Page 1


Gesù ci chiede di avere fede ed essere ottimisti! «L’ottimista Leandro era sempre di buon umore e aveva sempre qualcosa di positivo da dire. Quando qualcuno gli chiedeva: “Come va?” rispondeva: “Se andasse meglio di così, sarei due persone!”. Se un suo amico aveva un giorno nero, Leandro riusciva sempre a fargli vedere il lato positivo della situazione. Un giorno qualcuno gli chiese: “Come fai a essere così ottimista ogni giorno?”. Rispose: “Ogni giorno mi sveglio e mi dico, oggi avrò due possibilità. Posso scegliere di essere di buon umore o posso scegliere di essere di cattivo umore. E scelgo di essere di buon umore. Quando qualcosa di brutto mi accade, io posso scegliere di essere una vittima o d'imparare da ciò. Ed io scelgo d'imparare. Ogni volta che qualcuno viene da me a lamentarsi per qualcosa, io posso scegliere di accettare le lamentele, o posso scegliere di aiutarlo a vedere il lato positivo della vita. Ed io scelgo il lato positivo della vita”. “Ma non è sempre così facile”. “Si lo è” disse Leandro. “La vita è tutta una questione di scelte. Quando tagli via tutto ciò che non conta, è tutta una questione di scelte. Sta a te scegliere come reagire alle situazioni, sta a te decidere come lasciare che gli altri influenzino il tuo umore. Tu scegli se essere di buon umore o di cattivo umore. Alla fine sei tu a decidere come vivere la tua vita”. Finché un giorno Leandro ebbe un brutto incidente: era caduto da 18 metri di altezza. Dopo 12 ore di sala operatoria fu rilasciato dall'ospedale con una piastra d'acciaio nella schiena. A chi gli chiedeva come si sentisse rispondeva: “Se stessi meglio sarei due persone, vuoi vedere le mie cicatrici?”. “Ma come fai?” gli chiesero “ad essere così positivo dopo quello che ti è successo?”. “Mentre stavo cadendo, la prima cosa a cui ho pensato sono stati i miei figli. Poi mentre giacevo per terra, mi sono detto che potevo scegliere di vivere o di morire. Ed ho scelto di vivere”. Ma non hai mai avuto paura?”. “Sì quando mi hanno portato in ospedale ed ho visto l'espressione sul viso dei medici, ho avuto paura, perché era come se guardassero ad un uomo morto. Poi l'infermiera mi ha chiesto se avessi allergie, ed io risposi... Sì. Tutti mi guardarono ed io urlai: sono allergico alla... gravità! Tutti scoppiarono a ridere, ed io dissi: ed ora operatemi da uomo vivo, non come se fossi già morto”. Leandro insegna che ogni giorno abbiamo la possibilità di scegliere di vivere la vita. Quindi è inutile preoccuparsi sempre per il domani, perché ogni giorno ha i suoi problemi su cui scegliere di vivere, e domani penseremo ai problemi di domani. Dopo tutto oggi è il domani ti cui ti preoccupavi ieri.».

AVVISO Il gruppo di persone che si dedica alla pulizia della chiesa è sempre più ristretto. Per chi è disponibile e desidera dare il suo aiuto alla Parrocchia con questo bellissimo ed importante servizio, l’appuntamento è ogni due settimane il giovedì alle 13,30 in chiesa. GRAZIE. don Eugenio

2


DALLA CASA FAMIGLIA DON VINCENZO ANNICHINI Dopo l’ispezione annuale della Commissione di Vigilanza sui Presidi Socio Assistenziali e dopo il controllo da parte del Dipartimento di prevenzione e igiene degli alimenti, il giorno 22 agosto scorso abbiamo avuto, per la terza volta da quando è aperta la Casa Famiglia, anche l’ ispezione igienico- sanitaria da parte dei Carabinieri – Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Torino. Ogni controllo da parte degli organi preposti porta inevitabilmente un po’ di agitazione e preoccupazione, ma quando l’esito è positivo e, magari, arriva anche qualche complimento, allora la tensione si scioglie e lascia il posto alla gratitudine per tutti coloro che , nei modi più diversi e con le più svariate collaborazioni, rendono la Casa Famiglia don Vincenzo Annichini un Presidio “in ottime condizioni di pulizia e manutenzione, l’ambiente è accogliente e familiare..” (verbale della Commissione di Vigilanza – marzo 2012) e ancora: “Averne! Complimenti!” è stata la risposta di uno dei due marescialli dei NAS alla mia domanda: “Allora, cosa mi dite della nostra Casa?”…. So che mi ripeto, ma anche dopo queste ispezioni viene spontaneo il GRAZIE che, come una macchia d’olio raggiunge prima di tutto gli Operatori , gli Ospiti e le loro famiglie, i Volontari…e poi si allarga verso chi non c’è più, ma è fortemente presente, verso chi ha dato, verso chi continua a dare e raggiunge già anche chi darà! GRAZIE a tutti!!! Nelle prossime settimane alcuni locali posti al primo piano della Casa Famiglia saranno interessati da lavori strutturali che consentiranno di aumentare da 22 a 25 i posti letto per gli Anziani autosufficienti. Raggiungeremo così una capienza totale di 40 posti letto! E il cammino continua! Augusta

