Page 1

SOMMARIO

pag 2_3 Z 4_5 Z 6_7 pag 8_9 Z 10_11

pag 12_13 Z 14_15

pag 16_17 pag 18_19 pag 20_21

pag 22_23


una folla Improvvisamente vide di pesci. spettacolo “Là ci dev’essere uno .  interessante”, pensò e su Si avvicinò e si sedett di mare. un grande anemone un pittore Una seppia, come ava sulle subacqueo, spruzz creando rocce del liquido nero splendide immagini

RACHELE E IL MARE Testo di Giancarlo Macrì Illustrazioni di Khoa Le Pop Up di Sam Ita

Nelle profondità marine Rachele incontra sardine luminose, granchi musicisti, polipi dispettosi, [MXXQMKPMLQXQVOWVWMLMTÅVQKPMOITWXXIVW È un sogno o è realtà?

o?”. cosa staranno facend “Ecco dei granchi, e le pinze come , poi iniziarono a batter di i si misero in circolo rmò in una ballerina Si avvicinò e i granch o e di colpo si trasfo flamenco. in mezzo al cerchi nacchere. Si ritrovò

Rachele era una bambina che amava molto Passava ore a il mare. nuot a guardare i pesc are e si divertiva un mon do i colorati che le passavano Quel giorno il accanto. mare era più mosso del solit ma lei si tuffò o, tra le onde senz a paura. 

“Voglio proprio vedere cosa c’è mare!”. sotto il Prese un bel respiro e s’im merse nelle acque color sme raldo. Vide un bran co di sardine che  lanc bagliori irides iava centi:  “sembrano stell e luminose in un cielo d’acqua salat a”, pensò.

STAMPA A 4 COLORI PIÙ IMPRESSIONE A CALDO DI 2 LAMINE STAMPATE DI COLORE ARGENTO E ROSSO CARTONATO CON ALTOPARLANTE E BATTERIE SOSTITUIBILI 240 SECONDI DI RACCONTO SONORO E MUSICA

ZUna storia bellissima su una bimba che sogna avventure nel mare, un racconto che affascinerà i genitori e chi non sa ancora leggere

ISBN 978 2 88935 000 1 24.90 €

6 Giro 4

GIANCARLO MACRÌ, attore e musicista, fonda a Vercelli la Banda Osiris con cui produce spettacoli musicali, partecipa a numerose trasmissioni televisive, scrive programmi radiofonici, incide cd e compone colonne sonore che ricevono premi prestigiosi (Orso d’argento al Festival di Berlino e David di Donatello). Con la Banda Osiris cura l’edizione di tre libri: T’amo pio oboe, L’opera da tre sol e il recentissimo Le dolenti note.

ZAll’apertura delle pagine parte automaticamente il sonoro, il racconto con musica che rende vivo il volume e coinvolge i piccoli “lettori” ZIdeale per un regalo di prestigio a bambini tra i 3 e i 7 anni

24,5 X 28 CM - 26 PAGINE E UN POP UP

KHOA LE è un’illustratrice, graphic designer, pittrice e autrice freelance. Si è laureata alla Fine Arts University di Ho Chi Minh, dove vive e lavora. In Vietnam ha pubblicato 10 libri, di 4 dei quali è anche autrice, illustrando vari volumi per altri autori. Ha inoltre partecipato a numerose mostre in Vietnam, Malesia, Hong Kong, Singapore e Corea.

SELLING POINTS

ZUn pop up capace di far vivere i personaggi nella fantasia dei bimbi

SAM ITA vive nel Queens, a New York, e dopo aver studiato graphic design al Pratt Institute di Brooklyn, si è dedicato all’ingegneria della carta e alla creazione di volumi pop-up. Traendo spunto dai fumetti, dall’origami e da varie fonti d’ispirazione, ha applicato il suo talento all’editoria, alla pubblicità, all’animazione e al design di giocattoli. È noto per i suoi adattamenti in versione pop-up di celebri romanzi quali Moby Dick, 20.000 leghe sotto i mari, Frankenstein e L’Odissea.

