Issuu on Google+

1


In questo numero : comunicato stampa ......................... Notizie dalle UNDER Under 14A.................................. Under 14B .................................. Under 16 ................................... Under 18 ................................... Notizie dalla DIVISIONE Seconda Divisione .......................... Notizie dalla B2 .............................................. Quattro chiacchere con PAOLO PARIS .. Varie Fotogallery .................................

pag.3 pag.4 pag.5 pag.6 pag.7 pag.8 pag.10 pag.12 Pag.13

2


COMUNICATO STAMPA Ricordiamo ai nostri lettori che giovedì 20 al Palazzetto delle sport dalle 19 in poi, il nostro speaker ufficiale Massimo Reboldi presenterà ad una ad una tutte le nostre ragazze: minivolley per poi proseguire con Under 12, Under 13, Under 14, Under 16, Under 18, 3a divisione, 2a divisione e Serie B2. Saranno presenti circa 200 atlete, 12 allenatori, 20 refertisti , segnapunti ed addetti all'arbitro quindici dirigenti, sarà con noi anche il sindaco di Ospitaletto Giambattista Sarnico assieme ad altre autorità politiche e sportive. Dopo la presentazione delle squadre brinderemo tutti assieme al Natale ed al nuovo anno.

3


ELMONT CAPRIOLO VOLLEY OSPITALETTO

1 3

( 26/24 - 21/25 – 20/25 – 16/25 ) Capriolo 13/12/2012 Un’altra vittoria per noi ragazze dell’Under 14 A che giovedì 13 dicembre abbiamo giocato contro l’Elmont Capriolo, sconfiggendolo con un netto 3-1. Ma andiamo alla cronaca. Il primo set si apre bene per l’Ospi, poco dopo il Capriolo si fa sotto e si porta in pareggio (1414). Accusiamo il colpo ma non cediamo, tentiamo di riportare il parziale dalla nostra parte, lo sforzo non basta, alcune smagliature in difesa e in attacco e chiudiamo il set a (24-26). Il secondo set si apre male, sotto di quattro punti riusciamo a recuperare e a portarci a (15-15). L’entusiasmo ci rigenera, la precisione aumenta e ci consegna la vittoria (25-21). Nel terzo parziale il gioco si fa più fluido, prendiamo le misure delle avversarie e colpo su colpo raggiungiamo la soglia di (23-15). Un momentaneo sbandamento favorisce le avversarie che inaspettatamente si portano a ridosso (23-20). E' solo un fuoco di paglia, mettiamo la quinta e chiudiamo con un entusiasmante (25-20). Nell‘ultimo parziale le padrone di casa faticano a reggere il nostro gioco, appaiono intimidite, gli schemi reggono e una maggiore consapevolezza delle nostre forze ci permette di tracimare (25-16). Ed è la vittoria. Il secondo posto in classifica generale è meritato. Ma è solo l’inizio. Lisa Incontro N.D.R.: Le ragazze con il secondo posto ottenuto si sono qualificate per la fase titolo, che inizierà a gennaio. Domenica 16 dicembre hanno partecipato alla fase finale del torneo Marco Polo organizzato dal VOLLEY MILLENIUM. Vi ragguaglieremo sull’esito del torneo nel nostro prossimo numero. SQUADRA

