Issuu on Google+

Marzo 2013 A11N02


Sommario ­ Editoriale ­ DNC ­ D Regionale ­ Promozione ­ ENRICOGIOCHI U19 ­ Vivere Under ­ Basket Card


L'Editoriale Marzo è il mese più importante della stagione per tutte le nostre squadre. Per la DNC ci sono gli scontri diretti con Eurobasket, Tiber e LUISS. La SERIE D inizia la fase finale della regular season che prevede la promozione diretta per la prima classificata senza la dura ed incerta serie dei Playoff. Ma soprattutto il mese di Marzo 2013 rimarrà nella storia della Pallacanestro Marino perché è il mese della COPPA ITALIA. Trofeo mai giocato dalla nostra Squadra e mai giocato da una squadra della provincia di Roma e da anni vede assente le squadre della Regione Lazio. Il Team di Coach Paccariè e dell'onnipresente Aleardo Giovannangelo dovrà affrontare proprio in finale di stagione questa difficile ma ambita competizione affrontando in prima partita UDINE considerata una delle squadre più forti d'Italia con grandi ambizioni e con grandi possibilità tecniche e societarie. La SERIED si avvia alla fase finale del campionato che prevede la promozione diretta della prima classificata a fine stagione regolare senza i playoff.

Il settore giovanile continua con i suoi altalenanti risultati comunque a crescere e portare speranze di vedere questi giovanissimi atleti essere i futuri protagonisti delle prime squadre. DNC e SERIED sono due campionati che danno emozioni da cui il meraviglioso pubblico del MARINO attende fiducioso il grande risultato ovvero la promozione alla serie superiore frutto di tanti sacrifici da parte degli atleti, di Aleardo Giovannangelo e del suo staff tecnico ed amministrativo che comunque non smette mai di portare attenzione anche al settore giovanile vero cuore del MARINO.

3


DN C La partita contro EUROBASKET è stata una partita epica perché tutta la squadra, infortunati compresi, ha fatto quadrato e si è battuta come leoni contro una squadra ben predisposta e fortemente volitiva alla ricerca del successo anche per ribaltare la sconfitta subita in casa da parte dei nostri Leoni.

Due squadre due stili diversi di vedere il basket e la gestione del settore giovanile: EUROBASKET strettamente tecnica e professionale rappresentante in Lega Pallacanestro della VIRTUS ROMA mentre il MARINO pratica lo Sport come stile di Vita ovvero sempre in modo professionale ma attento più agli aspetti sociali ed educativi dello sportivo praticante senza alcun sostegno da parte di realtà sportive nazionali insomma uno sport aperto a tutti campioni o meno e soprattutto vogliosi di impegnarsi per lo sport in se stesso per la società che lo accoglie da bambino e lo accompagna fino all'età adulta formando il cittadino di domani. Questo finale di stagione ci vede impegnati in un campionato che oltre a EUROBASKET ci vede affrontare la LUISS ottima squadra che rappresenta l'Università gestita dalla CONFINDUSTRIA grande potenza economica e politica che ha in questa squadra grandi ambizioni di rappresentare il basket romano nelle massime serie ed infine la TIBER Roma storica squadra di Roma con grandi tradizioni di gestione manageriale degli atleti. Insomma MARINO dovrà affrontare dei giganti economici e politici sportivi di primissima grandezza e tradizione a cui MARINO risponde con il grande spirito di sacrificio della società guidata da Aleardo Giovannagelo e dai magnifici fratelli PISANI che fanno vivere questo meraviglioso sport in modo popolare e professionale allo stesso tempo che coinvolge un pubblico sempre caloroso e vicino alla sua squadra nei momenti belli come nei momenti dove tutto sembra girare male ma sempre con l'ottimismo di chi crede nell'impegno sociale e nella correttezza sportiva. Un pensiero ai nostri atleti che arrivano in questa squadra e se ne innamorano oppure arrivano da bambini e non la lasciano più proprio come LUCA LUCIDI che non sarà un gigante di statura fisica ma sicuramente è un SuperGigante di statura sportiva.