Hanno donato alla Casa Famiglia: I familiari di Zanetta Secondo € 105,00 I colleghi di lavoro (Ditta Fantini) di Zanetta Renato , in memoria del papà Secondo € 80,00 Sig.ra Nazzarena € 50,00 N.N. 200,00 La famiglia Vella in ricordo di Domicoli Fortunata € 200,00 Dottor Giustina Arnaldo € 960,00 N.N. 200,00 Grazie per il dono di alimenti da parte dell’ Associazione San Bernardo e da Zanetta Elena insieme ai promotori della notte bianca dell’agricoltura. Grazie a tutti coloro che, in queste settimane, ci donano i prodotti dei loro orti e frutteti

3


LA BORSA DELLA SPESA… Da diversi mesi, ogni settimana, presso la Casa Famiglia e con la collaborazione della nostra Scuola Materna, viene preparata una “borsa della spesa” con generi di prima necessità, a beneficio di una famiglia in necessità. Ora, attraverso l’Assistente Sociale Comunale ed in collaborazione con la Caritas, questo “servizio” è stato delineato nei dettagli ed allargato alle parrocchie di Borgomanero affinché possano essere aiutate più famiglie e possano aumentare le collaborazioni. Come funziona: per la nostra parrocchia sappiamo che viene aiutato un nucleo familiare allargato, con la presenza di bambini di diverse età. Il Comune ha fornito un elenco di generi alimentari, al quale però si può aggiungere altro. Di solito noi aggiungiamo il pane fresco, acquistato nella giornata della consegna e frutta e verdura di stagione. L’elenco è il seguente: Riso, pasta, sugo, latte, ragù, formaggio/ini, tonno, uova, piselli, wurstel, purè, tortine, succo di frutta, biscotti, pan bauletto, olio di semi, zucchero, farina…… La raccolta settimanale viene fatta presso la Casa Famiglia. Quanto raccolto viene ritirato da un’ assistente domiciliare il martedì mattina e subito consegnato. Non c’è alcun obbligo di quantità e non devono necessariamente essere presenti tutti i generi presenti nell’elenco che è solo indicativo! Di fronte a questa iniziativa ci si può porre in diversi modi… Noi abbiamo accettato di collaborare perché crediamo nella parola di Gesù che dice: “Venite benedetti dal Padre mio… perché ho avuto fame e mi avete dato da mangiare….” (Mt 25, 34-35). Nella nostra chiesa parrocchiale, le vetrate dietro l’altare ci ricordano questo passo del Vangelo. Ci sembra importante che queste parole non restino sui vetri, ma tocchino il nostro cuore e diventino vita! Chi desidera collaborare può fare riferimento a don Eugenio, presso la Casa Parrocchiale, a Roberta, presso la Scuola Materna, ad Augusta, presso la Casa Famiglia. Augusta

ORATORIO: WORK IN PROGRESS (LAVORI IN CORSO) Ormai le vacanze sono finite, nella speranza che ognuno abbia trovato un momento di meritato riposo, siamo quasi pronti a ripartire. Quasi, perché al riposo non ci si stanca mai; ma se la compagnia è giusta e la voglia di stare insieme, fare gruppo, confrontarsi, crescere, e per questo essere felici e voler fare festa, allora bisogna avere un punto di riferimento dove “ritrovarsi”. Quale posto migliore del nostro Oratorio? Si!!! Dopo una bella rinfrescata, la sala giochi e le salette ora sono un posto nuovo. È bastata una bella imbiancata e un po' di fatica, ma la soddisfazione al termine ripaga degli sforzi. Certo c'è ancora tanto da fare, ma è un buon inizio, frutto della generosità della comunità che ha partecipato alle varie iniziative dello scorso anno e delle offerte ricevute. Stiamo lavorando inoltre ad un progetto per fare in modo che entrando sia visibile un “di...segno” con una frase che ci ricordi il nostro essere cristiani, perché ciò deve essere una qualità aggiunta. Speriamo di riuscire a realizzarlo prima dell'inizio dell'anno catechistico così che davvero il nostro oratorio (inteso come persone) possa ripartire con più determinazione. Marco 4


