Page 1

FORIO

a pag.3

SABRINA FERILLI CONTRO CHI SPORCA E ROVINA ZARO

ISCHIA JAZZ

IT'S:MY:TIME

NUOVA COLLEZIONE AUTUNNO/INVERNO Tutto a € 16,90, € 19,90, € 24,90, € 29,90, € 39,90 e € 49,90... Siamo ad Ischia in Via delle Terme 26 tel. 081 992576

a pag. 7

LE DUE ANIME DELL’ISCHIA JAZZ ALLA CONCLUSIONE DELL’EDIZIONE 2010

Anno XIV - n. 35 • 9 - 15 Settembre 2010

settimanale GRATUITO delle isole di Ischia e Procida • www.corrieredellisola.com

PROSEGUONO LE SERATE ISCHITANE ALL’INSEGNA DEI GRANDI CONCERTI MUSICALI, GIOVEDÌ SERA A LACCO AMENO LA STORICA BAND ITALIANA

I NOMADIA LACCO INAMENO CONCERTO RIFIUTI

a pag. 4

MISS RIVIERA

a pag. 10

A Forio è polemica sui siti di trasferenza Grande successo per la prima edizione

SPORT

a pag. 11

Lo sfogo dell’ex presidente Marena


2

• I LETTORI SCRIVONO

www.corrieredellisola.com

QUATTRO PROPOSTE PRIORITARIE PER TENTARE DI VENIR FUORI DAL GUADO Giuseppe Iacono, con una lettera alla redazione, espone il suo pensiero rigeneratore per l’Isola d’Ischia

R

igenerare la politica sociale, turistica e quindi economica dell’Isola d’Ischia è divenuto oggi, necessario, e si potrebbe ritenere non più rimandabile. L’impianto schematico, della rigenerazione turistica economica dell’ isola verde, potrebbe essere così riportato e certamente collegato, alle necessarie priorità, ormai maturate nel tempo e di cui si potrebbe trovare soluzione: 1ª priorità - Costruire e strutturare, un consorzio di servizi a dimensione isolana per la nettezza urbana e per i diversi settori ad essa collegati. Ciò sul modello del consorzio EVI- CISI che, dagli anni sessanta ad oggi, ha tenuto abbastanza bene, nonostante le note vicissitudini passate e recenti. 2ª priorità - Costruzione e strutturazione di un parco giochi attrezzato, a misura isolana (un tipo di parco giochi sul modello GARDALAND e/o su altro modello proponibile). La strutturazione di tale parco giochi attrezzato, dovrà avvenire in una zona adeguata, con parcheggi ampi e facilmente accessibili. 3ª priorità - L’eventuale costruzione, di un molo di attracco per navi da crociera di piccola e media stazza. Comunque si potrebbe strutturare in

rada un punto di attracco, presso un porto centrale dell’isola, che potrebbe risultare ad esempio tra Casamicciola e Lacco Ameno. Ciò consentirebbe di fare effettuare, una “discesa di shopping”, ai passeggeri croceristi, nei comuni che hanno i centri commerciali, lungo la costa (Ischia Porto, Casamicciola, Lacco Ameno e Forio).

4ª priorità – La costituzione e strutturazione di un casinò, esclusivamente in funzione turistica (aperto solo a turisti e clienti che non siano isolani). Gli isolani, all’interno di tale struttura vi dovranno solo lavorare. A tal proposito, si potrebbe considerare la struttura della Colombaia di Forio, che è in una bellissima posizione, e che

è ferma nella sua attività tradizionale, ormai da qualche anno. Quanto sopra esposto, potrebbe indirizzare il sistema “Ischia turistica” verso rinnovati traguardi cche nella rigenerazione di tale indirizzo programmatico, potrebbe nei punti nodali e prioritari che si vogliono mettere in atto, rilanciare per altri decenni il sistema turistico isolano. Il quale non può più solo basarsi, sul cosiddetto “tradizionale”, cioè le terme, il mare e le spiagge, settori oramai ben consolidati. Da ciò, nella rigenerazione e diversificazione turistica, si potrebbero eliminare tutte quelle cause e concause che, per forza di cose potranno essere seriamente regolamentate, in maniera da eliminare il negativo che vi è in loro. A margine di quanto esposto sopra si potrebbe eventualmente considerare la strutturazione di due municipalità rispetto le sei attuali. Accorpare cioè i comuni di Ischia, Barano e Casamicciola in un unica municipalità. Ischia Porto. A questo punto, si potrebbe dire con molta modestia, “meditate gente, meditate”. Giuseppe Iacono, cittadino di Lacco Ameno

SEI UN RISTORANTE? HAI BISOGNO DEL DESSERT? di DI COSTANZO MICHELE & C. s.n.c.

AZIENDA LEADER PER IL TRASPORTO E LA DISTRIBUZIONE

· Trasporti · Traslochi · Magazzinaggio · Distribuzione merci (surgelate ed a temperatura controllata) sede: ss 270 km 5 - variante casabona, 13 80070 barano d’ischia (na)

info 081 906539 - 347 6433463 specialtrans@libero.it

www.specialtrans.it

· CON DEPOSITO A NAPOLI ·

TRANCIO TIRAMISU' SAVOIARDI DA 1 KG

COMPRI 4 PAGHI 3 3+1=4

a SOLE

€ 29,00

+ IVA 10%

anzichè € 40,00

TELss distribuito da:


3

PRIMO PIANO •

redazione@corrieredellisola.com

FORIO: SABRINA FERILLI CONTRO L’ISOLA D’ISCHIA ALL’ONU

CHI SPORCA E ROVINA ZARO

C

L’attrice romana bacchetta i “zozzoni” e vuole installare telecamere per facilitare il lavoro dei carabinieri

U

na testimonial d’eccezione e telecamere per filmare gli atti vandalici degli inquinatori dell’ambiente e degli sporcaccioni della domenica, che da anni abbandonano impunemente rifiuti dovunque nel verde del promontorio di Zaro. Invocando il pugno di ferro contro i trasgressori della legge, Sabrina Ferilli si dice perfino disposta a finanziare l’acquisto di telecamere di sorveglianza, da piazzare in zona. Fortemente amareggiata per lo stato di abbandono in cui versa la zona residenziale di Forio, l’attrice romana proprietaria di una bella villa che dal promontorio si affaccia sul mare - si è rivolta per l’ennesima volta alle autorità locali nella speranza che si intervenga a per porre fine allo scandalo dell’abbandono di ogni genere di rifiuti in uno dei luoghi più belli e

caratteristici dell’isola. In questa zona i turisti possono ammirare i giardini della Mortella che furono di proprietà del celebre compositore inglese, sir William Walton. Oppure villa la Colombaia, la bella residenza di Luchino Visconti che da qualche anno è diventata museo ed anche sede di una scuola internazionale di cinema e teatro. Ma il promontorio di Punta Caruso e la collinetta di Zaro, nonostante i tanti guasti apportati negli ultimi decenni dall’abusivismo edilizio selvaggio cosiddetto ”di lusso” (sono centinaia oramai le ville e villette sorte da queste parti in maniera completamente illegale) è anche uno dei più affascinanti polmoni verdi della costa ad ovest dell’isola. ”Abbiamo inviato anche nelle ultime settimane numerose sollecitazioni al comune di Forio affinché

intervenga per fermare questo scandalo che è sotto gli occhi di tutti” riferisce la segretaria della Ferilli all’attonito sindaco Franco Regine. ”Casco dalle nuvole perchè non mi è mai stato riferito alcunché al riguardo. Di nostra iniziativa - è stata la risposta di Regine - abbiamo provveduto negli ultimi tempi ad avviare una pulizia straordinaria dei luoghi che però continuano ad essere imbrattati dal comportamento di persone incivili”. Di qui la proposta: installare telecamere di sorveglianza per filmare, anche di notte, gli autori delle incursioni vandaliche. ”Sono pronta anche a finanziare in prima persona l’acquisto di un certo numero di telecamere da installare a questo scopo” ha subito detto la Ferilli al suo interlocutore. ”E’ nostra volontà risolvere il problema assieme alle

forze dell’ordine, affinché vengano individuati ed arrestati tutti quei soggetti che continuano ad abbandonare i rifiuti ai margini delle strade e del bosco. La sua proposta - ha risposto il sindaco - in questo senso è interessante e spero che sarà oggetto di un nostro, spero prossimo, incontro”. A punta Caruso e dintorni via libera dunque alle telecamere di sorveglianza? Gli esperti di queste cose si mostrano però scettici. ”Qualcuno invocherà la violazione della privacy ed otterrà la rimozione delle telecamere - dice convinto Alfredo Magistrelli, napoletano e installatore di apparecchiature elettroniche di controllo - perchè in quella zona si devono coprire anche i tanti abusi edilizi che purtroppo continuano a pieno ritmo senza che nessuno intervenga”.

