Page 68

o alla palettizzazione secondo le specifi-

tette in alcuni passaggi da barriere fisi-

che del cliente, fino alla filmatura ed eti-

che e in altre da barriere ottiche in gra-

chettatura finale del bancale, pronto

do di rallentare o fermare la navetta alla

per la spedizione o lo stoccaggio a ma-

presenza di eventuali ostacoli.

gazzino, il tutto senza l’intervento del-

“Tutto ciò è reso possibile grazie al soft-

l’operatore, e nella massima sicurezza.

ware gestionale di nostra progettazione,

“Una tendenza che è sempre più in atto

capace di dialogare con tutti i sistemi ge-

nel mondo della stampa degli imballaggi

stionali che sono abitualmente già pre-

Davide Malki - Laem System

flessibili, resa possibile dall’aumento di fa-

senti presso le aziende di converter. Questo

nare le anime in avvolgimento, possibi-

scia delle macchine da stampa, è quella di

software parte dalla fase di set-up dell’im-

lità di incollaggio automatico per chiu-

unire sulla stessa fascia diversi lavori”,

pianto, riceve gli ordini di produzione con

sura bobine finite e nuovi mandrini.

dice Davide Malki - “pertanto in fase di

tutte le relative informazioni, e gestisce

La macchina è ideale per lavorare su tre

progettazione dell’impianto, abbiamo

anche il carico di lavoro sulle taglierine-ri-

turni, in grado di garantire la massima

analizzato a fondo questo problema, riu-

bobinatrici, permettendo l’ottimizzazione

produttività e una qualità costante in

scendo a gestire in taglierina fino a tre la-

della produzione in base anche alle esi-

avvolgimento delle bobine finite.

vori differenti. In questo caso a fine linea

genze di tutta la gestione automatica della

Indispensabile dunque, per poter gestire

vi saranno diversi cancelli di uscita sui

linea, che solo così può essere sfruttata al

l’elevata produttività di questi due gio-

quali convogliare le differenti produzioni.

pieno delle sue potenzialità. L’unico limite è

ielli del converting l’intervento di Eutro-

In generale tutto l’impianto, essendo

dettato dal fatto che le bobine finite non

Log, che in collaborazione con Laem

completamente modulare, offre una

devono avere un peso superiore ai 55 chili,

System ha previsto in questo caso una

serie infinita di configurazioni, ideali per

fascia e diametro massimi di 600 mm ”, ag-

linea che prelevando le bobine finite

ottimizzare al meglio il ciclo logistico del

giunge Ivan Parisi di Eutro-Log.

dalle taglierine, le posiziona sul rullo tra-

cliente”.

Aumentare i prezzi ai clienti finali è di-

sportatore, etichettandole all’interno

Giusto per rendere l’idea delle dimen-

per favorirne la rintracciabilità, ne con-

sioni che può raggiungere una linea di

trolla la qualità (fascia e diametro), scar-

questo tipo, il cliente al quale verrà in-

tando quelle non conformi che possono

stallato l’impianto, in configurazione

essere controllate singolarmente dal-

praticamente full optional, ha la necessità

l’operatore e dopo opportune verifiche

di trasportare i bancali di bobine palettiz-

reinserite nel rullo trasportatore o eli-

zati, dall’uscita della linea automatica fino

minate definitivamente, per poi passare

a 70 metri di distanza, attraverso binari

alla macchina confezionatrice che im-

interrati sui quali scorreranno in totale

balla singolarmente ogni singola bobina

sicurezza le navette automatiche, pro-

shaftless rewinder with the option for a retractable and suction seaming table, automatic master-reel loading system from floor or pallet, mobile carriage that moves back as the finished reel diameter increases, customized slitting system available in automatic version, whole band rolling with integrated transversal slitting, four winding shaft turret for automatic job changeover and non-stop processing, motorized laser tracking to position the winding cores, possibility of automatic gluing for finished reel closing and new mandrels. The machine can perform three working shifts, ensures highest productivity and the consistent quality of the finished reel winding. In order to manage the high productivity of these two flagships of the converting sector, the collaboration between Eutro-Log and Laem System becomes a key factor. They have given life to a line that, after withdrawing the finished reels from the slitters, places them

64

Ivan Parisi - Eutro Log

on the conveying roller labelling them inside to facilitate their traceability, controls their quality (band and diameter) and eliminates the faulty ones which can be checked by the operator one by one. After being tested, they are placed on the conveying roller again or eliminated definitely. Then they pass to the packaging machine where each reel is packed or palletized according to the customer’s specification. Finally, the pallet is sealed and labelled and it is ready for shipment or storage. These operations do not need the intervention of the operator and are carried out in maximum security. “A trend, which is widespread in the flexible packaging printing sector thanks to the larger band of presses, is to concentrate various jobs on the same band”, explains Davide Malki. “Therefore, we analysed this problem during the plant designing stage and now we can manage up to three different jobs on the same slitter. In this case, at the line end there

CONVERTER / Flessibili ‐ Carta ‐ Cartone

will be various output gates to which the different productions will be conveyed. As the whole plant is modular, it generally offers an unlimited range of configurations which are ideal to optimize the customer’s logistic cycle”. In order to give you a clearer idea of the dimensions being reached by this kind of lines, we can point out that the customer, at whose factory the plant will be installed in full optional configuration, must convey the reel pallets from the output of the automatic line up to a distance of 70 m through embedded rails on which the automatic shuttles will slide in maximum security. The shuttles will be protected in some passages by physical barriers and in other passages by optic barriers capable of slowing or stopping them in case of obstacles. “All this is enabled by a management software system designed by us which can dialogue with any management system usually existing at converting companies.

Converter-Flessibili-Carta-Cartone  
Converter-Flessibili-Carta-Cartone  

sett-ott 2013

Advertisement