di servizi resi in favore degli iscritti da terze parti convenzionate. Anche a seguito della privatizzazione dell’Ente si è seguita infatti una nuova e più moderna filosofia, attenta a tutti gli interessi dei propri iscritti e delle loro famiglie, offrendo un ampio pacchetto di possibilità, anche eccedenti quelle propriamente connesse ai fini istituzionali. Ecco un elenco di benefit fruibili da medici, odontoiatri, familiari, pensionati, superstiti, e dipendenti della Fondazione, nonché dai membri degli organi statutari e dai dipendenti degli Ordini dei medici. Ed è proprio questa ampia platea che ci permette di ottenere servizi integrativi di interesse e vantaggiosi. Le informazioni dettagliate su questo ed altro ancora si possono trovare sul sito www.enpam.it dove sono costantemente aggiornate.

Patrimonio immobiliare della Fondazione ENPAM. Hotel RAPHAEL, Roma

17

Convenzioni e Benefit

AlTRE cONVENZIONI E BENEfIT


Convenzioni e Benefit

Istituti di credito Sia per le persone fisiche che per l’attività professionale (Monte dei Paschi di Siena, Intesa-San Paolo, BNL-Gruppo BNP Paribas, Banca Popolare di Sondrio. Quest’ultima gestisce con la società CartaSì la “Carta Fondazione Enpam”, autonoma ed a canone annuale gratuito) Assicurazioni (Genialloyd Gruppo Allianz) Auto e moto (Fiat Center, Smart, Piaggio e poi gli autonoleggi Avis, Leasys, Maggiore) Tecnologia (DELL Inc.) Telefonia (Tim – Gruppo Telecom Italia) Viaggi (Trenitalia, Darwin Airlines, &Company) Alberghi e altro Sono numerose le catene alberghiere convenzionate con l’Enpam, come diversi sono anche gli alberghi di proprietà della Fondazione dove poter anche trascorrere periodi di vacanza. Infine tra le varie segnaliamo la EMA Assistance, che presta assistenza in tutto il mondo in caso di infortuni e malattie.

Patrimonio immobiliare della Fondazione ENPAM. Hotel PLANIbEL, Residence La Tuille (Ao)

18


D

AZI

O

N E

FO

N

E.N.P.A.M. E N T E N A Z I O N A LE di PREVIDENZA ed ASSISTENZA dei MEDICI

www.enpam.it progettogiovani@enpam.it


Progetto giovani