CORRIERE DELL’ISOLA è un settimanle distribuito gratuitamente ogni giovedì ad Ischia e Procida

DIRETTORE RESPONSABILE Massimo Zivelli m.zivelli@corrieredellisola.com

SOCIETA’ EDITRICE Associazione Insieme Via Casa Di Maio, 46 • 80075 Forio (NA)

Registrazione al tribunale di Napoli n. 4716 del 20/11/1996

www.corrieredellisola.com redazione@corrieredellisola.com

STAMPA Cangiano Grafica s.r.l. - Napoli

i sarà anche un pezzo di Ischia, in particolar modo il Castello Aragonese con il borgo di Ischia Ponte, all’interno del filmato “The Earth: Our Home” che verrà proiettato davanti ai Capi di Stato di tutto il mondo il 21 Settembre 2010 all’ONU la sede delle Nazioni Unite, in occasione del secondo summit mondiale a New York per gli Obiettivi del Millennio. L’inserimento di Ischia nel filmato si è avuto grazie all’interessamento di Michelangelo Messina contattato dall’amico Vittorio Giacci che ha voluto fortemente inserire alcune immagini dell’isola, essendone innamorato sin da quando l’ha frequentata come ospite e giurato dell’Ischia Film Festival. Vittorio Giacci, Presidente ACT Multimedia, nella duplice veste di autore e produttore ha, per questo progetto, valorizzato le migliori eccellenze nei settori: cinematografico, musicale, artistico e audiovisivo. La proiezione del filmato all’ONU è stata confermata ufficialmente da Sarbuland Khan, coordinatore esecutivo di UN Gaid (United Nations Global Alliance for ICT and Development) in un discorso introduttivo a Spoleto. L’opera, un lavoro di montaggio che si avvale delle immagini dei migliori documentari al mondo è stata ideata da Pierpaolo Saporito, Presidente Occam, e dal comitato italiano del Conseil International de Cinema et Television dell’UNESCO. Sono tanti, infatti, i nomi illustri e premi Oscar che hanno aderito “pro bono” all’iniziativa e che hanno contribuito all’attuazione di questo film-documentario: da Vincenzo Cerami, che ha scritto il testo originale, ad Ennio Morricone, che ha composto le musiche del primo e dell’ultimo capitolo; da Carlo Rambaldi, di cui si possono ammirare le immagini dei suoi dipinti sulle città del futuro, a Murray Abraham, che è la voce recitante; E poi ancora: Andrea Bocelli, Vittorio Storaro e Osvaldo Desideri; i musicisti Nicola Piovani, Luis Bacalov, Arvo Part, Philip Glass e Nello Salza e l’artista cinese Shan Shan Sheng. “The Earth: Our Home” è, narrativamente, strutturato partendo dallo stato naturale, alla progressiva antropizzazione e urbanizzazione del pianeta, dalle “città ideali” e siti di eccellenza del patrimonio dell’UNESCO, alle bidonville e ai degradi ambientali e sociali, per prefigurare le soluzioni che la rivoluzione digitale apre come opportunità alle giovani generazioni. Grazie alla collaborazione del Consorzio di Ischia Ponte nella persona di Nicola Mattera, Michelangelo Messina ha potuto apportare a questo importante progetto le immagini gentilmente fornite da Enrico Deuringer che nel corso di questi anni ha saputo regalare intense emozioni filmiche dell’isola d’Ischia attraverso i documentari realizzati. “Un importante occasione per far conoscere le bellezze e le particolarità della nostra isola,” – ha dichiarato Michelangelo Messina direttore del’Ischia Film Festival – “soprattutto per le immagini del Castello Aragonese, l’icona che maggiormente rappresenta l’isola d’Ischia”. Il filmato verrà proiettato inoltre al SHANGHAI WORLD EXPO ad ottobre del 2010 e a Parigi.

PROGETTO GRAFICO ED IMPAGINAZIONE Nuvola Grafica • www.nuvolagrafica.it Hanno collaborato a questo numero: Stefano Arcamone, Pancrazio Arcamone, Annamaria Rossi, Dalila Sghaier, Mariana Lamonaca, Raimondo Ambrosino, Franco Trani, Sacha Savastano, Cristian Messina, Valeria Lombardi

CONCESSIONARIA PER LA PUBBLICITA’ Nuvola Grafica Via Mons. Schioppa 78 • 80075 Forio (NA) Tel. +39 3409360501 corrieredellisola@nuvolagrafica.it commerciale@corrieredellisola.com


4

• CONCERTI

www.corrieredellisola.com

QUESTIONE TRASPORTI

SITI DI TRASFERENZA DEI RIFIUTI: IL NUOVO PIANO RIACCENDE LE POLEMICHE

DIFESA DELLA MOBILITÀ: I CITTADINI SI MOBILITANO

L

P

olemiche ed esposti alla magistratura in vista dell’imminente piano di riorganizzazione dei siti di trasferenza dei rifiuti nel comune di Forio. L’amministrazione comunale ha messo nero su bianco ed ha stabilito che i tre centri dovranno essere creati a punta Caruso, a via degli Agrumi e nell’area di Campotese nella frazione di Panza. Obbiettivo dichiarato: articolare il servizio sul territorio, in maniera tale da evitare proteste di quartiere dal sapore campanilistico. Insorge però l’opposizione che diffida il sindaco ad attuare il piano e minaccia denunce ed

esposti. ”A punta Caruso - dice Nicola Nicolella, consigliere comunale del pdl - non si può consentire di fare il travaso dei rifiuti a pochi decine di metri dalla Colombaia di Visconti, dai giardini La Mortella, da tante ville prestigiose e sotto gli occhi di centinaia di turisti. Inoltre il terreno della ex discarica degli anni ‘70 è instabile e non si può autorizzare la nsacita di un sito in questo punto”. A Forio il pdl è spaccato in due. Una parte all’opposizione, l’altra al governo del paese. ”Nicolella dice che i rifiuti non possono essere trasferiti in questi tre siti? Bene faremo fare

queste operazioni fuori casa sua, visto che non ci sono altre soluzioni” risponde seccato il vicesindaco Gianni Mattera. ”L’opposizione protesta e si dice contraria alla individuazione di questi tre siti? Sono allibito: anche loro hanno votato favorevolmente la delibera di consiglio comunale n. 23 con la quale si è dato il via al nuovo piano” sostiene il sindaco Franco Regine che sull’argomento dice di aver già investito le categorie sociali e produttive del paese, in maniera tale da avere il massimo consenso da tutti.

a manifestazione del 31 agosto ha visto in piazza forze politiche, lavoratori, associazioni riunite in un movimento unitario dalle buone prospettive, sorto per fronteggiare le minacce degli armatori privati e soprattutto, per continuare la lotta in difesa della mobilità, per il potenziamento della Caremar/Corema, per l’assegnazione trasparente e corretta delle linee, per l’istituzione del biglietto Unico terra-mare. Negli incontri precedenti la manifestazione, erano state espresse opinioni contrastanti sulla partecipazione con o senza bandiere e simboli, ma poi, il Movimento Popolare non aveva definito nessuna conclusione, lasciando ad ogni gruppo la facoltà di essere presente secondo coscienza. Infatti, alcuni gruppi sono stati presenti con simboli, striscioni e bandiere. Pertanto è apparso estremamente scorretto ed essenzialmente infantile, il comportamento del gruppo “Movimento 5 stelle”. Alcuni suoi esponenti, infatti, dinanzi a lavoratori e gruppi che democraticamente rispettavano la presenza delle bandiere, e noncuranti del fatto che l’avversario del Movimento era ed è estremamente forte nelle istituzioni e comunque fuori dal corteo, non solo hanno dato la stura ad un volgare, inopportuno e improvvisato tentativo di imporre il proprio qualunquismo, ma hanno addirittura dedicato gran parte della loro presenza in corteo, a lanciare slogans contro tutte le bandiere come se fossero queste, la vera minaccia da respingere, documentando il tutto, in un film montato secondo le tecniche della censura fascista e trasmesso puntualmente su You Tube! Ecco con chi abbiamo a che fare! Un gruppo che si è già presentato come una vera trappola politica, con lo scopo di spegnere la lotta delle masse, pronto

PAVICLIMA

INFISSI

> istallazione caldaie > climatizzatori > impianti termoidraulici > montaggi tende sole tempotest > preventivi gratuiti

ASSISTENZA TECNICA CLIMATIZZATORI

showroom

INFISSI OFFERTA SAMSUNG classeA fornitura e montaggio

9000btu_450 € | 12000btu_550 € (iva inclusa)

info 389 0551398 - 329 7943604 | pavigas@libero .it

a gridare le storture del capitalismo ma senza proporre un’alternativa ad esso, schierato né a destra né a sinistra, così come già fecero i girotondini, piano piano riassorbiti dai partiti della sinistra borghese o magari da qualche formazione politica di destra. Non è un caso che un neoeletto grillino piemontese, Davide Bono, abbia affermato che loro si appropriano di “valori storicamente di destra, come la legalità e la moralità” e che molti sostenitori “sono leghisti della prima ora”. A questo punto, il “Movimento Popolare per il trasporto marittimo” ritiene doveroso affermare che un elemento essenziale, indispensabile a garantire la sua unità, è la lealtà e la chiarezza di chi vi appartiene e che è nella intelligenza e maturità politica la possibilità di vincere; considera, pertanto, davvero superflua ogni forma di esagitazione estemporanea o di vuoto esibizionismo. Lo stare insieme per le cose unanimemente decise, comporta doveri di vicinanza e sacrifici che non sono per niente testimoniati nel video messo su You Tube, ove, alla ricchezza della pluralità della piazza si è voluto limitare il tutto ad un rappresentazione parziale e settaria dei fatti, dando voce ed immagine ai soli esponenti grillini. E’ una falsificazione che al di là del fatuo non va e che non fa bene né a chi l’ha proposto, né al Movimento che per volontà di tutti, presiedo. E’ giusto, poiché si tratta di una novità politica da affrontare, ritornare alla base per decidere il da farsi, in un libero, aperto dibattito che serva a consolidare l’intesa e ad estenderla anche ad altre espressioni democratiche. Indico, pertanto, un incontro per giovedì 9 settembre alle ore 19 nella Sala Polifunzionale del Comune di Forio in Via S. Antonio Abate 11 .