DALLA SCUOLA MATERNA… A luglio abbiamo fatto la nostra prima esperienza di “centro estivo” della scuola e, stando ai pareri sentiti, è andata molto bene. Abbiamo avuto tra i 23 e i 16 bambini (a seconda delle settimane) e con loro abbiamo giocato, ci siamo divertiti e, tra le tante cose fatte, i bambini sono andati anche a cavallo. Sì, perché una coppia di genitori ci hanno invitati nel loro “terreno” dove hanno un cavallo, due pony nonché maiali, oche, galline e pulcini. Hanno fatto esperienza di vita all’aperto, entrando anche dentro al pollaio per vedere dove facevano le uova le galline!!!! Poi con caschetto e giubbotto-tartaruga (ovvero le protezioni per testa e corpo) sono saliti su un pony e hanno fatto un giro. Erano felicissimi! Adesso è ormai ora di riaprire i battenti e speriamo di riuscire a proporre esperienze positive ai bambini e alle loro famiglie. Alla prossima….. Roberta

SACRAMENTO DELLA CRESIMA Tra poco più di un mese la nostra comunità celebrerà un importante evento: alcuni giovani riceveranno il Sacramento della Cresima. Barciocco Elisa Carimali Gabriele Diana Gabriel Dolfi Andrea Fracazzini Luca Fracazzini Matteo Franzosi Lucrezia Macellaro Alessia Martelli Elisa

Mastromonaco Gianluca Nava Federico Piralla Lorenzo Zanetta Cristian Zanetta Marta Zanetta Manuel Zanetti Martina Zanoni Cristian

Domenica 7 Ottobre chiederanno il nostro sostegno e la nostra preghiera per il passo che vogliono compiere. Vogliono essere veri discepoli di Gesù e ricevere lo Spirito Santo, per fare nella loro vita la volontà del Padre e collaborare così alla costruzione di un mondo più umano e felice. L'esempio di questi giovani ci dia un nuovo impulso per vivere la nostra fede con maggiore autenticità. Le catechiste Sabrina e Simona

NOTIZIE DA VARGANBAS Giovedì 28 Giugno in occasione della biciclettata di inizio apertura festeggiamenti di San Bernardo, è stata scoperto il pannello posto lateralmente al campanile della chiesa vecchia. “Cui da Varganbas” un gruppetto di persone amanti della “poca” storia del paese, hanno deciso di comporre il pannello riportando le date importanti della chiesa vecchia scrivendole in italiano e in dialetto. Grazie all'Associazione San Bernardo che ha sostenuto i costi di realizzazione. Nella pagina seguente la descrizione di quanto riportato. Cui da Varganbas. 5



*** NATI *** NOME

+ DEFUNTI +

BATTEZZATO IL:

* Bordin Lorenzo

NOME

DECEDUTO IL:

26 agosto 2012 + Basso Paolino Luciano + Felter Angela + Zanetta Secondo + Agnellini Giuliano + Vella Alberto

25 giugno 2012 2 luglio 2012 28 luglio 2012 2 agosto 2012 17 agosto 2012

OFFERTE DAL 22 GIUGNO 2012 Funerale di Felter Angela

Euro 50,00

Funerale di Fornara Osvaldo

Euro 70,00

Funerale di Zanetta Secondo

Euro 70,00

Funerale di Agnellini Giuliano

Euro 50,00

Funerale di Vella Alberto

Euro 150,00

Matrimonio di Lanzoni Alessandro e Fornara Laura

Euro 200,00

Matrimonio di Remondini Chiara e Della Vecchia Emanuele

Euro 150,00

n.n. per la chiesa

Euro 100,00

n.n.

Euro 50,00

n.n.

Euro 100,00

n.n

Euro 300,00

n.n.

Euro 40,00

n.n.

Euro 105,00

Offerte date in occasione delle comunioni agli ammalati (luglio e agosto)

Euro 140,00

Per il bollettino Offerta S. Bernardo

Euro 50,00 Euro 890,00

7


ELENCO SANTE

MESSE

SETTEMBRE GIORNO

ORA

1

sab

18,15

2

dom

8,30 10,30

S. MESSA Def. Fam Zanetta e Tarabbia e def. Poletti Costanza, Giovanni e Gino Def. Fam Zanetti e Creola Per la comunità

3

lun

9,00

Def. Conti Giorgio e def. Sartori Lucedalba

4

mar

9,00

Def. Zanetta Felice, Annetta e Carlo

5

mer

9,00

Def. Ferrari Pietro e Maria

6

gio

9,00

Def. Vella Alberto

7

ven

9,00

8

sab

18,15

9

dom

8,30 10,30

Def. Poletti Giuseppina, Silvia e Paolo e def. Remondini Angelo Def. Fracazzini Ernesto Per la comunità

