Page 25

PRIMAVERA 2013

FOTORACCONTO PRAGA, I TRASLOCHI DI KAFKA

Orlando esplorazioni

testo di DINO BUZZATI foto di PAOLO DI PAOLO e MICHELA MONFERRINI

FOTO 1 - Casa alla Torre, Námˇestí Franze Kafky, 5

D

i passaggio a Praga, mi venne la curiosità di vedere i luoghi di Franz Kafka. Qui a Praga sarebbe stata una viltà di fronte a me stesso se non avessi cercato la sua ombra. “Per lei avevo preparato un piccolo itinerario speciale... Sa? i luoghi, le case, i ritrovi dove è vissuto Kafka...” “In quella casa, al primo piano, è nato Kafka”. Non sorrideva. Nella voce non ombra di ironia. Io tacqui. La casa, di gusto barocco, è a tre piani, più un coronamento di elaborati abbaini. Forma angolo tra la via Kaprova e la via Maislova, e porta il numero 5. (foto1)

FOTO 2 - Casa Al Minuto, Malé námˇ estí, 2/3

FOTO 3 - Casa Al Vicolo d’Oro, Zlatá uliˇ cka, 22

ba?”. L’ultima sua casa. Il cancello del cimitero ebraico di Praga Staschnitz era spalancato, alle undici del mattino. (foto5) La tomba di Kafka è diversa dalle altre. Dinanzi alla stele c’è un piccolo spazio quadrato chiuso da una cordonatura. In questo spazio, un vasetto di vetro rotto, infossato di sbieco nella terra, tre vecchi fiori apparentemente finti e alcune frasche di abete appiattite dalla neve che ormai non c’era più. Silenzio grande. E solitudine. Sul bordo, tanti sassetti. “È l’omaggio degli ebrei ai loro morti”. (foto6)

“In quella casa, se mai le interessasse, Testo di Dino Buzzati, da “Le case di dicono che abbia abitato Kafka...”. Kafka”, Corriere della Sera, 31 marzo Così di fianco alla chiesa di Tyn, in via 1965 Tynska, dove sorge una vecchia graziosissima bicocca che porta il numero 7, così di fianco al Municipio dove sorge un antico palazzo con strisce di graffiti a soggetto mitologico. (foto2) Così nella Bilekstrasse, così nella Langengasse, così nell’incredibile strada d’Oro o degli Alchimisti, dietro la cattedrale, fatta di abitazioni giocattolo altre due tre metri, uscite dal sogno di un bambino (foto3)

FOTO 4 - Casa Sixt, Casa AI Tre Re Magi, merceria Kafka, via Celetná, 2/553 - 3/602

A un certo punto chiesi: “Ma aveva il dono dell’ubiquità, questo Kafka? Possibile che in quarant’anni di vita abbia abitato tante case?” ...dove Kafka era nato, dove Kafka aveva studiato, dove Kafka aveva passato l’adolescenza, dove Kafka era solito passeggiare, dove Kafka aveva lavorato come impiegato delle assicurazioni, dove Kafka si ritirava a meditare e scrivere, dove Kafka qui dove Kafka lì, non so più quante case (foto4) “Vuole che andiamo a vedere la tom- FOTO 5/6 - Cimitero Ebraico di Straˇsnice, via Izraelská, 1

25

Orlando n 2  
Orlando n 2  

Secondo numero della rivista

Advertisement