Page 10

gestualità rivolta nei vostri confronti anche se si tratta di una semplice immagine. Dentro di voi automaticamente nasce l’idea della costrizione e vi prende una sensazione “da vomito” al plesso solare. Si può notare come questo gesto è veramente trans culturale, trans partitico e trans storico. Non dipende da parametri esterni ma da qualcosa che abbiamo dentro di noi. Chiunque usa quel gesto vuole sottometterti: chiunque lo subisce si sottomette. La PNL, secondo il ministro della cultura del CUN, è pericolosa e “se la conosci la eviti”; e certo perché ti permette di leggerti nella mente e di scoprire che Il Cun non ha la democrazia nel sangue come del resto chiunque abbia velleità da comando. Per comandare però bisogna avere i numeri. Non si comanda con le bugie, non si comanda con l’inganno, non si comanda con il nascondimento, non si comanda senza democrazia. Ma di chi stiamo parlando: di Berlusconi? Perché no, anche. Perché quello che è in alto è anche in basso. Lo sguardo vacuo Ci sono delle espressioni del volto molto particolari che, dentro di noi, danno sensazioni particolari che a livello inconscio non sappiamo decifrare ma che in realtà il nostro inconscio decifra benissimo trasmettendoci sentimenti positivi o negativi ma quasi mai neutri. Le espressioni del volto ci permettono di decifrare situazioni interne del nostro interlocutore. La mancanza di espressività per esempio dettata dal rilassamento dei muscoli facciali viene interpretata inconsciamente come stupidità, ma in realtà la cosa è più complessa. Quando vedete qualcuno con la bocca aperta che guarda nel vuoto senza l’apparente idea che stia mettendo a fuoco quello che ha davanti, vi sembrerà di essere di fronte ad uno stupido. In realtà siete di fronte forse anche ad uno stupido ma più propriamente a qualcuno che non presenta, in quell’istante, emotività apparente. L’emotività è legata all’attività dell’emisfero destro, quello dell’anima secondo Jung o Hillman e, secondo noi, chi è animico, ha anche la capacità di dimostrarlo attraverso una gestualità ricca di emozione e di espressione.

A volte i nostri governanti sembrano proprio vuoti dentro, lontani nello spazio e nel tempo, non qui ed ora; e dunque sembra che il loro contenitore in realtà sia come vuoto.

Cosç in alto come in basso  
Cosç in alto come in basso  
Advertisement