Issuu on Google+

OTTAVIO OTTAVIANO interior product graphic design

PORTFOLIO


OTTAVIO OTTAVIANO interior product graphic design

PORTFOLIO

http://issuu.com/ottavio_ottaviano ottaviott@gmail.com 333 7441735


BIOGRAFIA Nato a Capua (CE) nel 1986 si laurea con lode in Industrial Design presso la Facoltà di Architettura “Luigi Vanvitelli” SUN nel 2011. Da sempre appassionato di arte e design partecipa a vari concorsi riguardanti le aree del product design, interior design e comunicazione visiva. Finalista nel 2009 al Samsung Young Design Award con il progetto Intelligent Organizer. Prototipo esposto alla Triennale di Milano nel Novembre 2009 ed al Fuorisalone/Tortona design week 2010 presso il Samsung Design Garden. Collabora con l’azienda VESOI alla progettazione di un apparecchio di illuminazione con tecnologia LED (workshop). Durante il percorso di studi svolge attività di tirocinio e collaborazione presso lo studio di architettura e design “SKYLINE”. Svolge attività di tirocinio all’estero a Plymouth, Devon UK presso lo studio RESEARCH+DESIGN collaborando alla progettazione di prodotti e spazi interni di esercizi pubblici e abitazioni private nel 2012.

BIOGRAPHY Born in Capua (CE) in 1986 he graduated with honors in Industrial Design at the Faculty of Architecture "Luigi Vanvitelli" SUN in 2011. Always been passionate about art and design, participating in various competitions regarding the areas of product design, interior design and visual communication. Finalist at the 2009 Samsung Young Design Award with the project Intelligent Organizer. Prototype exhibited at the Triennale in Milan in November 2009 and Fuorisalone / Tortona design week 2010 at the Samsung Design Garden. He collaborates with the company Vesoi the design of a luminaire with LED technology (workshop). During the course of studies carried out training activities and collaboration in the study of architecture and design "SKYLINE". He conducts training abroad in Plymouth, Devon UK, at the office RESEARCH + DESIGN collaborating in the design of products and interiors of public facilities and private homes in 2012.


CLOTHING STORE Progettazione spazi interni - negozio di abbigliamento La proposta progettuale ha l'intento di ottenere un ambiente accogliente utilizzando la semplicità formale unita al minor numero possibile di materiali utilizzati. Si mettono in dialogo il legno ed il bianco lasciando al cliente la libertà di posizionare le mensole assecondando le proprie esigenze. Al bianco è stato alternato il legno nelle sue sfumature naturali. Il pavimento in resina epossidica esalta l'unitarietà dello spazio, mentre i dettagli in legno teak apportano una nota materica che va a smorzare la sterilità dell'ambientazione minimalista. Ad attirare l’attenzione del consumatore troviamo la parete retroilluminata posta alle spalle del banco cassa che grazie a mensole in vetro poste tra i tagli permette l’esposizione della merce con effetto sospensione.

Interior design- clothing store The proposed project has the 'intent to obtain a welcoming environment using the formal simplicity combined with the smallest possible number of material used. They are placed in the wooden box and white leaving the customer the freedom to position the shelves favoring their own needs. The white has been alternating the wood in its natural shades. The floor epoxy resin enhances the 'unity of space, while the details in teak wood make a note of matter that goes to dampen the sterility of' minimalist setting. To attract the consumer's attention are given to the backlit wall behind the cash desk that thanks to mensolle glass placed between the cut allows the 'product displays with suspension effect.


Gli elementi di arredo fanno parte della proposta progettuale e rispondono sia in termini di scelte materiche che formali al contesto del negozio.

