Page 1


Biografia

FRANCESCO CUOMO nasce ad Eboli nel 1973, Si è laureato a Siena nel 1998 ha vissuto tra Siena e provincia di Siena per 16 anni, dal 1993 scrive e inizia a dipingere semplicemente per amore. L’amore…scrive Francesco “L’amore è un’apertura d’occhi verso il cuore… ma insieme sono nati per farmi soffrire…Ma chi ha avuto questo pensiero…non ha capito che invece mi fa vivere…E tremando il cuore… io gli domando…?. Non è possibile che batti… solo per farmi capire che non sono morto… Ha sempre desiderato riuscire a trasmettere emozioni alle persone, perciò ha iniziato a dipingere: crea e scrive per rappresentare quello che ha vissuto e vive - persone, fatti, aneddoti, vita di strada - attraverso i colori; dipinge per rendere tangibili, attraverso i colori, le sue emozioni. Colore per Francesco Cuomo vuol dire allegria, gioia di vivere, essere positivi, per lui il colore è il futuro. La sua creatività è iniziata attraverso la realizzazione di quadri e di poesie , ma a un certo punto ha avvertito l’esigenza di tradurla in maniera più tattile, dando così la possibilità alle persone di poter godere in pieno e fisicamente delle sue creazioni, dando vita ad un concetto d’arte che secondo lui è figlia della generazione moderna: arte che va vissuta fisicamente e toccata. Ha iniziato così oltre che a dipingere a creare sedie, poltrone, panche, dormeuse, chaiselongue, vasi, lampade ed ora borse e foulard: il fatto di poter osservare e poi fisicamente ‘sentire’ una sua opera lo rende immensamente gioioso…, gli piace l’idea che le persone possano accarezzare, sfiorare, sentire fisicamente una delle sue opere: è come se le persone toccassero la sua anima e le sue emozioni. E’ una sensazione che Francesco Cuomo definisce semplicemente unica. Francesco Cuomo ha collaborato con la maisons Enrico Coveri per la realizzazione della collezione primavera estate uomo 2007 ispirata da una sua opera e poesia “ narciso “, inoltre alcune delle sue opere sono state scelte per la scenografia di un film prodotto dalla Italian Inernational Film, della Lucisano Film,”QUESTA NOTTE E’ ANCORA NOSTRA “.Oltre 10 opere sono state scelte per la Fiction amiche Mie, prodotto da MEDIAVIVERE, collabora attualmente con l’azienda che produce alcune delle sue opere Formitalia Luxury Group “ Mirabili “, ha realizzando per il marchio ICHENDORF MILANO , la linea di vasi ispirata da sue opere e poesie dal titolo VASAME ( baciami ), ha realizzato una poltrona in esclusiva per Il marchio Miami Swing, marchio presente in tutte le trasmissionioni RAI. Ha curato e realizzato l’immagine del MEDFILMFESTIVAL 2009, 2010, 2011 e 2012 Roma Palazzo delle Esposizioni, in occasione dell’edizione del 2009 è stato premiato come talento emergente nell’anno della creatività e dell’innovazione. Ha realizzato il progetto Art Edition con il marchio Colmar creando per la linea COLMAR ORIGINALS una collezione artistica di piumini da donna presentata a Pitti e Berlino. Ha realizzato l'immagine e il marchio di “ Pianeta Bufala “ la terra fertile del gusto, ha prodotto il video Pianeta Bufala, collaborando con FERRUCCIO SPINETTI. Sue creazioni sono state esposte al fianco di opere di Mirò, Fontana e Afro, ha creato un’opera per la mostra benefica, sagome 547 UNICEF , è stato scelto da LUXOTICA Spa per un progetto relativo ad uno dei suoi marchi “PERSOL” “ A Work Of persol “ artista italiano selezionato per rappresentare Persol in tutto il mondo. Ha esposto nelle Fiere d’arte più importanti d’Italia ed estere, Verona, Genova, Bergamo, Bolzano, Padova, Forli, Shiangai, Basilea, ha realizzato un Maggiolino per Bimbingamba associazione benefica Niccolo’ Campo , rappresentata da Alex Zanardi e Sergio Campo, il Maggiolino un’opera unica utilizzata come opera itinerante di positività, opera presentata in occasione del 25° anniversario della Venice Marathon. Sue poltrone sono quotate e catalogate da una delle più importanti case d’asta Italiane , FINARTE e presenti su uno dei loro cataloghi 2007, è stato pubblicato nel 2009 in occasione del salone del Designer sul magazine Interni, è stato pubblicato sul libro Persol , Work in Proces con prefazione di Achille Bonito Oliva. Nel 2012 Mirabili Arte d'abitare ha prodotto un catalogo dedicato all'artista Francesco Cuomo, dal titolo Folli Colorate Ironie. Hanno scritto di lui,ANSA, Vanity Fair, Flair, Milano Finanza , Grazia,il sole 24 ore, Art-Style, Panorama, New york Artist Magazzine,Repubblica, Corriere della Sera, Exibart, La Nazione, Il Mattino, Cronache del mezzogiorno, Corriere di Firenze,Il Roma, Donna Moderna, Il Tempo, Corriere della Sera, Ansa, Artprice, Arsvalue.com, art49.com, Arte.go.it. , Dezona.com, Domus, Ottagono, adns Kronos, Criticart. Ha esposto in città come Roma via Margutta, Roma Ministero degli esteri, Milano,Imola,Genova,Firenze,Modena,Atene,Siena, Verona,Padova, Bergamo, Limone sul Garda,Shiangai,Stoccolma,Montecarlo, Vietri sul mare,Basilea, e la sua città Eboli.


