Page 1

Dott. FtR Angelo Longoni Master in Fisioterapia e Riabilitazione Respiratoria Riabilitazione Specialistica Mariano Comense

TECNICHE RIABILITATIVE IN.. E “RIFLESSIONI +/- DI ”.. UN PAZIENTE AFFETTO DA SLA “Caso clinico”


Pz.  G.  B.  femmina  di  circa    70  anni   -­‐ -­‐  2011  diagnosi  di  malattia  del  motonurone  ad  esordio    bulbare.   -­‐ -­‐  Maggio  2013:  Peg.   -­‐ -­‐  Settembre  2013:  rilevante  scialorrea  che  tende  ad  essere  densa   con  accumulo  nel  cavo  orale,  lingua  non  mobile,  ipostenia   massetteri,  si  programma  infiltrazioni  di  tossina  botulinica.   -­‐ -­‐  Novembre  2013:    seconda  iniezione  di  botulino,  efficace  per   scialorrea  ma  ha  creato  iperdensità  delle  secrezioni  con  senso  di   soffocamento.   -­‐ -­‐  Gennaio  2014:  secrezioni  in  bocca  di  consistenza  collosa  ed   elastica  che  gli  creano  problemi  respiratori.   -­‐ -­‐  03/03/2014:  Ricovero  in  ria  per  insufficienza  respirtoria  acuta.   The  patient  has  authorized  the  use  of  video  and  there  are  no  conflicts  of  interest  


Sulla lingua, palato, sotto la lingua si forma una patina traparente collosa acida e poi c’è la colla densa che si ferma in gola e mi soffoca fino a quando non riesco a farla uscire. Praticamente non posso piÚ uscire.


Controllo del materiale necessario

24/03/2014 Ingresso della paziente: manca umidificatore


Sono due mesi che sono in ospedale. Non pensavo di tornare a casa con tanti problemi. Rifatti i letti, (cambiati), bombola O2, tutti i macchinari sopra ( il comodino), carrozzina, badante. Lo so che c’è di peggio però per me è stata una mazzata. Spero che il male non prosegua.


Trattamento riabilitativo

25/03/2014 mobilizzazione, prova di distacco dal ventilatore, in O2 3lt/m: 5 minuti di resistenza, SpO2 97%, FC 85 26/03/2014 cambio di postura, messa seduta resiste per 10 minuti.


Sono due mesi a letto ho perso il baricentro della persona

Mi devo abituare a fare diverso dal solito

Sarà molto difficile che tornero’ quella di prima


Palloncino

Si controlla la corretta cuffiatura della tracheo: 5cc. per la ventilazione notturna. Di giorno si comincia a tenerla scuffiata in O2 a 3 lt. Dal 01/04/2014 in O2 anche la notte.


Perché l’ossigeno se prima non necessitava?

Perché il letto d’invalidita? Devo sempre stare a letto?

Io ho sempre paura per la notte. Tu ( marito) impara bene come si fa a pulire la gola quando è intasata


Valutazione della tosse

Pef =

1,62 lt/s x 60 s = 97,2 lt/m

Limite minimo picco di tosse = 150 lt/m


Apparecchio per la tosse: 3 / 4 volte al giorno

MACCHINA PER LA TOSSE

Parametri alla dimissione: PI=+30 cmH2O; PE= -35 cmH2O; TI= 2,5s;TE=3s.;Pausa=0s.


Prima Paziente

Badante

Ostacoli alla macchina per la tosse Mi sento come qualche cosa che si rompe Sei sicura che gli serve? La macchina non serve

Dopo Paziente

Badante

Oggi ci voleva Angelo magari mi faceva fare qualcosa, magari in camera mi soffiava

Lo so speriamo che prima di giovedÏ esca fuori tutto. Dopo l’umidificatore ti faccio la macchina della tosse, vediamo se esce qualcosa!