10

lun

9,00

Def. Fam. Fornara

11

mar

9,00

Def. Fornara Spirito Luigi

12

mer

9,00

Def. Bertona Maria ved. Duella

13

gio

9,00

Def. Tosi Aldo, Emilio, Maria

14

ven

9,00

15

sab

18,15

16

dom

8,30 10,30

Def. Poletti Silvia e Paolo e def. Barison Oldino e Bragion Clara Def. Agostino e Caterina Per la comunità

17

lun

9,00

Def. Cerutti Luigi

18

mar

9,00

Def. Gioria Angelo e Franca

19

mer

9,00

20

gio

9,00

21

ven

9,00

22

sab

18,15

23

dom

8,30

Def. Fornara Luigina e def. Zanetta Giovanni, Costanza e Gino Def. Tosi Aldo PELLEGRINAGGIO A BOCA

10,30 24

lun

9,00

Def. Zaninetti Giuseppe

25

mar

9,00

Def. Zanetta Santino e Maria

26

mer

9,00

27

gio

9,00

28

ven

9,00

29

sab

18,15

30

dom

8,30 10,30

8

MESSA AL SANTUARIO DI BOCA

Def. Fornara Rosa Def. Vercelli Romeo Per la comunità


ELENCO SANTE

MESSE

OTTOBRE GIORNO

ORA

S. MESSA

1

lun

9,00

2

mar

9,00

Def. Luigi Zanetta

3

mer

9,00

Def. Fam. Fornara e Zanetti

4

gio

9,00

Def. Bertona Maria ved. Duella e def. Francesco, Caterina, Teresio

5

ven

9,00

Def. Besozzi Francesco

6

sab

18,15

7

dom

8,30

Def. Iacovino Giuseppe, Caterina e Giuseppe e def. Fornara Luigi Def. Gioria Angelo e Franca

10,30

SACRAMENTO DELLA SANTA CRESIMA

16,30

Battesimo di Tomaia Martina

8

lun

9,00

Def. Fornara Pierino di Zanetta Maria fu Giovanni Battista

9

mar

9,00

Def. Zanetta Sereno

10

mer

9,00

Def. Zanetta Luigi

11

gio

9,00

Def. Fornara Rosa

12

ven

9,00

13

sab

18,15

14

dom

8,30 10,30

Def. Piemontesi Giovanni e Maria e def. Pinto Francesco e Maria e Zamparo Enos e Ida Def. Giulietta e Giuseppe Savoini Per la comunità

15

lun

9,00

16

mar

9,00

17

mer

9,00

18

gio

9,00

Def. Zanetta Gaudenzio, Pietro, Mario, Luigi

19

ven

9,00

Per Fam. Fornara Bruno

20

sab

18,15

21

dom

8,30 10,30

Def. Maria e Giuseppe e suor Maura

Def. Zanetta Romeo e Pietro, Luciano e Antonietta Def. Giromini Gerolamo, Maria e Silvio Per la comunità

22

lun

9,00

Def. Zaninetti Giuseppe

23

mar

9,00

Def. Tosi Aldo e Attilio

24

mer

9,00

Def. Sartori Lucedalba

25

gio

9,00

Def . Fornara Giuseppe e Margherita

26

ven

9,00

27

sab

18,15

28

dom

8,30 10,30

Def. Zanetta Gino, Giovanni e Costanza Per la comunità

29

lun

9,00

Def. Fornara Rosa

30

mar

9,00

Def. Zanetta Giuseppe

31

mer

17,00

S. Messa al Colombaro

18,15

S. Messa in Parrocchia

9


La vera preghiera non è nella voce, ma nel cuore. Non sono le nostre parole, ma i nostri desideri a dar forza alle nostre suppliche. Se invochiamo con la bocca la vita eterna, senza desiderarla dal profondo del cuore, il nostro grido è un silenzio. Se senza parlare, noi la desideriamo dal profondo del cuore, il nostro silenzio è un grido. S. Agostino

PARROCCHIA DI SANTO STEFANO Via Manzoni, 2 – 28021 Borgomanero (NO) Tel. 0322/834396 Cell. 334/3753238 email: parrocchia.santostefano@email.it C.F. 82002210035 – P.IVA 01347530030

Orario Sante Messe Da lunedì a venerdì: ore 9 in Parrocchia Martedì e Venerdì: ore 18 in Casa Famiglia Sabato: ore 17 al Colombaro; ore 18:15 in Parrocchia Domenica: ore 8:30 e 10:30 in Parrocchia

Il prossimo bollettino sarà pubblicato a fine ottobre. Chi volesse far pubblicare un suo articolo è pregato di farlo pervenire ai recapiti sopraindicati entro il 15 ottobre.

10


Millions discover their favorite reads on issuu every month.

Give your content the digital home it deserves. Get it to any device in seconds.