Page 67

Nel caso della progettazione e della geometria, gli attrattori sono elementi (solitamente punti ma potrebbero essere anche curve o ogni altra geometria) che producono effetti su altre geometrie nello spazio, cambiando il loro comportamento facendoli spostare, ri-orientare, riscalare etc. Possono articolare lo spazio attorno a loro stessi e introducono il campo del raggio di attrazione. Gli attrattori hanno diversi applicazioni nel design parametrico, poichĂŠ hanno il potenziale di modificare tutti gli oggetti costantemente. Definendo un campo, gli attrattori possono inoltre influenzare gli agenti di un sistema con diverse azioni. Le modalitĂ di influenza e la potenza degli attrattori, dipendono da parametri regolabili. Vedremo il concetto di attrattori in diverse occasioni, quindi iniziamo subito con i primi semplici esempi. Punti di attrazione Abbiamo una griglia di punti e vogliamo generare un set di poligoni a partire da questi punti. Abbiamo inoltre un punto chiamato <attractor 1> a cui abbiamo disegnato attorno un <circle>, giusto per renderlo piĂš chiaro. Voglio che il mio <attractor_1> influenzi tutti i miei <polygon> nel suo campo di azione. Significa che, in base alla distanza tra ogni <polygon> e il <attractor_1> e nel dominio di <attractor_1> ogni <polygon> risponde all'attrattore modificando la sua dimensione.

Fig. 4.29 Base di <point_grid> con <polygon> e <attractor_1> L'algoritmo è veramente semplice. In base alla <distance> tra <attractor_1> e il <pt-grid> vogliamo influenzare il raggio del poligono, in modo che la realzione tra gli attrattori e i poligoni sia definita in base alla distanza. Necessitiamo di un componente <distance> per misurare la distanza tra <attractor_1> e il centro del poligono o la <pt_grid>. A causa del numero che potrebbe essere troppo grande, abbiamo bisogno di <divide> (Math>Operators>Division) la distanza con un numero dato da un <number slider> per ridurre la potenza di <attractor_1> a mio piacimento.

67

Algoritmi Generativi con Grasshopper by Zubin Khabazi  

Edizione Italiana a cura di Antonino Marsala, www.mandarinoblu.com antonio@mandarinoblu.com

Algoritmi Generativi con Grasshopper by Zubin Khabazi  

Edizione Italiana a cura di Antonino Marsala, www.mandarinoblu.com antonio@mandarinoblu.com

Advertisement