The furnishings are part of the project proposal and respond to both in terms of choices of materials and formal context of the store


Sasà jeans & accessori

Sasà - Jeans & Accessori La proposta progettuale ha l'intento di aderire nel miglior modo possibile al programma di ammodernamento, riqualificazione, ristrutturazione e razionalizzazione delle piccole imprese del settore tessile abbigliamento esistenti nella zona del mercato di Pugliano: "La Resina tipica". Nello specifico l'attività commerciale in esame si trova al numero civico 110 di via Pugliano, lato nord, meglio conusciuto con il nome "Sasà". Suddetta attività commerciale è dedicata prevalentemente alla vendita di jeanseria, abbigliamento vintage e accessori. L’intervento mira a valorizzare la merce esposta e migliorare il sistema di vendita tramite l'arredo. In particolare eliminare l'ingombro provocato dall'eccessiva quantità di jeans depositati senza un ordine preciso nell'ingresso del negozio, che provoca difficoltà di passaggio. Eliminare i punti di debolezza e valorizzare quelli di forza sono stati i principali obiettivi del progetto. Sasà - Jeans & Accessories the proposed project has the intention to join in the best way possible the modernization, upgrading, restructuring and rationalization of small companies in the textile and clothing sector in the existing market area Pugliano: "The typical resin." Specifically, the business in question is located at number 110 Via Pugliano, north side, better known by the name "Sasà". Said business is primarily dedicated to the sale of jeans, vintage clothing and accessories. Intervention aimed at enhancing goods displayed and improve the system of sale by the furniture. In particular, eliminate the clutter caused by excessive amounts of jeans deposited at random in the entrance of the store, which causes difficulty in passing. Eliminate weaknesses and enhance those strengths were the main objectives of the project.


-modulo espositore jeans -modulo espositore esploso particolare

-elemento jeans -incastro elemento jeans


Soluzione digitale per la gestione dei carichi domestici Finalista al concorso Samsung Young Design Award 2009, Intelligent Organizer interviene su impianti elettrici preesistenti. Evita i sovraccarichi dovuti all’utilizzo inconsapevole degli elettrodomestici. Aiuta e sensibilizza l’utente nella gestione dei consumi grazie a dei semplici controller che interposti tra prese di corrente ed elettrodomestici comunicano, grazie alla tecnologia powerline, con un unità centrale che gestisce il carico massimo totale e il distacco di un singolo elettrodomestico alla presenza di sovraccarico. Distacco deciso da una lista di priorità e profili scelti dall’utente. Il prodotto promuove un utilizzo corretto dei carichi domestici. Digital solution for the management of household loads Finalist at the Samsung Young Design Award 2009, Intelligent Organizer acts on existing electrical installations. Avoids overloads caused by use unaware of appliances. It helps and awakes the user in managing consumption thanks to simple controller that interposed between sockets and appliances communicate, thanks to the technology powerline, with a central unit that manages the total maximum load and the detachment of a single appliance in the presence of an overload. Posting decided by a priority list and profiles chosen by the user. The product promotes proper use of household loads.


Prototipo realizzato da Samsung esposto alla Triennale di Milano nel Novembre 2009 ed al Fuorisalone 2010 presso il Samsung Design Garden - Tortona design week.

FINALIST

Prototype made by Samsung exhibited at the Triennale in Milan in November 2009 and Fuorisalone 2010 at the Samsung Design Garden-Tortona Design Week.


Lampada da tavolo con tecnologia led Progetto d’esame universitario in configurazione di un prodotto innovativo. Piatta si presenta con una semplice struttura pieghevole in alluminio, che grazie a degli snodi le donano grande libertà di movimento. Si può adattare al mutamento delle esigenze d’illuminazione (luce diffusa o diretta). E’ stata specificamente pensata come lampada da tavolo e sfruttando al meglio gli snodi, quando non utilizzata e quindi chiusa, assume una forma che sarà totalmente lontana da quella di un apparecchio illuminante. Da un‘unica lamiera di alluminio di 3mm prende vita questa lampada che sfrutta al meglio le potenzialità della tecnologia led. La piastra con led chip on board è inserita sulla superficie di alluminio che garantisce un’ottima dissipazione del calore prodotto dal corpo illuminante.E’ previsto un interruttore dimmerabile per regolare l’intensità luminosa ed il circuito stampato su lamiera per l’alimentazione dei led. Table lamp with LED technology Project in university exam configuration of an innovative product. Flat it is presented with a simple folding structure in aluminum, which, thanks to the joints give it great freedom of movement. It can be adapted to changing needs of the lighting (diffused or direct lighting). E 'was specifically designed as a table lamp and making the most of the joints, and then closed when not in use, takes on a form that will be totally removed from that of a luminaire. From a single aluminum sheet 3mm to life this lamp that takes full advantage of the potential of LED technology. The plate with LED chip on board is inserted on the aluminum surface that ensures excellent heat dissipation produced by the luminaire. It 'will be a dimmer switch to adjust the light intensity and the circuit board on sheet' s power LEDs.


