Issuu on Google+

Gara di discesa Due scatole di uguale massa sono fatte rotolare su un piano inclinato. E’ una gara truccata, una scatola arriva sempre prima dell’altra. Se guardiamo dentro ci accorgiamo che le masse delle scatole sono uguali, ma sono disposte diversamente rispetto all’asse di rotazione. Questo è il motivo per cui una scatola arriva dopo, l’energia potenziale uguale all’inizio della corsa si trasforma in energia di movimento in due forme: traslazione e rotazione. Per l’energia di rotazione è importante la distribuzione della massa intorno all’asse di rotazione, più la massa è lontana dall’asse più è l’energia assorbita per ruotare.

Tre scatole una vuota, una piena di couscous, una con rondelle disposte sull’asse di massa uguale al couscous rotolano sul piano e raggiungono il traguardo sempre in un certo ordine Quella piena di couscous sembra non volersi muovere, una parte dell’energia potenziale a disposizione viene utilizzata per fare ruotare le singole palline di couscous dentro alla scatola.

PALERMOSCIENZA esperienza inSegna – 21/28 Febbraio 2009


Scuola: Liceo S. Cannizzaro Disciplina: Fisica Parole chiave: meccanica, rotolamento, momento d’inerzia Ordine di scuola: scuola secondaria superiore

PALERMOSCIENZA esperienza inSegna – 21/28 Febbraio 2009


Gara di discesa