Page 45

INTERSETTORIALE Figura 2. Schema dell’economia circolare secondo ADEME (l’Agence de l’environnement et de la maîtrise de l’énergie).

nement et de la maîtrise de l’énergie), mostra chiaramente i tre domini di applicazione e i sette pilastri dell’economia circolare e l’ambito che copre l’intero ciclo di vita del prodotto (Figura 2). la definizione dell’ADEME: L’economia circolare è un sistema economico di produzione e di scambio che, lungo tutti gli stadi del ciclo di vita dei prodotti, mira ad aumentare l’efficacia dell’utilizzazione delle risorse e a diminuire l’impatto ambientale sviluppando allo stesso tempo il benessere delle persone.

L’ECONOMIA CIRCOLARE AMBISCE A MANTENERE I PRODOTTI, I COMPONENTI E I MATERIALI AL LORO PIÙ ALTO CONTENUTO DI VALORE IN OGNI STADIO DEL LORO CICLO DI VITA.

secondo la Ellen MacArthur Foundation5 l’economia circolare è un modello di economia concepito e progettato per essere rigenerativo. I prodotti sono progettati per essere di lunga durata, facilmente riutilizzabili, disassemblati, rifabbricati e, in ultima istanza, riciclati. l’economia circolare ambisce a mantenere i prodotti, i componenti e i materiali al loro più alto contenuto di valore in ogni stadio del loro ciclo di vita. Questo concetto è ben visibile nello schema di funzionamento dell’economia circolare, il cosiddetto “diagramma farfalla” per via della sua caratteristica forma, che è stato elaborato sempre dalla Fondazione Ellen MacArthur sulla base del lavoro del chimico tedesco Michael Braungart e dell’architetto americano William McDonough che hanno creato, alla fine degli anni ’80, il concetto di Cradle to Cradle (talvolta abbreviato in C2C, in italiano dalla culla alla culla (Figura 3 a pagina successiva). nel diagramma si distingue, a sinistra il ciclo biologico e, a destra, il ciclo tecnico dei materiali. l’economia circolare mira a ottimizzare il flusso di materiali in entrambe i cicli. nel ciclo tecnico occorre prolungare la vita dei materiali, sottoporli a manutenzione, riutilizzarli/ridistribuirli, ricondizio-

5 Nel 2010 è stata creata la Fondazione Ellen MacArthur che ha concentrato la sua azione per mostrare come l’economia circolare non sia soltanto un sistema capace di rispondere ai limiti ambientali ma vi siano anche delle enormi opportunità economiche per il mondo imprenditoriale e per gli altri “stakeholders”. Il suo sito www.ellenmacarthurfoundatio n.org/circular-economy, è ricchissimo di studi, nuovi modelli di business, progetti e casi di studio intorno allo sviluppo dell’economia circolare.

43 ordine degli ingegneri della provinCia di roma

Rivista IORoma III-2016  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you