Issuu on Google+


Sommario 1) 2) 3) 4) 5)

Editoriale Serie C2 Under 19 Vivere Under Promozione


Ebbene si il leone di Marino si è ridestato e gioca ancora; dopo la dura ma sincera decisione di non partecipare al campionato di serie B per evitare possibili gravi conseguenze al settore giovanile della società il Consorzio Pallacanestro Marino ricomincia con Boville, vincitrice l'anno scorso del campionato di Serie D, che scende di nuovo in campo per la C Regionale mettendo tutto l'agonismo possibile per vincere ancora.

Il settore giovanile è stato posto sotto la direzione di Andrea Paccariè che con la sua professionalità e la sua etica sportiva ha il non facile compito di formare i giovani atleti per prepararli alla futura prima squadra. Le altre squadre del settore giovanile sono dirette da Matteo Apa e Simone Spizzichini mentre il minibasket continua la sua meravigliosa avventura sempre più numeroso.

Anche quest'anno Olimpia Marino affronterà il campionato di Promozione sotto la guida di Cecchetti ancora una volta Olimpia giocherà con il massimo impegno e con il massimo amore per questo sport come i suoi atleti dimostrano per l'impegno messo in allenamento e negli incontri. Il Pubblico che anche quest'anno è intervenuto numeroso fin dalle prime partite avrà il suo ruolo determinante nel sostenere tutte le nostre squadre.

Ringraziamento ai nostri sponsor senza i quali niente sarebbe possibile specialmente in questo periodo di crisi economica e che rendono possibile anche il meraviglioso esempio di reale impegno sociale che il Consorzio Pallacanestro Marino svolge accogliendo tutti i ragazzi, campioni o meno, amanti di questo sport e che lo vivono come stile di vita

Forza Marino 5 Leoni in campo


BROKER & BROKER: Lucidi, Dello Russo, Spizzichini S., D’Erchie, Celesti, Apa, Fabi, Spizzichini B., Giovannangelo, Fabrizio. Coach Marotta; Ass. Coach Maviglia. Si riparte dunque dalla Serie C2 con una squadra composta soprattutto dalla VECCHIA GUARDIA di Marino sia di Boville, vincitrice del campionato di serie D, sia di G.S. Pallcanestro Marino, vincitrice del campionato di DNC, ma anche dei ragazzi provenienti dall'Under21 dello scorso anno insomma una squadra totalmente nativa quindi ancora di più frutto del territorio e della tradizione cestistica marinese. Tutta la vecchia guardia non ha esitato un secondo dal partecipare in modo entusiasta a questa nuova avventura.

La gestione della squadra è stata affidata a Bruno Sorbi, uomo di sicura affidabilità e di grande professionalità affiancato da due grandi atleti di Marino Capitan Crescio e Valerione non più giocatori ma ancora determinanti per l'andamento della squadra.

Così è iniziato il campionato purtroppo con una sconfitta contro la Lazio poi segue una vittoria contro Anagni quindi una pesante sconfitta a Sora ed infine una bella vittoria contro Rieti insomma uno scoring che fa ben sperare per la stagione.


Di Iorio, Giovannangelo, Binda, Salvi, Viti, Turoli, Rizza, Palumbo, Bisci, Pirani, Vicini, Bianchini. Coach Paccariè; Ass. Coach Bartoloni/Piras Team Manager Sonia Napoleoni

