Issuu on Google+

PREMESSA: Grosseto, 8 agosto 2011 ‘Oggi manca una cultura di sistema anche nel valutare un’opera come la Tirrenica – ha spiegato Bargone –. Si preferisce l’intralcio all’azione. E’ auspicabile che vi sia una convergenza più ampia possibile, ma alla fine l’autostrada si farà. Tratto da LA NAZIONE http://www.lanazione.it/grosseto/cultura/2011/08/08/558989sfida_della_tirrenica_scalda_capalbio_libri.shtml Facciamo nostre le parole del Dott. Bargone e saltiamo tutti i discorsi tecnici politici, motivazioni ambientalistiche ecc per arrivare a sottoporre le osservazioni sottoscritte da 405 cittadini.

Il tratto autostradale preso in considerazione è: AUTOSTRADA (A12) : ROSIGNANO – CIVITAVECCHIA LOTTO 6 B TRATTO : PESCIA ROMANA TARQUINIA I rilievi effettuati sono sinteticamente sotto elencati :

1) CV01 Nuovo cavalcavia km 0+327.94 del raccordo funzionale Opera prevista: Nuovo cavalcavia Osservazione: Si richiede di realizzare un sottovia visto l’alto valore paesaggistico delle visuali verso le colline capalbiesi carreggiata Nord e della Maremma Laziale Fosso del Chiarone che non potranno più essere lette con la realizzazione della nuova opera

1


2) IN07 Nuova Viabilità l= 1043 mt Km +0.300 al Km +1.100 Opera prevista: Nuova Viabilità Osservazione: Si richiede di modificare il tracciato della nuova viabilità – Il tracciato proposto con le osservazioni permetterà un risparmio di consumo di territorio e una migliore razionalizzazione dei percorsi

Lo spostamento della viabilità permetterà di salvaguardare anche l’edificio indicato.

2


3) CV02 Cavalcavia da demolire Km.1+647.39 Opera prevista : Cavalcavia da demolire Osservazione: Si richiede di Demolire e ricostruire il cavalcavia inserendo pista ciclabile e pedonale per permettere un corretto collegamento con viabilitĂ  urbana , mantenendo separata su altro cavalcavia la viabilitĂ  extra urbana e svincolo autostradale. Occorre Mantenere ben distinte le viabilitĂ  urbana pedonale ciclabile da quella extra urbana

3


4) IN57 Nuova viabilità km 5+600 al 6+600 Opera prevista: Nessuna Osservazione: Si richiede di realizzare Nuova Viabilità sfruttando parte del relitto stradale “Vecchia Aurelia” per circa km 1.00 per meglio raccordare i tracciati di nuova Viabilità Previsti e collegare i nuclei abitativi esistenti con una migliore razionalizzazione dei percorsi

5) CV04 Nuovo Cavalcavia Km 6+738.81 Opera prevista: Nuovo cavalcavia Osservazione: Si richiede di realizzare un sottovia visto l’alto valore paesaggistico delle visuali verso le colline capalbiesi (Carreggiata Nord e della Maremma Laziale Fosso del Chiarone che non potranno più essere lette con la realizzazione della nuova opera

4


6) CV06 Nuovo Cavalcavia Km 10+599.40 Opera prevista: Nuovo cavalcavia Osservazione: Si richiede di realizzare un sottovia visto l’alto valore paesaggistico delle visuali della valle del Fiora e del Centro Storico che non potranno più essere lette con la realizzazione della nuova opera

La soluzione proposta consente di Consumare minor territorio e libera le visuali della valle del Fiora.

7) IN25 Demolizione viabilità esistente Km 12+376.43 Opera prevista: Demolizione viabilità esistente Osservazione: Si richiede non demolire la viabilità esistente “ Urbana di Quartiere” VEDERE NOTA SUCCESSIVA

5


8) CV07 Demolizione cavalcavia Km 12+376.43 Opera prevista: Cavalcavia da demolire Osservazione: Si richiede di Demolire e ricostruire il cavalcavia inserendo pista ciclabile e pedonale per permettere un corretto collegamento con la viabilità “Urbana di Quartiere” La proposta di convogliare il traffico interno urbano pedonale su una strada extra urbana ad alto traffico è inaccettabile . Occorre mantenere separata la viabilità urbana da quella extra urbana adeguando il cavalcavia di rompicollo con pista ciclabile e pedonale

