Page 58

La magia dell’acqua nordica

“Se vi è una magia su questo pianeta, è contenuta nell’acqua.” Loren Eiseley Da sempre i fondali acquatici hanno suscitato curiosità e l’ignoto ha da sempre alimentato leggende e superstizioni di vario genere. Tutte le culture hanno creato mitologie che tentano, in qualche modo, di spiegare ciò che pare inspiegabile. Come dicevo, il mare, i laghi ed i fiumi non restano fuori da questo cerchio. La nostra cultura ci ha portato a conoscere alcune figure mitologiche grazie a libri, film, racconti. In questa occasione vorrei portarvi a conoscere alcune figure mitologiche legate all’acqua nei nostri amati Paesi nordici. Partiamo da loro, le Sirene e le Ondine Tutti abbiamo, almeno una volta nella nostra vita, sentito parlare di queste bellissime e dolcissime fanciulle. Le immaginiamo dai lunghi capelli adornati di alghe, coralli e stelle marine che scendono lungo sinuose curve femminili e accarezzano scintillanti code di pesce dalle pinne fluttuanti. In realtà queste creature non nascono come figure positive e dolci, bensì come perfide ammaliatrici assassine. Nella tradizione europea dal medioevo in poi, come leggiamo nel “Liber Monstrum”, diventano creature buone, dolci e leggiadre, perdendo la primitiva connotazione malvagia. Secondo alcune leggende nordiche le sirene possono cambiare sembianze a contatto con la terra ferma, trasformando 58

John William Waterhouse Una sirena (1901)

Nordlys Luglio/Agosto 2017  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you