Page 37

38

Libertà

SPORT

venerdì 13 gennaio 2012

ABBIATEGRASSO • Per ora 15 stranieri coinvolti

Il karate, strumento di integrazione Un progetto dell’Accademia Yoshitaka

L’

Accademia del Karate Yoshitaka, del maestro Mario Fanizza, ha avviato dallo scorso ottobre un importante e innovativo progetto denominato “Si dice Karate in tutte le lingue del mondo”. L’obiettivo è quello di contribuire efficacemente al processo di integrazione dei cittadini stranieri attraverso la pratica del karate tradizionale. Beneficiari del progetto, con durata dall’ottobre 2011 al giugno 2012, sono quindi i cittadini stranieri residenti nel territorio, nei limiti compatibili con la struttura della Yoshitaka, con due sedi possibili di insegnamento: principalmente Abbiategrasso e, in parte, anche Robecco. Finora sono stati coinvolti quindici partecipanti, che hanno avviato la conoscenza del karate attraverso i corsi della Yoshitaka e sono stati tesserati presso la FIKTA, Federazione Italiana Karate Tradizionale. Si è volutamente scelto di non rendere gratuita la partecipazione, per evitare una “svalutazione psicologica” del servizio offerto e per au-

PALLAVOLO • L’Arci affronta la “seconda fase”

Tifiamo Under 16 mentare la motivazione e l’impegno personale alla partecipazione. La cifra richiesta, poco più che simbolica, resta comunque largamente inferiore rispetto alla normale quota di partecipazione. Inoltre, del tutto gratuitamente, al partecipante viene assegnato in dotazione personale un karategi (il kimono) e viene offerto il tesseramento federale, comprensivo di assicurazione infortuni. Per la realizzazione del Progetto, alla Yoshitaka è stato assegnato un importante contributo economico dalla Fondazione Ticino Olona e un altro, minore, dalla Regio-

ne Lombardia. Viste le importanti finalità sportive e sociali, c’è anche il patrocinio della Provincia di Milano, dei comuni di Abbiategrasso e Robecco, del CONI, Comitato Provinciale di Milano, e dell’Unione Sportiva Acli. Va sottolineato il ruolo fondamentale dell’associazione partner “La Tribù” e il legame che si è creato con il Centro culturale islamico di via Crivellino. Hanno aderito all’iniziativa anche gli Uffici dei Piani di Zona dell’Ambito territoriale dell’Abbiatense e del Magentino, che hanno un rapporto privilegiato con i cittadini stranieri residenti.

opo la pausa natalizia, entra nel vivo la stagione agonistica per le squadre femminili Arci Volley. A tre partite dalla fine del girone di andata, la Prima Divisione è al secondo posto nella classifica del proprio raggruppamento, ad una sola lunghezza dalla capolista e con un buon margine di vantaggio sulla terza in graduatoria. La speranza è di cominciare il 2012 ripartendo da come era finito il 2011, con una striscia di nove vittorie consecutive. Mantenendo questo passo, se non ci saranno cali di rendimento, le prospettive in chiave promozione sembra-

D

no assai buone. Dopo l’impegno casalingo di giovedì 12, l’Arci sarà di scena venerdì 20 presso l’Oratorio S. Gaetano per un derby che, a livello di prima squadra, ad Abbiategrasso mancava da qualche anno. Nel fine settimana ritornano in campo le formazioni giovanili. Sabato 14 impegno casalingo per le due squadre Under 14, al giro di boa della prima fase del campionato: alle 15.30 la squadra B ospiterà il Legnano Volley, mentre alle 18 la squadra A se la vedrà con il Motta Visconti. La partita clou del weekend si disputerà però dome-

nica pomeriggio, sempre presso la palestra di via Vivaldi: l’Under 16, reduce da un travolgente girone di qualificazione, affronterà le milanesi del MTV, prima partita del doppio confronto ad eliminazione diretta della seconda fase del campionato. L’Arci, dopo tanti problemi e infortuni, ritroverà la formazione tipo, in una partita che sarà importante vincere nella maniera più netta possibile, per beneficiare di una miglior classifica avulsa in vista dei concentramenti delle fasi successive. Il fischio d’inizio dell’incontro sarà alle 17. Lo spettacolo è assicurato.

Ordine e Libertà  

Giornale di prova

Ordine e Libertà  

Giornale di prova

Advertisement