Page 1

23 marzo 2013

Volley Palo News Bollettino ad uso interno dell’ APD Palo Sporting Club

foto Federica Scaramuzzi

La trasferta di Foggia ha definitivamente escluso l’Orobanx dalla lotta per la vetta

MODALITA’ PLAY-OFF

S

Fides Triggiano ultimo avversario prima della sosta pasquale

i sapeva che la trasferta di Foggia avrebbe comunque rappresentato, nel bene e nel male, lo spartiacque nell’ultima parte del campionato. In caso di vittoria, l’Orobanx sarebbe tornata di prepotenza nella lotta per il primo posto del girone A di serie C maschile, sinora palleggiato fra Sammichele ed, appunto, Sportlab. In caso di sconfitta si sarebbe preso atto del mancato scatto di maturità per concentrarsi sul conseguimento del migliore piazzamento possibile, in prospettiva playoff. Alla fine, è arrivato un 1-3 che ben sintetizza pregi e difetti del Palo attuale: capacità di giocarsela alla pari contro chiunque e di recuperare distacchi notevoli, ma pure difficoltà a mantenere la spina attaccata dalla prima all’ultima palla e a gestire gli inevitabili momenti di difficoltà. Dalla prima gara-verità della sua gestione tecnica, Tommaso Galtieri torna dunque senza punti e con meno certezze di quanto pensasse, dopo una striscia positiva che pure aveva dato l’idea di una squadra in crescita e soprattutto consapevole di dover trovare continuità, per alimentare le aspirazioni di promozione diretta. Ora il treno passerà, nella migliore delle ipotesi, dagli spareggi-promozione che pure avevano premiato l’Orobanx due stagioni fa e che rappresentano l’obiettivo cui tarare la preparazione delle prossime settimane. Innanzitutto c’è da difendere il terzo posto, che al momento appare la meta più credibile, dagli attacchi del LocorotonVisita il sito ufficiale www.palosportingclub.it

do: la squadra della valle d’Itria è ritardo di un punto ma conta pure una gara in meno, e quindi ha in canna la possibilità del sorpasso, oltre allo scontro diretto da affrontare in casa domenica 7 aprile, alla ripresa del campionato dopo la sosta pasquale. Sarà d’obbligo presentarsi all’appuntamento più importante dei cinque rimasti nella stagione regolare, con tre punti in più, quelli in palio stasera contro la Fides Triggiano, formazione attardata in decima posizione con sedici punti e senza vittorie dal 2 febbraio. Nel mezzo, però, gli avversari di oggi hanno conquistato tre punti, di cui uno cavato in casa al Sammichele. Come dire, mai fidarsi troppo del responso parziale di classifica, poiché la verve degli avversari – come accaduto nell’ultima gara casalinga contro l’Altamura – potrebbe complicare rapidamente le cose. All’andata finì 3-0 per l’Orobanx ma il precedente va dimenticato: anche perché, per il nuovo allenatore, è ancora tempo di esperimenti e, in attesa della quadratura del cerchio, tutti i giocatori sono chiamati a dare prova della loro applicazione e soprattutto della loro affidabilità. Finora le variazioni hanno interessato il centro (dove si sta dando fiducia a Lavecchia) e la gestione degli over (fuori Giustino, all’ultima gara) ma non sono esclusi ulteriori correttivi, soprattutto alla luce dell’atteggiamento dei singoli. Perché, per vincere, oltre ai buoni giocatori, serve una vera squadra.

SERIE C GIRONE A - 21^ GIORNATA ORO BANX PALO Fides Triggiano

1 Lorenzo DE TELLIS 2 Nunzio CENTRONE 3 Guido RAGUCCI 5 Mario GIUSTINO 6 Giacinto MARTIELLI 7 Piero CAMPANALE 8 Silvio SCHIAVONE 10 Marco LOIODICE 11 Fabio LAVECCHIA 15 Danilo GALLOTTA 20 Francesco GIANGREGORIO 69 Mauro PANUNZIO All. Tommaso GALTIERI Prossimo impegno Domenica 7 aprile 2013 - 18,30 Locorotondo - Palestra com.le “Lino Calella” - Via Federico II (contrada Cinquenoci) Volleyclub Locototondo OROBANX PALO

Iscriviti alla pagina Facebook “Oro Banx Palo Sporting Club”


Doppio impegno casalingo consecutivo per le due squadre di Prima Divisione

UNDER 13, COMINCIA IL 6 VS 6 MASCHILE

SERIE C: JOYA A CASA DEL SAMMICHELE

È

Foto Federica Scaramuzzi

S

ono ancora a zero punti, le due compagini dell’Orobanx partecipanti ai campionati di Prima Divisione Giovani. Il torneo si sta rivelando particolarmente impegnativo sopratutto per la squadra femminile, che non è riuscita sinora ad aggiudicarsi neppure un set: la striscia negativa degli 0-3 è proseguita anche contro Barletta in casa e la molfettese Pegaso ‘93 in trasferta. La speranza di cominciare a far punti passa dal doppio impegno casalingo consecutivo: martedì 2 contro il Volley Bitonto, sette giorni dopo contro il Molfetta (l’inizio di entrambe le gare è fissato alle 20,30). Due partite consecutive interne sono pure riservate alla compagine maschile, sconfitta anche in casa del Trelicium: dopodomani, alle 18,30, si proverà a dar filo da torcere al Trivianum, lunedì 8 all’Amatori Bari (si comincia alle 20,30). Completata intanto con una vittoria contro Volley Cassano ed una sconfitta contro Cam

