Page 1

6-11-2009

18:21

Pagina 1

art barresi | spalluto

DepliantIstituzionaleDefMagenta:Layout 1

Viaggiatori di sguardo a Palazzo Ducale Un percorso interattivo all'interno dei Palazzi dei Rolli

UniversitĂ  degli Studi di Genova

Progetto UNESCO e i Rolli promosso dal Sistema Turistico Locale del Genovesato con il sostegno di

con il contributo di

Orario: 9-19 da martedĂŹ a domenica, chiuso il lunedĂŹ ingresso libero info tel. 010 5574064 / 065 www.palazzoducale.genova.it


DepliantIstituzionaleDefMagenta:Layout 1

6-11-2009

18:21

Pagina 2

Come attivare il sistema ntrando nella sala, vedi proiettata sulla parete destra la tua silhouette, come una sorta di ombra luminosa che segue tutti i tuoi spostamenti e ti consente di ritagliare sullo schermo buio zone visibili in base ai tuoi movimenti.

E

Fermandoti, puoi attivare il sistema ed esplorare le immagini che ti appaiono sullo schermo di fronte: simula allora con le mani di impugnare un binocolo, i palazzi si apriranno al tuo sguardo, attraversando le superfici, scoprendo visioni distanti. Un gesto semplice e antico al tempo stesso sarà quindi lo strumento per “entrare” nei palazzi, scrutarne i tesori nascosti.

Viaggiatori di sguardo a Palazzo Ducale Un percorso interattivo all'interno dei Palazzi dei Rolli Palazzi dei Rolli rappresentano un gioiello urbanistico unico nel suo genere in Europa. Selezionati per i loro caratteri architettonici di particolare pregio, risultano inseriti dal 1576, per decreto del Senato, nel cosiddetto Rollo degli alloggiamenti pubblici, un elenco di dimore private di eccezionale eleganza e confort, destinate a risolvere il problema dell’accoglienza ufficiale degli ospiti in visita di Stato a Genova. Il Rollo era suddiviso in tre bussoli, nei quali i palazzi erano inseriti a seconda della loro grandezza e bellezza e le dimore venivano assegnate per sorteggio in base alla dignità dell’ospite. Questo sistema contribuì a far conoscere a livello internazionale tipologie architettoniche e cultura residenziale della città: artisti e viaggiatori ne rimasero incantati, e tra questi Rubens, che diffuse i modelli abitativi genovesi in tutta Europa. Nel 2006 il sito ‘Genova: le Strade Nuove e il Sistema dei Palazzi dei Rolli’ è stato iscritto nella Lista del Patrimonio Mondiale dell’Umanità UNESCO. L’esigenza di offrire anche ai viaggiatori di oggi uno stimolo a scoprire, al di là delle splendide facciate, l’inaspettata bellezza e magnificenza degli spazi interni ha sollecitato la ricerca di uno strumento di forte suggestione e dal carattere altamente innovativo.

I

Le soluzioni sono state approntate da Casa Paganini – InfoMus, che da anni sviluppa progetti di ricerca internazionali sulle tecnologie per la fruizione attiva di contenuti e beni culturali. Con questo progetto, Viaggiatori di sguardo, l’impiego di supporti multimediali permette di godere lo stupore di un passato prezioso e insostituibile e di evocarne l’incanto, ritrovando vicine, a portata dei contemporanei viaggiatori di sguardo, le meraviglie della lontananza.


depliant  

http://www.palazzoducale.genova.it/pdf/viaggiatoridisguardo/depliant.pdf

Advertisement
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you