Via Vittorio Emanuele Barano d’Ischia (NA)

t LEGNO LAMELLARE t LEGNO ALLUMINIO t PVC t PORTE INTERNE t ARREDAMENTI tSU MISURA

falegnameria Via Luigi Scotti, 12 t Barano d’Ischia (NA) tel/fax 081 905232 t bottegadelmobile@gmail.com cell. 339 6961750 t 334.1673453


5

APPUNTAMENTI •

redazione@corrieredellisola.com

GiovedĂŹ sera, a partire dalle 22:00, è atteso il gruppo celebre per ‘Io Vagabondo’ e ‘Io Voglio Vivere’

I NOMADI A LACCO AMENO

LA NATURALE AVVENTURA? NEL BOSCO DI FIAIANO‌ Ho viaggiato in lungo e in largo attraverso molti momenti diversi. Che cosa hai visto lÏ? Ho visto i santi con i loro giocattoli. Ho visto tutta la conoscenza distrutta. (Joy Division, Wilderness) di Alba Forni

W

I

Nomadi, storica band italiana sulla cresta dell’onda da quasi cinquant’anni, sono attesi giovedĂŹ sera a Lacco Ameno per l’ennesimo appuntamento della manifestazione “Villa Arbusto: un’isola nel Mediterraneo tra Musica e Teatroâ€?. Nello splendido scenario di Piazza Santa Restituta, a partire dalle ore 22:00, il gruppo capitanato dal cantante Danilo Sacco si fa protagonista di una proposta che comprende sia classici come ‘Io Vagabondo’, ‘Dio è Morto’ e ‘Io voglio vivere’, che canzoni non eseguite da tempo come

‘Il profumo del mare’, ‘Gordon’ e ‘Un po’ di me’. Ischia ospita dunque uno dei grandi nomi della musica italiana, un vero e proprio pezzo di storia del Rock nostrano: un gruppo dalla lunga e difficile storia, in grado di reinventarsi dopo la morte del cantante Augusto Daolio (membro fondatore della band assieme al tastierista Beppe Carletti) e di conquistare un pubblico assolutamente eterogeneo. Una band capace in 47 anni di storia di mantenere intatta l’identitĂ di un tempo, di non piegarsi alle leggi del

contraddittorio e povero mondo discografico italiano, facendo leva in definitiva sui 55 album pubblicati, sull’affetto dei fan e sull’esperienza accumulata nel tempo. L’isola verde - dopo manifestazioni interessanti e di successo come l’Ischia Jazz Festival e il Piano & Jazz - si appresta dunque a dare spazio ad un altro grande appuntamento musicale, segnale ulteriore che la musica dal vivo può trovare spazio anche qui, in un’isola che negli ultimi anni ha troppo spesso chiuso in un cassetto l’arte e la cultura.

ilderness non è semplicemente natura, non è solo biodiversità , soprattutto non è natura addomesticata, piegata alle necessità ed alle esigenze della civiltà moderna. Wilderness è il concetto di conservazione Forever wild. Wilderness sono i paesaggi, aspri e teneri ad un tempo, attraverso i quali ci guidano Antonio, Domenico e Mario dell’Indiana Park di Fiaiano dove può capitare di camminare per ore senza incontrare strutture umane, percorrendo sentieri e antiche mulattiere nella lingua di terra, stagliata fra le gole dell’ Olmitello e di Cavascura, che da Serrara Fontana porta alla spiaggia dei Maronti. Insieme avvertiamo la meraviglia mistica dei colori che vanno dal bianco candido di pinnacoli di tufo al profondo nero del ventre di un canyon, affiancati e sovrastati dalla caotica esplosione di roverelle, olivastri, lecci, ginestre, lentischi, rovi di more, agavi, opuntiae, profumi di ferule e mirti, disposti in fertile disordine. Grazie al naturalista Francesco Mattera ripercorriamo interiormente in pochi attimi ciò che l’azione con-

ELECTRONIC HOUSE TELEFONIA-GIOCHI-CONSOLE DI.T.&V.

OFFERTA

Samsung S.5230 Samsung C.3510 Samsung S3650

â‚Ź 99,90

giunta di agenti endogeni (attivitĂ vulcanica) ed agenti esogeni (acqua e vento) ha strutturato in migliaia di anni: osservando piroclastiti dalle diverse dimensioni, fanghi, sabbie, pomici, lapilli, “bombeâ€? vulcaniche; riconoscendo gli eventi naturali stratificati nei colori delle composizioni chimiche delle rocce; seguendo l’azione dell’acqua nelle cavitĂ  e nelle anse mentre sedimenta stalattiti e stalagmiti; scorgendo tappeti radi di muschi e licheni laddove acqua e luce riescono ad infiltrasi tra la roccia. Intanto il rumore e il calore della giovevole sorgente, il vento fresco proveniente dal mare del Sud anticipano un piĂš rassicurante arrivo. L’esperienza del Sublime qui ha scatenato energie vitali e ha impresso nella pelle la storia atavica di eruzioni ed erosioni, lasciando noi esseri umani consapevoli della possibilitĂ  dell’incontro della potenza della natura con una dimensione sovrasensibile da esperire umanamente ed emotivamente. Lasciamo dunque tutto cosĂŹ com’è: il tempo e la natura terminano un miracolo che l’azione dell’uomo potrebbe solo rovinare. (albaforni@libero.it)

FERRAMENTA DE ANGELIS %( ( -.g3$+

SUPER PREZZI Cemento al quintale â‚Ź 10,50

Samsung E250I vari colori

â‚Ź 49,90

QJB[[B.BMUFTF t'PSJPE*TDIJB /"

UFMtFMFDUSPOJDIPVTF!MJCFSPJU

,?NCJ?QRGAB?IE

R?LGA?B?IEâ‚Ź 66,00 N?LLCJJMXGLA?RM NCPAMLRPMQMDDGRR?RSPCâ‚Ź 5,00 e tante altre offerte 5G?&&?PG@?JBG%G?G?LMg!?P?LMB(QAFG? -


6

• ISOLA

www.corrieredellisola.com

STORIE DI DONNE EMIGRANTI Dal 15 al 19 settembre l’ottava edizione di ‘Pe’ terre assaje luntane’

I

l 28 Agosto 2010 il Duo Pianistico Monti & Bianco si è esibito in diretta Video Streaming a Grignano di Trieste nella bellissima Chiesa di SS.Eufemia e Tecla nell’ambito del “III Festival Pianistico Internazionale 2010” organiz-

zato dall’ Associazione Musicale “ Il Concerto” in collaborazione con l’ Accademia Pianistica Internazionale “Incontri col Maestro” di Imola. E’ un orgoglio per i due artisti di Forio d’ Ischia aver suonato in un Festival che vanta la partecipazio-

ne di esponenti di spicco del concertismo Internazionale come PierNarciso Masi, Giuseppe Andaloro, Eugheny Brakhman ecc… Ma vediamo più a fondo chi sono questi due artisti di cui tanto si parla ultimamente nell’ambiente concertistico della musica classica. Il sodalizio artistico di Federica Monti e Fabio Bianco nasce nel 2006 col conseguimento col massimo dei voti della Laurea in “Discipline Musicali” presso il Conservatorio di Napoli “S. Pietro a Majella”. Entrambi i musicisti provengono da percorsi solistici e da esperienze cameristiche diverse; tuttavia hanno scoperto in breve tempo di poter combinare i loro talenti musicali in

maniera estremamente naturale. Da subito ottengono consensi positivi in Rassegne , Festival , Stagioni Musicali, Concorsi Nazionali ed Internazionali. Guidati sin dall’ inizio dalla docente di Musica da Camera del Conservatorio di Napoli, Valeria Lambiase , nel 2007 entrano all’ Accademia di Firenze nella classe del M° Pier Narciso Masi con il quale rimangono per 2 anni conseguendo il Diploma Biennale di Alto Perfezionamento. In poco tempo ampliano il repertorio per Pianoforte a 4 mani e per 2 Pianoforti , che spazia dal Classicismo alla Musica Contemporanea e vincono numerosi concorsi Nazionale ed In-

ternazionali. Nel Giugno 2009 vengono ammessi alla Hochschule fur Musik und Theater di Monaco di Baviera dove studiano con il celebre duo Tal – Groethuysen. Le loro esibizioni si sono sempre distinte per la raffinata interpretazione, per lo slancio, la freschezza, la brillantezza ed il vigore di un linguaggio cameristico che non derivano solo dall’esperienza musicale, ma da un’ intima e profonda unione. Hanno suonato in diverse città d’ Italia e per importanti Associazioni Musicali tra le quali l’ Associazione Orchestra di Belluno, la Comunità Evangelica Luterana di Napoli, Ravello Concert Society, l’Associa-

zione “Note sul Mare “ di Ischia, l’ Associazione “Il Tempietto” di Roma, Amici della Musica di Massa Marittima, A.GI.MUS di Firenze, la Großes Haus – Hochschule für Musik und Theater – München e la Fondazione Walton e la Mortella. Questi due giovani artisti che stanno contribuendo, con le loro performance, a portare il nome di Ischia nel panorama Nazionale della musica classica, hanno fondato a Forio una scuola di Pianoforte, Violino, Violoncello e Solfeggio e sono gli organizzatori ed ideatori del “ Classica Festival Note sul Mare” che quest’anno ha riscosso un grande successo di pubblico e di critica.

studiano con il celebre duo Tal – Groethuysen. Le loro esibizioni si sono sempre distinte per la raffinata interpretazione, per lo slancio, la freschezza, la brillantezza ed il vigore di un linguaggio cameristico che non derivano solo dall’esperienza musicale, ma da un’ intima e profonda unione. Hanno suonato in diverse città

d’ Italia e per importanti Associazioni Musicali tra le quali l’ Associazione Orchestra di Belluno, la Comunità Evangelica Luterana di Napoli, Ravello Concert Society, l’Associazione “Note sul Mare “ di Ischia, l’ Associazione “Il Tempietto” di Roma, Amici della Musica di Massa Marittima, A.GI.MUS di Firenze, la Großes Haus – Hochschule für Musik und Theater – München e la Fondazione Walton e la Mortella. Questi due giovani artisti che stanno contribuendo, con le loro performance, a portare il nome di Ischia nel panorama Nazionale della musica classica, hanno fondato a Forio una scuola di Pianoforte, Violino, Violoncello e Solfeggio e sono gli organizzatori ed ideatori del “ Classica Festival Note sul Mare” che quest’anno ha riscosso un grande successo di pubblico e di critica.

