Issuu on Google+

Associazione Culturale Distretto Creativo NIL 28 Via Tertulliano N.57 Cap/Città 20137 Milano C.F. 97584240150

Report riunione Soci Distretto Creativo NIL28 Milano, 12/09/2011 Location: Cascina Cuccagna

L'incontro di lunedì è cominciato con la discussione sulla necessità di apportare delle modif iche allo Statuto dell'Associazione. A fine luglio abbiamo avuto modo di avere una consulenza da parte dell'Avvocato Nicola Bordino (presentatoci dall'Arch. Ivan Camera) al quale abbiamo descritto l'Associazione, le finalità e i progetti in corso. Lui ci ha spiegato, in maniera molto chiara, che fino a quando le attività dell'Associazione si fossero limitate a eventi tipo “Seduta di quartiere” o simili lo Statuto sarebbe andato più che bene; ma se i progetti che si vogliono intraprendere devono subire un salto di scala allora bisogna adattarlo e renderlo più consono alla natura dell'Associazione; vanno regolamentati in modo più chiaro i ruoli all'interno di essa, i rapporti tra i Soci e le responsabilità. Per far questo l'Avv. Bordino si è gentilmente offerto di aiutarci e in settimana i Soci fondatori avranno un'incontro con lui per stendere una bozza che sottoporremo a tutti nella prossima Assemblea. Le modif iche allo Statuto saranno sottoposte a votazione e approvate con il consenso della maggioranza di tutti voi. Le spese che dovranno essere affrontate per queste motivo saranno ricoperte dall'esiguo saldo disponibile nel conto corrente di NIL28. La questione della revisione dello Statuto si è posta anche in relazione ad un'altra iniziativa che l'Associazione vorrebbe intraprendere e cioè la partecipazione ad un bando della Fondazione Cariplo (per il quale sono richiesti precisi requisiti) per la quale avremo nei prossimi giorni un incontro con dei consulenti esperti. Successivamente abbiamo affrontato la questione dell'impegno, e quindi del tempo e dei costi che un'Associazione come la nostra richiede. Abbiamo provato a farne una stima contando un possibile monte ore e di numero di persone impiegate e dando un valore a queste (di 17,00 euro, calcolo derivato da una media ponderata tra diverse opinioni). Questo per due motivi: – Il primo è che a tutti i Soci deve essere chiaro che in questo momento molte persone stanno spendendo del tempo per essa e lo stanno facendo perché credono nel progetto e nella possibilità che questo possa decollare. Questo signif ica che oggi chi si impegna lo fa dedicando del tempo in attesa che si trovino dei finanziamenti che in futuro dovranno ripagare le spese vive e gli impegni finora sostenuti. É chiaro che chi dedica del tempo oggi all'Associazione lo fa anche a proprio rischio e pericolo perché nel caso in cui tali finanziamenti non dovessero essere trovati non avranno un risarcimento per il lavoro fatto. – Il secondo motivo è che bisogna in qualche modo riuscire a stendere un business plan da presentare durante l'attività di fund raising sulla base del quale fare delle precise richieste di finanziamento. Parallelamente a questa discussione è stata proposta anche la formazione di un Comitato Direttivo che coincidesse con quello operativo (cioè quello che in questo momento sta lavorando). Il comitato operativo attualmente conta: grammatiche metropolitane, dotdotdot, Sergio Colantuoni, Controprogetto, Negri Firman,


l'Avvocato Nicola Bordino e il tesoriere Giuseppe Triggiano. Tale comitato sarebbe naturalmente allargabile a chi ne volesse far parte. La proposta non ha incontrato pareri contrari per cui ne discuteremo insieme all'Avvocato e ne riparleremo nella prossima riunione. A seguire, Davide Rampanelli ha proposto un'iniziativa per la raccolta di fondi per l'Associazione: una lotteria. Un concorso a premi che però si caratterizzasse per le peculiarità di NIL28 e che quindi mettesse ancora una volta in rapporto i professionisti e i cittadini. Per questo motivo si invitano i Soci a pensare a possibili premi, offerte e prestazioni che ognuno di noi potrebbe offrire. Le prime proposte, raccolte in sede di riunione, si sono subito distinte per varietà e originalità: da una sedia di design a un pacchetto di ripetizioni di matematica, da una prestazione come personal shopper ad una consulenza energetica o progettuale. In una prima ipotesi la vendita dei biglietti potrebbe cominciare nel giorno della conferenza stampa e l'estrazione farsi a dicembre. Durante la riunione abbiamo avuto il piacere di conoscere anche due degli architetti dello studio Baukuh da poco trasferiti all'interno del Tertulliano 70 e possibili Soci di NIl28. A seguire, l'Arch. Andrea Boschetti ha comunicato l'adesione di un nuovo Socio Onorario che si aggiunge alla lista di chi supporta NIL28: Alessandro Arvalli (direttore della Business Unit Development Portfolio di Beni Stabili). Un'ultima informazione: la data della conferenza stampa per il lancio di NIL28 X Expo2015 è fissata per mercoledì 19 ottobre alle ore 11.00. Nel pomeriggio è previsto anche un eventoaperitivo, un'occasione per rivedersi e incontrarsi con tutti i Soci. La conferenza stampa dovrebbe essere ospitata nel Tertulliano 70, all'interno di spazi messi cortesemente a disposizione dalla sign. Macchi. Quanto prima verrà comunicata la data della prossima Assemblea nella quale verranno presentate e votate le modif iche allo Statuto.


Report 12_09_2011