Page 30

ANTEPRIMA K 2013

K 2013 PREVIEW

ENGLISH

- nuova geometria che consente una trasmissione di potenza più efficiente; - utilizzando nuovi materiali polimerici con parametri di attrito inferiori e ridotto fabbisogno di lubrificazione; - nuova unità di stiratura longitudinale (MDO) munita di rulli a contatto regolabili in modo automatico in grado di garantire condizioni produttive stabili ad alte velocità e una qualità riproducibile delle pellicole; - sistema di asportazione idrica ancora più efficiente nella zona del rullo freddo; - nuova unità di avvolgimento a bassa vibrazione dotata di rullo a contatto ottimizzato che garantisce una ribobinatura di alta qualità e, di conseguenza, la buona qualità della pellicola. Le linee BOPET per pellicole da imballaggio Oggi le linee BOPET Brückner lavorano a velocità superiori ai 500 m/min. In occasione della fiera, Brückner presenterà una serie di novità in grado di perfezionare la qualità dei film. In tutte le sue linee Brückner non ha mai smesso di ottimizzare le possibilità di risparmio energetico, ad esempio riducendo del 30% il consumo dell’energia necessaria alla produzione di film rispetto agli anni ‘90. Seguendo questa tendenza, l’azienda presenterà in fiera il nuovo sistema di estrusione ad alta velocità “HSE”. L’estrusore “HSE” ad alta velocità, utilizzabile soprattutto come co-estrusore per le linee di stretching dei film - è stato appositamente progettato per raggiungere lo stesso rendimento ottenibile con le tradizionali macchine per grandi diametri, pur essendo una macchina molto più piccola. Ciò offre all’utente parecchi vantaggi rispetto agli estrusori tradizionali, mantenendo lo stesso volume produttivo. L’estrusore HSE può essere installato in poco spazio, ha un peso inferiore, un funzionamento più semplice e richiede una manutenzione meno costosa.

26

Stretching simultaneo: la serie LISIM di nuova generazione La serie LISIM di nuova generazione è stata appositamente progettata per film di alta qualità più sottili da 0,5 a 75 μm, compresi i film in poliammide per imballaggio e quelli contenitivi in BOPP e BOPET. Questo nuovo e meno costoso sistema di stretching simultaneo dei film più sottili dimostra efficienza energetica molto maggiore nel forno di stiratura - sia per quanto riguarda la potenza delle guide sia il rendimento del sistema di ventilazione all’interno del forno di stiratura. LISIM SLC: sistemi di controllo privi di sensore La tecnologia di stretching simultaneo brevettata da Brückner si basa su singoli elementi lineari motorizzati che trattengono i film durante il processo di stiratura. Ciò consente all’operatore dell’impianto di usufruire di molta flessibilità durante il funzionamento di ciascun elemento. Grazie all’analisi accurata della corrente e della tensione, il sistema di regolazione SLC (Sensorless Control) permette all’unità di stiratura di registrare il livello di carico di ogni componente in ogni momento. In tal modo è possibile ridurre in tempo reale il grado di potenza secondo i parametri minimi richiesti. Ciò comporta la riduzione del 40% della potenza e, quindi, del consumo energetico con un enorme vantaggio economico per il produttore di film e una limitazione delle emissioni di CO2. Inoltre, l’operatore è in grado di individuare con la massima precisione la forza a cui il film viene sottoposto. Ciò gli consente di conoscere perfettamente il processo di stiratura ottimizzandolo rispetto al processo meccanico. Nell’ottica di innovazione delle sue linee per pellicole speciali, Brückner Maschinenbau presenterà alla fiera K anche nuove concezioni appositamente studiate per: - film in poliammide di alta qualità con stiratura simultanea; - film contenitivi extra sottili con spessori

CONVERTER / Flessibili ‐ Carta ‐ Cartone

• The centrepiece is the new transport system in the transverse direction orienter (TDO) with increased operating stability at high speeds. This is achieved, for example, through: - A new geometry for more efficient power transmission; - The use of new polymer materials with lower friction values and reduced need for lubrication; - A new longitudinal stretching unit (MDO) with automatically adjustable contact rolls ensures stable production conditions at high speeds and a reproducible film quality; - An even more efficient water removal in the area of the chill roll; - The new low-vibration winding unit with an optimised contact roll guarantees high-quality winding and hence good quality film. BOPET lines for packaging films Nowadays, BOPET lines by Brückner operate at speeds of over 500 m/min. At the K Brückner will be introducing a number of new developments which will improve still further the film quality and the operating stability and efficiency of the installations through the systematic development of the integrated approach. In all lines, Brückner continues to optimise constantly the possibilities for energy savings, thereby achieving a reduction of the energy consumption required for film production by 30% compared with the 1990s. In line with this trend Brückner will be presenting the new “HSE” high speed extrusion system. The development of the fast-running HSE single screw extruder – especially as co-extruder for film stretching lines – aimed to achieve the performance of several larger conventional machines with considerably smaller screw diameters. This offers the user a number of advantages compared with conventional extruders with the same throughput performance. The HSE extruder requires a smaller installation area, weighs much less, is easier to operate and less expensive to service. With regard to energy consumption a small extruder also provides advantages because it has lower radiation and convection losses. The direct drive also contributes to the lower energy consumption, because there are no energy losses resulting from the reduction gear. Simultaneous stretching: the new LISIM generation The new LISIM generation is specially designed for top-quality thinner films of between 0.5 and 75μm, including polyamide packaging films or ultra-thin BOPP and BOPET capacitor films. The new, less expensive system for the simultaneous stretching of thinner films demonstrates considerably higher energy efficiency in the stretching oven – regarding the drive power as well as the ventilation system performance inside the stretching oven. LISIM SLC: Sensorless control Brückner’s patented simultaneous stretching technology is based on linear motor-driven individual clips, holding the film during the stretching process. This permits the plant operator a high degree of flexibility through the

Converter-Flessibili-Carta-Cartone  

sett-ott 2013

Converter-Flessibili-Carta-Cartone  

sett-ott 2013

Advertisement