Nato e cresciuto, sportivamente, qui a MARINO ha sempre dimostrato volontà, dedizione alla squadra, non si è mai risparmiato in campo e con la sua fantasia ha acceso il pubblico e galvanizzato i compagni portando apprensione agli avversari: insomma accendendo la partita anche quando magari sbaglia l'impossibile ma sempre dando la spinta vincente alla squadra un esempio per i giovanissimi. Insieme ai “familiari locali” ci sono i Campioni come Max Monti oppure come il nuovo arrivato PIAZZA che sicuramente porterà esperienza e professionalità con cui far crescere i nostri ragazzi.

Regalate al nostro pubblico il sogno della DNB che significa entrare nella Storia di questa squadra e di questa città ma soprattutto significa dimostrare che non è necessario essere sostenuti da grandi forze economiche e politiche per vincere e far sognare tutti coloro che credono che lo sport è per tutti non solo per elite.

4


S er i e D

BROKER & BROKER: Iannarilli, Celesti, Fabi, Fabrizio, Lauri, Vecchio, Cadoni, D’Erchie, Apa, Castiglioni, Dello Russo, Coach Marotta

Continua la serie positiva della SERIED che fa dunque ben sperare ma la parte difficile deve ancora arrivare perchè le due rivali: Maccarese e Santa Severa non mollano.

Certo la vittoria contro Santa Severa è un passo importante ma la strada è lunga ed alla fine c'è proprio la sfida con Maccarese rinviata per indisponibilità del campo e che quindi verrà giocata proprio come fosse una finalissima. Questi ragazzi danno l'anima ed ancor di più ogni volta che scendono in campo perché sanno quanto il pubblico, i ragazzi delle giovanili e la società tiene a questo campionato ovvero il ritorno in Serie C Regionale.

Ad oggi i quattro punti di vantaggio sulle dirette inseguitrici non debbono far pensare che l'obiettivo è raggiunto anzi i nostri avversari daranno ancora di più per raggiungerci. Questa è una squadra veramente importante impegnata in un campionato difficile e che gioca sotto lo sguardo di tutti gli atleti del Marino dal minibasket alla DNC che per loro tifano e prendono esempio di come si può essere 5LEONI in campo. Forza Ragazzi regalateci un sogno, il sogno di tutti noi, del pubblico che sempre fedele vi sostiene: la C2


P r o m o zi o n e Si avvia al termine il campionato Promozione per l'Olimpia Marino.

Purtroppo in alcune partite è mancata la “zampata” finale per poter concludere il campionato con un risultato migliore delle aspettative di inizio stagione tuttavia possiamo considerare questo primo campionato di Promozione come un risultato eccezionale date le tante difficoltà organizzative e la poca esperienza di molti giocatori. Il prossimo anno sicuramente andrà meglio e comunque complimenti ai ragazzi che con tanti sacrifici hanno onorato la maglia e lo spirito del Marino.

Sicuramente questa stagione ha insegnato molto a tutti noi per preparare meglio la prossima. BRAVI RAGAZZI GRANDE IMPEGNO E OTTIMO COMPORTAMENTO SPORTIVO UN ESEMPIO PER TUTTI

6


E N R I C O G I O C HI U N D E R 1 9 EnricoGiochi Marino: Di Iorio, Massimi, Pierantonelli, Celesti, Bischi, Ioiò, Canzonetti, Santamaita, Palumbo, Vicini, Bianchini, Trovarelli, Buraioli. Coach Stile. Ass. Spizzichini EnricoGiochi Marino: Di Iorio, Massimi, Pierantonelli, Celesti, Bischi, Ioiò, Canzonetti, Santamaita, Palumbo, Vicini, Bianchini, Trovarelli, Buraioli. Coach Stile. Ass. Spizzichini

Prosegue dunque l'esperimento ENRICOGIOCHI ovvero una squadra del settore giovanile che vede impegnato il proprio sponsor vicino alla squadra ed all'allenatore per portare non solo valore all'impegno sportivo ovvero onorare la maglia sia per la società sia per il nome dello sponsor ma soprattutto per la decennale esperienza nella conduzione di squadre giovanili e non della Pallacanestro. Obiettivo dichiarato dell'ENRICOGIOCHI e di formare e preparare i giovani atleti per il salto nelle squadre maggiori di SERIED e di C REGIONALE.