Giro 4 7


lo metteva Allora mamma lupa lo: in castigo ammonendo

mesi e, come Gregorio aveva sei età, combinava tutti i lupi della sua . sempre qualche guaio

se non la “Attento, Gregorio, ino cattivo smetti viene il bamb a portarti via”. vivace, E, poiché era più che che più questa era la frase risuonava tra le pareti tana. sua della

SHAO LI e il LUPO GREGORIO Testo di Giancarlo Macrì Illustrazioni di 4-Leaf Clover Studio Pop Up di Sam Ita

Prima la paura XWQQTZMKQXZWKWIQ]\W Chi ha detto che i lupi e i bambini non possano essere amici? 24,5 X 28 CM - 26 PAGINE E UN POP UP STAMPA A 4 COLORI PIÙ IMPRESSIONE A CALDO DI 2 LAMINE STAMPATE DI COLORE ARGENTO E ROSSO CARTONATO, CON ALTOPARLANTE E BATTERIE SOSTITUIBILI 240 SECONDI DI RACCONTO SONORO E MUSICA

SELLING POINTS

Quando ormai il cacciatore era scomparso tra Gregorio sces gli alberi, e dalle spalle di Shao Li e tese “Grazie, que la zampa: sta volta sei tu che hai salv ato me!”. Il bambino la strinse forte tra le sue manine e sorridendo gli rispose: “Adesso siam o pari”. Non si sa se cres cendo s’incontr ma da quel gior arono ancora, no Gregorio non ebbe più pau bambini e Shao ra dei Li non ebbe più paura dei lupi .

ISBN 978 2 88935 001 8 24.90 €

ZAll’apertura delle pagine parte automaticamente il sonoro, il racconto con musica che rende vivo il volume e coinvolge i piccoli “lettori” ZIdeale per un regalo di prestigio per bambini tra i 3 e i 7 anni ZUna storia bellissima, quella di un piccolo lupo che diventerà amico di un piccolo bimbo. Un racconto che affascinerà grandi e piccini, anche quelli che non sanno ancora leggere. ZUn pop up capace di far vivere i personaggi nella fantasia dei bimbi

4-LEAF CLOVER STUDIO Pham Hoang Giang (Creative Director) Nguyen Thanh Vu (Graphic Designer) Il 4-Leaf Clover Studio ha sede a Ho Chi Minh, in Vietnam. Si occupa di graphic design e illustrazione creativa ed è specializzato in libri per bambini e concept design. Lo studio ha pubblicato numerosi libri, fra cui i volumi della serie Meet the Animals disponibili anche in versione app, e diverse opere per la casa editrice Kim Dong.

10 Giro 4

GIANCARLO MACRÌ, attore e musicista, fonda a Vercelli la Banda Osiris con cui produce spettacoli musicali, partecipa a numerose trasmissioni televisive, scrive programmi radiofonici, incide cd e compone colonne sonore che ricevono premi prestigiosi (Orso d’argento al Festival di Berlino e David di Donatello). Con la Banda Osiris cura l’edizione di tre libri: T’amo pio oboe, L’opera da tre sol e il recentissimo Le dolenti note.

SAM ITA vive nel Queens, a New York. Dopo aver studiato graphic design al Pratt Institute di Brooklyn, si è dedicato all’ingegneria della carta e alla creazione di volumi pop up. Traendo spunto dai fumetti, dall’origami e da varie fonti d’ispirazione, ha applicato il suo talento all’editoria, alla pubblicità, all’animazione e al design di giocattoli. È noto per i suoi adattamenti in versione pop up di celebri romanzi quali Moby Dick, 20.000 leghe sotto i mari, Frankenstein e L’Odissea.

Giro 4 11


Il venerdì a casa di Nick

si mangiava il minestrone.

-“Basta

Giacomo

Cacciatore di Mostri Le strabilianti avventure di un piccolo eroe coraggioso

Testo di Carolina Zanotti Illustrazioni di Darinka Pop Up di David Hawcock

GIACOMO CACCIATORE di MOSTRI Le strabilianti avventure di un piccolo eroe coraggioso

Testo di Carolina Zanotti Illustrazioni di Darinka Pop Up di David Hawcock

to modo!

i in ques

trattarm

io ti faccio diventare grande e forte.

