Page 30

roma 1. Assessment context

28 2. Describe system

Figura 2

3. Develop and justify scenarios 4. Formulate and implement models

5. Run analyses

7. Compare against assessment criteria

10. Review and modification YES

6. Interpret results

Acceptance YES

8. Adeguate safety case

NO

9. Effective to modify assessment components

NO Rejection

Lo studio di sicurezza, oltre a fornire gli elementi per valutare il raggiungimento degli obiettivi radioprotezionistici è un utile strumento per costruire la confidenza, da parte delle comunità locali, sul reale impatto dell’istallazione del deposito e per valutare: • il beneficio sociale complessivo; • i rapporti costi benefici delle scelte progettuali; • gli equilibri ambientali ed il rispetto di ogni altra normativa riferita all’uso del territorio; • l’equità intergenerazionale; • i margini esistenti rispetto ad eventuali, impreviste variazioni delle quantità di rifiuti da smaltire; • i tempi e le modalità per la conservazione delle informazioni rilevanti.

Nel processo di valutazione delle prestazioni del deposito di smaltimento, i principali ruoli dell’Autorità di Controllo sono di: • stabilire i valori ammissibili per gli indicatori primari di sicurezza, di validità generale; • definire, in contraddittorio con l’operatore, sulla base delle specifiche valutazioni, i valori ammissibili per gli indicatori di sicurezza di livello inferiore (riferiti a sottosistemi, ai componenti, allo stato degli strati rocciosi, alle incertezze ammissibili etc.); per detti indicatori l’esperienza insegna che può non essere opportuno fissare limiti di applicabilità generale, in quanto potrebbero dimostrarsi non cautelativi, quando vengono effettuate valutazioni d’insieme [6] o in relazione alle specificità del sito; particolari dif-

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI ROMA

Quaderno IOroma II-2016  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you