DUO PIANISTICO MONTI & BIANCO

UNA CARRIERA IN ASCESA I

l 28 Agosto 2010 il Duo Pianistico Monti & Bianco si è esibito in diretta Video Streaming a Grignano di Trieste nella bellissima Chiesa di SS.Eufemia e Tecla nell’ambito del “III Festival Pianistico Internazionale 2010” organizzato dall’ Associazione Musicale “ Il Concerto” in collaborazione con l’ Accademia Pianistica Internazionale “Incontri col Maestro” di Imola. E’ un orgoglio per i due artisti di Forio d’ Ischia aver suonato in un Festival

che vanta la partecipazione di esponenti di spicco del concertismo Internazionale come PierNarciso Masi, Giuseppe Andaloro, Eugheny Brakhman ecc… Ma vediamo più a fondo chi sono questi due artisti di cui tanto si parla ultimamente nell’ambiente concertistico della musica classica. Il sodalizio artistico di Federica Monti e Fabio Bianco nasce nel 2006 col conseguimento col massimo dei voti della Laurea in “Discipline Musicali” presso il Conservatorio di Napoli “S.

Pietro a Majella”. Entrambi i musicisti provengono da percorsi solistici e da esperienze cameristiche diverse; tuttavia hanno scoperto in breve tempo di poter combinare i loro talenti musicali in maniera estremamente naturale. Da subito ottengono consensi positivi in Rassegne , Festival , Stagioni Musicali, Concorsi Nazionali ed Internazionali. Guidati sin dall’ inizio dalla docente di Musica da Camera del Conservatorio di Napoli, Valeria Lambiase , nel

WINEBAR ENOTECA

ME GUSTA

Via Marina 8 BORGO SAN GAETANO Forio (NA) Tel. 081 5071378

2007 entrano all’ Accademia di Firenze nella classe del M° Pier Narciso Masi con il quale rimangono per 2 anni conseguendo il Diploma Biennale di Alto Perfezionamento. In poco tempo ampliano il repertorio per Pianoforte a 4 mani e per 2 Pianoforti , che spazia dal Classicismo alla Musica Contemporanea e vincono numerosi concorsi Nazionale ed Internazionali. Nel Giugno 2009 vengono ammessi alla Hochschule fur Musik und Theater di Monaco di Baviera dove


ISCHIA JAZZ 2010 •

redazione@corrieredellisola.com

7

Il connubio tra il rock e il jazz caratterizza la dodicesima edizione e spalanca le porte al turismo musicale

SPETTACOLO E INNOVAZIONE: LE DUE ANIME DI ISCHIA JAZZ

G

rande successo per la dodicesima edizione dell’Ischia Jazz, manifestazione che si è presentata quest’anno con importanti novitĂ pur tenendo fede allo spessore assoluto degli spettacoli offerti. Nell’anno dell’apertura al Rock, tra il 30 agosto e il 5 settembre, artisti e band di punta del movimento musicale italiano ed internazionale si sono avvicendati sui palchi allestiti in Arena Mirtina, Pineta Nenzi Bozzi e nei locali Friends ed Ectasy. All’interno di una proposta caratterizzata da sonoritĂ  eterogenee ed interessanti, non hanno deluso le aspettative gli appuntamenti con il grande Jazz, ormai un ‘must’ dell’estate isolana. Protagonista assoluto è stato certamente Antonio Faraò che – in compagnia di ospiti illustri come il leggendario Eddy Gomez - ha presentato al pubblico un tributo al Miles Davis classico, quello insomma di ‘So What’ (e non del periodo elettrico e Rock di ‘Bitches Brew’). Enrico Pieranunzi è stato invece il interprete del tributo riservato a Bill Evans, il rivoluzionario pianista che attraverso quello che si può chiamare uno “stile per sottrazioneâ€? è partito dagli schemi tipici degli standard jazz e li ha poi stravolti, diventando cosĂŹ un riferimento per i vari Corea, Jarrett e Hancock. Sorprendenti poi le sonoritĂ  proposte da Omar Sosa e il suo

‘Afreecanos 4et’, protagonisti di un jazz vicino alla tradizione africana e segnato dal superlativo batterista Marque Gilmore, tra i migliori interpreti di un drumming nuovo, ma in grado comunque di prendere a piene mani dal passato. Se il futuro della batteria ha trovato un testimonial anche in Claudio Romano, la sua storia è stata invece rappresentata dal grande Gegè Munari - ‘maestro dei maestri’, proprietario di uno stile pulito e vicino al Jazz classico - e da Ellade Bandini, turnista richiestissimo, che nel corso della sua carriera ha diviso palchi e studi di registrazione con grandi come De Andrè e Capossela.

La grande novitĂ di quest’anno è stata certamente la tre giorni dell’Ischia Rock Festival, che - grazie alla preziosa e determinante collaborazione de ‘L’Ultima Casa

cosmetica naturale e termale HUERULVWHULD‡ILWRWHUDSLD

ando acquist gente deter o 1 latte n tonic u o i g g in oma Via Roma 85 Ischia Porto WHOID[ IODYLDGLPHJOLR#KRWPDLOLW

carriera quasi ventennale, che nel segno della tradizione partenopea ha proposto il loro caratteristico meltin polt di rock, dub e sonoritĂ locali. Di assoluto interesse anche il post-rock dei campani Mantra - precisi e dalla grande personalitĂ , da ricordare per

Accogliente’ - ha dato spazio a mostri sacri e alle nuove frontiere del rock. A spiccare sono stati l’immortale Premiata Forneria Marconi – prota-

gonista di un’esibizione impeccabile, impreziosita dalla riproposizione delle musiche di Fabrizio De Andrè – e i 24 Grana, gruppo napoletano dalla

inediti come ‘Septembers’ e ‘Helder Pedro Moreira’ – e i suggestivi ‘Il Cielo di Bagdad’, che hanno proposto dei pezzi strumentali vicini a Red House Painters e allo slo-core piĂš melodico. Convincenti anche gli ischitani Thisorder, band che ha confermato la bontĂ di una proposta segnata dall’ultimo grunge e da ritmi accattivanti. La dodicesima edizione dell’Ischia Jazz ha dunque messo in mostra una formula nuova ed interessante, segnata dal connubio tra due generi – il rock e il jazz – certamente lontani, ma accomunati da ascoltatori in definitiva grandi amanti della musica dal vivo.

Un evento che non nasce per caso, ma che rappresenta in sostanza la punta dell’iceberg dell’evoluzione della scena musicale isolana, fino all’anno scorso – e dunque prima della nascita de ‘L’Ultima Casa Accogliente - priva di eventi in grado di interessare giovani ed appassionati di sonoritĂ diverse dal pop e dal jazz. Alla luce dunque di un processo dai presupposti piĂš che positivi, ora c’è bisogno di continuare su questa strada, di puntare sulla cultura e prima di tutto sul pubblico isolano, che va incuriosito e portato per mano (aldilĂ  delle caratteristiche polemiche, vedi quella dei posti a sedere, insolita richiesta per un concerto rock). CosĂŹ, affinchĂŠ eventi come questi non rappresentino solo episodi isolati, risulta fondamentale la “creazioneâ€? di un movimento culturale solido: questo è possibile anche attraverso concerti come l’Ischia Jazz e l’Ischia Rock, e quindi dal prendere parte a grandi eventi che comunque devono avere la pretesa di lasciare qualcosa oltre che l’adrenalina del live ed una foto ricordo. Proprio qui si inseriscono le guide d’ascolto a cura di Gino Castaldo e il Workshop con Pippo Matino tenutosi alla Mediterraneo Music School, appuntamenti che hanno visto la partecipazione di musicisti ed appassionati prevalentemente ischitani. In ultima istanza, risulta dunque fondamentale per un’isola come la nostra puntare sulla cultura, sulla curiositĂ  dei giovani, sulla formazione. Questo perchĂŠ l’offerta turistica passa anche per la musica, il cinema, l’arte, la tradizione, e solo attraverso eventi di grande qualitĂ  e di richiamo è possibile riportare Ischia tra le localitĂ  internazionali di punta. PerchĂŠ la cultura ripaga, e le 1200 persone presenti all’Arena Mirtina per la Pfm ne sono una conferma. [Foto_Giuseppe Greco]


8

• SPETTACOLI

Ottimo risultato per la prima edizione del concorso di bellezza

www.corrieredellisola.com

Dal 04 a13 Settembre al Piazzale Battistessa (adiacente la Chiesa di S.Pietro su C.so Vitt.Colonna)- Ischia Porto

SETTEMBRE SUL SAGRATO 2010 XXII EDIZIONE

GRANDE SUCCESSO PER “MISS E MR. RIVIERA”

S

abato 28 Agosto, nella splendida cornice del piazzale dell’Ancora sul lungomare Casamicciolese si è tenuta la Prima Edizione del Concorso di Bellezza “Miss e Mr. Riviera”. Manifestazione organizzata da Generazione 360. Il concorso di bellezza ha visto protagonisti giovani isolani ma anche provenienti dalla terraferma, con età compresa tra i 16 e i 28 anni, giovani dinamici e con tante ambizioni, che si sono cimentati in uno spettacolo che a differenza di quelli tradizionali li ha visti protagonisti non soltanto nel campo della moda e dello spettacolo ma in tutti i campi. Nello scenario suggestivo del porto del comune termale, più di mille persone hanno assistito allo spettacolo. Lo spettacolo è stato presentato da Michelangelo Messina, e da una madrina d’eccezione, la grande Lucia Cassini che con la sua verve e il suo fascino ha deliziato i presenti non solo in vesti di presentatrice ma anche di artista, proponendo alcuni brani del suo repertorio cabarettistico. La giuria, presieduta dal Dott. Vincenzo D’Ambrosio, sindaco di Casamicciola Terme, ha avuto l’arduo compito di giudicare i concor-