–Bleah, che schifo! tti verdi? Cosa sono questi pezze Caccole di topo o code di pipistrello? Non lo voglio” diceva

trattato Un giorno, stufo di essere dalla pentola con così poco rispetto, minestrone. saltò fuori il mostro del

Nick.

“Ti fa bene” rispondeva la mamma, ”ci sono tante verdure, tante vitamine!”

Appena la mamma si girava dall’altra parte, Nick lo faceva scomparire dal piatto, versandolo nel vaso di cactus o nella ciotola di Biff.

Urla agghiaccianti nell’armadio? Creature spaventose sotto il letto? Esseri pelosi nel vasetto di marmellata? Giacomo il Cacciatore di Mostri \QZIKKWV\MZoKWUMPINI\\WITQJMZIZ[QLQTWZW Non abbiate paura! Basta pronunciare le parole magiche:“Qui ci vorrebbe Giacomo!” MQV]VI\\QUWT]QIZZQ^MZoQV\]WIQ]\W

SELLING POINTS ZAll’apertura delle pagine parte automaticamente il sonoro, il racconto con musica che rende vivo il volume e coinvolge i piccoli “lettori” ZIdeale per un regalo di prestigio per bambini tra i 3 e i 7 anni ZQuattro affascinanti storie di mostri, diversi e misteriosi

23,5 X 30 CM - 28 PAGINE E QUATTRO POP UP STAMPA A 4 COLORI CARTONATO, CON ALTOPARLANTE E BATTERIE SOSTITUIBILI 5 SECONDI DI SONORO CON LA VOCE PER OGNUNO DEI 4 MOSTRI

ZStupendi pop up che rendono reali i mostri nella fantasia dei bimbi

ISBN 978 2 88935 002 5 24.90 € Giacomo guardò Filippo e disse: “Sei un bugiardo. Lasci in disordine la stanza e vuoi dare la colpa a un mostro.

DARINKA nasce e cresce a Torino, dove compie il suo percorso di studi artistici. Oggi vive – e dipinge – in provincia. Pittrice, illustratrice e fumettista, ha contribuito alla pubblicazione di antologie, storie a fumetti e web banner. Ha illustrato diversi saggi e romanzi, collaborando come consulente artistico con importanti case editrici.

14 Giro 4

CAROLINA ZANOTTI è una giornalista specializzata in musica e teatro. Appassionata di arti figurative, ha partecipato a diverse mostre nazionali e internazionali. Collabora con riviste del settore spettacoli e con gallerie d’arte. Ha scritto vari racconti e opere teatrali di successo per bambini.

DAVID HAWCOCK ha studiato arte a York, UK, laureandosi in graphic design. Ha creato a Bath uno studio di design specializzato in libri per bambini. Ha progettato e realizzato molti pop up di successo, che hanno venduto centinaia di migliaia di copie, fra cui The Amazing Fold-Out Pop-Up Body in a Book e Journal of Inventions: Leonardo Da Vinci.

Butti un calzino di qua, un altro di là e poi non li ritrovi. Ti consiglio di non riprovarci a chiamarmi inutilmente, se no la prossima volta ti mando lui”.

Schioccai le dita e magicamente comparve proprio

mostro dei calzini

il che mi aveva descritto così bene nella sua bugia. Marietto si ritrasse spaventato e piagnucolando mi disse: “Ho capito, ho capito, ma adesso mandalo via”. Schioccai di nuovo le dita.

Lo lasciai che stava aprendo i cassetti per mettere in ordine tutti i calzini.

