Issuu on Google+

NIDO “IL PICCOLO PRINCIPE” NORME PER VIVERE BENE AL NIDO

Gentili Genitori, in queste pagine troverete tutto ciò che è necessario conoscere per garantire insieme a noi un buon funzionamento della vita al Nido. Vi incoraggiamo ad accogliere le nostre richieste che sono motivate dalla ricerca di un sempre maggiore benessere psicofisico dei bambini e degli adulti che trascorrono le loro giornate in questo Nido. Vi informiamo che siamo disponibili a mantenere aperto il dialogo e la comunicazione per trovare strategie comuni che favoriscano la costruzione di un vero rapporto di fiducia e collaborazione tra Nido e famiglia. Le Educatrici

ORARI L’accoglienza dalle ore 7. 30 alle ore 9. 00 L’uscita intermedia dalle 12. 30 alle 12.45 L’uscita dalle 15. 45 alle 16. 00 L’uscita del prolungato dalle 16.45 alle 17.00 1


CHI LAVORA AL NIDO Vi presentiamo tutti coloro che lavorano al Nido e che contribuiscono al buon funzionamento dello stesso. Le Educatrici sono: VERA MASSOLARI

SEZIONE VERDE

LETIZIA GUALTIERI

SEZIONE AZZURRA

CHIARA BERTOLETTI

SEZIONE ARANCIO

Le Educatrici sono contitolari e corresponsabili delle sezioni di Nido. Per migliorare la qualità della vita al Nido i bambini vengono suddivisi in tre gruppi formati da 8-10 bambini ciascuno con un’educatrice di riferimento, figura fondamentale nell’inserimento e nei momenti più intimi quali il pranzo, il cambio, il riposo. L’Ente gestore del Nido è la Parrocchia S. Antonio e il Presidente è il Parroco don Faustino Pari. Il Nido è convenzionato per 12 posti con il Servizio Prima Infanzia del Comune di Brescia. La Coordinatrice è: Maddalena Ratti Le Collaboratrici addette alla cura degli ambienti e del materiale del Nido sono: Emilia Cogliati e Lidia Rubagotti. Il Nido usufruisce della Cucina interna in condivisione con la Scuola dell’Infanzia. 2


La Cuoca è: Ornella Cavalletto; l’aiuto-cuoca è : Cristina Gafforini.

CORREDO DEL BAMBINO Il bambino trascorre parecchie ore al Nido: Vi ricordiamo che, perché si senta a proprio agio, è importante che sia comodo, libero di sporcarsi, non impacciato nei movimenti. Il suo abbigliamento quotidiano deve essere comodo e semplice: pertanto noi consigliamo una tuta e, sempre, anche nella stagione invernale, una maglietta leggera sotto felpe o maglioncini. Per incentivare nei bambini l’acquisizione di una prima autonomia nella cura di sé, Vi chiediamo inoltre di evitare salopettes, camicie con bottoni ai polsi, cinture, bretelle. Ogni bambino deve essere provvisto del seguente corredo, completamente contrassegnato dal nome (ricamato o scritto in modo indelebile sulle etichette). La dotazione individuale deve prevedere: 2 paia di mutandine 2 canottiere 2 body (in alternativa alle mutandine e canottiere) 2 paia di calze 2 magliette a maniche corte 2 paia di braghette (con elastico in vita) 1 bavaglia con elastico 1 salvietta (da viso) in spugna 1 paio di pantofole con strappo e suola rigida 3


Da quando il bambino si fermerà per il riposo: 1 cuscino antisoffocamento per lettino.

NORME PER L’ENTRATA E L’USCITA

Vi preghiamo di aiutarci a salvaguardare la sicurezza e il benessere dei Vostri bambini prestando alcune attenzioni: • Vi chiediamo di rispettare scrupolosamente gli orari di entrata e di uscita. Eventuali ingressi oltre le ore 9.00 devono essere comunicati telefonicamente. • Al momento dell’ingresso accompagnate sempre Vostro figlio nella sezione ed affidatelo all’educatrice. • Durante l’entrata e l’uscita collaborate all’adeguata vigilanza dei bambini sostando nei corridoi solo il tempo necessario. • Vi invitiamo calorosamente ad impedire al Vostro bambino di varcare il cancello d’uscita non accompagnato e di trattenersi a giocare nel giardino del Nido dopo l’orario scolastico. • Al momento dell’uscita le educatrici possono affidare i bambini solo a persone maggiorenne e conosciute: Vi 4


preghiamo per questo di compilare il modello allegato (All.1) e di consegnarlo alle educatrici.

NORME

ALIMENTARI

Per motivi alimentari ed educativi il bambino deve consumare la colazione a casa; al nido non è possibile portare brioches, dolci o bevande. Tutte le mattine alle 9.30 circa i bambini consumano una colazione a base di frutta nella sezione. Il menu giornaliero è stabilito dalle dietiste dell’ASL, varia trimestralmente e verrà consegnato alle famiglie all’inizio dell’anno scolastico. Eventuali alternative vanno richieste alle educatrici al mattino. Per diete particolari dovute ad intolleranze, allergie o altro viene richiesto il certificato del medico curante. I compleanni vengono festeggiati nella sezione una volta al mese per tutti i bambini nati in quel mese; va concordato di volta in volta con le educatrici (solitamente è l’ultimo venerdì del mese).

5


Regolamento nido