SABATO 4 SETTEMBRE Ore 21,00 Apertura della mostra di pittura: Francesco De Angelis (Ischia 1914-1984) a cura di Massimo Jelasi e Giorgio Brandi MARTEDÌ 7 SETTEMBRE ore 20.30 Dal Palazzo Reale ( Piazza Antica Reggia ) a Piazzetta San Girolamo SFILATA dei COSTUMI ISCHITANI della “PRO LOCO SANT’ALESSANDRO” a cura del COMITATO “VILLA DEI BAGNI” con la partecipazione degli SBANDIERATORI DELLE TORRI METELLIANE di Cava dei Tirreni. Ore 22,00 ANIMANIA BAND IN “W LA MUSICA ITALIANA…” MERCOLEDI’ 8 SETTEMBRE Ore 21,00 MUSICA GIPSY/JAZZ con i “PIZZAMANUSCHE”

renti, in ogni caso tutti all’altezza di competere al meglio. Miss Riviera 2010 è stata eletta Mariangela Lo Piccolo, 2° classificata Giusy Di Iorio, 3° classificata Sara Russo, 4° classificata Svitlana Ktacenko e 5° classificate ex equo Dahiana Mendizabal ed Elena Schiavino; mentre il Mr Rviera è Domenico Matarese, 2° classificato Mario Boccanfuso, 3° classificato Maicol Saturnino, 4° classificato Simone Vicidomini, 5° classificato Francesco Di Costanzo. Ad ognuno di loro sono andati i premi messi a disposizione dagli Sponsor. Da non dimenticare la presenza degli altri ospiti della

serata: i finalisti del Barano Talent Show, Maria Pomatico, Antonella Bifulco, Biagio Foglia e Angela Boria, esordienti nel mondo della musica che si sono esibiti nei loro cavalli di battaglia, gli Strani Tipici, promettente gruppo di improvvisazione teatrale reduce da innumerevoli spettacoli in giro per l’isola, che con la loro simpatia esplosiva hanno fatto ridere anche i più musoni e ultimo, ma non ultimo, Frank Elvis, showman alla ribalta nell’estate 2010 che si esibisce in alcuni locali isolani riproponendo i brani che furono dell’indimenticato e intramontabile Re del Rock.

GIOVEDI’ 9 SETTEMBRE Ore 21,00 DA TROISI A TOTO’ con GIUSEPPE GIFUNI PREMIO “Ugo Calise” a VITTORIO MARSIGLIA

VENERDÌ 10 SETTEMBRE Ore 18,00 CACCIA AL TESORO Ore 21.00 CLAUDIO CARLUCCIO in “A CASCIAFORTE” Ad inizio di serata sara’ eseguita la canzone di Pazzaglia-Modugno “Ischia sta mmiez’‘o mare”.Presenziera’ la Sig.ra Rosy Gargiulo Pazzaglia. SABATO 11 SETTEMBRE Ore 21,00 Il Baritono Gaetano Maschio ed il Soprano Filomena Piro in “GRAN GALA’ OPER & TTA e Canzoniere italiano” Direzione Musicale M° Peppino Iacono DOMENICA 12 SETTEMBRE Ore 16,00 Premiazione dei GIOCHI con animazione musicale Ore 21,00 FAGIOLATA con degustazione dei VINI D’ISCHIA e... “TOMBOLIAMO INSIEME”

LUNEDI 13 SETTEMBRE Ore 21,00 JUNIOR BAND della Banda Citta’ d’Ischia diretta dal M.°Francesco Pilato Ore 22,00 ANTONIO FIORE Una voce ischitana LE SERATE SARANNO PRESENTATE DA : MICHELANGELO MESSINA. LA MANIFESTAZIONE SARA’ SEGUITA DA GENTE DI MARE TV L’ISOLA FIORITA e’ stata allestita dalla Ditta “ La Peonia” di GUARRACINO ETTORE Dal 7 Settembre, tutti i pomeriggi dalle ore 16 alle ore 18--Giochi per ragazzi da 6 a 11 anni. Con l’animazione di MAGICA BULA Viale privato C.P.Regine 17 Forio Telef.081.5071181 Le iscrizioni ai giochi ed alla caccia al tesoro sono aperte fino al 6 Settembre presso l’Ufficio Parrocchiale dalle ore 17 alle ore 19. Per informazioni telefonare nello stesso orario allo 081 991398 www.settembresulsagrato. ischia.it chiesaspietro.ischia@tiscali.it

In un noto albergo ischitano, con Nespro e Benvenuti

SPORT & MODA A BRACCETTO IL 26 SETTEMBRE

CafèFlorio da noi il caffè è un piacere • gelati in coppa • • aperitivi • Corso Francesco Regine, 95 80075 Forio . Ischia mob. 347 1870278 mob. 327 1726112

Lo sport incontra la moda in una serata dal fascino garantito: il 26 settembre, sfileranno le ammalianti bellezze coordinate da Delia Sgambati, già protagoniste di apprezzate passerelle durante la lunga estate isolana. La location? E’ ancora top secret. Si tratta però di un noto albergo di Ischia, cornice ideale per una serata da non perdere. Francesco Napoleone e Franco Trani supporteranno l’organiz-

zazione; presenti – tra gli altri – diversi nomi illustri del mondo dello sport, e del pugilato in particolare: ci sarà Gaetano Nespro, pluridecorato campione italiano, e Nino Benvenuti, campione del Mondo negli anni Sessanta, uno che non ha bisogno di presentazioni. Tra una premiazione e l’altra, le modelle e i modelli indosseranno gli abiti della boutique Marea. E lo spettacolo sarà assicurato...


redazione@corrieredellisola.com

EXPO ISCHIA •

9


10

• EVENTI E CULTURA

TRAMPOLINO PER GIOVANI TALENTI CANORI Tra gli ospiti “vip”, Aida Cooper, Leda Bertè e Carlo Ghirardato

A

nche quest’anno a Lacco Ameno, ritorna il Festival canoro “Una voce per Pithecusae”. Lo spettacolo, giunto alla sua VIII edizione, avrà luogo nella storica Piazza Santa Restituta. Il concorso ha come tema oltre al tributo alla grandissima Mia Martini - ritenuta da molti critici musicali la più grande interprete d’autore di tutti i tempi - anche la scoperta e la promozione di nuovi talenti. I dodici finalisti selezionati, tutti giovanissimi, interpreteranno una cover (o un inedito) e un brano tratto dal repertorio di Mia Martini: Ilaria

CANTANTI DI MUSICA MODERNA AUDIZIONE PREMIO MIA MARTINI 2011 DOMENICA 12 SETTEMBRE 2010 ORE 10.00 PRESSO: ACCADEMIA DEI RAGAZZI arte musica & spettacolo via Soprascaro,13 (zona Soccorso) - Forio d’ISCHIA (NA) PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA Cell. 392 2215178 INFO@FRANCESCACIPRIANI.NET WWW.FRANCESCACIPRIANI.NET

De Cicco ‘Padre davvero’, Loredana Ionchese ‘Piccolo uomo’, Angela Boria ‘Minuetto’, Giovanni Conelli ‘Agapimu’, Pino Cirillo ‘Per amarti’, Giovanni Apetino ‘E non finisce mica il cielo’, Anna Coppa ‘Quante volte’, Donatella Esposito ‘Almeno tu nell’universo’, Nadia Sodano ‘Donna’, Anna Sarnataro ‘Notturno’, Vincenzo Longobardi insieme a Gloria Mocci ‘Cu ‘mme’ e Luana Calise ‘Gli uomini non cambiano’. Lo spettacolo, inoltre, sarà impreziosito dalla presenza di ospiti illustri come la grandissima interprete Rock-blues Aida Cooper, compagna di viaggio di artisti di fama internazionale e per anni protagonista di un intenso sodalizio

artistico e umano con entrambe le sorelle Berté, l’impeccabile interprete Carlo Ghirardato che presenterà il singolo ‘CantaMimì’ , Leda Berté, sorella maggiore di Mia e Presidente dell’Associazione Minuetto onlus, gli stilisti Alexander Miru e Piero Camello, le voci di Raffaella Scarpelli, Nunzia Ferrandino, Francesco Trocchi e Janifer Iacovino, il pianoforte di Emanuele D’Onofrio e le coreografie del Maestro Paolo Massa. Nel corso della serata saranno riassunte le tappe fondamentali del percorso artistico e umano della cantante con proiezioni video (anche inediti), le preziose testimonianze degli estimatori che hanno seguito il suo percorso artistico e una sfilata dei suoi abiti di scena. La serata, che si avvale dell’organizzazione e della direzione artistica di Michele Schiano, con la collaborazione dell’Associazione Minuetto, non è a scopo di lucro e vuole essere un autentico momento artistico e culturale dedicato a un’artista viscerale e sincera e a una donna libera e leale che non possiamo dimenticare. L’appuntamento, con ingresso libero, è per domenica 12 settembre, alle ore 20:30.