Giro 4 15


di ni e bambine, armati Stremati e accaldati, bambi gridare verso il cielo: megafoni, si misero a Exhausted and too hot, with megaphones,

girls and boys called to

SOLE & LUNA Le sorelle Sole e Luna governano il cielo M[WVWOMTW[Q[[QUMT¼]VILMTT¼IT\ZI Una volta, per scoprire chi delle due fosse la più importante e la più amata dalla OMV\MLMKQ[MZWLQ[KIUJQIZ[QQZ]WTQ Ma non sapevano quel che le aspettava e Y]ITMMVWZUMO]IQWI^ZMJJMZWKWUJQVI\W La prima a sconvolgere le abitudini fu Sole, che se ne restò sveglia tutta la notte come se NW[[M[\I\I4]VI

Nel cuore dell a notte, Sole continuava a Tutti avevano splendere. avuto una gior nata pesante voluto riposare e avrebbero , ma nessuno riusciva a chiu dere occhio a causa della troppa luce. In the middle of the night, the Ever ybody had Sun was still shining. been through a tiring day, they rest, but nobody wanted to could close thei r eyes in the brig ht light.

Quella sera, inve ce di andarsene a letto come al solit o, Sole restò sveglia per fare il lavoro di Lun a. That night, inste ad of going to bed like usual, Sun staye d up late and work ed in Moon’s place.

Peccato che nessuno riuscisse più a dormire, perché la luce solare splendeva come se fosse [\I\WOQWZVW 

SELLING POINTS ZCopertina in 3D, per attirare l’attenzione di grandi e piccini Z Illustrazioni e grafica suggestive, che creano un’atmosfera da sogno

28,5 X 24 - COPERTINA 3D 28 PAGINE STAMPA A 4 COLORI, CARTONATO ISBN 978 2 88935 003 2 15.90 €

ZIdeale per un regalo di prestigio per bambini tra i 3 e i 7 anni Di notte, Luna sorge e inonda gentilmente la terra con la sua magia d’argento. Da allora, le sorelle Sole e Luna non hanno mai smesso di volersi bene.

16 Giro 4

e sei? “Luna, cara Luna, dov Tornatene a casa! vada Lascia che Sole se ne a dormire!”. “Moon, dear Moon, where are you, come back home, let the Sun go to sleep.”

Testo e illustrazioni di Khoa Le

KHOA LE è un’illustratrice, graphic designer, pittrice e autrice freelance. Si è laureata alla Fine Arts University di Ho Chi Minh, dove vive e lavora. In Vietnam ha pubblicato 10 libri, di 4 dei quali è anche autrice, illustrando vari volumi per altri autori. Ha inoltre partecipato a numerose mostre in Vietnam, Malesia, Hong Kong, Singapore e Corea.

the sky

At night, the Moon rises and gently strokes the earth with her silver magic. Sun and Moon have been loving sisters ever since.

ZUna storia avvincente che potrà essere letta o raccontata sia in italiano sia in inglese ZEccezionale rapporto qualità - prezzo

Giro 4 17


a Mille Lacrime riusciva piangere in qualunque per momento, ovunque e qualsiasi ragione… emettendo i suoni

Cry Baby could cry just whenever, wherever, for whichever reason… g. with any kind of whinin

colava no lo sgridava, piagnu Piangeva quando qualcu sa dalla mamma. quando voleva qualco scolded, whimpering when Weeping when he got from Mum. he wanted something

più strani.

MILLE LACRIME Testo e illustrazioni di Khoa Le

Mille Lacrime era un bambino con un gran brutto carattere, un grandissimo piagnone! Non perdeva occasione per piangere e lamentarsi in ogni modo, quando qualcuno lo sgridava o lo prendeva in giro, quando voleva qualcosa dalla mamma… Un giorno si mise a fare i capricci per convincerla a KWUXZIZOTQ]VOQWKW <MV\LQ\]\\WUI[MVbI[]KKM[[W )TTWZIKWV\QV]IXQIOV]KWTIZMÅVWIKI[I I genitori decisero di lasciarlo piangere, senza entrare nella sua cameretta per KWV[WTIZTW5QTTM4IKZQUMKWV\QV]KW[z ÅVWIKPMVWVITTIOQTXI^QUMV\WXWQ[Q ILLWZUMV\

Pianse e pian se ancora, finché la mam ma non gli gridò dalla cucina: “Smettila di pian gere, tesoro, le tue lacrime hanno allagato il pavimento e mi arrivano alla caviglia” .