P

G

GV

GP

SV

SP

PF

PS

QS

QP

Fm Camunnia Volley

21

8

7

1

23

5 651 453

4.6 1.4371

Volley Ospitaletto A

20

8

7

1

21

6 634 465

3.5 1.3634

Iseo Serrature Pisogne

20

8

7

1

23

8 714 588

2.875 1.2143

Elmont Capriolo

16

8

5

3

20

11 709 623 1.8182

Barone Pizzini Corte Franca

11

8

4

4

12

15 541 558

U.S. Montecchio

9

8

3

5

11

18 559 632 0.6111 0.8845

Franciacorta Team

8

8

2

6

10

19 575 610 0.5263 0.9426

Volley Passirano

3

8

1

7

7

21 479 664 0.3333 0.7214

Us La Sportiva

0

8

0

8

0

24 331 600

1.138

0.8 0.9695

0 0.5517

4


LAMPOZIPPERS PALAZZOLO 3 VOLLEY OSPITALETTO 0 ( 25/18 – 25/20 – 25/20) OSPITALETTO : Nicol Guttà, Alessia Cotelli, Irene Danesi, Alessia Volta, Elisa Micheletti, Laura Cancelli, Francesca Dalzini, Jennifer Paderni, Elisa Metelli, Sharon Cuel, Teresa Nardoni, Vittoria Lancini, Jennifer Frapporti, Iris Bresciani. Allenatrice Elena Macetti, Dirigente Rocco Guttà. Palazzolo 13/12/2012 Partita complicata già dalle prime battute di gioco: loro si dimostrano più preparate di noi, soprattutto per quanto riguarda battuta/ricezione che soffriamo in tutti e tre i set. Per il resto non si notano comunque grandissime differenze tecniche tra le due squadre, nonostante le palazzolesi abbiano tutte almeno un anno in più delle nostre atlete, come quasi tutte le altre squadre del girone,del resto. La differenza importante che invece balza all'occhio (...e alle orecchie!!), sia in questa che anche in altre partite precedenti, è il poco carattere che contraddistingue gran parte ospitalettesi in campo: sarebbe di grande aiuto una buona dose di carica, grinta e sana cattiveria sportiva per rendere convincenti prestazioni e partite come queste che, pur essendo abbastanza combattute, non trasmettono energia! Elena. N.D.R.: Il quinto posto ottenuto nel girone qualifica di fatto anche questa formazione alla fase TITOLO. Questa squadra e’ formata da giocatrici under13, il cui campionato inizierà a inizio gennaio. Termina così l’avventura di questo gruppo nel campionato Under14, viene lasciato infatti spazio al torneo di competenza, che verrà affrontato con l’esperienza accumulata in questo inizio stagione.

SQUADRA

P

G GV GP SV SP PF PS

QS

QP

Volley Rovato Despar

24

9

8

1

25

4 700 424

6.25 1.6509

Lampozippers Palazzolo

24

9

8

1

25

5 713 500

Dp Serramenti Camunnia

23

9

8

1

25

7 743 505 3.5714 1.4713

Lampo Zippers Cologne

19

9

6

3

21

10 696 547

Volley Ospitaletto B

15

9

5

4

16

14 656 592 1.1429 1.1081

Batan.T.V Cazzago

9

9

3

6

11

19 577 667 0.5789 0.8651

Z.A. Srl-gs Chiari

7

9

3

6

11

22 588 733

Polisp. Collebeato Rossa

7

9

2

7

8

22 524 694 0.3636

B&m.Polisp. Capriolese

6

9

2

7

9

24 563 756

Pall. Roncadelle B

1

9

0

9

3

27 377 719 0.1111 0.5243

5

1.426

2.1 1.2724

0.5 0.8022 0.755

0.375 0.7447

5


OSPITALETTO 13/12 ABM SOSSI OSPITALETTO 3 NUOVA REAL STAMPI 0 ( 25/19 – 33/31 – 25/14 ) Prima partita della fase TITOLO, e le nostre ragazze non deludono, si impongono con un secco tre a zero sull’altra prima qualificata del girone. Buona prova collettiva, per le ragazze di mister Dauria che nel secondo set hanno saputo lottare punto su punto e aggiudicarsi il tiratissimo parziale. Sull’onda dell’entusiasmo le arancio blu si impongono anche nel terzo set conquistando così tre importanti punti. BARGHE 15/12 VOLLEY BARGHE 1 ABM SOSSI OSPITALETTO 3 ( 18/25 – 25/20 – 10/25 – 17/25 ) Seconda prova settimanale per le ragazze di mister Matteo, che riescono ad avere la meglio sulle avversarie del Barghe. Le nostre giocatrici dopo aver vinto il primo set, hanno un calo di concentrazione, e le padrone di casa ne approfittano. Squadra giovane quella del Barghe, ma con atlete già dotate di buona tecnica e di buona prestanza fisica. Le nostre rientrano il campo per il terzo set più concentrate e sfruttando la maggior esperienza riescono ad imporsi abbastanza agevolmente. Nessun calo di concentrazione nel quarto parziale, le ragazze se lo aggiudicano con il puntegio di 25 a 17, guadagnando così altri tre punti in classifica. Un plauso a Martina, che ha saputo ben sfruttare i propri turni di battuta e a Giorgia il nostro libero e cui difese hanno agevolato il successo della squadra. SQUADRA