INE RID LIB

UNA VOCE PER PITHECUSAE,

www.corrieredellisola.com

JOHN CHEEVER

L’ATROCITÀ DEL SOGNO (INCUBO?) AMERICANO

J

ohn Cheever (19121982) è’ stato definito il Cechov dei sobborghi americani. Scriveva in modo secco, con uno stile elegante e ironico, che soltanto in superficie è levigato e trasparente, ma che in verità è nervoso, convulso e febbrile, come le storie che raccontava. “Moralista, ostinato, generoso, elegante, divertito, interessato al perbenismo dei suoi concittadini, in realtà sui suoi personaggi la serenità era soffocata, la tranquillità repressa, la felicità artificiale, e questo rendeva più commoventi le vicende conformiste dei suoi benestanti delusi frustrati, dolenti in racconti intrisi di una disperazione tanto più drammatica quanto più immersa sotto la superficie levigata delle false apparenze”, secondo Fernanda Pivano. Tra bisessualità, alcool, depressione, droghe, anche la vita di John Cheever non fu un paradiso, nonostante il successo, i premi e i riconoscimenti del pubblico e della critica. In Cheever la bellezza del mondo è afflitta dalla fragilità e dalla durezza degli uomini. Puritano, ironico e dolente cerca di uscire dalle contraddizioni sue e della sua cultura di wasp (white-

anglosaxon-protestant). I cocktail-party, i treni di pendolari diretti a New York, la crisi della coppia

middle-class, bruciata dall’alcool, dall’incapacità di accettare la giovinezza perduta, le responsabilità morali della sopraggiunta maturità. In Cheever il dramma è quello di non saper accettare il tempo che passa e il precoce senso di morte che innerva le loro esperienze. La rovina (morale ed esistenziale) viene preannunciata da piccoli indizi sapientemente disseminati nella narrazione. Lode alla Fandango libri che in questi ultimi anni va pubblicando i suoi racconti e i suoi romanzi. “Sembra proprio di stare in paradiso”, (traduzione italiana di Leonardo Giovanni Luccone, pp. 102, Euro 10), uscì tre mesi prima della morte del grandissimo scrittore e fu accolto (da critica e pubblico) come un piccolo capolavoro

(l’autore fu insignito dalla National Medal per la Letteratura). Il bellissimo laghetto, il Beasley’s Pond, su cui Lemuel Sears, non più giovane e non ancora vecchio pattina felice per un breve inverno, in un paesaggio di incanto bruegheliano si trasforma in una orrenda discarica di rifiuti tossici, con un cane morto in cima a tutto il resto. Seguendo la battaglia ecologista del protagonista per salvare il laghetto dal degrado industriale, la lettura viene catapultata continuamente dall’immaginazione più fantasiosa (la purezza contro la corruzione, il bene contro il male, l’ottusità del desiderio, la dittatura dei sentimenti e la spregiudicatezza della politica). Il paradiso di cui John Cheever parla in questo suo testo-testamento è nel gesto primordiale di pattinare sul ghiaccio, nella soddisfazione degli impulsi erotici, nell’accettazione di un nuovo modo di stare, vivere con gli altri. Ma il finale (che non riveleremo) di “una storia da leggere a letto, in una vecchia casa, in una sera di pioggia” è tutto giocato nell’ironia e nell’inquietudine. Provare per credere. gdc

Pizzeria... buffet per cerimonie, feste, ricevimenti, compleanni e tanto altro ancora....

Specialità pizza fritta, pizza a metro rotolati tutti i gusti.

Via Matteo Verde,22 Forio d’Ischia

Tel 081987438

Consegne a domicilio tutte le sere


SPORT •

redazione@corrieredellisola.com

Lettera aperta dell’ex presidente dell’Ischia sulle questioni che stanno alimentando le polemiche

LO SFOGO DI MARENA di Maurizio Marena

pretestuoso e non vorrei che si sia ancora una volta in presenza della solita mistificazione della realtĂ . I noti accadimenti relativi a controlli fiscali in essere non precludono in alcun modo l’attivitĂ  dell’Associazione per l’apertura di rapporti bancari o fiscali quali emissioni o riscontri di fatture. Utilizzare il vecchio sistema di addossare ad altri le responsabilitĂ  o le difficoltĂ  proprie non è corretto e non produce simpatie. L’altra vicenda, che riguarda i rimborsi pregressi ai tesserati, indicata come “Questione Moraleâ€? ha sollecitato oltre misura il mio intervento. LunedĂŹ 30 agosto, all’atto del passaggio di consegne, l’uscente societĂ  pretese con forza che i protagonisti della salvezza meritavano e meritano un giusto riconoscimento per tutto quanto realizzato

A

lla luce dei recenti avvenimenti, il tifoso che da sempre è in me prende atto del lento procedere per l’allestimento di una squadra degna di Ischia sportiva e di una società che la gestisca attraverso i marosi del campionato interregionale, attendendo fiducioso il completamento della prima ed il costituirsi della seconda. Fiducioso e speranzoso, dopo la lunghissima attesa e gli amari riscontri di cui è meglio non parlare. L’altra parte di me stesso, il dirigente, non può però restare in silenzio su quanto dichiarato dal Commissario straordinario Sasso in merito a due punti delicatissimi e vitali. L’affermare che sussistono problematiche fiscali per l’apertura di un semplice conto corrente appare

ed anche perchĂŠ vantano un credito personale che i Dirigenti della ‘Prima Ora’ di erano impegnati a riconoscere loro in occasione del tesseramento. L’aver preteso di inserire nel verbale redatto per la nomina del Commissario Sasso che “la societĂ che andrĂ  a costituirsi, utilizzerĂ  la somma di euro 31mila derivante dalla restituzione della quota versata in sostituzione della fideiussione prevista per

Galano Trasporti

UN'OFFERTA COMPLETA PER OGNI ESIGENZA DI SPEDIZIONE. Ritiriamo a domicilio tutto quello che dovete spedire non importa di che peso o destinazione

SERVIZIO ESPRESSO Questo servizio permette di spedire merce in tutt’Italia a prezzi veramente vantaggiosi, effettuando il ritiro presso la vostra sede o abitazione della merce e la consegna in tutta Italia.

1 Prezzo tutto incluso dal ritiro alla consegna

2 Copertura capillare di tutto il territorio nazionale

3 Tracking on line per verificare lo stato delle spedizioni e i dettagli i di consegna

SPEDIZIONI NAZIONALI

SPEDIZIONI INTERNAZIONALE

A PARTIRE DA â‚Ź 7,00

A PARTIRE DA â‚Ź 15,00

SERVIZIO ESPRESSO CONTRASSEGNO

SERVIZIO ESPRESSO ITALIA EXTRALARGE

Avete necessità di spedire materiale che deve essere pagato al momento della consegna? Il servizio Espresso Contrassegno è la soluzione. Vi permette di ricevere in circa 15 giorni il pagamento del cliente a cui avete inviato il materiale.

Questo servizio non conosce limiti nÊ di peso nÊ di dimensioni e ciò lo rende la soluzione adatta alle spedizioni pesanti e voluminose. Il prezzo del servizio si articola su piÚ fasce di peso, in base al peso/volume effettuvamente spedito*.

SERVIZIO BAGAGLI Viaggiare comodamente senza pensare ai bagagli? Il Servizio Bagagli è il modo nuovo e sicuro per spedire le valigie in tutta Italia. Garantiamo sicurezza, assicurazione e controlli continui, dal ritiro alla consegna, direttamente a domicilio o in albergo, il tutto abbinato ad un prezzo decisamente vantaggioso.

PRATICITA’ è un modo nuovo e sicuro per spedire i bagagli e viaggiare comodi senza fatica

GARANZIA controllo sui bagagli e sicurezza della consegna a domicilio dal lunedĂŹ al venerdĂŹ

NAPOLI CITTA’

ITALIA

per ogni bagaglio â‚Ź 15,00

1° bagaglio ₏ 30,00, i successivi ₏ 20,00 cad.

NAPOLI PROVINCIA

l’iscrizione al campionato 2010/11 e che il comitato Interregionale rimetterà sulle coordinate bancarie che l’Associazione indicherà, per il pagamento delle pendenze esistenti nei confronti dei tesserati�, lascia capire in modo inequivocabile come la pensano al riguardo i dirigenti che hanno concluso il campionato. Oltre tutto, quanto assentito in verbale prevedeva, da parte del Sindaco, un’opera di sensibilizzazione presso coloro i quali avevano anticipato tale somma per utilizzarla a favore dei tesserati. Ovvero, il pagamento delle spettanze dei tesserati si deve assolvere con i soldi di chi non ha in alcun modo operato all’atto del tesseramento degli stessi. (Tale verbale, allegato alla presente, è consultabile sul profilo Facebook del Corriere dell’Isola, n.d.r) Nel concludere, si impongono alcune semplici considerazioni: dalla lettura degli organi di informazione si è a conoscenza che i dirigenti papabili

della nuova società sono gli stessi che assunsero nei confronti dei tesserati gli accordi economici di cui sopra, nell’agosto del 2009. PerchÊ oggi negano il riconoscimento dell’impegno da loro assunto? Uno di essi, dopo due mesi dall’inizio dell’attività fece mancare il suo sostegno finanziario generando la crisi societaria da cui scaturÏ la querelle dello svincolo di massa. Eppure, appena due anni prima l’allora presidente uscente (Bazzoli) pretese una delega irrevocabile dal suo successore (Spignese) per incassare la stessa somma di 31mila euro cosÏ come si evince dalla delega allegata (consultabile sul profilo Facebook del Corriere dell’Isola, n.d.r.). Ricordo anche che le pendenze verso i tesserati furono onorate dalla nuova gestione (Spignese) in due soluzioni, o spalmate sul nuovo rapporto. Oppure, è nelle intenzioni della costituente società restituire la somma di 31mila euro all’atto del perfezionamento dell’iscrizione? In tal vaso, saranno costoro a riconoscere ai tesserati quanto spettante. Mi chiedo in conclusione: i soldi di alcuni sono diversi da quelli degli altri? Avvero, quelli di Bazzoli sono diversi da quelli di Di Costanzo, Di Meglio, Federico e Scotti? Spero quindi che ritorni la ragione, i rancori sommersi restino tali e l’Ischia riprenda il suo cammino. Forza Ischia.

