Issuu on Google+

roma

37

rendicontazione periodica viene predisposta una relazione di stima per ciascun asset in portafoglio; • conferimento di immobili; • in tutti i casi in cui la SGR intenda vendere un immobile, l’esperto rilascia un parere di congruità. La Banca Depositaria è il soggetto presso cui sono depositati i beni del fondo e svolge essenzialmente un ruolo di garante a favore dei partecipanti ai fondi. Tra le principali funzioni: • controlla l’operato della SGR, accertando la legittimità delle operazioni di emissione e rimborso di quote, nonché la destinazione dei redditi del fondo; • verifica la correttezza del calcolo del valore delle quote del fondo.

5) Il regime fiscale Per quanto riguarda il Regime fiscale applicabile ai Fondi Immobiliari la normativa vigente, distingue tra: • Investitori «istituzionali», ovvero qualora il fondo sia partecipato esclusivamente da uno o più dei seguenti soggetti (anche se esteri ove istituiti in paesi white list): – Stato o ente pubblico – Organismi d’investimento collettivo del risparmio – Forme di previdenza complementare nonché enti di previdenza obbligatoria

– Imprese di assicurazione (per gli investimenti a copertura delle riserve tecniche) Intermediari bancari e finanziari – Enti privati con finalità mutualistiche e società cooperative residenti in Italia – Veicoli partecipati in misura superiore al 50% dai soggetti sopraindicati. Investitori «non istituzionali», ovvero tutti gli investitori diversi dagli investitori «istituzionali»

Per quanto riguarda le Imposte • La tassazione (26%) è prevista al momento della percezione dei proventi distribuiti sotto forma di dividendi e sulle plusvalenze realizzate attraverso il riscatto o la liquidazione delle quote: – a titolo di acconto per chi esercita attività di impresa commerciale; – a titolo di imposta per gli altri soggetti; • Il Fondo non è soggetto né alle imposte sui redditi né all’IRAP. • La tassazione è prevista in capo ai partecipanti e non in capo al fondo. Ferma restando la responsabilità della SGR nella gestione del patrimonio del fondo, attraverso l’istituzione degli organi di governance i partecipanti possono esprimersi in merito a determinati aspetti (stabiliti dalla normativa e/o dal regolamento del fondo) della politica gestionale.

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI ROMA


Quaderno IOroma II-2016