Ma Mille Lacr ime non le died e retta e continuò a piangere. Allo

ra il papà diss “Basta, gioia, e: le tue lacrime mi arrivano al ginocchio”.

He cried and cried until Mum shouted from the kitchen. “Stop crying hon ey, your tears have flooded the floor up to my ankles.”

But Cry Baby didn’t care. He kept crying. Dad said,

“Stop it sweeth eart, your tears com e up all the way to my knees”.

SELLING POINTS ZCopertina in 3D, per attirare l’attenzione di grandi e piccini Z Illustrazioni e grafica suggestive, che creano un’atmosfera da sogno

Al suo risveglio, si trovò in un mare di lacrime…

ZIdeale per un regalo di prestigio per bambini tra i 3 e i 7 anni Si risvegliò nel suo lettino, con Ciccio comodamente sdraiato sul suo petto.

KHOA LE è un’illustratrice, graphic designer, pittrice e autrice freelance. Si è laureata alla Fine Arts University di Ho Chi Minh, dove vive e lavora. In Vietnam ha pubblicato 10 libri, di 4 dei quali è anche autrice, illustrando vari volumi per altri autori. Ha inoltre partecipato a numerose mostre in Vietnam, Malesia, Hong Kong, Singapore e Corea.

18 Giro 4

28,5 X 24 - COPERTINA 3D 28 PAGINE STAMPA A 4 COLORI, CARTONATO ISBN 978 2 88935 004 9 15.90 €

He woke up in his own familiar bed, with Fatty on his chest.

ZUna storia avvincente che potrà essere letta o raccontata sia in italiano sia in inglese ZEccezionale rapporto qualità - prezzo Mamma e papà si affacciarono nella camera. “Guarda un po’, Mille Lacrime ha finalmente smesso di piangere!”.

Mum and Dad poked their heads in. “What is it? I wonder if Cry Baby has stopped crying yet?”

Giro 4 19


be Un giorno, due colom in amore lo videro e un po’ pensarono: “Ma guarda iente”. che bel nido accogl

CAPELLONE Testo e illustrazioni di Khoa Le

+IXMTTWVMMZI]VJIUJQVWKPM[QZQÅ]\I^I LQ][IZMQTXM\\QVM=VJMTOQWZVW]VI coppia di colombe pensò bene di stabilirsi sulla sua zazzera cespugliosa e disordinata: pagliuzza dopo pagliuzza, gli uccelli costruirono il proprio nido sulla testa LQ+IXMTTWVMM^QLMXW[MZWTM]W^I

A scuola, quando la maestra tentava di pettinarlo, andava in bagno a nascondersi.

Then, one day, a couple of lovebirds saw Hairy. “Seems to be a cosy nest, doesn’t it”, the birds said to each other.

At school, Hairy hid in the closet when his teacher tried to comb his hair.

In men che non si dica, l’albero divenne così grande che vi restava impiglia ta qualsiasi cosa . Soon enough, it was so big that all kinds of thin gs got stuck in it.

Quando queste si schiusero, al cinguettio LMQOMVQ\WZQ[Q]VzY]MTTWIVKWZIQVKMZ\W LMQ\ZM]KKMTTQVQ 5IQO]IQXMZ+IXMTTWVMVWVMZIVWÅVQ\Q°

SELLING POINTS ZCopertina in 3D, per attirare l’attenzione di grandi e piccini

28,5 X 24 - COPERTINA 3D 28 PAGINE STAMPA A 4 COLORI, CARTONATO ISBN 978 2 88935 005 6 15.90 €

Z Illustrazioni e grafica suggestive, che creano un’atmosfera da sogno ZIdeale per un regalo di prestigio per bambini tra i 3 e i 7 anni …ma solo per trovarsi un compagno di vita…

KHOA LE è un’illustratrice, graphic designer, pittrice e autrice freelance. Si è laureata alla Fine Arts University di Ho Chi Minh, dove vive e lavora. In Vietnam ha pubblicato 10 libri, di 4 dei quali è anche autrice, illustrando vari volumi per altri autori. Ha inoltre partecipato a numerose mostre in Vietnam, Malesia, Hong Kong, Singapore e Corea.