ASSICURAZIONE copertura assicurativa fino ad un valore di â‚Ź 516,46

• le tariffe si intendono iva esclusa, il prezzo è comprensivo del ritiro, della consegna a domicilio in tutta Italia e dell’imballaggio con film estensibile e reggiatura • copertura assicurativa fino ad un valore di ₏ 516,46 per il servizio Italia

per ogni bagaglio â‚Ź 18,00

CASERTA per ogni bagaglio â‚Ź 20,00

I NOSTRI SERVIZI CORRIERE ESPRESSO

IMBALLAGGIO PROFESSIONALE

PONY EXPRESS

SERVIZIO BAGAGLI

Spediamo in modo sicuro e puntuale in tutto il mondo • Spedizioni programmate • Spedizioni urgenti • Spedizioni di documenti e pacchi in tutto il mondo • Servizi di imballaggi e confezione pacchi • Servizi di ritiro a domicilio • Gestione completa delle tue spedizioni Sulla base del volume dei materiali, il nostro staff ritira a domicilio ciò che dovete spedire combinando le vostre esigenze di orario con quelle di pick up del Corriere Espresso presso la nostra agenzia.

Trattiamo ciò che vuoi spedire con la massima cura e ti consigliamo l’imballo piÚ adatto per la tua spedizione in base alla tipologia di prodotto da spedire. Forniamo su richiesta e gratuitamente il materiale da imballaggio

• Consegnamo in modo sicuro e puntuale su tutto il territorio isolano • Consegne programmate • Consegne urgenti • Consegne di documenti e pacchi • Servizi di ritiro a domicilio • Gestione completa delle tue consegne

Il Servizio Bagagli è un modo nuovo e sicuro per spedire i bagagli in tutta Italia, in collaborazione con la SDA Express Courier. Potrai viaggiare comodo, senza fatica del carico e dello scarico di pesanti valigie. Garantiamo sicurezza e controlli continui sui bagagli spediti, dal ritiro alla consegna, direttamente a domicilio o in albergo, il tutto abbinato ad un prezzo decisamente vantaggioso.

SERVIZIO SU MISURA Per qualsiasi spedizione ti offriamo la soluzione piÚ adatta alle tue esigenze. Ti offriamo varie soluzioni e la possibilità di scegliere il tipo di consegna che piÚ desideri. .Inoltre ti assistiamo dalla compilazione dei documenti necessari per la tua spedizione fino al servizio di tracking & tracing e alla conferma dell’avvenuta consegna.

Tramite la nostra società è possibile effettuare in estrema sicurezza il ritiro e la consegna a domicilio, di piccoli pacchi, plichi, regali, documenti e ogni altro oggetto che i nostri clienti desiderino far recapitare con estrema urgenza in tutta l’isola.

Via V. Di Meglio 84 | 80070 Barano d’Ischia [NA] | tel. +39 081 990024 | fax +39 081 906390 | www.galanotrasporti.com | info@galanotrasporti.com

8IP *E\ ZMEPISREVHSQE^^IPPEC CMWGLMETSVXSCRECGMGPMWGSXXS$PMFIVSMX ;;;'-'0-7'3883-8

ZIRHMXEˆEWWMWXIR^EˆRSPIKKMSˆIWGYVWMSRM FMGMGSVWEˆQXFˆXYVMWQS

11

IL RITORNO DEI RE MAGI Il passivo è stato pesante. Forse meno di quello che si prevedeva, ma quattro sberle dal Pisticci fanno male. Con due giorni di preparazione nelle gambe, era utopistico sperare in qualcosa di diverso. Era lecito, però, attendersi una svolta a livello societario. E invece - ahimè - il copione è sempre lo stesso. Sono ritornati i Re Magi. E ancora una volta hanno dimenticato i doni per la strada. L’oro, l’incenso e la mirra non è dato sapere dove siano stati dimenticati. A non essere dimenticate, invece, sono le chiacchiere, strada maestra per venditori di fumo e giullari di corte. In fondo parlare non costa niente. Sarebbe auspicabile però, smetterla con questa farsa. Come? Nel modo piĂš semplice di questo mondo: mettendo mano alla tasca. Invece di attaccare Marena chiedendo cose assurde, cominciassero a formare la societĂ , a nominare un presidente e, cosa piĂš importante, ingaggiare i calciatori. Dei “bla bla blaâ€? la gente ne ha le tasche piene. La nomina di Sasso a commissario mi sembra un modo pacchiano per prendere tempo. Mi piacerebbe capire cosa può fare il buon Sasso senza risorse. Stai a vedere che l’anno scorso il cerino acceso fu lasciato nelle mani di Marena, e quest’anno hanno trovato un nuovo soggetto che ha l’unico torto di amare i colori giallo blu? Sbaglio? Può darsi. L’unico modo per dimostrarlo è abbandonare la strada delle chiacchiere, e prendere quella della concretezza. I tifosi lo meritano, specialmente alla luce di quanto fatto nella scorsa stagione. [Pancrazio Arcamone]


12

• SPETTACOLI E BELLEZZA

Imma è estetista e sogna un futuro da grande professionista

www.corrieredellisola.com

RISTORANTE PIZZERIA NASCONDIGLIO DELL’AMORE

LA CHIAMANO LA “LOREN D’ISCHIA”…

a cura di DALILA SGHAIER

RISTORANTE LA LOCANDA nisti appendendo una semplice carta fasulla al muro! Io spero con tutto il cuore di riuscire in questa impresa e di fare carriera magari aprendomi un centro con le attrezzature giuste per rendere il bello ancora più bello!” Imma è determinata, dunque.

U

na chioma da star ed alcuni particolari del viso che richiamano quello della “divina” Sofia Loren. Seria e ambiziosa nel suo lavoro, Imma Iaccarino con spontaneità si racconta ai nostri lettori. “Di me, innanzitutto c’è da dire che sono di sicuro una ragazza senza troppi grilli per la testa. Di grilli in testa ne ho pochi, ma credo anche tutti assai buoni! Scherzi a parte amo la tranquillità di casa e sono legata alla mia cerchia di amici con i quali amo organizzare cene e cenette in casa. Ma più di tutto adoro il mio lavoro” dice sorridendo in maniera smagliante. “Beh , per chi non lo sapesse ho un centro estetico di famiglia ad Ischia e sto studiando ancora per dare a breve gli ultimi esami rimasti all’accademia Palmieri a Napoli. E’ un sogno quasi realizzato quello di Imma.

Ma ciò evidente mente non le basta. “Ho voglia di imparare ancora per poi essere stimata e apprezzata in questo campo visto che sono tantissime le persone che soprattutto in questo periodo aprono centri di estetica”. Gli stranieri (soprattutto cinesi) nella capitale della moda stanno prendendo il sopravvento. Ma Imma non ci sta. “Per carità non ho nulla contro di loro, ma il più delle volte si improvvisano professio-

Ma da quanto tempo coltiva questa sua passione? “Sin da bambina mi ha sempre affascinato il trucco. E infatti non c’era una sola bambola della mia collezione che non fosse stata truccata. E con le amichette del quartiere stavamo sempre a parlare di come le avevo acconciate le mie bambole” Una passione innata quella di Imma alla quale auguriamo sempre il meglio.


redazione@corrieredellisola.com

BY NIGHT •

13


14

• PAGINE UTILI

INFO UTILI

DA ISCHIA ALLA TERRAFERMA

EMERGENZE Carabinieri Stazioni

112

Ischia

081/991001 081/991065 081/994480 081/997008 081/906463

Casamicciola Forio Barano Polizia

Commissariato Ischia Vigili del Fuoco

Centrale Guardia Costiera Emergenza

Ischia Forio Casamicciola Terme Lacco Ameno Sant’Angelo

113 081/5074711 081/5074701 115 081/991109

1530 081/5072801 081/5071272 081/980175 081/900685 081/999882

Forestale Antincendio boschivi AIB Regionale

081/3334800

Barano Napoli

081/990985 081/7967647 081/991291

Dogana

EMERGENZA SALUTE

118

Ospedale “Rizzoli” Lacco Ameno

Prenotazioni visite specialistiche Centralino Autoambulanza Pronto Soccorso

800177763 081/5079111 081/995495 081/5079267

Guardia Medica (Notturno e Festivo)

Forio Ischia-20-8

081/998655 081/983292

Presidio San Giovan Giuseppe Ischia

Pronto Soccorso Coordinatore Presidio Oncologia

118 081/5070317 081/5070327-328

Distretto Sanitatio Ischia ex maternità

PUNTO INFORMATIVO U.R.P. Segreteria direzione Farmacia Termalismo Riabilitazione adulti

081/5070655 800284270 081/5070630 081/5070638 081/5070622 081/5070628

Ambulanze Private

Croce Bianca Croce Rosa Croce Rossa Italiana Pubblica Ass. Flegrea

www.corrieredellisola.com

081/983022 081/984272 081/999531 081/980303 081/8392924

02:30 04:30 06:30 06:35 06:40 06:45 06:50 07:00 07:10 07:30 07:45 08:00 08:10 08:25 08:35 08:50 09:00 09:00 09:20 09:25 09:40 10:10 10:00 10:40 10:30 11:10 11:15 11:20 11:45 12:00 12:30 13:00 13:15 13:30 13:45 13:50 14:00 14:00 14:15 14:30 15:05 15:20 15:25 15:45 16:00 16:05 16:05 16:15 16:40 17:00 17:00 17:00 17:15 17:35 17:40 18:50 18:50 18:50 19:00 19:30 20:10 20:30 22:15

Nave Nave Nave Aliscafo Nave Nave Aliscafo Aliscafo Aliscafo Nave Nave Aliscafo Nave Nave Aliscafo Aliscafo Aliscafo Nave Aliscafo Aliscafo Aliscafo Nave Aliscafo Aliscafo Nave Nave Aliscafo Nave Aliscafo Aliscafo Nave Aliscafo Aliscafo Nave Aliscafo Nave Aliscafo Aliscafo Aliscafo Nave Nave Nave Aliscafo Aliscafo Nave Aliscafo Aliscafo Aliscafo Aliscafo Aliscafo Nave Nave Nave Nave Aliscafo Aliscafo Aliscafo Nave Nave Nave Nave Nave Nave

Un luogo raffinato ed esclusivo per festeggiare ricevimenti, matrimoni e cene di gala in una cornice unica. Offre agli ospiti, oltre agli ampi spazi, l'atmosfera magica del ricevimento a bordo piscina per momenti indimenticabili.

