Page 1

Dio ci ha fatto regalo dell’anno giubilare! Dono della sua vicinanza, del suo “Emmanuele” E nel giubilo, vi assicuriamo le nostre preghiere per ciascuno di voi…


LOGO DEL GIUBILEO

Maria ci sostiene, ci protegge e ci mostra la via per percorrere la vita buona del vangelo, fondata sulle tre virtù teologale, radicata nel passato che, con la traditio ci ha trasmesso la fede, gioiosa nel presente, praticando la carità, e rinnovata dalla speranza, protesa verso il futuro,.. Gli ambiti della vita quotidiana (affettività, festa e lavoro, fragilità, Tradizione e Cittadinanza) fondati sul vangelo….


Padre di infinita misericordia, Maestro della storia e Pienezza del tempo, nella tua eterna saggezza, ci hai chiamati a camminare nella vita buona de Vangelo, per testimoniare il tuo amore per l’uomo. Ti ringraziamo per il dono di questo Anno Giubilare, che hai voluto concedere alla nostra famiglia parrocchiale. Fa che possiamo vivere questo tempo di gioia con uno spirito orante, umile e contrito, docile alla voce dello Spirito, fedele nella sequela di Cristo sotto la guida di Maria, Madre Immacolata. Infondi nei nostri cuori lo Spirito del Risorto perché, facendo spazio alla sua Parola, Egli suscita in noi il desiderio di orientare la nostra vita a Gesù, e diventare, così, testimoni credibili del suo Vangelo, ed essere capaci di ravvivare la speranza nelle vicende del nostro tempo. Maria Santissima Immacolata, che in questi 50 anni ci sei stata vicina, aiutaci ad ascoltare e a custodire la sua Parola, che ci rende saldi nella fede, perseveranti nella speranza, ardenti nel servizio della carità, fino al giubileo eterno con te in paradiso. Ave Figlia di Dio Padre, Ave Madre di Dio Figlio, Ave Sposa dello Spirito Santo, Santuario della Santissima Trinità.


Esulto e gioisco nel Signore l’anima nel mio Dio s’allieta, perché m’ha vestito di salvezza, e m’ha avvolto con manto di giustizia.(Is 61, 10) Con te, con te, con te, o Immacolata, Io magnifico il Signore. La tua purezza - cristallo di Luce Risplende in forma di grazia Nelle nostre vite - di gesti d' amore Rivive nei cuori e riluce. Percorrendo la vita buona del Vangelo, in cerca dell'Altissimo Amore, In cima alla terrena fatica, gli occhi miei immergo nel soave sguardo di tuo figlio. Madre d'Amore e d'infinita Misericordia, Che la grazia in te hai accolto, Fa' che il Divino in te incarnato sia bussola dell'agire del tuo Vangelo. la tua nobile carezza è danza; sostiene il mio salto, la mia corsa, di fronte ad ostacoli d'ogni sorta che deviano i miei passi dalle orme tracciate dal Vangelo.


“oggi è nato il nostro Salvatore” Facciamo festa! Anche per un parroco che ha il diavolo per capello, è una festa… Ma quale festa? Si dice di una festa dei bambini, la festa della tenerezza, della famiglia unita e felice, della bontà… anche se Babbo natale è reso più famoso del Povero Bambino. Non possiamo dimenticare che questi motivi di gioia si sono aggiunti al motivo principale: la nascita di Gesù, l’Emanuele che viene a salvarci. Nel nostro festeggiare, non dimentichiamo la presenza del festeggiato. Auguro che natale sia un’occasione propizia per riscoprire nella famiglia cristiana la gioia del pregare insieme, del leggere insieme la Parola di Dio, altro che il condividere il pasto per il nutrimento del corpo. Il Festeggiato stesso ci ricorda: “dove sono due o tre riuniti nel mio nome, lì sono io in mezzo a loro” (Mt 18, 20) Assicurandovi la nostra benedizione e le nostre preghiere, come scambio di regali per il Natale insieme all’inno all’Immacolata e la preghiera che ci accompagnerà lungo l’anno giubilare, vi mandiamo anche la preghiera tradizionale della benedizione della mensa, per invocare in mezzo a voi la presenza di colui che ha voluto assumere la nostra natura umana. Felice natale e buon anno nuovo…


PREGHIERA IN FAMIGLIA PER LE FESTIVITA’ NATALIZIE

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Lettura di un brano della Sacra Scrittura Preghiamo: (Tutti pregano per qualche momento in silenzio.) Benedetto sei tu, Signore Dio, che nella verginità feconda di Maria hai portato a compimento l'attesa dei poveri; concedi a noi con la stessa fede della Vergine Madre di riconoscere il tuo Figlio presente nei nostri fratelli. Egli vive e regna nei secoli dei secoli. R. Amen. V. Il Verbo si è fatto carne. Alleluia.

Cfr Gv 1,14

R. E' venuto ad abitare in mezzo a noi. Alleluia. Preghiamo: (Tutti pregano per qualche momento in silenzio.) Padre santo, nell'incarnazione del Verbo un bambino è nato per noi, un figlio ci è stato donato: aiutaci a non chiuderci in noi stessi, ma ad aprirci agli altri, perché sia saziata ogni fame del corpo e dello spirito. Per Cristo nostro Signore. R. Amen.

AUGURI NATALE 2011 NUOVO ANNO 2012  

AUGURI ANNO GIUBILARE

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you