L'inizio è buono perchè si vince anche se con tante difficoltà poi la caduta fuori casa tuttavia questa squadra ha tutte le caratteristiche per riprendersi e tornare a guidare il girone come fatto nella prima fase.

Ora serve continuità ed impegno perché gli incontri a venire non saranno facili ma soprattutto serve una guida che sia capace di intercettare le difficoltà tecniche ed emotive di questi adolescenti e trasformarle in motivazioni forti per sostenere impegno, precisione e velocità. Questo è sicuramente un momento non facile per giocarsi il torneo ma questo è e solo dalle difficoltà si esce forti ad affrontare avversari ed avversità. Forza Ragazzi riprendiamo a giocare con l'entusiasmo di sempre.

Inizia così la seconda fase, quella più difficile che attende alle final four con la speranza di migliorare quel quarto posto conquistato lo scorso anno.

7


V i v er e U n d er Il settore giovanile del Marino, oltre ad essere il più numeroso di Roma e Provincia e forse del Lazio, è sempre stato e sarà sempre un laboratorio non solo di atleti ma sopratutto di futuri cittadini infatti nel settore giovanile si coniuga sport ed etica e forse è proprio questo il fattore principale di attrazione di tanti giovani.

L'Under21 si gioca il primato nella seconda fase del campionato che sebbene partita male i nostri ragazzi hanno saputo riprendere la testa della classifica in un girone difficile ma che sicuramente deve vederli protagonisti data la loro esperienza e le loro capacità di gioco e di squadra, da rilevare anche gli inserimenti di altri giocatori under19 che danno comunque il loro contributo. L'Under19 ENRICOGIOCHI entra nella fase finale della qualificazione per le final four del titolo regionale. Under17 inizia la seconda fase sperando di ottenere migliori risultati rispetto alla prima fase.

L'Under15 inizia la seconda fase dopo un ottima prima fase conclusasi al secondo posto che quindi fa ben sperare per la vincita del torneo. L'Under13 ha terminato la prima fase nella seconda parte della classifica tuttavia è il primo campionato agonistico e c'è tanto tempo per crescere e migliorarsi a cominciare dal torneo UISP che negli anni passati ha visto le squadre giovanili di MARINO primeggiare e giungere alle fase finali nazionali.

Minibasket continua la sua meravigliosa avventura grazie alle amatissime Maestre; da ricordare che da qui nascono i campioni di domani. Settore Femminile: rinasce a Marino il settore femminile del basket che in passato ha dato tante soddisfazioni al pubblico ed alla città.

8


Basket Card è un programma di marketing innovativo che condivide con gli sponsor sia il successo sportivo sia quello commerciale; unisciti a noi ed agli altri sponsor per sostenere il programma sociale e sportivo della Consorzio Pallacanestro Marino:

GIOCA CON NOI VINCI DA IMPRENDITORE

Contattati per conoscere il nostro programma sociale e per conoscere le opportunità di marketing per la tua attività imprenditoriale: manda un email a: marketing@pallacanestromarino.it chiama al :

06 9350157

vieni in ufficio:

piazzale dello sport (cava dei selci) a Marino dalle 15 alle 19 tutti i giorni

visita il sito:

www.pallacanestromarino.it

9


VISITATE IL LINK SUL NOSTRO SITO ED ACCEDETE ALLO SHOP DEL MERCHANDISING

Idea Regalo con la linea SHOOTER

10


Basket Instinct Marzo 2013