P

G GV GP SV SP PF PS

QS

QP

Begni Ospitaletto

6

2

2

0

6

1 178 134

6 1.3284

Lusocar.V.Montichiari

4

2

2

0

6

4 204 187

1.5 1.0909

Polisp. Castel Mella

3

1

1

0

3

1 98 69

3 1.4203

Nuova Stampi Real Volley

3

2

1

1

3

3 139 131

1 1.0611

Volley Barghe

2

2

1

1

4

5 182 207

0.8 0.8792

Pallavolo Lumezzane

2

2

0

2

4

6 208 219 0.6667 0.9498

Siderurgica Leonessa Iseo

1

1

0

1

2

3 91 97 0.6667 0.9381

Volley Millenium Brescia

0

2

0

2

1

6 117 173 0.1667 0.6763

6


FLUIDOMATIC CASTEL MELLA ABM SOSSI OSPITALETTO

1 3

(12/25 – 25/19 – 24/26 – 11/25 ) CASTEL MELLA 11/12/2012 Ultima partita del girone d’andata iniziata nel migliore dei modi dalla nostra under 18, chiuso velocemente il primo set con un secco 12-25, le ragazze entrano in campo nel secondo set un pochino spente e, causa l’incapacità di tenere la concentrazione alta per l’intera partita, aggiunta a un po’di tensione relativa al fatto che mancasse l’arbitro federale. Ci complichiamo la vita perdendo il secondo set, e rischiando moltissimo nel terzo, chiuso vittoriosamente in extremis con un colpo di furbizia della nostra Martina S. La vittoria del terzo set però tranquillizza un po’ tutti, e la squadra torna a giocare in scioltezza, e chiude il quarto set lasciando le avversarie a 11. Secondo posto nel girone “blindato”, ora bisogna preparare al meglio la prossima, complicata fase Paolo N.D.R. Anche la nostra Under 18 accede alla fase titolo, emulando così Under16, Under 14A e Under14B. Bottino pieno, complimenti a tutte le nostre ragazze. SQUADRA

P

G GV GP SV SP PF PS

QS

QP

Volley Rovato Despar

18

7

6

1 20

7 635 490 2.8571 1.2959

Abm-sossi Ospitaletto

17

7

6

1 18

7 589 488 2.5714 1.207

Unicom Fornaci

15

7

5

2 18

8 592 477

2.25 1.2411

Volley Gussago

14

7

5

2 17 10 616 555

1.7 1.1099

Dello Volley

8

7

3

4 12 16 566 610

0.75 0.9279

Fluidomatic Castel Mella

8

7

2

5 11 17 560 644 0.6471 0.8696

Oratorio.S.Michele Travagliato

4

7

1

6

7 18 471 584 0.3889 0.8065

Pallavolo Roncadelle

0

7

0

7

1 21 367 548 0.0476 0.6697

7


BARONE PIZZINI CORTEFRANCA ABM-SOSSI OSPITALETTO

3 2

(22/25 – 15/25 – 25/23 – 25/16 – 15/6 ) CORTEFRANCA 13/12/2012 La seconda divisione affronta la partita di campionato dopo praticamente una settimana senza allenamenti (causa l’impegno infrasettimanale dell’under 18). Partiamo un po’ contratte, facendo qualcosa di bello, e qualcosa di “meno bello”, e il primo set si trascina punto a punto fino al finale, nel quale riusciamo a prendere quel break decisivo che ci permette di chiudere vittoriose 22-25. Nel secondo set si è forse visto il miglior gioco finora espresso dalle nostre ragazze, precise in ricezione, incisive in attacco, ci prendiamo pure il lusso di chiamare e giocare qualche schema d’attacco, e chiudiamo tranquillamente il set lasciando le avversarie a 15. Forse appagate da quanto di buono fatto nel secondo set però, e forse convinte che la partita sia già chiusa, le ragazze commettono il grave errore di rientrare in campo distratte e deconcentrate. Partiamo 4-0 per le avversarie (con 4 errori gratuiti nostri), per arrivare in un attimo sul 7-1, punteggio pesante, che non ci permette più di recuperare, sempre sotto, riusciamo ad avvicinarci alle avversarie, ma chiudiamo il set sconfitte 25-23. E’ l’inizio della fine (per questa partita), la concentrazione cala ulteriormente, e aumenta la paura, le avversarie di contro acquistano fiducia e spingono sull’acceleratore in battuta. Non riusciamo più a rialzarci, e chiudiamo sconfitte 3-2.