Progetto esposto presso la Facoltà di Architettura “Luigi Vanvitelli” Seconda Università degli Studi di Napoli workshop partership azienda Vesoi - “Configurazione di un prodotto innovativo”

Project exhibited at the Faculty of Architecture “Luigi Vanvitelli” – Second University of Naples workshop partnership company Vesoi - “Configuring an innovative product”)


MEME Seduta “ai margini” dello spazio Dopo il processo di studio sulle concettualità di ARAD, KAPOOR E OXMAN si è optato per un sistema di elementi che inglobasse la seduta. Meme presenta una forma scheletrica, molto essenziale infatti lo sforzo di sottrarre materia ha richiesto un accurato lavoro di messa a punto dei processi di produzione, per piegarli alla necessità di espressione formale. Attraverso prove di resistenza si è appurato che la seduta risulta stabile a forza quali la pressione e si adatta bene sia ad ambienti interni che esterni. A prodotto finito si arriva ad ottenere una seduta monomaterica in polietilene che alla fine del proprio ciclo di vita non prevede l’uso di più di un’azienda nel processo di smaltimento. Basata più sul vuoto che sul pieno Meme è decisamente proiettata verso un futuro contemporaneo. Sitting "on the edge" of space After the study of the process of conceptual ARAD, KAPOOR and Oxman has opted for a system of elements that actually incorporated the session. Meme presents a skeletal form, very essential fact the effort to subtract matter has required a painstaking development of production processes, the need for bending of formal expression. Through strength tests it was found that the session is stable to forces such as pressure and is well suited for both indoor and outdoor use. A finished product arrives to obtain a seating single material polyethylene that at the end of its useful life does not provide for the use of more than one company in the disposal process. Based more on the vacuum on full Meme is definitely projected into a contemporary future.


Leggerezza e praticitĂ  sono le caratteristiche vincenti di questa sedute realizzata in polietilene con la possibilitĂ  di ottenere diverse colorazioni.

Lightweight and practical are the winning features of this chair made of polyethylene with the possibility of obtaining different colors.


Girih

giardini temporanei

Pavimentazione modulare per esterni Il progetto nasce per “Giardini Temporanei” - Mostra d’Oltremare NA Progettazione d’arredo pubblico temporaneo. Il concept vuole rendere il verde mezzo di comunicazione e sostituzione del segno grafico. Arredo come rappresentazione. Comunicare i caratteri grafici ed i simboli delle differenti culture mediterranee attraverso texture basate sulle girih: linee che, attraverso algoritmi complicati, sono motivo di decoro in diverse architetture mediterranee. L’artefatto può essere realizzato in vari materiali, gres o cemento, ed in varie finiture e dimensioni. Si ottengono quindi, dopo la messa in opera, texture composte da più moduli che creano continuità. I segni grafici sono applicati tramite intarsi e fori che permettono all’erba di fuoriuscire in superficie seguendo il segno grafico prescelto in modo da ottenere un effetto visivo prospettico. Tents Outdoor The project was created to "Temporary Gardens" - Overseas Exhibition NA-Design 's furnishing temporary public. The concept aims to make the green media and replacing the graphic. Furniture representation. Communicate graphic characters and symbols of the different Mediterranean cultures through texture based dulle girih: lines through complicated algorithms, are of decorum in different Mediterranean architecture. The artifact can be made of various materials, stoneware or concrete, and in various shapes and sizes. You get then, after the installation, the texture composed of several modules that create continuity. The symbols are applied using inlays and holes that allow the grass to escape to the surface following the sign chosen graphic to get a visual perspective.


Il materiale più idoneo per garantire durabilità ed efficienza all’artefatto è il Ductal®, prodotto di altissima tecnologia, un impasto di cemento, una mousse de beton dalle caratteristiche tecniche eccezionali e dalle possibilità praticamente illimitate. Cemento incredibilmente compatto ed elastico. Il prototipo realizzato in gesso conferma la fattibilità industriale dell’artefatto grazie allo stampaggio del materiale cementizio. Le texture ottenute su base algoritmica girih sono molteplici.

