Page 50

I CONTRIBUTI SUL QUADERNO

Area intersettoriale

on il termine “qualificazione”, o meglio “qualificazione C nucleare”, si intende la dimostrazione della capacità dei componenti applicati in campo nucleare, in particolare per funzioni di sicurezza, a fornire le prestazioni richieste a fronte dei requisiti di progetto dell’applicazione, tenendo conto dei fattori di influenza o di degrado a cui detti componenti possono essere sottoposti in fase di esercizio. Ci si riferisce in particolare alla componentistica attiva, ossia ai componenti elettrici o elettromeccanici e di strumentazione e controllo, che in virtù delle loro caratteristiche fisiche e funzionali sono maggiormente sensibili ai fattori di influenza ambientali rispetto a strutture e componenti meccanici, che hanno principalmente la funzione di sostenere le sollecitazioni meccaniche ad essi imposte e di mantenere l’integrità fisica... Per mettere a fuoco la rilevanza del tema è opportuno fare riferimento alle applicazioni più critiche in termini di rischio nucleare e radiologico elevato, ossia all’impiego dei componenti rilevanti per la sicurezza nelle centrali nucleari di potenza, considerando tuttavia che tale tema si pone in generale anche per applicazioni con rischio più limitato...

48 ordine degli ingegneri della provinCia di roma

NORMATIVA: TRA UNIVERSITÀ E LAVORO

a cura di: Ing. L. D’Orazio commissione: Rapporti con l’Università visto da: Ing. M. Mazzolini ell’ambito dell’esercizio dell’attività di ingegnere a tutti i livelli, dalla fase di formazione fino al periodo di consolidata e maturata esperienza, risulta sempre più importante il perfezionamento di un metodo di approccio alla ri-

N

Rivista IORoma III-2016  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you