8


SQUADRA

P

G GV GP SV SP PF PS

QS

QP

Camunnia-foppapedretti

22

8

8

0 24

7 719 609 3.4286 1.1806

Sgs Castel Mella

21

8

7

1 23

6 686 492 3.8333 1.3943

V. Berzo.Stamp. Bontempi

18

8

6

2 20 10 685 587

Faprosid Cologne

16

8

5

3 17 11 629 557 1.5455 1.1293

Abm- Sossi Ospitaletto

16

8

5

3 19 13 700 667 1.4615 1.0495

Gsp Chiari

14

8

5

3 18 14 702 659 1.2857 1.0653

Franciacorta Team

12

8

4

4 17 15 707 669 1.1333 1.0568

Iseo Serrature Pisogne

11

8

3

5 14 16 619 670 0.875 0.9239

Barone Pizzini Corte Franca

8

8

3

5 11 17 577 620 0.6471 0.9306

Aspo Pontoglio

5

8

2

6

9 20 586 671

Unica Volley Esine

1

8

0

8

5 24 487 703 0.2083 0.6927

Dr Volley

0

8

0

8

0 24 410 603

2 1.167

0.45 0.8733 0 0.6799

9


S.VITALE MONTECCHIO VICENZA – ABM SOSSI OSPITALETTO 3–2 ( 25/23 – 27/25 – 24/26 – 22/25 – 15/13 ) Montecchio 15/12/2012 Incontro ricco di emozioni, giocato punto a punto, ma le ragazze non danno la sensazione di essere mai riuscite ad entrare in partita veramente. Il secondo e il terzo set, sono stati i più intensi della serata, o forse la definizione migliore e’ pazzi. Dopo aver perso il primo parziale sul filo di lana, nel secondo, le nostre in vantaggio per 24 a 17, si sono fatte incredibilmente rimontare e superare dalle avversarie (anche grazie a decisioni arbitrali alquanto discutibili). Nel terzo, sotto 24 a 18 sono Macetti e compagne a ribaltare la situazione, portandosi sul 2 a 1. Scongiurata la sconfitta per tre a zero, rialziamo la testa e riusciamo a pareggiare il conto dei set. Si va al quinto, si lotta ancora punto a punto, abbiamo la possibilità di portarci sul 14 a 13 e di andare poi in battuta, ma un perentorio muro avversario ci sbarra la strada. Sono le Vicentine ad andare al servizio con la possibilità di chiudere la partita e non si lasciano scappare l’occasione. Probabilmente, fossimo riusciti ad aggiudicarci il secondo set, le cose sarebbero cambiate, va dato merito però alle nostre avversarie che hanno saputo sfruttare una nostra serata non brillante. In una serata non proprio positiva, spiccano comunque i 23 punti realizzati da Casari.

Domenica 23 alle ore 18.00 vi aspettiamo per la partita che ci vedrà opposti alla Pallavolo Volta Mantovana. Il campionato riprenderà poi a il 5 gennaio con la difficile trasferta in quel di Trento, contro la capolista del girone.