MOSTRE RECENTI 2002 Collettiva. Ice Bar - Stoccolma Collettiva. Cabiria. Caffè - Firenze 2003 Colletiva. Pop Caffè - Firenze Collettiva. Villa Strozzi la Limonaia - Firenze 2004 Collettiva. Galleria del Palazzo Coveri - Firenze. 2005 Collettiva Centro Storico di Otranto Nanatu ( Lecce ) Collettiva Padiglione Italia Biennale di Venezia Collettiva Artour Hotel Michelangelo - Firenze Collettiva Le streghe – Porto S. Stefano. Grosseto Personale Galleria del Palazzo Coveri Firenze Personale. World’s Artists. Roma. Collettiva Galleria ModenArte -Modena. 2006 Collettiva World’s Artists – Imola - Mostra sulla Ferrari e Gilles Villeneuve. Collettiva World’s Artists – Montecarlo France - Mostra sulla Ferrari e Gilles Villeneuve Collettive Galleria del Palazzo Coveri a Firenze e Pietrasanta. Milano Moda, Enrico Coveri collezione P/E 2007 Stampe realizzate su un suo disegno. “Narciso”, poesia scritta e declamata dall’artista durante la presentazione. Personale Museo Nazionale Archeologico Città di Eboli. Collettiva Galleria Missart. ArtFiera Verona Collettiva Galleria Missart.ArtFieraPadova Collettiva Galleria World’s Artist aMontecarlo. Roma e alla Art Fair Shiangai. Cina Collettiva Galleria World’s Artist e Artemisia Montecarlo. Principato di Monaco. 2007 Mirabili Firenze ( presentazione Catalogo Mirabili Salone internazionale del Designer Milano ) Ministero degli Esteri ( Sagome 547 ) Collettiva Galleria Missart ArtFiera. Genova Collettiva Galleria Missart. Limone Sul Garda. Galleria World’s Artist. In occasione del gran premio di formula 1, 2007. Collettiva B&B Gallery. Poggibonsi Collettiva Galleria del palazzo Enrico Coveri .Firenze. Collettiva Missart Gallery, Art Verona 2007 Collettiva MIRABILI, Art Padova 2007 Asta Finarte Milano, arti decorative e dipinti, Milano Dicembre 2007 2008 Collettiva Missart Gallery, Art Fiera di Bergamo Scenografia Film Prodotto dalla Lucisano Film, Questa Notte è ancora Nostra Salone internazionale del Designer, evento Fuori Salone Presso Atelier Nadia Giani. Collettiva Mirabili ,Formitalia, Firenze. Collettiva Biale Cerruti Gallery, Siena. Collettiva Mirabili, Formitalia, la Versiliana, Marina di Pietrasanta (Lu ) Arte fiera di forli’, Mirabili. Mirabili , collettiva, presentazione poltrona realizzata per miami swing e Renzo Arbore. 2009 Collettiva, Quadrum Saca , “The Walls of desire’, Bologna Salone del mobile 2009 “ 100 x 100 designer “ evento fuorisalone. Maison&Ojets, Parigi. MedFilm Festival 2009, Palazzo delle esposizioni , Roma Galleria Gemluc, Montecarlo. Show Room, Carlo Astone regali, presentazione Borse, Eboli


