Page 1

27 aprile 2013

Volley Palo News Bollettino ad uso interno dell’ APD Palo Sporting Club

foto Federica Scaramuzzi

Consolidato il quarto posto, partito il rodaggio in vista degli spareggi-promozione

PROVE TECNICHE DI PLAYOFF

Contro Joya si chiude la stagione regolare, in attesa di conoscere l’avversaria della seconda fase

C

onta poco o nulla, in termini di classifica, l’incontro odierno contro Joya, l’ultimo di stagione regolare per l’Orobanx. Con due vittorie consecutive la squadra di Galtieri ha messo al sicuro un quarto posto allo stato difficilmente migliorabile: anche in caso di sorpasso ai danni di una fra Locorotondo o Sammichele, infatti, all’ultimo turno, con il Palo che riposa, De Tellis e compagni ritornerebbero quasi certamente nell’attuale posizione. A qualcosa, tuttavia, questa partita vale, non fosse altro che dall’incrocio con le altre candidate alla promozione i palesi sono usciti sistematicamente ridimensionati, nel girone di ritorno: sconfitta a Sammichele, sconfitta a Foggia, sconfitta a Locorotondo, e senza neppure il gusto, se non nella prima occasione, di giocarsela sino al quinto set. Anche in casa dell’avversario di oggi, a Gioia del Colle, l’Orobanx ha mancato di continuità e consapevolezza nei propri mezzi come a lungo le è capitato nel corso della stagione. Imporsi questa sera significherebbe non solo impattare la sconfitta dell’andata ma pure vincere una sorta di complesso con le pari grado che potrebbe rivelarsi letale, nella fase che si aprirà fra due settimane. A forza di provare e riprovare, intanto, Tommaso Galtieri ha intanto forse trovato la formula giusta per ottenere la Visita il sito ufficiale www.palosportingclub.it

massima incisività offensiva dalla rosa a disposizione: lo spostamento di De Tellis nel suo ruolo naturale, al centro, ha ridistribuito gli attacchi in modo più omogeneo, senza far perdere affidabilità alle bande. Dove, nel frattempo, è tornato Gallotta, in coppia con Martielli, liberando un posto come fuorimano per il Campanale più esuberante della stagione. Un assetto, quello disegnato da qualche settimana, che peraltro non ha ancora sprigionato per intero il suo potenziale: stasera la prima verifica di rilievo dopo il doppio 3-0 contro Modugno ed Aeronautica Militare,. Insomma, una sorta di prova generale in vista dei quarti di finale dei playoff: ancora da definire l’avversaria (quasi certamente la terza del girone B), vista la nebulosa classifica dell’altro raggruppamento: si comincerà a Palo del Colle, si chiuderà in trasferta. Tutto in due partite, con eventuale set risolutivo di spareggio al termine del secondo incontro. Sarà dura arrivare sino in fondo, ma per questo sarà ancora più bello vincere: per informazioni, chiudere all’under 14 maschile che si è aggiudicata la Pool B del campionato di categoria, capitalizzando il fattore campo sia in semifinale che finale. Sull’altra facciata tutti i nomi dei vincitori, con l’auspicio che fra qualche anno se ne possa leggere qualcuno qui a fianco, in prima squadra.

SERIE C GIRONE A - 25^ GIORNATA OROBANX PALO Team Volley Joya 1 Lorenzo DE TELLIS 2 Nunzio CENTRONE 3 Guido RAGUCCI 5 Mario GIUSTINO 6 Giacinto MARTIELLI 7 Piero CAMPANALE 10 Marco LOIODICE 11 Fabio LAVECCHIA 12 Silvio SCHIAVONE 15 Danilo GALLOTTA 20 Francesco GIANGREGORIO 69 Mauro PANUNZIO All. Tommaso GALTIERI PROSSIMO IMPEGNO Sabato 11 maggio 2013 - ore 18,30 Quarti di finale playoff C - Andata Palestra scuola Antenore Via Monterosa, Palo del Colle OROBANX PALO 3^ classificata girone B

Iscriviti alla pagina Facebook “Oro Banx Palo Sporting Club”


Finalmente un successo per le due squadre di Prima Divisione Giovani

U14 MASCHILE, È DEL PALO LA POOL B PROVINCIALE

U

n successo davvero costruito in casa, quello ottenuto dall’under 14 maschile nella Pool B del campionato provinciale di categoria. La squadra allenata da Donato Incerti ha infatti conquistato il primo posto dopo essersi aggiudicata la semifinale e la finale disputate a Palo del Colle, nella palestra di via Monterosa. Domate nel triangolare decisivo Joya ed Alberobello, per la soddisfazione del tecnico: “Quando si vince con i ragazzini vale sempre doppio – rivela – Per molti si trattava della prima manifestazione sportiva agonistica e l’esserci confrontati con le migliori squadre della provincia ci ha fatto crescere partita dopo partita. Per alcuni è pronosticabile un futuro pallavolistico di ottimo livello, visto che stiamo parlando di ragazzi nati nel 1999 e nel 2000”. Ecco i loro nomi: Michele Del Sole (capitano), Vito Sassanelli, Antonio Barile, Samuele Raimondo, Enrico Colasuonno, Leonardo Terzulli, Michele Masiello e Lorenzo Centrone. Bene anche l’under 14 femminile, che nel torneo 6 vs 6 continua a dominare il proprio girone a suon di vittorie: le ultime