Via Baldassarre Cossa, 55 - 80077 Ischia (NA) Italia tel. +39 081 98 23 78 - fax +39 081 99 32 61 - www.albergolequerce.it

Ischia Porto Ischia Porto Casamicciola Ischia Porto Ischia Porto Ischia Porto Ischia Porto Forio d’Ischia Casamicciola Ischia Porto Ischia Porto Ischia Porto Ischia Porto Ischia Porto Ischia Porto Ischia Porto Forio d’Ischia Ischia Porto Ischia Porto Ischia Porto Casamicciola Casamicciola Ischia Porto Ischia Porto Ischia Porto Ischia Porto Forio d’Ischia Ischia Porto Ischia Porto Ischia Porto Casamicciola Forio d’Ischia Ischia Porto Casamicciola Casamicciola Ischia Porto Ischia Porto Ischia Porto Ischia Porto Ischia Porto Ischia Porto Ischia Porto Ischia Porto Forio d’Ischia Ischia Ischia Porto Ischia Porto Ischia Porto Ischia Porto Ischia Porto Casamicciola Ischia Porto Ischia Porto Ischia Porto Casamicciola Ischia Porto Ischia Porto Ischia Porto Ischia Porto Ischia Porto Ischia Porto Casamicciola Ischia Porto

Pozzuoli Pozzuoli Pozzuoli Napoli Beverello Napoli P.Massa Napoli P.Massa Napoli Beverello Napoli Beverello Napoli Beverello Pozzuoli Napoli P.Massa Mergellina Pozzuoli Pozzuoli Napoli Beverello Napoli Beverello Napoli Beverello Napoli P.Massa Napoli Beverello Napoli Beverello Napoli Beverello Pozzuoli Mergellina Napoli Beverello Napoli P.Massa Pozzuoli Napoli Beverello Pozzuoli Napoli Beverello Napoli Beverello Napoli P.Massa Napoli Beverello Napoli Beverello Pozzuoli Napoli Beverello Napoli P.Massa Napoli Beverello Mergellina Napoli Beverello Napoli P.Massa Pozzuoli Napoli P.Massa Mergellina Napoli Beverello Pozzuoli Napoli Beverello Napoli Beverello Napoli Beverello Napoli Beverello Mergellina Pozzuoli Napoli P.Massa Napoli P.Massa Pozzuoli Napoli Beverello Napoli Beverello Mergellina Napoli P.Massa Pozzuoli Napoli P.Massa Napoli P.Massa Pozzuoli Napoli P.Massa

DALLA TERRA FERMA AD ISCHIA Med Med Med Alil Med Carem Carem Alil SNAV Med Med Alil Med Carem Alil Carem Alil Carem Alil Alil SNAV Med Alil Alil Med Med Alil Carem Alil Carem Carem Alil Alil Med SNAV Carem Alil Alil Carem Med Med Carem Alil Alil Med Alil Alil Carem Alil Alil Med Med Carem Carem SNAV Alil Alil Med Med Carem Carem Med Med

ave 05:50 06:25 06:40 07:10 07:35 07:50 08:00 08:20 08:25 08:40 08:55 09:10 09:35 09:35 09:35 09:55 09:55 10:05 10:30 10:30 10:40 11:20 11:45 12:10 12:30 12:30 12:50 13:10 13:30 13:50 13:55 14:30 14:30 14:30 15:00 15:10 15:30 15:40 16:15 16:20 16:30 16:50 17:05 17:05 17:30 17:40 17:50 18:10 18:15 18:30 18:45 18:55 19:00 19:20 20:00 20:20 20:30 21:30 21:55 22:00 00:15

Pozzuoli Nave Nave Nave Aliscafo Aliscafo Aliscafo Aliscafo Aliscafo Nave Nave Nave Aliscafo Aliscafo Aliscafo Nave Aliscafo Nave Nave Aliscafo Aliscafo Nave Nave Nave Aliscafo Aliscafo Aliscafo Aliscafo Aliscafo Nave Nave Nave Aliscafo Aliscafo Nave Nave Aliscafo Aliscafo Nave Aliscafo Aliscafo Nave Nave Aliscafo Aliscafo Nave Nave Aliscafo Aliscafo Aliscafo Nave Aliscafo Nave Nave Nave Aliscafo Aliscafo Nave Nave Nave Nave Nave

Ischia Porto Pozzuoli Napoli P. Massa Pozzuoli Napoli Merg Napoli Beverello Napoli Beverello Napoli Beverello Napoli Beverello Pozzuoli Napoli P. Massa Napoli P. Massa Napoli Mergellina Napoli Beverello Napoli Beverello Pozzuoli Napoli Beverello Pozzuoli Napoli P. Massa Napoli Beverello Napoli Beverello Napoli P. Massa Pozzuoli Pozzuoli Napoli Beverello Napoli Mergellina Napoli Beverello Napoli Beverello Napoli Beverello Pozzuoli Pozzuoli Napoli P. Massa Napoli Beverello Napoli Beverello Napoli P. Massa Pozzuoli Napoli Beverello Napoli Beverello Napoli P. Massa Napoli Mergellina Napoli Beverello Pozzuoli Napoli P. Massa Napoli Beverello Napoli Beverello Napoli P. Massa Pozzuoli Napoli Beverello Napoli Mergellina Napoli Beverello Pozzuoli Napoli Beverello Pozzuoli Napoli P. Massa Napoli P. Massa Napoli Beverello Napoli Mergellina Pozzuoli Napoli P. Massa Napoli P. Massa Pozzuoli Napoli P.Massa

Med Ischia Porto Ischia Porto Ischia Porto Ischia Porto Ischia Porto Ischia Porto Forio d’Ischia Casamicciola Casamicciola Ischia Porto Ischia Porto Ischia Porto Ischia Porto Forio d’Ischia Ischia Porto Ischia Porto Casamicciola Ischia Porto Ischia Porto Forio d’Ischia Ischia Porto Ischia Casamicciola Ischia Porto Ischia Porto Casamicciola Ischia Porto Ischia Porto Ischia Porto Ischia Porto Ischia Porto Ischia Porto Forio d’Ischia Ischia Porto Casamicciola Ischia Porto Ischia Porto Ischia Porto Ischia Porto Casamicciola Ischia Porto Ischia Porto Ischia Porto Forio d’Ischia Ischia Porto Ischia Porto Ischia Porto Ischia Porto Ischia Porto Casamicciola Casamicciola Ischia Porto Ischia Porto Ischia Porto Ischia Porto Ischia Porto Ischia Porto Ischia Porto Ischia Porto Casamicciola Ischia Porto

ISCHIA • Via Cortese, 7 telefono +39 081 981445 FORIO • Corso Umberto I, 20 telefono +39 081 997544 SANT'ANGELO • Via N. Sauro, 16 telefono +39 081 999838

www.bottiglierigioielli.com

Med Carem Med Alil Alil Carem Alil SNAV Med Med Carem Alil Alil Alil Med Carem Carem Med Alil Alil Carem Med Med Alil Alil SNAV Alil Carem Med Carem Med Alil Alil Carem Med Carem Alil Carem Alil SNAV Med Med Alil Alil Carem Med Alil Alil Carem Med SNAV Carem Med Carem Alil Alil Med Med Carem Med Med


TUTTO A

º º º º º º

VIA DELLE TERME 26 - ISCHIA - TEL. 081 992576

Galano Trasporti

UN'OFFERTA COMPLETA PER OGNI ESIGENZA DI SPEDIZIONE. Ritiriamo a domicilio tutto quello che dovete spedire non importa di che peso o destinazione

SERVIZIO BAGAGLI Viaggiare comodamente senza pensare ai bagagli? Il Servizio Bagagli è il modo nuovo e sicuro per spedire le valigie in tutta Italia. Garantiamo sicurezza, assicurazione e controlli continui, dal ritiro alla consegna, direttamente a domicilio o in albergo, il tutto abbinato ad un prezzo decisamente vantaggioso.

PRATICITA’ è un modo nuovo e sicuro per spedire i bagagli e viaggiare comodi senza fatica

NAPOLI CITTA’

ITALIA

per ogni bagaglio € 15,00

1° bagaglio € 30,00, i successivi € 20,00 cad.

NAPOLI PROVINCIA per ogni bagaglio € 18,00

CASERTA per ogni bagaglio € 20,00

GARANZIA controllo sui bagagli e sicurezza della consegna a domicilio dal lunedì al venerdì

ASSICURAZIONE copertura assicurativa fino ad un valore di € 516,46

• le tariffe si intendono iva esclusa, il prezzo è comprensivo del ritiro, della consegna a domicilio in tutta Italia e dell’imballaggio con film estensibile e reggiatura • copertura assicurativa fino ad un valore di € 516,46 per il servizio Italia

Via V. Di Meglio 84 | 80070 Barano d’Ischia [NA] | tel. +39 081 990024 | fax +39 081 906390 | www.galanotrasporti.com | info@galanotrasporti.com


Il modo praticamente invisibile di allineare i denti arriva anche ad Ischia

Per ulteriori informazioni ed una visita gratuita, Ad ISCHIA il tuo medico odontoiatra è

Dott. MARCO IELASI t tel. +39 081 991330

Corriere dell'isola n. 35 2010  

Settimanale free press

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you