Page 158

parallelepipedo limite per generare piani e quindi sezioni, posso generarli manualmente in ogni posizione desiderata. Quindi, se non volete dividere entrambe le direzioni e generare le sezioni, potete usare altri metodi.

Fig. 8.30 Come vedete in questo caso, al posto dei piani precedentemente generati, ho usato piani definiti manualmente per le sezione nelle altre direzioni delle superfici. Un piano è statp generato attraverso un valore di X direttamente da un <number slider> ed un altro piano proveniene da un piano specchiato sull'altro lato della superficie (lunghezza della superficie (y) – number slider (x)). Le sezione di questi due piani e superfici sono calcolate per i passi successivi. Ora posso orientare queste nuove curve su un altro foglio da tagliare, usando lo stesso processo precedente. Generiamo quindi le giunture per l'assemblaggio della parti.

Fig. 8.31 Poiché abbiamo le curve nelle due direzioni, possiamo trovare i loro punti di intersezione per disegnare le giunture nella posizione corretta. A questo scopo ho usato il componente <CCX> (Intersect>Physical>Curve|Curve) per trovare le posizioni di intersezione tra queste curve cioè le posizioni delle giunture (Il componente <CCX> è impostato in modalità riferimento incrociato (cross reference)). 158

Algoritmi Generativi con Grasshopper by Zubin Khabazi  

Edizione Italiana a cura di Antonino Marsala, www.mandarinoblu.com antonio@mandarinoblu.com

Algoritmi Generativi con Grasshopper by Zubin Khabazi  

Edizione Italiana a cura di Antonino Marsala, www.mandarinoblu.com antonio@mandarinoblu.com

Advertisement