20 Giro 4

Un bel giorno gli uccellini, ormai grandi, se ne volarono via.

Then, one day, the little birds were all grown up and flew away.

…but only to find new partners…

ZUna storia avvincente che potrà essere letta o raccontata sia in italiano sia in inglese ZEccezionale rapporto qualità - prezzo

Giro 4 21


(8)

(7) (6)

(9)

La base quadrata

Metodo giapponese

SCUOLA di ORIGAMI

Metodo “occidentale”

(2)

(2) che il Il disegno n. 4 indica in 3D e modello deve andare Bisogna poi tornare piatto. destro e iniziare con gli angoli andare a devono sinistro, i quali basso insieme toccare l’angolo in e contemporaneamente. alza quasi L’angolo in alto si nuova nella andare da solo per aver posizione. Solo dopo destro e abbassato gli angoli rio aiutare sinistro sarà necessa rsi. appiatti ad il modello

Tutti i segreti per diventare origamista

Un pratico manuale per imparare a leggere e interpretare il linguaggio dell’origami, disciplina QVK]QIWOVQ[MOVWKWZZQ[XWVLM]V¼IbQWVM[XMKQÅKI I simboli non sono poi molti e le azioni che ne derivano potrebbero riassumersi in due operazioni NWVLIUMV\ITQKPMKWUJQVIVLW[QITT¼QVÅVQ\WLIVVW T]WOWI]V¼MVWZUMZQKKPMbbILQÅO]ZM1TVMWÅ\I viene accompagnato passo per passo a comprendere i vari simboli e ad eseguire le azioni corrispondenti attraverso esempi concreti, poi applicati alla XQMOI\]ZILQ]VUWLMTTW

i gli strati.

Eseguire su entramb

UN LIBRO DI 160 PAGINE, STAMPATO A 4 COLORI FORMATO: 17,8 X 25,8 CM BROSSURA OLANDESE 100 FOGLI DI CARTA PER ORIGAMI FORMATO: 17,8 X 17,8 CM

>MVOWVWIVKPMQTT][\ZI\MITK]VM[MZQMXZMLMÅVQ\M di pieghe, le “basi”, punto di partenza per molti UWLMTTQ+WUXTM\IVWQTTQJZW]VILQ[[MZ\IbQWVM[]Q vari tipi di carta, istruzioni su come dividere il foglio e 100 carte per origami d’alta qualità con un’ampia [MTMbQWVMLQNIV\I[QM

(3)

(4)

SELLING POINTS

i gli strati.

Eseguire su entramb

(3) (4)

a nel disegno n. 5 interess La piega illustrata èa ma su quello a vista entrambi gli strati, quello bianco è a valle. monte, mentre su piega stessa usata per la La simbologia è la e applicare la possibil quindi è ed schiacciata piega illustrata per quella stessa procedura già

io intermedio. Il n. 4 a è un passagg sinistro sono Gli angoli destro e e. Occorre già nella nuova posizion il modello, re” continuare a “chiude la parte superiore abbassando anche sul piano d’appoggio.

(5)

(5) (4) a passaggio intermedio La base quadrata è

cm 15x15

L’uccellino che batte

le ali (7) (1)

7) Tenere ferma la mano destra mentre la sinistra tira la coda avanti e indietro in senso orizzontale. Le ali si metteranno in movim ento insieme alla vostra fantasia .

(2)

6)

Afferrare il modello con pollice e indice nei punti indicati per far volare l’uccelli no. 1) Partire da una base della gru ed eseguire una piega a libro.

(6)

(5)

2)

Sollevare le punte inferiori fino a dove è possibilewwpia ttire.

