Page 7

Questo gesto ha in se molte caratteristiche interessanti perché ha dentro di se il comando “tu devi fare quello che voglio io” il dito puntato è come una spada che ti deve colpire in alcune sue varianti come la mano aperta vuol dire “sottomettiti” e significa “se non fai quello che voglio te ne pentirai” Dal professore che sta per interrogare l’alunno alla campagna per arruolare i soldati americani per mandarli al fronte, il segno del gesto è sempre lo stesso.

Ma la campagna abbonamenti del CUN non si fa mancare nulla

L’idea è quella del comando al quale non puoi sottrarti, altro che democrazia decisionale, qui siamo di fronte ad una vera e subliminale richiesta di ubbidienza

Cosç in alto come in basso  
Cosç in alto come in basso  
Advertisement