2010 Presentazione quadro dedicato alla Principessa di Eboli , Pastrana ( Spagna ) Battipaglia , Dolce vita d’artista ( mostra personale ) ( salerno ) Galleria Bocconi, presentazione a work of pesrol 2010 ( Milano ) A work of Persol, art Basel 2010, galleria MarcdePuechrdon, ( Svizzera ) Gemluc Art, Collettiva (Principato di Monaco ) Biale Cerruti art Gallery ( mostra personale ) ( Siena ) 2011 Biale Cerruti art Gallery ( collettiva ) ( Siena ) Gemluc Art, collettiva ( Principato di Monaco ) Artemisia art gallery, collettiva ( Principato di Monaco ) MedFilm Festival 2011, rappresentazione ( Roma ) 2012 Pitti Immagine Uomo, presentazione collezione Colmar Originals ( Firenze ) Berlino, Fashon week , presentazione collezione Colmar Originals ( Berlino ) Bouesoleil, Mostra personale ( Francia ) Presentazione Catalgo “ le folli colorate ironie “ Salone del Mobile 2012, Formitalia Luxury Group Galleria Il cesello, ( collettiva ), Castiglioncello ( Livorno ) MOA, Museum Operetion Avalance, Sala Contemporanea MOArt ( Eboli ) ( Collettiva ) Senzalimitearte Gallery( Colle val d'elsa ) ( si )( collettiva )

www.francescocuomo.it info@francescocuomo.it


Tra gli altri hanno parlato di me:


PREVIEW F/W 2012


CAPSULE COLLECTION FRANCESCO CUOMO

! ! ! TAGLIE: DA 36 A 50 (SCALA D) SIZES: FROM 36 TO 50 (SCALE D)


CAPSULE COLLECTION FRANCESCO CUOMO

! ! ! TAGLIE: DA 36 A 50 (SCALA D) SIZES: FROM 36 TO 50 (SCALE D)


CAPSULE COLLECTION FRANCESCO CUOMO

! ! ! TAGLIE: DA 36 A 50 (SCALA D) SIZES: FROM 36 TO 50 (SCALE D)


CAPSULE COLLECTION FRANCESCO CUOMO

! ! ! TAGLIE: DA 36 A 50 (SCALA D) SIZES: FROM 36 TO 50 (SCALE D)


CINEMA: TORNA MEDFILM FESTIVAL, OSPITI LIBANO E SPAGNA 11-21 NOVEMBRE A ROMA, ANCHE GIORNATA LETTERATURE (ANSAmed) - ROMA, 11 NOV - Il nuovo cinema del Libano e la 'nueva ola' della Spagna ospiti d'onore, una giornata dedicata alle letteratura mediterranea fra le novità della nuova edizione, l'anteprima italiana di 'Bal' di Semih Kapanoglu, Orso d'Oro a Berlino, 'Korkoro/ Liberté' di Tony Gatlif, maestro gitano che porta a Roma il suo ultimo film dopo mesi in cui il tema dei rom infiamma il dibattito politico in Europa. Si presenta così, al primo colpo d'occhio, la 16/a edizione del Medfilm Festival, che torna a Roma dall'11 al 21 novembre con un altro cartellone in cui le voci dal sud del Mediterraneo - nell'Anno europeo della lotta contro la povertà e l'esclusione sociale - si intrecciano con quelle dei Paesi che si confrontano con il multiculturalismo e l'integrazione. Ad aprire la rassegna appunto 'Bal', candidato per il cinema turco agli Oscar, che narra la storia del piccolo Yusuf alla ricerca del padre, tra i boschi dell'Anatolia. Nella stessa serata inaugurale, all'auditorium Conciliazione (l'altra sede del festival è la Casa del cinema), sarà anche consegnato il Premio Koiné ad Amara Lakhous, scrittore algerino/cittadino italiano la cui opera incarna l'incontro non solo tra culture mediterranee, ma anche tra cinema e letteratura. "Il nostro Mediterraneo è un mare di incontro, luogo di confronto e conoscenza", dice Ginella Vocca, presidente fondatore del Med Film Festival, che anche quest'anno ha affidato la realizzazione del logo all'artista salernitano Francesco Cuomo. Anche in questa luce si inquadra 'Liberté' di Gatlif, film che racconta l'olocausto del popolo gitano durante la seconda guerra mondiale. Ma in concorso per il Premio Amore e Psiche ci sono anche due opere prime come 'The children of Diyarbakir' di Miraz Bezar, sulla vita dei bambini di strada nel cuore del Kurdistan turco - film sostenuto dal regista turcotedesco Fatih Akin - e 'My Tehran for sale' di Granaz Moussavi, sulla vita segreta di una generazione in cerca di libertà. Ma c'é anche 'El Gran Vazquez', pellicola spagnola di Oscar Aibar, sulla vita pittoresca di Manuel Vazquez, noto fumettista spagnolo interpretato da Santiago Segura. Dal nord Africa arrivano due film sull'immigrazione: Harragas dell'algerino Merzak Allouache, sul viaggio in mare di tanti clandestini, e 'Les Oubliés de l'Histoiré del marocchino Hassan Benjelloun, sullo sfruttamento dei clandestini in Europa. Due i film sulla prostituzione giovanile, il pluripremiato 'Slovenian Girl' di Damjen Kozole e 'Complices' di Frédéric Mermoud, un giallo ambientato a Lione. Storie di donne che si ribellano ai codici e alle costrizioni familiari sono il libanese 'Balle Perdue' di Georges Hachem e 'In carne e ossa' di Christian Angeli, su una tormentata anoressica, mentre l'israeliano 'Bena' di Niv Klainer racconta la convivenza con la disabilità. Oltre al concorso per il documentario Premio Open Eyes e a quello per i Cortometraggi, Medfilm dedica l'inedita sezione Nuova Europa al tema della frontiera, esplorando cinematografie giovani dall'Iraq alla Turchia ma anche i cambiamenti sociali del vecchio continente, con particolare attenzione alle opere realizzate grazie ai programmi Eurimages, Media e Premio Lux.  


