Page 61

Fig. 4.16 Se ora applichiamo una superficie loft a questi piani (attraverso un componente <loft> (surface>freeform>loft)), apparirà la prima immagine della torre. Piano piano, dovremo deselezionare l'opzione di anteprima dai punti generati in precedenza per ripulire la scena. A questo punto possiamo iniziare gli elementi di facciata. Gli elementi strutturali della facciata sono di forma elicoidale, ed hanno una sezione composta da due triangoli interconnessi, ma per semplificare modelleremo solo la parte visibile, la quale somiglia ad un triangolo in piano. Useremo il loft tra queste sezioni per creare il loro volume. Vogliamo generare queste sezioni triangolari sulla facciata. Per fare ciò, abbiamo prima bisogno di trovare la posizione di questi triangoli sulla facciata. Penso che se creiamo una curva sulla superficie della facciata e le dividiamo, potrebbe risultare in un posto accettabile per posizionare tutti i triangoli prima di ogni trasformazione.

Fig. 4.17 Abbiamo usato il componente <end point> per avere i punti iniziale/finale dei miei piani campione. Collegando questi punti come vertici di un componente <interpolate> (curve>spline>interpolate) sarĂ possibile avere una curva posizionata nella facciata. 61

Algoritmi Generativi con Grasshopper by Zubin Khabazi  

Edizione Italiana a cura di Antonino Marsala, www.mandarinoblu.com antonio@mandarinoblu.com

Algoritmi Generativi con Grasshopper by Zubin Khabazi  

Edizione Italiana a cura di Antonino Marsala, www.mandarinoblu.com antonio@mandarinoblu.com

Advertisement