due, arrivate contro Bitetto e Gioia, hanno ulteriormente consolidato il primato in vista dell’ultima gara della stagione regolare, in programma ad Acquaviva martedì 7. Meno brillante il ruolino dell’under 13 maschile nel 6 vs 6: un successo e tre sconfitte, l’ultima delle quali rimediata a Modugno. Fra domani e dopodomani, è in programma un tour de force per completare la stagione regolare, prima a Cassano contro Murgia Sport e la squadra locale, poi (lunedì) a Palo contro Modugno e Gioia, dalle 18,30. Nei campionati di Prima Divisione Giovani, infine, si festeggia finalmente una vittoria della squadra femminile, che conquista primi set e primi punti contro la Polisportiva Popolare (3-1) e lunedì sera tornerà in campo a Terlizzi. Secondo successo, intanto, per la squadra maschile, che espugna Trani al tie-break (bissando l’affermazione dell’andata) e soccombe poi al Modugno. Martedì pomeriggio trasferta a Bitetto. Sono intanto in distribuzione l’album e le figurine di tutti i tesserati e le squadre dell’Apd Palo Sporting Club: maggiori informazioni presso la segreteria.

Al PalaPreziuso scontro al vertice contro il Locorotondo secondo

SERIE C: FOGGIA, UN PUNTO PER LA FESTA

M

anca un solo punto, alla capolista Zammarano Foggia, per festeggiare la vittoria del campionato di serie C. La prima della classe cercherà di ottenerlo già nella gara casalinga contro il Locorotondo secondo in classifica, che per alimentare le flebili aspirazioni di aggancio (sei i punti di distacco) dovrà ottenere i tre punti. Trasferta insidiosa anche per Sammichele (in casa dell’Equesnet) ma con l’Orobanx che riposa all’ultima, la griglia play-off dovrebbe essere già defintita, sebbene l’Andria (che ha già giocato e vinto sul campo del Trelicium) incalzi Joya. In coda la Fides tenterà in extremis di evitare i playout (in casa contro un Modugno senza obiettivi), mentre lo Scuola & Volley, impegnato contro l’Aeronautica Militare, cercherà di guadagnare almeno una posizione. La classifica: Zammarano Foggia 58, Locorotondo 52, Sammichele 51, Orobanx Palo 50, Joya 43, Andria 42, Modugno 36, Equesnet 23, Trivianum 22, Fides Triggiano 20, Scuola & Volley Altamura 17, Trelicium 16, Aeronautica Militare 5. Trelicium, Andria, Trivianum ed Orobanx Palo una partita in più. Prossimo turno (26^ giornata): Sammichele-Trelicium (4 maggio), Modugno-Equesnet (4 maggio), Locorotondo-Aeronautica Militare (2 maggio), Andria-Trivianum (5 maggio), Scuola & Volley-Foggia (5 maggio), Joya-Fides Triggiano (4 maggio) Riposa Orobanx Palo.

PLAYOFF: SI COMINCIA L’11 MAGGIO CONTRO LA TERZA DEL GIRONE B

A

ncora una gara di stagione regolare e poi, dopo l’ultimo turno (di riposo) da saltare, per l’Orobanx sarà tempo di playoff, per il terzo anno consecutivo. Le ultime due stagioni (in C ed in D) è andata bene, anche grazie al migliore piazzamento possibile ottenuto nella prima fase del campionato. Stavolta, però, i ragazzi del presidente Vito Antonio Savino, partendo quasi certamente dalla quarta posizione, disputeranno sistematicamente in trasferta il secondo e decisivo incontro. Ecco la formula nel dettaglio: per la promozione concorrono seconda, terza, quarta e quinta classificata di ciascun girone, incrociate in quarti di finale, semifinale e finale. Per ogni fase si disputeranno gare di andata e ritorno, con il secondo incontro (assieme all’eventuale set supplementare di spareggio) da giocarsi in casa della squadra meglio piazzata al termine della stagione regolare. Per l’Orobanx il primo incrocio sarà quasi certamente Visita il sito ufficiale www.palosportingclub.it

quello con la terza classificata del girone B: andata a Palo del Colle sabato 11 maggio, ritorno in trasferta mercoledì 15 o giovedì 16. In caso di superamento del turno, si tornerebbe subito in campo per le semifinali (andata 18-19 maggio, ritorno 2223 maggio), contro la vincente fra quinta del girone A (Joya?) e seconda del girone B. Infine, le finali, fissate per il 25-26 maggio e l’1-2 giugno. Se nel girone A la griglia è praticamente definita, nel girone B i blocchi di partenza sono ancora tutti da stabilire. L’unica certezza è data dal Tricase già promosso (in foto), visto che si rincorrono quattro squadre in appena due lunghezze: si va dai 44 punti del Talsano Taranto ai 42 di Oratoriana Ugento, Lecce (quest’ultima con una gara in più delle altre) e Presicce-Acquarica, senza contare il Galatina sesto a 38. Il quadro potrebbe iniziare a tuttavia chiarirsi in questo weekend, visti gli incroci TalsanoPresicce e Lecce-Galatina. Iscriviti alla pagina Facebook “Oro Banx Palo Sporting Club”

Volley Palo News - 27 Aprile 2013  

Bollettino ad uso interno dell'APD Palo Sporting Club - 27 Aprile 2013

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you