Andrea Paccarie con il suo assistant coach Bartoloni hanno scelto una nuova sfida che gli rende molto onore e che dimostra ancora una volta di più la loro professionalità ma soprattutto i loro valori etico-sportivi che trovano nel Marino Basket il terreno più fertile. Dopo il travolgente campionato DNC vinto nella regular season contro ogni previsione, soprattutto di chi non conosceva questo formidale duo e gli atleti tutti di quella grande squadra, il duo Paccarie Bartoloni insieme al nuovo allenatore Piras si sono posti un altro ambizioso progetto ovvero di far diventare l'UNDER19 ENRICOGIOCHI un gruppo unito e tenicamente pronto per affrontare le future sfide della prima squadra. Continua, come l'anno scorso, il forte impegno del team manager Sonia Napoleoni nel ruolo importante, specialmente in una squadra del settore giovanile, di cura dell'aspetto psicologico, logistico della squadra. Questo gruppo è molto importante per la società al punto di avere un proprio sponsor e di avere un trio di allenatori ed un team manager; la ENRICOGIOCHI dovrà affrontare un anno di duri allenamenti che porteranno questi ragazzi sicuramente ad una grande crescita tecnica ed anche etica. Il campionato di U19 è iniziato con una bella vittoria in casa contro EUR dove gioco e punti non mancano e dando al pubblico, sempre fedele in tutti questi anni, la sensazione di un avere una squadra in crescita continua. Quest'anno ci sono stati alcuni nuovi arrivi che si sono subito amalgamati al resto del gruppo segno evidente di una guida tecnica attenta a tutti i particolari non solo tecnici o atletici. Altri ci hanno lasciato per altre squadre come Simone Celesti per Vjs Nova e Riccardo Trovarelli per SAM Basket a cui auguriamo ogni bene e fortuna. La seconda di campionato è il derby con il Ciampino perso di solo un punto dopo una rimonta da -10 e finita in attacco e che per poco non si concludeva con la vittoria. Il derby è stato certamente un momento di grande crescita emotiva infatti proprio l'emozione di questa speciale partita ha contribuito a far sbagliare molto ai nostri leoni ma non per questo hanno demeritato anzi hanno mostrato voglia e forza in tutta la partita. Forza Ragazzi avanti così


Lo Castro, Minnaia, Crasso, Toppi, Del Vescovo, Turoli, Marcelli, Pirani, Pastore. Coach Spizzichini S.; Ass. Coach Andreassi. Simone Spizzichini, giocatore da anni della Pallacanestro Marino componente importante di quella squadra che ha conquistato la serie B, dopo aver allenato la U19 l'anno scorso ha l'incarico di allenare, quest'anno l'Under 17 squadra importante da forgiare per il futuro.

Prima di campionato che vede U17 giocare su buoni ritmi una gara equilibrata fino all'ultimo periodo quando purtroppo i nostri crollano nel finale e subiscono un passivo forse troppo pesante per ciò che le Squadre in campo avevano fino ad allora mostrato. Determinante il passaggio a zona della Squadra ospite che imbriglia l'attacco marinese e fa propria la posta in gioco.

Complessivamente, comunque, una buona gara per i nostri ragazzi che, visibilmente contratti per l'esordio stagionale, non capitalizzano a dovere tutte le occasioni create nel cercare il fondo della retina con una certa continuità. Dopo questa sconfitta i nostri giovani atleti non si fermano e così arriva la Prima vittoria in campionato dell'U17 che espugnano agevolmente il campo del Basket Valsugana al termine di una partita sempre condotta e chiusa già alla fine della terza frazione.

Bravi i ragazzi nel saper interpretare la partita, anche nei momenti in cui gli avversari hanno schierato una zona 2-3.

Allora Avanti Così


La prima di campionato non ha un esito felice per la squadra condotta da Cecchetti contro Sportlab ma non per questo i ragazzi perdono entusiasmo anzi affrontano la seconda giornata di campionato dove è arrivata la prima vittoria stagionale della Promozione della Pallacanestro Marino che passa sul difficile campo dell'Algarve per 58-62. Un campo dove lo scorso anno i nostri rimediarono una sonora sconfitta, giocando forse la peggiore partita di tutto il campionato.

Purtroppo nella terza giornata arriva la seconda sconfitta per l'Olimpia in casa della capolista BK Marconi. I ragazzi di Cecchetti hanno ancora una volta sofferto oltre misura l'energia della squadra avversaria e la pressione sui portatori di palla, che non ha consentito loro di dispiegare un gioco fluido in attacco. Il divario si scava subito nel primo quarto finito 28-14 in favore della formazione di casa. La musica non cambia nel secondo, dove i padroni di casa allungano ancora di 4 lunghezze. La reazione dei marinesi avviene nel terzo quarto: con una difesa attenta e una maggiore concentrazione ci si porta anche sul -8 e alla fine della frazione il risultato è 49-38. Nell'ultimo quarto il Marconi tiene botta e, approfittando della stanchezza e di qualche accenno di nervosismo degli ospiti tengono Marino a debita distanza. Forza ragazzi niente vi fermerà perchè l'amore per questo sport è più forte di ogni avversario


A11n01