6


9)IN29 Strada tipo “Urbana di Quartiere” Riposizionamento di Viabilità Km 12+700 Opera prevista: Riposizionamento ViabilitàOsservazione: Si richiede un approfondimento di dettaglio dell’inserimento del tratto progettato con il punto di innesto con la strada urbana Indicata come Via Adriatica visto che con le nuove sistemazioni Via Adriatica risulterà essere una strada di accesso al Centro urbano collegata con lo svincolo autostradale

10) CS14-SC04 Sottovia Scatolare Km12+975.31 Opera prevista: Sottovia ScatolareOsservazione: Si richiede un approfondimento di dettaglio nella realizzazione dell’opera per eliminare il grave pericolo attualmente esistente vista la limitata altezza del sottovia e della sua posizione in Prossimità di due curve. Via Adriatica Subirà un notevole aumento di traffico visto il nuovo collegamento con lo svincolo

7


11) IN32 Nuova Viabilità L=940m Km 13+860 Opera prevista: Nuova Viabilità. Osservazione: Si richiede un approfondimento di dettaglio nella realizzazione dell’opera per Consentire l’accesso alle strutture Commerciali esistenti che attualmente hanno l’ingresso sull’ Aurelia a con la nuova Viabilità non avranno nessun ingresso

12) Km 13+900 al Km 14+351.76 Opera prevista: Nessuna.

Osservazione: Si richiede di realizzare Nuova Viabilità sfruttando parte del relitto stradale “Vecchia Aurelia” per circa l =400 m . Raccordando questa nuova Viabilità con quella prevista nel progetto indicata con IN33 e con il Nuovo svincolo S5 Km14+351.66 si rende possibile mantenere l’attuale accesso al paese senza gravare sulla viabilità di Quartiere come previsto nel progetto esaminato 8


13) IN34 Viabilità di Riqualificazione Opera prevista: Rotatoria. Osservazione: Si richiede un approfondimento di dettaglio nella realizzazione dell’opera per esteso alla viabilità sulla quale si innesta la rotatoria erroneamente indicata sulle piante come Via Adriatica – Tale strada è sottodimensionata per le nuovi funzioni a cui è stata destinata con il progetto essendo una strada parco con funzioni di raccordo pedonale e ciclabile che verranno interrotte dalle rotatorie e con tracciato dalle curve pericolose

9


DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA 1) CV01 Nuovo cavalcavia km - 0+327.94 del raccordo funzionale

Paesaggio ad alto valore ambientale –Veduta sulla Maremma Tosco Laziale che verrà interrotta con la realizzazione del Cavalcavia – Si chiede la realizzazione di un sottovia.

10


3) CV02 Cavalcavia da demolire Km.1+647.39

Il traffico urbano deve essere mantenuto separato dalla viabilità extra urbana . Costringere i residenti ad utilizzare lo svincolo autostradale per recarsi a scuola a l mercato ecc. NON E’ AMMISSIBILE – Si richiede l’adeguamento del Cavalcavia con inserimento di pista ciclabile e pedonale

11


4) IN57 Nuova viabilitĂ  km 5+600 al 6+600

Particolare del relitto stradale della Vecchia Aurelia su cui si chiede di realizzare nuova complanare descritta nel punto 4) delle osservazioni.

12


6) CV06 Nuovo Cavalcavia Km 10+599.40

Si richiede si realizzare un sottovia Vista il particolare Valore Ambientale dell’area SUL Fiume Fiora

13


8) CV07 Demolizione cavalcavia Km 12+376.43

Il traffico urbano deve essere mantenuto separato dalla viabilità extra urbana . Costringere i residenti ad utilizzare lo svincolo autostradale per recarsi a scuola a l mercato ecc. NON E’ AMMISSIBILE – OCCORRE ADEGUARE il cavalcavia di Rompicollo con inserimento di pista ciclabile e pedonale

14


10) CS14-SC04 Sottovia Scatolare Km12+975.31

E visibile la pericolosità della Strada indicata come”Via Adriatica” che da strada parco pista ciclabile e pedonale diverrà una delle porte di accesso al paese di Montalto di Castro Il sottopasso è in curva e ciò costituisce un pericolo data la scarsa visibilità

15


11) IN32 Nuova Viabilità L=940m Km 13+860

Con la Nuova viabilità queste attività non avranno l’accesso perché tra loro e la NV32 esiste un terreno di altra proprietà 12) Km 13+900 al Km 14+351.76

Evidenziato il relitto stradale “Vecchia Aurelia” da utilizzare. 16


Osservazioni schede