Page 12

Sono un po’ fuoricentro, la convivenza mi toglie aria e silenzio, siamo in quaranta metri quadri e loro, due amiche conosciute in un viaggio e ospitate con il cuore, vivono in casa mia la propria vacanza occupando tutti gli spazi, senza soluzione di continuità. Neanche Roma, con le sue bellezze, riesce a tirarle fuori dalla tana che si sono create, tana dalla quale, piano piano, sono stata praticamente estromessa! Cerco di fare i miei esercizi e le meditazioni nei pochi spazi rimasti liberi ma non va, e qui, di nuovo, si presenta la vecchia sensazione dell’essere invasa, del non avere determinazione sufficiente per difendere i miei spazi e non riuscire a comunicarlo o a pretenderlo. Ma va bene, di nuovo in pista con un nuovo issue, con un nuovo barattolo. Ancora una volta l’Universo, con un sussurro che non so da dove venga, mi suggerisce qualcosa: Aura-Soma e la potenza delle trentanove piante miscelate in eleganti bottigliette dai colori stupendi, mesmerici, che vibrano con il coraggio, la capacità di comunicare, la forza di gridare le proprie verità, di articolare e allineare i vari stati d’animo stimolandoci a essere noi stessi, liberi e sicuri. E cerco tra gli scaffali della mia libreria il testo di Vicky Wall, Guarire con i colori. Lo apro e vado dritta alla tavola che riporta la foto di tutte le bottigliette contenenti due olii di diverso colore, scegliendo quelle dalle quali mi sento più attratta. Mi accorgo in un attimo che sono vestita proprio con le stesse due tinte appena scelte: verde (lo spazio) e viola (la comunicazione). E proprio il verde con il viola stanno a indicare la debole voce che dice piano: «E io?» È l’anima che lotta per trovare il suo vero Sé, lo spazio nel quale respirare 10

Profile for Giovanni Picozza

Paola Germani - Il mio spazio sacro  

Tutto è viaggio verso l'anima Frammenti di una ricerca spirituale Spazio Interiore 2012

Paola Germani - Il mio spazio sacro  

Tutto è viaggio verso l'anima Frammenti di una ricerca spirituale Spazio Interiore 2012

Advertisement