The most suitable material to ensure durability and efficiency at the artifact is Ductal®, a product of high technology, a mixture of cement, a mousse de beton exceptional technical characteristics and almost unlimited possibilities. Cement incredibly compact and elastic. The prototype developed in plaster confirms the feasibility of industrial artifact due to the molding of cementitious materials. textures obtained based algorithmic girih are many.


Riqualificazione Canale di Nieuwpoortlaan Bruxelles, Belgio Il progetto Planch nasce dall’esigenza di unire attività individuali e comuni in un contesto pubblico. Un arredo urbano con la funzione di rigenerare gli utenti e non solo; cellulari, i-pod e dispositivi elettronici potranno essere ricaricati grazie a delle prese urbane inserite nella seduta. Stimolare nuovi comportamenti e rispondere a piccole emergenze urbane, trasformare lo spazio pubblico in uno spazio d’incontro e socializzazione. PLANCH è caratterizzata dalla presenza di un modulo che genera energia elettrica attraverso una pellicola fotovoltaica. Questa energia elettrica, che viene ricavata dal modulo fotovoltaico, è conservata in delle batterie, in modo che l’utente possa sfruttarla in vari momenti della giornata, ad esempio per caricare il computer portatile mentre lo utilizza, o un qualsiasi altro dispositivo elettronico. Redevelopment Canal of Nieuwpoortlaan Bruxelles, Belgium The project was born from the Planch combine individual and joint activities in a public context. An urban design with the function to regenerate users and not only; phones, i-pods and electronic devices can be recharged with the sockets inserted into the urban seat. Stimulate new behaviors and respond to small urban emergencies, transforming public space into a space for meet and socialize. Planch is characterized by the presence of a module that produces electricity through a photovoltaic film. This electricity, which is derived from the photovoltaic module, is stored in batteries, so that the user can exploit it in various moments of the day, for example to load the laptop computer while using it, or any other electronic device.


PELLICOLA FOTOVOLTAICA ADATTATORE USB INTERNO DA 12V UTILE PER QUALCHE RICARICA A CELLULARE, LETTORE MP3 O UN COMPUTER PORTATILE ACERO CAMPESTRE

Ambientazione lungo il canale di Nieuwpoortlaan


COMUNICAZIONE VISIVA La comunicazione per immagini permette di raggiungere il massimo effetto comunicativo nel più breve tempo possibile, grazie al suo forte potere di richiamo, alla sua spesso immediata comprensibilità e alla facilità di memorizzazione.

“ “ “ “ “ “

Logotipo Un logotipo è la scritta che solitamente rappresenta un prodotto, un servizio, un’azienda o un’organizzazione. Tipicamente è costituito da un simbolo o da una versione o rappresentazione grafica di un nome o di un acronimo che prevede l’uso di un lettering ben preciso.

Marchio Segno suscettibile di essere rappresentato graficamente, quali: parole, disegni, lettere, cifre, suoni, forma di prodotto o della sua confezione, le combinazioni o le tonalità cromatiche, che viene utilizzato da un ente o da un’impresa per contraddistinguere se stessa e i prodotti, e i servizi che produce, e/o che commercializza.

Immagine Coordinata L'identità ed il target dell'Azienda si esprimono principalmente attraverso l'immagine che l'Azienda stessa promuove. L'identità dell'azienda deve quindi esprimersi attraverso caratteri chiari, distintivi, e di facile riconoscimento; questi punti chiave sono significativi per comunicare il target e l'identità aziendale tramite la propria immagine, e diventano essenziali per una buona immagine coordinata.