Apparecchio per la tosse con i vari accessori prescrivibile col modello 03 ( in collaborazione con le infermiere dell’ambulatorio) + tutto il materiale per la Peg + Ossigeno + letto,materasso, carrozzina, walker, ecc…. + tutto il materiale per la gestione tracheo

E’ tutta la mattina che gira ( il marito) per gli uffici sempre per la stessa cosa

2 ventilatori 1Umidificatore 1 Aspiratore Tracheo Fascette Metalline Sondini Cateter mount Nasini Ambu Filtri

Non le dico mio marito sta girando da un ufficio all’altro Burocrazia


Umidificazione a caldo

01/04/2014 Si inizia ad umidificare pi첫 volte al giorno


Chissa’ perché si forma quella saliva spessa, pensavo che con l’operazione non avessi più questo problema

Se non la facevo era meglio


FKT e Respiratoria tutti i giorni

Rimane in carrozzina per diverse ore. Il 26/03/2014 (3째 giorno) aveva resistito 10 min.


Mi auguro di non aver preso una decisione affrettata nel fare l’operazione. Non c’è stato sollievo perché devo girare con O2… Ho scombussolato la nostra già semplice vita. In parte la decisione l’ho presa perché mi prospettavano cose strane, soffocamenti e allora ho detto si però loro potevano dire il “dopo”.


Ergometro con 2 lt/m di O2 in palestra

02/04/2014 Viene portata in palestra in carrozzina. 04/04/2014 Viene in palestra col walker.


ADDESTRAMENTO TEORICO/PRATICO CARE GIVERS Esempio: 9- Se il paziente non ha secrezioni devo o non devo fare l’assistente alla tosse? a- No b- Si 10-Se il paziente è attaccato al ventilatore ed ha poca autonomia staccato da esso posso fare lo stesso l’assistente alla tosse? a- Si B- No


ADDESTRAMENTO TEORICO/PRATICO CARE GIVERS Esempio: 9- Se il paziente non ha secrezioni devo o non devo fare l’assistente alla tosse? a- No b- Si 10-Se il paziente è attaccato al ventilatore ed ha poca autonomia staccato da esso posso fare lo stesso l’assistente alla tosse? a- Si B- No


ADDESTRAMENTO TEORICO/PRATICO CARE GIVERS Esempio: 9- Se il paziente non ha secrezioni devo o non devo fare l’assistente alla tosse? a- No b- Si ( come ginnastica respiratoria) 10-Se il paziente è attaccato al ventilatore ed ha poca autonomia staccato da esso posso fare lo stesso l’assistente alla tosse? a- Si B- No


ADDESTRAMENTO TEORICO/PRATICO CARE GIVERS Esempio: 9- Se il paziente non ha secrezioni devo o non devo fare l’assistente alla tosse? a- No b- Si ( come ginnastica respiratoria) 10-Se il paziente è attaccato al ventilatore ed ha poca autonomia staccato da esso posso fare lo stesso l’assistente alla tosse? a- Si (ma devo preparare prima tutto l’occorrente) B- No


Ergometro con 1 lt/m di O2 in palestra

SpO2: 98 %; FC:57


2 giorni prima della dimissione Stavo pensando alla nostra situazione, dir poco preoccupante: cambiamento radicale su tutti i fronti! Soldi che volano dalla finestra, cambiamenti anche in casa per non parlare della sottoscritta che non sarĂ piĂš capace di fare le cose di prima. Bella operazione! E tu come farai a fare tutto?( al marito) Mi si rompe il cervello, perchĂŠ se prima avevo bisogno di te adesso dipendo da mattina a sera con tutti i problemi che hai. Come faremo?


1 giorno alla dimissione

Ricordati il numero di cel di angelo E se non mi passasse la tosse che faccio, vengo qui?

-­‐ -­‐ 24/03/2014:  Dimessa  dalla  Ria  e  ricoverata  in  Respiratoria.   -­‐ -­‐  17/04/2014:  Dimessa  dalla  Respiratoria  per  il  domicilio.  


Giorno della dimissione: cammina accompagnata senza walker per 40 metri in aa SpO2 95%

Gruppo Ft respiratoria Mariano: Siete meravigliati voi stessi del Angelo, Antonella, Claudia, Giuliana, Mariele risultato e quasi non ci credete


GRAZIE PER  L’ATTENZIONE  

Convegno sla 2014 Mariano Comense, fisioterapista Angelo Longoni  

Riabilitazione di un paziente SLA e sue considerazioni +/- durante il trattamento

Advertisement