Testa-coda per la capolista Foggia, ancora impegnata in casa

Altamura, nell’ultimo concentramento di Palo del Colle, la prima fase dell’under 13 maschile 3 vs 3: la seconda, che vede l’Orobanx impegnata nella Pool B, passa dall’unico incontro in programma a Bitetto contro la locale formazione martedì prossimo, alle 16,30. Tutto pronto, nella stessa categoria, per il torneo 6 vs 6, che vedrà domani pomeriggio, a Gioia del Colle, il primo concentramento contro una formazione locale ed il Cassano, valevole per il girone C. E’ entrata nel vivo, intanto, la seconda fase del torneo under 14: qualificatasi nella Pool A, la rappresentativa femminile ha avuto vita dura contro la molese Il Gruppo ed il Barletta, cui andrà a far visita il 4 aprile. Buon esordio per la squadra maschile, invece, nella Pool B: dopo la vittoria di Grumo, domani si va a Carbonara contro l’Amatori Bari per poi disputare i due incontri casalinghi di ritorno, domenica 7 aprile, di mattina.

a Sammichele il clou della 21esima giornata del girone A di serie C maschile: la seconda forza del torneo ospita il Joya quinto, in un turno in cui lo svantaggio dalla capolista Foggia può al massimo mantenersi inalterato, visto che i primi della classe giocano di nuovo in casa, contro l’ultima in classifica. Trivianum e Trelicium puntano sul fattore campo per sgambettare rispettivamente Locorotondo e Modugno, mentre Equesnet-Scuola & Volley è un interessante incrocio fra esperienza e freschezza. Il turno di riposo tocca all’Andria sesto. Si riprende dopo il weekend di Pasqua, di sosta per il campionato ma non per la Coppa Puglia che celebra a Sammichele la Final Four. La classifica: Foggia 47, Sammichele 45, Orobanx Palo 41, Locorotondo 40, Joya 34, Andria 33, Modugno 31, Trivianum 22, Equesnet 22, Fides Triggiano 16, Trelicium 15, Scuola & Volley Altamura 12, Altamura 5. Foggia, Locorotondo, Joya, Modugno, Equesnet, Fides Triggiano ed Aeronautica Militare una partita in meno. Prossimo turno (6 aprile): Andria-Sammichele (7 aprile), Joya-Trelicium, Modugno-Trivianum, Fides Triggiano-Foggia, Aeronautica Militare-Equesnet (7 aprile), Locorotondo-Orobanx Palo (7 aprile). Riposa Scuola & Volley.

MISTER SBLENDORIO: “CONTRO LE GRANDI LA FIDES PIU’ COMBATTIVA”

“G

iocheremo contro una squadra che ha governato la classifica per settimane. Dopo il cambio in panchina e l’ingaggio di Martielli, l’Orobanx Palo tornerà imprevedibile e sulla carta ancora più pericolosa. Ma sono molto fiducioso sull’esito della prestazione dei miei giocatori, perchè contro le grandi squadre abbiamo sempre sfoderato buone presetazioni, nonostante le sconfitte”. E’ moderatamente ottimista, Giovanni Sblendorio, allenatore della Fides Triggiano. La sua squadra è a caccia di punti per allontanarsi dalla zona play-out: in decima posizione con 16 punti, 13 sconfitte e solo 5 vittorie, gli avversari dell’Orobanx sono reduci dalla sconfitta casalinga al tie-break contro l’Equesnet Volley. Un match che ha comunque migliorato le statistiche della partita di andata: a fare la differenza, l’innesto del nuovo opposto, Alfredo Fiorillo (maglia 14, in foto), che ha conVisita il sito ufficiale www.palosportingclub.it

tribuito da dicembre a riassestare l’offensività della Fides, riportando il capitano Michelangelo Delmedico (maglia 10) nel ruolo originario di centrale. Fra le facce nuove, anche il libero Alessandro Porcelli, ex martello cui fa da buona staffetta il secondo di ruolo Dario Borino. Da segnalare, nel roster, anche il giovane attaccante triggianese, Marco Mariani, con quattro stagioni di B2 alle spalle, le ultime due nel Volley Motula. “Abbiamo quasi esaurito precisa il tecnico triggianese - tutte le chance che il calendario ci ha offerto per conquistare punti contro le avversarie più o meno alla pari. A sei gare dalla fine, restano da affrontare molte delle formazioni di alta classifica. Ci tocca conquistare punti anche nelle future partite, in cui i pronostici ci preannunciano come perdenti. Per fortuna sono solo pronostici. (Si ringrazia per la cortese collaborazione Michele De Francesco) Iscriviti alla pagina Facebook “Oro Banx Palo Sporting Club”


Volley Palo News - 23 Marzo 2013  

Bollettino ad uso interno dell'APD Palo Sporting Club - 23 Marzo 2013

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you