Unicapua il portale degli studenti 2011

Planch urban chaise longue 2011

uniCAPUA it

il portale degli studenti di economia


Centro Atlante Centro Atlante Sas 2009

Saporito paninoteca-kebab 2012

CentroAtlante postura e movimento


Cobalt architecture 2012

architecture

Caffè Giacomino caffè-pasticceria-gelateria 2012

Caffetteria Pasticceria Gelateria


architecture architecture

CORPORATE CORPORATE IDENTITY IDENTITY architecture architecture

architecture architec

Dr. Doreen Dr. Doreen Bernath Be

create@cobalt.co.uk create@cobalt.co.uk +886 0926 +886888 0926 726888 726

Dr. Doreen Dr. Doreen Bernat B

Dr. Doreen Dr. Doreen Bernath Bernath _create@cobalt.co.uk _create@cobalt.c _+8


architecture architecture

h

th

ate@cobalt.co.uk _create@cobalt.co.uk _+886 0926 _+886 888 0926 726888 726

886 6 888 0926 726888 726

architecture architecture

Dr. Doreen Dr. Doreen Bernath Bernath create@cobalt.co.uk create@cobalt.co.uk +886 0926 +886888 0926 726888 726


Centro Atlante Centro Atlante p o s t u r ap eo sm n toov i m e n t o t uorvai m e em

CORPORATE CORPORATE IDENTITY IDENTITY

Centro Atlante Centro Atlante postura e t oo v i m e n t o p oms touvri am e nm

Centro A Centr

pos

Sede : CAPUA (CE) Prov.le per- S.Maria la Fossa 28/bis Sede- Via : CAPUA (CE) Via Prov.le per S.Maria email: ninottaviano@alice.it - Pa email: ninottavia

Sede : CAPUASede (CE) -: CAPUA Via Prov.le S.Maria Fossa 28/bis tel 0823 962198 - 96252 (CE)per - Via Prov.lelaper S.Maria la -Fossa 28/bis - tel 0823 96 email: ninottaviano@alice.it - Partita IVA 03290020613 email: ninottaviano@alice.it - Partita IVA 0329


ncarlodiOttaviano Giancarlo Ottaviano

OSTUROLOGIA POSTUROLOGIA FISIOTERAPIA STUDIO DI AVANZATA FISIOTERAPIA AVANZATA REHAB DELL’ATLETA POST-REHAB DELL’ATLETA RE MULTIFUNZIONALI PALESTRE MULTIFUNZIONALI

ante Atlante

n toov i m e n t o sm t uorvai m e em

Centro Atlante Centro Atlante

2198 962523 - cell.- 339 4070675 s - tel-0823 962198 962523 - cell. 339 4070675 0020613 artita IVA 03290020613

4070675 23 - cell. 339 4070675

p o s t u rpao se t umr oa vei mme o n vt oi m e n t o


OTTAVIO OTTAVIANO interior product graphic design

CURRICULUM ottaviott@gmail.com || http://issuu.com/ottavio_ottaviano || 333 7441735 25.06.1986 || Via Prov. SAIF n.41 Capua (CE) Italy || 81043

education

awards

2007 - 2011 Laurea in Industrial Design Seconda Università degli Studi di Napoli Facoltà di Architettura “Luigi Vanvitelli” Votazione: 110 e lode

2009 Samsung Young Design Award FINALIST

2001 - 2006 Liceo Scientifico Tecnologico Istituto magistrale S.Pizzi, Capua (CE) Votazione: 77/100

experience Febbraio - Giugno 2012 RESEARCH + DESIGN architecture - building - places Product Designer / Interior Designer / Graphic Designer Plymouth, UK Gennaio - Giugno 2010 Studio Sky - line Architettura & Design Product Designer / Interior Designer Capua, ITALY

software Sistemi Operativi Windows 7 - XP - Vista - Mac OS X Microsoft Office Word, Exel, Power Point Grafica ed Impaginazione Adobe Illustrator, Adobe InDesign Editing Immagine Adobe Photoshop CAD 2D/3D e rendering Autocad, Rhinoceros, Maxwell, V-Ray

language Inglese B1/B2 Intermediate Level Academic Certificate at Meridian-school of English, Plymouth UK accredited by the BRITISH COUNCIL


Tyrrhenain Sea - Scilla - 1993 - Seascapes - Hiroshi Sugimoto


OTTAVIO OTTAVIANO interior product graphic design ottaviott@gmail.com http://issuu.com/ottavio_ottaviano 333 7441735


Ottavio Ottaviano Portfolio