(3) 3)

CUSTODIA CONTENENTE:

o “scientifico”

(1)

o “intuitivo”

(1)

Francesco Decio ZVanda Battaglia Fotografie di Araldo De Luca

ese.

ta con il metodo giappon

La base quadrata prepara

il punto e continua ad essere quadrata”, che è stata ami: di presentare la “base internazionale dell’orig È giunto il momento c’è anche il simbolo to e questo spiega il imi modelli, tra i quali la forma di un quadra di partenza per moltiss sce il punto di ta, essa ha semplicemente proprio perchè costitui are”, la gru. Una volta termina prelimin due modi differenti: uta anche come “base la sua costruzione in suo nome. È conosci iamo ese, Present te. basi più elabora te. Il metodo giappon partenza anche per usato invece in Occiden tale ese e uno molto più o, mentre quello occiden uno tradizionale giappon risulta assai più intuitiv al modello da la piega schiacciata, à quello che più si addice che in pratica utilizza ico. Ognuno sceglier scientif e preciso più è sicuramente propria personalità. alla oppure e eseguir

Tenere il modello nel centro con pollice e indice. Estrarre le punte interne per formare il collo e la coda. La carta si “gonfierà” vicino alle dita, un effetto del tutto normale. Dare alle punte un angolo a piacere, ma non troppo verso il basso. Quando si raggiunge la posizione desider ata, schiacciare la carta nei punti dove si è gonfiata per “fissare” la punta e mantenerla in posizione.

(4)

4) Formare la testa con una rovesciata interna .

5) A questo punto l’uccellino è pronto a spiccare il volo muoven le ali proprio come do fanno tutti i volatili. Potrebbe però capitare di stracciare la carta, che per vari motivi non riesce ad aprirsi. prevenire questi inconve Per nienti è possibile eseguir favorisce il movim e un pinch che ento. Si tratta di un pinch che è anche dell’angolo formato bisettrice dal bordo dell’ala con la traccia orizzontale lo scopo di aiutare l’ala ad abbassarsi. e È possibile anche arroton ha l’ala stessa avvolge dare ndola su un oggetto cilindrico. Ovviam azione va eseguita ente ogni anche sull’ala posterio re.

terminata.

ZIl primo, vero manuale di origami ZSpiegazioni dettagliate che accompagnano gradualmente il principiante ad apprendere questa difficile arte Z9 capitoli che illustrano le pieghe e le basi principali, con diagrammi e istruzioni dettagliate per creare 15 fantastici modelli di origami ZVideo con la realizzazione passo a passo di ogni modello - scaricabile con QR Code o con link a Youtube ZImmagini di alto livello realizzate da Araldo De Luca, straordinario fotografo d’arte di fama mondiale Z100 fogli di carta di grande formato e alta qualità con splendide fantasie per esercitarsi nella piega dei modelli ZOttimo rapporto qualità - prezzo

ISBN 978 2 88935 006 3 19.90 €

VANDA BATTAGLIA, nata a Bergamo nel 1958, dal 1999 è socia del Centro Diffusione Origami (CDO) e membro del direttivo dal 2009. Fa anche parte di “Bergamorigami”, gruppo che promuove la diffusione di quest’arte a livello locale. Specializzata in miniature e gioielli, ha esposto le sue creazioni in numerose mostre.

22 Giro 4

FRANCESCO DECIO, nato a Bergamo nel 1956, dal 2001 è membro del comitato direttivo del Centro Diffusione Origami (CDO), per cui ha curato svariate pubblicazioni e ideato i disegni per molti modelli. Ha partecipato a numerosi eventi di primo piano in Italia e all’estero.

ARALDO DE LUCA, vive a Roma ed è uno dei più apprezzati fotografi d’Arte al mondo. Affina il proprio linguaggio visuale-narrativo con l’uso sapiente delle luci che gli hanno permesso di creare un patrimonio di circa 80.000 immagini d’Arte d’alto livello. Ha pubblicato, in varie lingue e in tutto il mondo, oltre 30 libri fotografici, tra cui il bestseller “Tesori Egizi”.

Giro 4 23

Italy 2014 Giro 4  
Advertisement