Page 1

BERLINO

Forever becoming, never being.


Corso a scelta “Comunicare la città” A.A. 2009/10 Facoltà Del Design Politecnico di Milano GRUPPO INTERNATIONAL Chiara Bellavite 702212 Pamela Caspani 738965 Seok Yun Choi 706578 Haiyi Ma 719767 Valentina Magni 716729 Chiara Mazza 719678 Linda Pinardi Feletti 718849 Fereshteh Tabatabaee 703896


BERLINO IN CIFRE •  Popolazione: 3.405.000, compresi 473.000 non tedeschi •  Area: 892km2 •  Prodotto Nazionale Lordo: 83,4 miliardi di euro •  Disoccupazione: 16,5% •  Famiglie composte da un unico membro: 50,7% •  Reddito pro capite mensile: €1.500 •  Visitatori ogni anno: 7,07 milioni, di cui 2,32 stranieri •  Numero di musei: 175 •  Numero di cani: 108.500 •  Temperatura media giornaliera: 9.7°C


Questa è Berlino?


EDIFICI STORICI  


Capacità di riformulare un significato   •  Dalla divisione alla libertà (la porta di Brandeburgo, il muro di Berlino) •  Dall’impero alla democrazia (il Reichstag) •  Da ostentazione a riconoscimento (torre della televisione)


ADVERTISING  


Rafforzare l’immagine positiva della città   •  Invito a partecipare in prima persona •  Situazioni di tipo interattivo


EVENTI  


La città si mostra al mondo, assume lo spirito dell’evento   •  Berlinale (sfoggio culturale)

•  La maratona (self challenge)


Intento di correggere l’immagine negativa   •  Carnevale delle culture

•  Love Parade


SITI WEB  


Accoglienza e apertura   •  Disponibile in moltissime lingue •  Focus sulle possibilità di divertimento  


TESTIMONIAL  


Icone del passato   Marlene Dietrich e David Bowie, simboli di trasgressione  


Contemporaneo   L’orsetto Knut, che ispira simpatia e tenerezza  


EDITORIA  


Testimonianza del lato aggressivo e trasgressivo della città   •  Noi, i ragazzi dello zoo di Berlino (eroina e prostituzione) •  Salam Berlino (chiusura e intolleranza) •  Una donna a Berlino (violenza sulle donne)


FILM  


Ripartire dalle macerie   Germania anno zero (l’identità latitante del popolo tedesco)


La fragilità del cambiamento   •  Le vite degli altri (una situazione di tensione finisce inevitabilmente con una rottura)

•  Goodbye Lenin (il muro finalmente crolla, ma per alcuni è un trauma irreparabile)


MUSICA  


Velocità e frenesia   Berlino è nota per i club dove si ascolta la musica techno migliore d’Europa.  


MERCHANDISING   DIRETTO  


Il Logo   •  Nessun legame con identità esistente della città, immagine completamente nuova •  Comunicazione attraverso elementi astratti •  Evocazione dell’aspetto festaiolo e multiculturale


L’orso   •  Stemma della città •  Orientabile a un merchandising per l’infanzia •  Ricorda la città nel complesso ed in modo anacronistico


La Germania divisa e il muro   •  Ricorda la città per i fatti storici (Guerra Fredda) •  Menzione con leggerezza alla storia •  Il muro: commercializzazione di pezzi di storia


L’ampelmann o l’omino del semaforo   •  •  •  • 

Implicito riferimento alla Guerra Fredda Nuova immagine positiva costruita su quella vecchia negativa Il muro: commercializzazione di pezzi di storia Apprezzato anche solo per la sua grafica


Icone della città   •  Città associata a un’icona •  Target più ristretto •  Legame più intimo e interpretazione personale della città attraverso la scelta


MERCHANDISING   INDIRETTO  


Il currywurst   •  Richiamo a Berlino per la multiculturalità e la vita all’aperto •  Diventa a sua volta un brand con merchandising dedicato


La birra berlinese   •  Marchi tipici berlinesi di un prodotto di origine tedesca •  Da consumare in città o portare a casa per rivivere l’esperienza


Questa è Berlino


Come Berlino comunica?   Recupero e mantenimento di icone e tradizioni storiche Creazione e adozione di nuovi valori, ricercati anche all’esterno


Ricercare un’identità   Perché quella vecchia non esiste più Per riscattarsi da un’immagine negativa


Berlino FOREVER BECOMING, NEVER BEING


Communicating Berlin  

This was a quick look at how Berlin markets itself, through various media, in order to design a marketing campaign for Milan Expo 2015. Impo...

Advertisement
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you