10


Pos. Squadra

P. G. V. P. 3-0 3-1 3-2 2-3 1-3 0-3 Set V. Set P. Q. set P.F. P.S. Q. punti

1 STUDIO 55 ATA TRENTO

27

9

9 0

6

3

0

0

0

0

27

3

9 759 618

1.2282

2 MAXA A&P OLIVIERIEVC VR

25

9

8 1

5

3

0

1

0

0

26

6 4.3333 777 580

1.3397

3 V.MILLENIUM BRESCIA

21

9

7 2

2

3

2

2

0

0

25

13 1.9231 882 735

1.2

4 ABM-SOSSI OSPITALETT.BS

19

9

6 3

5

1

0

1

1

1

21

10

2.1 725 630

1.1508

5 CITTA'DI ROVERETO TN

18

9

6 3

0

5

1

1

1

1

21

16 1.3125 819 794

1.0315

6 BREMBO VOLLEY TEAM BG

14

9

6 3

1

1

4

0

1

2

19

18 1.0556 810 779

1.0398

7 PALLAVOLO VOLTA MN

14

9

5 4

2

1

2

1

2

1

19

17 1.1176 792 786

1.0076

8 S.VITALE MONTECCHIO VI

14

9

5 4

2

1

2

1

2

1

19

17 1.1176 788 788

1

9 VOLLEY LA SPORTIVA BS

11

9

4 5

2

1

1

0

1

4

13

18 0.7222 648 676

0.9586

10 NUOVA EUROMONTAGGI MN

8

9

2 7

1

1

0

2

1

4

11

22

0.5 666 726

0.9174

11 S.LLE RAMONDA MONTEC.VI

7

9

2 7

1

0

1

2

3

2

13

23 0.5652 709 826

0.8584

12 B-COM.ARGEN.P.VOLLEI TN

6

9

2 7

0

1

1

1

3

3

11

24 0.4583 715 826

0.8656

13 PALL.DON COLLEONI BG

4

9

1 8

1

0

0

1

2

5

7

24 0.2917 572 728

0.7857

14 AZIMUT-FORD ZAFFANI VR

1

9

0 9

0

0

0

1

4

4

6

27 0.2222 634 804

0.7886

11


Mister PAOLO PARIS

D.: Ciao Paolo, sei uno dei volti nuovi del Volley Ospitaletto, quali sono le tue impressioni su questa prima parte di stagione nella nuova società? R: Le impressioni sono estremamente positive, sono entrato a far parte di una società seria, presente in ogni occasione, composta da persone competenti, e nella quale si “respira” un ottimo clima. Logicamente la Serie B2 si presenta come fiore all’occhiello, ma quello che mi è più balzato all’occhio è l’enorme vivaio che sta alla base di questo iceberg, e che a mio avviso rappresenta l’elemento più importante per portare avanti un progetto ambizioso duraturo negli anni. Penso che poche società al giorno d’oggi abbiano a disposizione un materiale umano così ampio su cui poter lavorare. D.: Con le tue ragazze stai disputando due campionati, Under18 e 2a divisione, bilancio della prima parte di campionato? R: Il bilancio è sicuramente positivo; con l’under 18 abbiamo chiuso la prima fase di qualificazione al 2° posto, garantendoci l’accesso alla fase titolo, con la 2° divisione siamo attualmente a 7 (4 se vinceremo la partita con il Corte Franca) punti dalla prima. Considerando il fatto che siamo una squadra neo-promossa, e che la nostra giocatrice più anziana ha 20 anni, penso che le ragazze se la stiano cavando bene. Nonostante questo, se devo dirla tutta, non mi ritengo ancora soddisfatto al 100%, sono convinto che avremmo potuto dare ancora qualcosa in più, e che potremo, anzi, dovremo dare qualcosa in più nell’immediato futuro, perché è nelle nostre potenzialità. D.: Obiettivi per le due formazioni? R: Per quanto riguarda l’under 18, l’obiettivo è andare il più avanti possibile; la fase titolo sarà sicuramente più complicata del primo girone, vedremo come ci approcceremo di fronte a squadre sicuramente più quotate. Per la seconda divisione l’obiettivo iniziale era quello di una “salvezza tranquilla”, e quello per il momento rimane, però chissà…”l’appetito vien mangiando”…! D.: C'e' una partita di questo campionato che ti piacerebbe rigiocare? R: Mi piacerebbe rigiocare la partita contro la mia ex-squadra, il Gussago (under 18), rivivere le emozioni date dal rivedere ragazze che ho allenato per 4 anni, e sentire che anche non lavorando più assieme si è creato un bel legame, che va oltre il discorso puramente tecnico “allenatore-giocatore”. E poi…vuoi mettere la soddisfazione di vincere contro la tua ex-squadra…?! D.: E di un campionato passato? R: Mi piacerebbe rigiocare la finale del trofeo primavera under 16 dell’anno scorso (quando allenavo il Gussago); sopra 2-0, le ragazze hanno “mollato di colpo”, soprattutto dal punto di vista caratteriale, e abbiamo perso al tie-break. Quella partita mi è restata un po’ “indigesta”! D.: Giocatore/giocatrice che ti piacerebbe allenare? R: Mi piacerebbe aggregare al gruppo (stupendo) che ho un paio di giocatrici che ho allenato a Gussago e sulle quali puntavo molto, una fra tutte Giulia Gonzini (attualmente 2° palleggiatrice dell’under 18 di Gussago). D.: Quanto tempo dedichi alla preparazione di allenamenti e partite? R: Dipende, si passa dalla mezz’ora (quando ho ben chiaro che tipo di lavoro andrà fatto per migliorare determinate situazioni, di gioco, tattiche, tecniche, ecc.) ai 45 min., all’ora, ma tendenzialmente la preparazione di allenamenti e partite per me non finisce mai, ci penso appena finita una partita, nel tragitto in macchina per rientrare a casa, prima di giocarla, oppure appena finito un allenamento…insomma, il lavoro di un allenatore non finisce mai…! D.: Un allenatore con ti piacerebbe collaborare? R: Beh, visto gli splendidi risultati ottenuti negli ultimi anni, e visto che “ce l’abbiamo in casa” come posso non dire Irene Favero…oltre alle capacità tecniche deve esserci sicuramente un fattore particolare insito in lei che le permette di lavorare al meglio con ogni gruppo che le viene affidato, sarebbe interessante riuscire a “rubarle” qualcosa. Un allenatrice con la quale invece mi piacerebbe ri-collaborare è la mia grande amica Mirella Sala; se mi sono approcciato alla pallavolo, e se oggi 7 giorni su 7 li passo in palestra, alla fine è merito suo. 12


13


14


Web Magazine N.3