Quanto al cinema libanese, nato sulle macerie del recente dopoguerra, affronta con voci diverse il rapporto con la storia del Paese e con quella città -simbolo che è Beirut. Una presenza che ritorna anche nella Giornata delle Letterature con lo scrittore libanese Alexandre Najjar, che con Joumana Haddad rappresenta il Paese, in un'iniziativa che vede protagonisti anche, fra gli altri, la scrittrice Vittoria Alliata, lo storico Franco Cardini ed il giornalista di El Pais Miguel Mora. (ANSAmed).


ZANARDI, UN MAGGIOLINO ARTISTICO ALL'ASTA PER 'BIMBINGAMBA' (ANSA) - ROMA, 21 OTT - Un'auto, ma anche un'opera d'arte: è il coloratissimo Maggiolino che domani sera sarà battuto all'asta a Venezia da Alex Zanardi, nell'ambito della cena di gala per la 25/a edizione della Venicemarathon. All'evento è atteso anche il campione paralimpico Oscar Pistorius. Il ricavato della vendita del Maggiolino, che è stato completamente restaurato e decorato dall'artista Francesco Cuomo e avrà una base d'asta di 10 mila euro, sarà devoluto al progetto Bimbingamba dell'associazione Niccolò Campo. Bimbingamba offre ai bambini di famiglie bisognose la possibilità di risolvere il problema della mancanza degli arti superiori o inferiori. "E' un progetto piccolo che si fonda sulla generosità di tutti, a partire dagli stessi membri operativi che prestano la loro attività gratuitamente: questo ci consente di investire totalmente negli aiuti, in particolare nell'acquisto di protesi, le somme che recuperiamo", sottolinea Zanardi, che da anni sostiene e finanzia l'associazione. "In questa occasione il gruppo degli Amici del Maggiolino ha messo a disposizione quest'auto, decorata in modo davvero particolare, per metterla all'asta. Sfrutteremo gli amici della Venicemarathon per far sapere agli appassionati di questa vettura storica che è disponibile un modello unico". La serata celebrerà anche i 25 anni della maratona alla presenza dei vincitori che ne hanno fatto la storia: Salvatore Bettiol, Gelindo Bordin, Orlando Pizzolato, Danilo Goffi, Laura Fogli, Ornella Ferrara, Lucilla Andreucci e tanti altri.


Francesco Cuomo - Cartella stampa  
Francesco Cuomo - Cartella stampa  

Cartella stampa aggiornata a dicembre 2012

Advertisement