Issuu on Google+

ΤΑΙΖΕΝ ΧΗΑΡΑΧΤΕΡ ΣΤΟΡΨ ΒΟΟΚ − ΒΡΟΝΖΕ ΣΑΙΝΤ

JUNE (NEMES) DI CHAMAELEON

Età: 14 Altezza: 160 cm Peso: 45 Kg Data di nascita: 17 Aprile Gruppo Sanguigno: 0 Luogo di nascita: Etiopia Luogo di addestramento: Isola di Andromeda Maestro: Albione Costellazione: Camaleonte Significato del Nome: Camaleonte

“ La passione nascosta dalla maschera...la sua frusta dimostra il suo amore! “ E' un Saint donna addestrata, insieme a Shun, sotto la guida di Dedalus sull'isola di Andromeda. Usa parole spesso dure quando si preoccupa per Shun, ma in realtà ha un animo gentile, e si è presa numerose volte cura di Shun quando era ferito, e gli rivelerà che ad aver ucciso Dedalus era stato Aphrodite.

Opera  a  cura  di  Orion81  –  www.cavalierizod.com/2  

Pagina  105  


ΤΑΙΖΕΝ ΧΗΑΡΑΧΤΕΡ ΣΤΟΡΨ ΒΟΟΚ − ΒΡΟΝΖΕ ΣΑΙΝΤ

TECNICHE: Non ha tecniche specifiche June, ma usa la frusta con notevole maestria trasformandola in un’arma dalle peculiarità simili alla Catena di Andromeda.

CARATTERE: È una Sacerdotessa guerriera dell’isola di Andromeda ed innamorata dello stesso Andromeda, dall’animo puro e gentile, buona e generosa, pronta ad agire anche con la forza per proteggere le persone a lei care. A dimostrazione di ciò Nemes vorrebbe evitare ad Andromeda le difficili prove che lo attendono per diventare cavaliere, ma allo stesso tempo lo esorta anche con la forza ad andare avanti per non infrangere la promessa fatta a Phoenix di ritornare a Nuova Luxor da cavaliere.

IL SUO POTERE E LA SUA STORIA: Nemes è una degli orfani cresciuti da Alman di Thule e mandato a diventare un Cavaliere di Atena in giro per il mondo. Viene allenata da Albione sull'isola di Andromeda insieme a Reda, Salzius e Shun, del quale è innamorata. Dopo essere scampata al massacro sull'isola operato da Scorpio e Fish, cerca con la forza di impedire ad Andromeda di andare a sfidare i Cavalieri d'oro in quanto preoccupata per la sua sorte, ma viene sconfitta dal Cavaliere di Atena e affidata, incosciente, ai Cavalieri d'acciaio (sparendo con loro misteriosamente dalla trama).

DELUCIDAZIONI DA TAIZEN: Preoccupata per Shun diretto ad Athene. cerca di fermarlo, sfidandolo.

Togliendosi la maschera e mostrandogli addirittura il volto scoperto riesce a convincere Shun, ma...

Opera  a  cura  di  Orion81  –  www.cavalierizod.com/2  

Pagina  106  


ΤΑΙΖΕΝ ΧΗΑΡΑΧΤΕΡ ΣΤΟΡΨ ΒΟΟΚ − ΒΡΟΝΖΕ ΣΑΙΝΤ

LA BRONZE CLOTH DEL CAMALEONTE:

PUGNO: 1 CALCIO: 1 ARMI SPECIALI: 2 SPIRITO: 1 GITTATA: 1 La sua Cloth rappresenta un camaleonte, la cui coda è la frusta che June utilizza come arma d’attacco e difesa proprio come Shun utilizza la Catena di Andromeda. Tipico di tutti i cavalieri dell’Isola di Andromeda è il possesso di un’arma

Opera  a  cura  di  Orion81  –  www.cavalierizod.com/2  

Pagina  107  


ΤΑΙΖΕΝ ΧΗΑΡΑΧΤΕΡ ΣΤΟΡΨ ΒΟΟΚ − ΒΡΟΝΖΕ ΣΑΙΝΤ

LA COSTELLAZIONE DEL CAMALEONTE: l Camaleonte (in latino Chamaeleon) è una costellazione minore dell'emisfero sud. È stata introdotta da Johann Bayer nel suo lavoro Uranometria del 1603, ma è forse stata definita alcuni anni prima. È oggi una delle 88 costellazioni moderne. È davvero difficile scorgerla in cielo, a causa delle sue esigue dimensioni e le scarsa luminosità delle sue componenti (e si potrebbe qui affermare che il nome della costellazione rispecchi in pieno la sua natura). Le stelle che compongono questo asteresimo sono tutte di quarta magnitudine o più deboli, cosa che rende dfficile la loro individuazione nel cielo. Per trovarla conviene partire da una costellazione molto più brillante e riconoscibile, la Croce del Sud; seguendo l'allienamento formato dalle stella Alfa e Gamma si arriva in prossimità della stella Gamma del Camaleonte. La stella più luminosa è la α Chamaeleontis, di magnitudine 4,05, che brilla con luce bianca. Quasi della stessa luminosità, più debole solo per pochi centesimi di magnitudine è γ Chamaeleontis (magnitudine 4,09), una stella arancione posta a 260 anni luce dalla Terra. Nel camaleonte si trovano delle stelle doppie interessanti: Delta è costituita da due oggetti, chiamati Delta 1 (magnitudine 5,5) e Delta 2 (magnitudine 4,5) che però non mostrano di essere legati gravitazionalmente, essendo poste rispettivamente a 370 e 550 a.l. dalla Terra. ε Chamaeleontis è un'altra coppia, più difficile da separare (richiede un telescopio con almen 7 cm di diametro); le magnitudini sono 5,5 e 6,3. Cha 110913-773444 è una delle stelle più piccole che si conoscano (è una sub-nana bruna) ma è interessante in quanto pare essere circondata da un disco protoplanetario.

MITOLOGIA: Non è riferito a nessuna leggenda greca, ma al cammello (Camelus) che portò Rebecca da Isacco. Opera  a  cura  di  Orion81  –  www.cavalierizod.com/2  

Pagina  108  


ΤΑΙΖΕΝ ΧΗΑΡΑΧΤΕΡ ΣΤΟΡΨ ΒΟΟΚ − ΒΡΟΝΖΕ ΣΑΙΝΤ Nel corso dei secoli però la parola venne storpiata prendendo il nome di Camelopardalis (Giraffa).

IMPRESSIONI PERSONALI: Una Sacerdotessa atipica rispetto a quelle presentate nell’opera. Molto dolce e gentile anche lei, come Shun, non ama la guerra e preferisce non esporsi troppo. I colori del suo aspetto fanno sorgere alcuni dubbi sulla sua reale provenienza, Etipoia. Fonti Ufficiali e Autore: Taizen – Orion81 - Wikipedia

Opera  a  cura  di  Orion81  –  www.cavalierizod.com/2  

Pagina  109  


June